Jump to content

La torre che tocca il cielo


Lyt

703 views

 Share

La torre che tocca il cielo 

Bene bene bene... dove eravamo rimasti?

Torna il blog "preparo una campagna sand box che forse non giocherò mai" con una nuova rubrica "le quest". Questo perché oltre le quest che si troveranno di città in città potrebbe capitare di trovarsi di fronte a quest più grandi e complesse, che non possono essere riassunte e che si meritano un lavoro a se.

Oggi parliamo della torre celeste, quello che dovrebbe essere il dungeon finale della campagna. Ma perché ne parlo ora e non alla fine? Semplice: perché sono incoerente con me stesso perché ho pensato di rendere esplorabile il dungeon fin dalla prima sessione, dopotutto, non ha molto senso che in un modo pieno di aeronavi e avventurieri nessuno si sia accorto del enorme fortezza volante che girovaga qua e la per il mondo, no?

La torre faceva parte di Granum, l'isola fortezza dei nanica che fungeva da capitale per l'impero di granito nella seconda era. Granum sprofondò nel mare di nuvole per misteriosi motivi, ma nel processo, si spezzo in mille pezzi e questo piccolo frammento rimase in volo. 

1227681216_torreceleste.png.52c56b749fde3ffdc33e78f919c79fc8.png
c27e9625581cfb50b5d5a627b57bac35.jpg

L'isola venne ben presto presa da assedio da draghi, viverne e mostri volanti di ogni genere. Finendo per fungere da "nido" del più potente drago della zona. Nel corso dei millenni la torre ha visto molti proprietari, che hanno contribuito ad "arricchire" il già abbondante tesoro.

L'attuale "sovrano" del isola è il drago conosciuto col nome di Cenere. Cenere è un Drago Rosso Antico, che sputa fiamme cosi calde da diventare blu. Si dice che abbia bruciato cosi tante case e foreste che le sue scaglie siano coperte da un enorme strato di cenere (da cui prende il nome) che li fanno avere un peculiare colore grigio.

Cenere sarà tra l'altro un imprevisto durante i viaggi in aeronave. Mi spiego peggio: durante ogni viaggio in nave farò lanciare un d20 ad un player (con un "modificatore" di sfortuna/fortuna, basato sulla qualità della nave/ciurma) se il tiro risulta negativo farò lanciare ad un altro player un d20, a seconda del risultato dovranno affrontare un imprevisto (uccelli giganti, pirati, un ammutinamento ecc). In tutto questo, se esce 1 critico dovranno affrontare Cenere, arrivato per "rubarsi" la nave. Ovviamente ai livelli bassi questo si traduce in un combattimento a senso unico che finisce con un: "vi salvate e precipitate in un isola deserta", ma quella sarà un altra quest (sbloccabile anche in altri metodi)

La struttura del dungeon è molto semplice, una lunga scalata verso la cima, affrontando viverne, coboldi e draghi più o meno potenti, e qualche trappola qua e la creata dai coboldi. Sarà una scalata molto lunga, e non escudo che il party possa decidere di sigillarsi in una stanza per riposarsi.

Il boss finale ovviamente sarà Cenere. Penso sia molto originale un combattimento contro un DRAGO alla fine di un DUNGEON, sono sicuro che nessuno ci abbia mai pensato in questo gioco chiamato DUNGEON AND DRAGONS...

Scherzi a parte, il "fascino" che spero di ottenere per questa quest spero sia scaturita da un sentimento di "finalmente siamo al altezza!", lo stesso sentimento di quando in un videogioco ti fanno affrontare il boss finale nei primi 10 minuti, e tu non puoi far altro che fuggire. Ma quando alla fine puoi affrontarlo faccia a faccia, senti una soddisfazione assurda, perché ti rendi conto di quanto sei cresciuto come pg e come player e sai che quella forza l'hai ottenuta tu con le tue mani (e non perché per trama diventi op 5 secondi prima della sconfitta vero shonen da 40 anni a sta parte? vero!?!?)

Ho anche ipotizzato altro per il post-dungeon👀, ma per ora preferisco non pensarci (o finirei per non fare più nulla sui bassi livelli ahahah)

Quindi, da adesso in poi mi impegnerò a creare un percorso di quest e isole che portino il party a poter affrontare questa sfida

6c98e48c654ae52cac038de5d3626d9c.gif
d2d7ab34778e51773abd711330a20c85.jpg

Sarò onesto, non ho affrontato/masterato abbastanza sfide di alto livello per potermi ritenere un esperto, e non conosco ancora il party quindi non posso azzardarmi a progettare molto altro sulla boss fight, non so se un drago rosso antico sarà troppo o troppo poco per un party attorno al 20. Quindi mi lascio libera l'opzione di sostituire la scheda di Cenere con quella di un altro mostro, o di modificarla in segreto...👀

Vedrò via via se è il caso di cambiare (accetto volentieri consigli su come strutturare i fight da master più esperti di me ahahah)

b0c70c113a9dc7b4560ded0ec35e9245.jpg

Vi ringrazio per aver letto fino a qui😁

. . .

Spero di poter aggiornare presto questa inserzione e di poterne aggiungere presto altre

(Se vi va lasciate un commento o un parere)

Grazie per la lettura e arrivederci

🙇🏻‍♂️

 

P.s. spesso mentre scrivo faccio errori di battitura, se notate qualche errore vi pregherei di avvisarmi, grazie🙇🏻‍♂️

 Share

4 Comments


Recommended Comments

Direi che Cenere sia un degno nemico di fine campagna: un drago rosso antico è un classico senza tempo che funziona sempre. Sincerati solo che non incenerisca i PG nel caso capiti un "1" di troppo mentre sono in volo :'D 

Comunque un simile flagello dei cieli dovrebbe avere fior fior di bracconieri alle calcagna, hai già pensato a eventuali PNG notevoli interessati a ucciderlo?

  • Like 2
Link to comment

Molto bello! E i grandi classici non tramontano mai, perché comunque troverai il modo di rendere il drago nel dungeon unico per il tuo party (già l'aspetto del drago è affascinante e lo distingue da tutti gli altri draghi rossi classici!).

Mi è capitato un paio di volte di affrontare combattimenti a livelli alti. Quello che ho imparato (da i miei errori, ovviamente) è che il boss non dovrebbe trovarsi in un ambiente spoglio da solo. Il mio consiglio non è tanto di riempire la stanza di sgherri (anche se qualcuno non guasta, ai potenti piace circondarsi di sottoposti), ma piuttosto di rendere l'ambiente in sé una sfida, seppur piccola. A livelli alti qualche trappola nella stanza del boss o pavimenti/pareti in movimento o qualsiasi altra cosa non saranno un problema, ma soltanto un modo per rendere il combattimento qualcosa di più dinamico.

Un'altra possibile aggiunta è un boss "a fasi" come viene descritto in "Mythic Odysseys of Theros", sebbene ne abbia solo sentito parlare qui e non so dirti altro su come fare. 😅 Una rapida ricerca tra gli articoli penso possa aiutarti.

Comunque sia avrai tempo per riflettere su come rendere il combattimento epico e indimenticabile! 😂 In bocca al lupo!

  • Like 2
Link to comment
Il 22/3/2022 at 13:44, Le Fantome ha scritto:

Sincerati solo che non incenerisca i PG nel caso capiti un "1" di troppo mentre sono in volo :'D 

Speriamo bene ahaha

Il 22/3/2022 at 13:44, Le Fantome ha scritto:

Comunque un simile flagello dei cieli dovrebbe avere fior fior di bracconieri alle calcagna, hai già pensato a eventuali PNG notevoli interessati a ucciderlo?

Bhe, ha senso. Pensavo di permettere al party di "scegliersi" eventuali png tra quelli conosciuti durante la campagna. Magari con il capitano della aeronave incaricato di portarli che dice "Solo voi? Lo so che siete forti... ma non sarà il caso di portarsi dei rinforzi?". 

I "favoriti" penso saranno un paio di avventurieri di alto livello che hanno già provato a scalare la torre (fallendo), ma pensavo di definirli meglio in un eventuale post sul "Associazione degli avventurieri"... Anche se conoscendo i giocatori potrebbero benissimo decidere di portarsi dietro un branco di Goblin adottato completamente a caso... bhe sembra divertente ahahah😂

Il 22/3/2022 at 19:13, Vackoff ha scritto:

Mi è capitato un paio di volte di affrontare combattimenti a livelli alti. Quello che ho imparato (da i miei errori, ovviamente) è che il boss non dovrebbe trovarsi in un ambiente spoglio da solo. Il mio consiglio non è tanto di riempire la stanza di sgherri (anche se qualcuno non guasta, ai potenti piace circondarsi di sottoposti), ma piuttosto di rendere l'ambiente in sé una sfida, seppur piccola. A livelli alti qualche trappola nella stanza del boss o pavimenti/pareti in movimento o qualsiasi altra cosa non saranno un problema, ma soltanto un modo per rendere il combattimento qualcosa di più dinamico.

Bel idea, potrebbe starci un colonnato dietro cui difendersi dalle fiamme o simili. Comincerò a sperimentare un po' con i boss e sceglierò l'opzione migliore a tempo debito, grazie

  • Like 2
Link to comment
Cita

lo stesso sentimento di quando in un videogioco ti fanno affrontare il boss finale nei primi 10 minuti, e tu non puoi far altro che fuggire

Alduin (Skyrim) o Grigori (Dragon's Dogma) ? Questo è il dilemma.

(in realtà no, come drago cattivone e ciarliero preferisco Grigori praticamente in tutto. Per non parlare della boss fight a fasi che volendo ti tornerebbe pure utile a livello di spunti)

 

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.