Jump to content

"L'Ultima Era" - Nuovo mostro: Inevitabile


Vackoff

422 views

Teologi e filosofi hanno a lungo speculato sull’origine del Multiverso, senza ancora trovare una risposta definitiva. Quale che sia la verità, le leggi che governano la realtà, dalle leggi della fisica alle leggi della magia, fino in alcuni casi alle leggi delle creature intelligenti, sono vigilate e fatte rispettare da costrutti senzienti chiamati inevitabili.

Gli inevitabili sono identici tra loro e dotati all’origine della stessa programmazione, sebbene le missioni intraprese nei secoli, così come le battaglie affrontate, riescano a dotarli di una fredda ma non assente personalità, nonché segni distintivi sul proprio corpo. Ogni inevitabile ha l’aspetto di un umanoide di quasi 3 metri di altezza in armatura completa. L’interno è costituito da ingranaggi di infinita complessità continuamente in moto, i quali sono nascosti sotto strati di corazza in un metallo noto agli inevitabili come impossibilio, ma dall’origine ignota. Molti studiosi, e gli inevitabili stessi, hanno speculato sul perché della forma umanoide di tali costrutti, ma senza una risposta universalmente accettata.

Gli inevitabili sono la legge fatta materia. Queste macchine inarrestabili vagano per il Multiverso al fine di far rispettare leggi di vario genere. Un inevitabile persegue infrazioni difficili da compiere, come ingannare leggi cosmiche o della magia, le quali sono quasi infallibili. Non è particolarmente interessato alle leggi delle società di creature intelligenti, le quali hanno già i propri tutori della legge, ma firmare speciali contratti magici è sufficiente per rendere quel contratto degno di interesse per un inevitabile: chiunque infranga tale contratto sarà perseguito in eterno dall’inevitabile interessato. Nonostante sia dedito con zelo al proprio incarico attuale, un inevitabile non disdegna mai la punizione o l'eliminazione di creature caotiche lungo il suo cammino.

Il numero di inevitabili è imprecisato, ed essi sono inoltre privi di una base delle operazioni: ogni inevitabile si limita a vagare per il Multiverso svolgendo senza pause una missione dopo l’altra. Gli studiosi ritengono che l’origine degli inevitabili sia un semipiano apparentemente irraggiungibile noto come Il Perno, il quale si sostiene essere il punto attorno al quale ruotano tutti i piani della cosmologia planetario - da qui il nome. 

Natura dei Costrutti. L’inevitabile non ha bisogno di respirare, mangiare, bere o dormire.

 

inevitabile.thumb.jpg.9d4a3bafb4779e43d3efaa3a37b95b35.jpg

Un inevitabile.

 

Inevitabile

Costrutto Grande, legale neutrale

Classe Armatura: 23 (armatura naturale)

Punti Ferita: 225 (18d10 + 126)

Velocità: 18 m

For 25 Des 10 Cos 25 Int 18 Sag 19 Car 20

Tiri Salvezza: Int +10, Sag +10, Car +11

Abilità: Intuizione +16, Percezione +16

Resistenze ai Danni: contundente, perforante e tagliente da armi magiche impugnate da creature non caotiche

Immunità ai Danni: veleno; contundente, perforante e tagliente da attacchi non magici

Immunità alle Condizioni: affascinato, avvelenato, indebolimento, paralizzato, pietrificato, privo di sensi, spaventato, stordito

Sensi: Percezione passiva 26, vista pura 90 m

Linguaggi: tutti

Sfida: 20 (25.000 PE) 

 

Consapevolezza Divina. L'inevitabile capisce se ciò che sente è una menzogna.

Imperscrutabile. L'inevitabile è immune a qualsiasi effetto che tenti di percepire le emozioni o leggere i pensieri, nonché a qualsiasi incantesimo di divinazione a cui rifiuti di sottoporsi. Le prove di Saggezza (Intuizione) effettuate per discernere le intenzioni o la sincerità dell’inevitabile subiscono svantaggio. 

Inarrestabile. L’inevitabile è sempre sotto l’effetto di un incantesimo libertà di movimento

Incantesimi Innati. La caratteristica innata da incantatore dell’inevitabile è Carisma (tiro salvezza degli incantesimi CD 19, +11 al tiro per colpire degli attacchi con incantesimo). L’inevitabile può lanciare i seguenti incantesimi innati, che non richiedono alcuna componente materiale:

  • A volontà: blocca mostri, costrizione, individuazione dei pensieri, localizza creatura, localizza oggetto, suggestione, spostamento planare, zona di verità
  • 1/giorno: parola divina
  • 1/mese: imprigionare

Immunità alla Magia Limitata. L’inevitabile non può essere influenzato o individuato dagli incantesimi lanciati dalle creature caotiche se non desidera esserlo. Dispone di vantaggio ai tiri salvezza contro tutti gli altri incantesimi ed effetti magici.

Rigenerazione. L’inevitabile recupera 10 punti ferita all'inizio del suo turno se possiede almeno 1 punto ferita. Se l’inevitabile subisce danni da una creatura caotica, questo tratto non funziona all'inizio del turno successivo dell’inevitabile. 

Forma Immutabile. L’inevitabile è immune a qualsiasi incantesimo o effetto che tenti di alterare la sua forma.

Armi Magiche. Gli attacchi con arma dell’inevitabile sono magici.

Disintegrazione. Se l’inevitabile muore, il suo corpo si disintegra in polvere.

Azioni:

Multiattacco. L’inevitabile effettua due attacchi in mischia o a distanza.

Pugno. Attacco con Arma da Mischia: +13 al tiro per colpire, portata 1,5 m, un bersaglio. Colpito: 50 danni da forza. Se il bersaglio è una creatura, deve superare un tiro salvezza su Forza con CD 21, altrimenti è spinto fino a 3 metri più lontano dall’inevitabile e buttato a terra prono.

Giudizio. Attacco con Incantesimo a Distanza: +11 al tiro per colpire, gittata 90 m, un bersaglio. Colpito: 25 danni radiosi più 25 danni necrotici e il bersaglio subisce l’effetto dell'incantesimo dissolvi magie, come se lanciato utilizzando uno slot di 9° livello.

 

Cita

Nuovo oggetto magico: Contratto Inevitabile

Oggetto meraviglioso, non comune

Questo foglio di pergamena, dall’intricata e inconfondibile filigrana, può essere utilizzato per stipulare un contratto magico. Il contratto è stipulato tra due o più entità, ciascuna delle quali può essere ad esempio un individuo, un’organizzazione o un'intera nazione. La pergamena permette di scrivere soltanto le parole costituenti un patto o contratto tra entità: ogni tentativo di scrivere qualsiasi altra cosa fallisce, siccome quanto scritto scompare dalla pergamena dopo pochi secondi. Una volta formulato il testo del contratto, le entità interessate possono firmarlo. Quando tutte le entità che stanno stipulando il contratto hanno apposto la propria firma, il contratto si sbriciola in polvere e le parole in esso contenute si fissano indelebilmente nella memoria di coloro che hanno stipulato il contratto. 

Condizioni, durata e altri aspetti del contratto sono liberi, come per qualsiasi contratto, ma se una o più delle entità che hanno firmato infrange una clausola del contratto, non rispetta uno dei vincoli o in qualche modo va contro quanto firmato, immediatamente un inevitabile viene a conoscenza del nome e dell’aspetto di chi ha compiuto la violazione: l’inevitabile ottiene una copia del contratto e inizia a dare la caccia a coloro che hanno compiuto la violazione, al fine di infliggere una punizione appropriata. Qualsiasi tentativo di far firmare un contratto inevitabile contro la volontà di un'entità, ad esempio con la coercizione oppure con incantesimi di ammaliamento, suscita immediatamente l’ira di un inevitabile nel modo sopra descritto nei confronti di chi ha tentato di forzare una firma.

 

Grazie per aver letto! Attendo eventuali pareri, correzioni e quant'altro!

 

4 Comments


Recommended Comments

Molto bella come creatura! Con il mio gruppo principale stiamo giocando Odissea dei Signori dei Draghi.. c'è un punto in cui un'Erinni potrebbe comparire perché una certa regola non viene rispettata. Sono quasi tentato di sostituirla con una creatura come questa 😆

Nel testo non ho trovato errori.. sostituirei solo "base delle operazioni" con "base operativa", ma penso vada più che altro a gusto! A proposito di questo però, quindi non c'è una creatura superiore che li gestisce giusto? o è qualcosa che hai volutamente lasciato nebbioso?

Fra gli incantesimi, mi pare a me o non ce ne sono che richiedono un tiro per colpire?

Il fatto che ci sia un valore fisso di danni e non un lancio di dadi è qualcosa di pensato suppongo.. ha a che fare con la lore dietro alla creatura? Come mai hai deciso di seguire questa linea?

  • Like 1
Link to comment
38 minuti fa, Graham_89 ha scritto:

Molto bella come creatura! Con il mio gruppo principale stiamo giocando Odissea dei Signori dei Draghi.. c'è un punto in cui un'Erinni potrebbe comparire perché una certa regola non viene rispettata. Sono quasi tentato di sostituirla con una creatura come questa 😆

In caso, sarei onorato!

38 minuti fa, Graham_89 ha scritto:

Nel testo non ho trovato errori.. sostituirei solo "base delle operazioni" con "base operativa", ma penso vada più che altro a gusto! A proposito di questo però, quindi non c'è una creatura superiore che li gestisce giusto? o è qualcosa che hai volutamente lasciato nebbioso?

Ho lasciato tutto nebbioso perché scoprire l'origine degli inevitabili è legato alla ricerca de Il Perno sopracitato, che essendo un semipiano di tale potenza (permette di controllare il moto dei piani nella cosmologia!) potrebbe e dovrebbe essere l'obiettivo di un'intera campagna fino a livello 20!

40 minuti fa, Graham_89 ha scritto:

Fra gli incantesimi, mi pare a me o non ce ne sono che richiedono un tiro per colpire?

So che è una sottigliezza, ma spostamento planare può essere usato per esiliare, e per farlo è richiesto un tiro per colpire. xD

41 minuti fa, Graham_89 ha scritto:

Il fatto che ci sia un valore fisso di danni e non un lancio di dadi è qualcosa di pensato suppongo.. ha a che fare con la lore dietro alla creatura? Come mai hai deciso di seguire questa linea?

Mi sono ispirato alla Legge della Media (se ricordo bene il nome) di cui può essere dotato il piano di Mechanus nella Guida del Dungeon Master, secondo la quale chi si trova su Mechanus usa solo i danni medi. Anche se il piano non esiste nella mia ambientazione, mi piaceva come capacità per l'inevitabile.

Grazie per il commento! 😄

  • Like 2
  • Haha 1
Link to comment
Cita

Immunità ai Danni: veleno; contundente, perforante e tagliente da attacchi non magici

Immunità alle Condizioni: affascinato, avvelenato, indebolimento, paralizzato, pietrificato, privo di sensi, spaventato, stordito

Essendo un costrutto, non dovrebbe/potrebbe essere immune anche alle malattie?

  • Like 1
Link to comment
1 ora fa, MattoMatteo ha scritto:

Essendo un costrutto, non dovrebbe/potrebbe essere immune anche alle malattie?

Sì, ovvio, ma non mi pare venga di solito scritto nella scheda dei mostri (e nei costrutti che ho letto per ispirazione non ci sta), non essendo una condizione... Una mancanza di "esplicitezza" della 5a rispetto alle edizioni passate? Penso 😅Cerco di attenermi alla forma usata nei manuali ufficiali, quindi non l'ho scritto!

Ma comunque grazie del commento! 😄

  • Like 1
Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...