Jump to content

Rassiter

Members
  • Posts

    11
  • Joined

  • Last visited

About Rassiter

  • Birthday 03/18/1984

Profile Information

  • Location
    Garbagnate Milanese
  • GdR preferiti
    D&D 3.5 - Vampiri il requiem

Rassiter's Achievements

Apprentice

Apprentice (3/15)

  • First Post
  • Collaborator
  • Conversation Starter
  • Week One Done
  • One Month Later

Recent Badges

4

Reputation

  1. ah ora mi é chiaro..... Perché in combattimento se uno non gode di copertura/occultamento totali non può nascondersi (e a livello logico è assolutamente sensato).... Mentre questo potere ti permette anche con un minimo di copertura/occultamento (anche solo un alleato che si interpone tra te e un nemico di per effettuare la prova furtività). Grazie mille x il chiarimento..... Beh giochiamo che come potere non é male.... Ne fortissimo (perché USA una azione standard) ma cmq utile x ladri o uscire da situazioni complicate...
  2. ma come funziona effettivamente? Il potere dice che se ho o copertura o occultamento (compresi i miei alleati), posso fare una prova furtività per risultare nascosto.... E mi richiede una azione standard.... Ma SE non avessi questo potere Io non potrei nascondermi ugualmente? Inoltre che tipo di azione è furtività normalmente? Standard? Minore? Di movimento? Gratuita? É questo che non capisco.... Grazie cmq per la risposta
  3. come da titolo... Come funziona il potere delle tenebre di heroes of shadow? non capisco se é molto forte o molto scarso..... grazie
  4. Ragazzi grazie mille x i vostri consigli In effetti, a termine di regolamento, sono tutte cose potenzialmente fattibili, ed in teoria non esiste un modo giusto o sbagliato di giocare.. però è ovvio che questi due stili di gioco agli antipodi difficilmente possono andare d'accordo.. Sul fatto di preparare incontri ad hoc ci avevo pensato.. della serie: si vuole mettere tanto in forza, ok, ma io resto cmq il DM, posso fargli trovare un mostro più forte e più grosso che lo imprigiona con un afferrare migliorato e passa l'incontro così (questa sarebbe una visione un pò sadica che tra l'altro mi alletta eheheh.. una sorta di ripicca XD).. ma so già che ciò porterebbe a dei litigi perchè lui molto probabilmente pensa che in quel campo non possa essere battuto e allora giù polemiche.. ovviamente l'esempio che ho riportato prima è un esempio ESTREMO [che non è neppure nella mia indole utilizzare.. per me la cosa più importante è divertirsi]. Insomma, spesso i giocatori che fanno molti calcoli per i pg poi tendono ad essere anche molto puntigliosi/polemici nelle sessioni di gioco.. il che rende l'atmosfera di gioco meno divertente e più nervosa.. L'idea di mettersi a tavolino è un'idea, ma credo possa portare ben pochi frutti.. Cmq ancora grazie CIAO CIAO!
  5. E secondo te non ci ho provato? eheheh.. A parte tutto per estendere il discorso lui è così in tutto.. D&D, MONDO DI TENEBRA, MAGIC THE GATHERING, WARHAMMER.. mah.. speravo che nel tempo fosse tra virgolette migliorato ma la contastazione è che non è cambiato XD
  6. Ciao a tutti! Sono un giocatore che gioca a D&D da anni.. ho iniziato a 15 anni.. ora ne ho 27 XD Attualmente stiamo facendo una campagna (dura da un anno circa) e tra poco dovrebbe finire.. Mi sono proposto io di fare il DM per la campagna futura.. siamo in 4 a giocare.. io come master (che farò anche un png di accompagnamento al gruppo) e altri 3 giocatori (tra cui l'attuale master della campagna che sta per concludersi). La campagna sarà ambientata in 3.5 nel Sottosuolo di Faerun.. concederò le razze che il manuale del Sottosuolo di Faerun concede, con in più altre razze tipiche del Sottosuolo, come il Bafitauro, il Tielfing e le varie razze goblinoidi (goblin, hobgoblin..). D'altronde, potrà sembrare strano, ma sono tutte razze comuni nel Sottosuolo queste.. Cmq la morale di questo ampio preambolo è che gli altri 2 giocatori ed io non abbiamo avuto problemi a scegliere le nostre razze/classi.. uno ha scelto la chitina ranger base, uno di fare il crepuscolare divinatore ed io il kuo-toa ladro base (in modo da velocizzare le fasi esplorative di gioco che richiedono tantissimoooo tempo e che coinvolgono un solo pg.. mentre gli altri si girano i pollici XD). Cmq queste 3 scelte sono state fatte velocemente e non sono state più cambiate. L'attuale DM ha invece cambiato idea già almeno 5 volte.. il tutto per ricercare la razza/classe che possa essere più "performante".. aveva iniziato con un chierico hobgoblin, ma col tempo deve averlo reputato troppo "debole" allora è passato ad un bafitauro chierico.. si deve essere reso conto che i dv razziali del bafitauro gli concedevano solo 2 livelli da chierico allora ha optato per il drow guerriero, ma non da manuale base, ma cose strane derivanti dal complete warrior che ha solo lui -cut- in inglese e conoscendolo deve aver trovato mille magagne.. poi ha optato per il bafitauro bear warrior (immaginatevi una sorta di minotauro che quando va in ira si trasforma in orso.. ehehe).. cioè non ho parole.. Morale di tutto ciò è: come gestite voi i pg power player? IO e gli altri 2 giocatori detto papale papale ce ne sbattiamo della "forza" del pg.. lui è l'unica cosa che guarda.. io volevo impostare una campagna di difficoltà medio/facile, perchè appunto io non guardo tanto a cercare le magagne/stranezze dettate dal regolamento, anzi la mia regola è andare a buon senso e soprattutto divertirsi.. con lui so già che sarebbe una lotta continua durante le giocate.. CIAO CIAO! [attenzione=]Rimosso riferimento a materiale illegale. Iruel [/attenzione]
  7. Ammazza, ho visto raramente così tante morti in così breve tempo XD.. magari sei bravissimo come master, ma se fossi nei panni dei tuoi giocatori avrei il terrore a giocare con te XD PS sto scherzando .. magari hanno fatto grosse cavolate ed era giusto ke morissero, però abituato ad un master più tollerante ke nella sua carriera ha fatto morire raramente sono rimasto scioccato Sull'avventura mi spiace, ma non ho il tempo di darti degli spunti.. sorry CIAO CIAO
  8. Non dico che ho visto amicizie finire x D&D, ma quasi.. Infatti è davvero difficile far coesistere diversi tipi di giocatori.. ognuno ha la sua visuale del "gioco".. Io personalmente sono uno che le regole di D&D le SA (più o meno.. maagri alcuni cavilli necessitano una consultata di tanto in tanto, ma di base si può dire che le regole le so), però se per fare certe cose bisogna infrangere le regole, trovo giusto farlo, ma questo infrangere le regole deve nadare di pari passo con il buon senso.. se uno vuole infrangere le regole per avvantangiarsi ASSOLUTAMENTE NO, ma per il realismo SI. Inoltre, gli socntri più belli sono tra i giocatori "idealisti", ossia che odiano il powerplay e amano l'interpretazione e la coerenza, e quelli che amano il powerplay, in linea di max sono più forti, e in più, non si sa il perchè, sono SEMPRE loro a lamentarsi che il loro PG è debole, quando in realtà ha i migliori TS, la miglior CA e miglior TXC?!?!?!?!?!!??!?!?!? Giusto per citare un esempio, una persona powerplay che giocava con noi una volta voleva fare il chierico e AUTO-INFLIGGERSI l'incantesimo MALEDIZIONE, per contagiarsi con la licantropia.. ma si può arrivare a tanto???????????? Oppure, una cosa che mi fa arrabbiare, sono quei Pg che solitamente fanno i pestatori, mettono tuttiiii i dati alti in For, Des e Cos e negli altri 3 una media di 10 (quando va bene), poi arrivano i personaggi con tanto in raggirare/intimidire/diplomazia, vengono costantemente raggirati dal tiro di dado, e loro dicono: "non mi fido comunque, perchè me lo sento che mi inganna".. ma cavoli, è il tuo Pg che è stato ingannato, mica tu?!?!!?!?!? Quelli che non riescono a distinguere queste due cose mi fanno imbestialire.. CIAO CIAO Ricordo che linguaggio da Sms e turpiloquio sono vietati dal Regolamento.
  9. Sul fatto ke è vero ke si sia costantemente in pericolo concordo.. infatti trovo corretto dare la possibilità di giocare razze solitamente considerate insolite (drow, duergar, kuo-toa, x citarne alcune), perchè è realmente più facile incontrare personaggi di queste razze ke nn normali elfi/halfling e addirittura umani.. le uniche due eccezioni sono i mezzorchi e i nani, ma anche loro tendono ad avere cmq una componente di vita passata sulla superficie terrestre nn indifferente.. e inoltre, essendo "native" di questa zona, possono godere di un certo "carisma" e nn essere attaccate a vista (quanto meno negli insediamenti di grosse dimensioni), poi è ovvio ke nelle terre selavagge del sottosuolo TUTTI sono potenziali prede.. CIAO CIAO
  10. Ciao a tutti! Praticamente, da quando in 3.5 è uscito il manuale di Faerun, abbiam sempre giocato con quell'ambientazione.. Anche adesso stiamo giocando con un gruppo nel Tethyr e io faccio il PG.. Ammetto ke ogni tanto (nn spesso, ma qualche volta) mi è capitato di fare il DM, e anche con discreti risultati.. io mi divertivo e soprattutto si divertivano i Pg.. usavo le ambientazioni ma le storie me le inventavo, magari sfruttando le mie conoscenze derivanti dai libri di Salvatore e Greenwood su faerun.. Cmq ora, mentre gioco come Pg, sto scrivendo una campagna appunto nel sottosuolo, prendendo apiene mani appunto dal manuale di Sottosuolo di Faerun.. e mi era venuta in mente una campagna con come PG le razze appunto descritte in quel manuale (Drow, Duergar, Chitina, Crepuscolare, Kuo-toa, Slyth, Grimlock). Sarebbe un gruppo mercenario, di 5°lv, in cui le razze senza DV razziali avrebbero 5 lv, mentre Kuo-toa, grimlock e chitina, tutti con 2 DV razziali avrebbero 3 lv, così ke tutti abbiano 5 DV totali.. sui LEP è una cosa a cui ho sempre dato poco peso.. nel senso ke anche se uno ha una razza legegrmente più forte ma gioca male/fa mlo sborone/fa il powerplayer, come MASTER lo punisco.. nn ce ne è.. a me interessa il calarsi nel pg e sfruttare tutte le sue potenzialità, nn solo la capacità di far danni.. Il tutto sarebbe ambientato nella città duergar di Gracklstugh, dove il gruppo sarà chiamato a mettere chiarezza su un tentato omicidio di un importante personaggio reale (inizialmente sembrerebbe ke i sospetti ricadano su degli Aboleth, ma con il proseguio si verrebbe a sapere ke dietro a tutto ci stanno i derro, ke sono i "sapienti" della città e ke stavano vedendo il controllo sul Re indebolirsi). Cosa ne pensate? Forse un giorno, terminata l'attuale campagna la proporrò.. o magari se la voglia di giocarla sarà così impellente cercherò gente x giocarla on-line.. anche se nn avendolo mai fatto è una cosa ke mi lascia dubbioso XD.. CIAOOOOO
  11. Allora.. sicuramente THAY (maghi rossi).. poi nello splendente Sud c'è la regione del Dambrath, governata dai Crinti (dei mezzo-drow).. anche la stessa regione del Calimshan è governata da Pasha malvagi e grosse gilde di ladri.. la città di Shade con le sue tenebre (è una vera e propria metropoli).. poi volendo c'è la regione dove hanno avuto origine gli Zhentarim, e dove c'è appunto Zhentil keep.. x quanto riguarda ancora "singole" città, ma ke sono autonome prenderei in considerazione Luskan, con la confraternita arcana ke spadroneggia.. oppure Westgate sulla costa del drago, governata dalle maschere della notte, una potente organizzazione di vampiri.. CIAOOOOO
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.