Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Recensione: Tasha's Cauldron of Everything

Con colpevole ritardo pubblichiamo la recensione del penultimo manuale uscito per D&D 5E: Tasha's Cauldron of Everything.

Read more...

Quando un lupo non è un lupo? - Parte 2

Oggi Goblin Punch vi parlerà di una possibile e viscida variante per i vampiri per le vostre avventure.

Read more...

La WotC prende il controllo della localizzazione in Italia di D&D 5E

Un comunicato stampa appena rilasciato dalla Asmodee annuncia una importante novità per il futuro di D&D 5E in Italia.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild XI - Il Genio dell'Illusione

Il Genio dell'Illusione è un’avventura Gdr in stile Fantasy/Medievale scritta ed illustrata da Matteo Valenti.

Read more...

I Racconti di Arthaleorn

Andiamo a scoprire una serie di romanzi fantasy italiani intimamente intrecciati con il mondo dei GdR.

Read more...
  • entries
    32
  • comments
    134
  • views
    1.5k

Last blog entry


piri

574 views

Ebbene si. Ho deciso che questo sarà l'ultimo mio post nel blog DL.

E non perché ho intenzione di smettere di scrivere, ma semplicemente perché non ho intenzione di sottoscrivere nuovamente la tessera di socio.

Perché socio effettivo, non lo sono mai stato. O per lo meno socio per come intendo io la parola.

Se essere socio implica solamente avere i piccoli privilegi informatici sul forum, beh, non mi interessa averli.

Io credevo che essere socio fosse la possibilità di mettere bocca nella fase organizzativa dell'associazione.

Credevo che fosse il modo di poter dare un contributo sincero e sentito (al di là di quello economico) a quest'associazione che anni fa mi ha accolto...

E invece pare che essere socio non sia null'altro che essere un azionista senza diritto di voto o di veto.

Perché dalla scorsa riunione soci non c'è stata alcuna progressione nella risoluzione del nuovo regolamento, perché non è cambiato nulla di quel che c'era prima e perché il fatto che i soci prendessero coscienza del loro status è (magari mi sbaglio) stato interpretato dalle altre sfere come una sorta di sollevamento popolare.

E poi si scoprono cose come quella di cui si discute in area soci e, beh...di restare socio di un regime dittatoriale non ce n'ho affatto voglia.

Auguro alla D'L un raggiante futuro, ma il mio ruolo al suo interno (ormai) sarà di semplice fruitore marginale e spammer.

Di più, anche volendo, non mi è concesso dare...

picture.php?albumid=120&pictureid=964

18 Comments


Recommended Comments

Io sul mio blog sono arrivato a 42 interventi. Si sa a cosa corrisponda questo numero, quindi effettivamente l'idea di non aggiungere più post mi ha sfiorato la mente più di una volta, per lasciare lì dove stanno quelle due cifre.

Sommando poi il fatto che condivido appieno le tue considerazioni, direi che molto probabilmente farò parte anch'io della fila dei non rinnovanti, che sono parecchi e oserei dire illustri in qualche caso.

Link to comment

Condivido il tuo intervento e penso che seguirò la stessa strada . Mi dispiace però che per l'ottusità di pochi si rovini tutto quello costruito finora

Link to comment

anche io sono un non socio, e sono veramente preoccupato: so che la frustrazione poi potrebbe diventare una sorta di "Guerra Aperta" tra i "ranghi Alti" e quelli "Bassi". Prego che ciò non avvenga

Link to comment

Ferma ferma.

Ricky ed EDM, tranquilli.

Non è che abbia intenzione di mettermi "contro" al Direttivo o che voglia abbandonare il forum o chissà cos'altro. Ho solo deciso che non rinnoverò la tessera di socio e ho ritenuto opportuno manifestare il mio dissenso nei confronti di una certa politica in questo modo, finché gli ultimi giorni di validità della mia tessera me lo permettono.

Con questo, ripeto, non ho intenzione di assumere alcun tipo di atteggiamento polemico od ostile.

Semplicemente gli obiettivi dell'associazione non coincidono più coi miei e smetto di associarmi.

Né più, né meno.

La decisione è stata presa sei mesi fa. Adesso semplicemente la manifesto.

Mi fa comunque riflettere che il mio pensiero sia condiviso da così tanti "futuri ex-soci"...

Link to comment

Infatti, il mio "Eh?" era un po' a rappresentare lo stupore di fronte a letture così fataliste dell'intervento di piri e dei nostri commenti. Nessuna faida, ragazzi. ;-)

Link to comment

@Piri

Semplicemente, come ho già scritto in un topic, sarò pure una dannata zecca non socia e non pagante, però dà un po' fastidio quando ad ogni mia domanda su cosa cacchio stia facendo la DL la risposta è:

"Tu questo non lo puoi sapere, è una discussione tra soci"

oppure

"Non te lo posso dire, è top secret"

oppure

"E' ovvio che tu non ne sai niente, non hai la tessera".

Va bene che i soci debbano avere dei privilegi e quant'altro, però non vi sembra che si stia rasentando il ridicolo? Altrimenti se davvero mi promettete che la tessera di socio permetta ad una persona di elevarsi intellettualmente così tanto ditemelo pure che me ne prendo anche 5!!

Scusate per lo sfogo eh!! Niente di personale, nè verso Aza e DTL, nè verso coloro che stanno per non rinnovare più la tessera di socio perchè sono in polemica con Aza e DTL a causa della dittatura degli amministratori (o grosso modo è così).

Link to comment

Mi sono dimenticato di scrivere due pensieri:

_La Dragonslair, almeno apparentemente, c'è di nome ma non di fatto. Mi sembra che non stia facendo niente.

_Io finora sono su questo forum perchè mi offre l'opportunità di giocare molto su internet. Se non fosse stato per questo e per l'elevato numero di utenti, visto che il forum non offre null'altro, avrei già cambiato "casa".

Link to comment

Ricky, travisi.

Non sto dando ulteriori notizie perché è così esplicitamente richiesto e non vedo per quale motivo contravvenire. Ti posso comunque assicurare che arriverà una comunicazione ufficiale anche per chi socio non è.

Link to comment

@Ricky: voglio confermare quanto ha detto Piri: la partecipazione richiesta alla scorsa riunione soci, quasi un anno fa è stata concessa delle alte sfere sotto forma di "anteprime" sulle (scarse) decisioni che vengono prese dal direttivo.

Ovviamente con la richiesta molto sentita di non rivelare nulla all'esterno. Quindi non è che noi soci ci si voglia elevare, è che ci si incastra.

Poi magari qualche "mediomen" che in quanto socio si crede migliore degli altri c'è, ma non lo so!

@Piri e Aerys: come sapete bene, ho fatto che rinunciare volontariamente e prima di qualsiasi comunicazione al mio status, dopo le ultime evoluzioni.

Se c'è qualcosa che ancora mi brucia (per il resto mi sento tranquillo come non mai), è solo il dovermi sentire stupido. Aver "scoperto" che essere socio equivale ad essere un portafogli con le gambe non sarebbe niente: il problema è che quando ho travisato e sono andato a mettere in piedi un casotto a nome di tutti alla riunione, questa cosa non mi è stata fatta presente dai membri dello staff; soprattutto da due persone che per riservatezza chiamerò qui con i nomignoli Diplomazia e Silenzio.

Avrei preferito chiarire prima la situazione, piuttosto che fare la figura del p1rla un anno dopo, ma o qualcuno si diverte a vederci sm3rdati, oppure -più probabilmente- il quieto vivere, la totale mancanza di voglia di un confronto impegnativo, portano troppe teste ad annuire senza costrutto pur di farci tacere. Tanto lo si sa che al forte rumore di ogni botto, segue un pacifico e rilassante silenzio.

Un abbraccio ragazzi! E' stato splendido!

Link to comment

Devo dire che, oltre a motivi personali che ultimamente mi hanno lasciato amareggiato e che esulano da questa conversazione, l'impressione che ho ricevuto è stata quella che il gran lavoro e la gran rottura di scatole sia stata apprezzata al momento, ma che ora sia caduta nel più assoluto silenzio. I temi portanti e le problematiche (ovvie) rimangono senza risposta. In un clima del genere attendo di capire se il silenzio diventi un orientamento chiaro. Ma spesso il silenzio è l'arma preferita di chi non ha voglia di dire le cose in faccia come stanno. Io non sono fatto così ed è un problema mio evidentemente.

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.