Jump to content

La musica di Radiogenesi (sistema casalingo)


Le Fantome

301 views

Torniamo a pubblicare un articolo sui generis.

Della Terrà che verrà abbiamo detto molto: abbiamo sbirciato vari momenti della sua storia, approfondito singoli personaggi notevoli o alcune creature nate dopo l'olocausto nucleare. Abbiamo visto svariate immagini, dalle conturbanti rovine prebelliche a immense distese sabbiose, contemplando la bellezza della rovina umana. 

Ora, però, vorrei guidarvi attraverso una serie di melodie che credo siano particolarmente adatte a entrare pienamente nell'atmosfera che vorrebbe evocare Radiogenesi. Buon ascolto!

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Rebuild, Renew da Fallout 4.

 

Of the People, for the People da Fallout 4.

 

Of Green and Grey da Fallout 4.

 

Steel Dawn Main Theme da Fallout 76.

 

The First Layer da Made in Abyss.

 

The Four Layer da Made in Abyss.

 

Fujitora Theme da One Piece.

 

Kai's Theme (remix) da Kung Fu Panda 3. Remix a opera di Carameii.

 

Valkyrie da Record of Ragnarok

 

Geralt Of Rivia da The Witcher (Netflix).

 

Marilka That's My Name da The Witcher (Netflix).

 

The Great Cleansing da The Witcher (Netflix).

 

Procession of the Gods da La città incantata.

 

Theme Song da Suzume no Tojimari 

 

The Song of the White Wolf (Instrumental) da The Witcher (Netflix). 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

(L'immagine di copertina è una fan art sul videogioco Starbound, autore ignoto.)

Vorrei approfittarne per ringraziare @licet_insanire, @Bille Boo, @The_Prime _Time_908 e molta altra gente non iscritta qui su Dragons' Lair per aver continuato a giocare con me a Radiogenesi in tutti questi anni. Mi avete dato molte emozioni, ve ne sono grato.

Un ringraziamento anche a @Vackoff, che credo sia il mio lettore più assiduo, avendo seguito questo blog fin dalla sua nascita più di un anno fa ormai.

Infine, grazie anche a tutti i lettori occasionali. Spero di avervi dato qualche spunto interessante e di avervi intrattenuto un poco. 

Al prossimo articolo!

Edited by Le Fantome

0 Comments


Recommended Comments

There are no comments to display.

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...