Vai al contenuto

Oneiroll

Ordine del Drago
  • Conteggio contenuto

    75
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su Oneiroll

  • Rango
    Apprendista
  • Compleanno 14/10/1990

Informazioni Profilo

  • Località
    provincia di Monza
  • GdR preferiti
    D&d
  1. Oneiroll

    consiglio nuovo urban fantasy italiano

    In quanto autore esordiente a mia volta, SO per certo che spesso e volentieri le case editrici (raramente gli scrittori di persona) usano questi mezzi per fare pubblicità ai libri. Ma in fondo chissenefrega, direi. se ci vengono portate abbastanza motivazioni per leggere questo libro/incuriosirci/ecc, ben vengano anche pubblicità simili. Ma in questo caso mancano =) Io l'ho visto ieri in libreria, e a dirla tutta di primo impatto non sembrava poi malaccio, se trovo commenti positivi in giro credo che gli darò un'occhiata^^ Ma il nome della scrittrice è un nome d'arte? Perchè se no è scenico davvero *_* Ciò che è certo è che NON è la prima opera italiana urban fantasy come specificato nel retro della copertina. Abbiamo Wunderkindt, Elsbat..(no, forse non si chiama così, ma in un modo simile comunque°°), quello che ho scritto io, (sebbene siamo a livelli nettamente inferiori come pubblicità e distribuzione =) ) e parecchi altri (ADDIRITTURA la Troisi ha provato a scrivere in quest'ambientazione, e il che la dice tutta sull'innovazione della cosa) Era solo un piccolo appunto, tutto quì
  2. Ringrazio, dell' offerta, ma non ne sono assolutamente in grado^^' (yeah, ma l'hai chiesto a mezzo mondo XD)

  3. vorresti fare il pg o il DM in una pbf epica??

  4. Ciao! mi dispiace ma i posti sono finiti ^^...se vuoi ti posso riservare un posto nel caso dovesse mollare qualcuno...oppure se ti va potresti usare un png antagonista ^^

  5. Oneiroll

    Lezioni di scrittura

    Ah, allora non avevo capito XD è un altro problema a cui sono andato in contro nella stesura del mio romanzo. Se hai effettivamente due storyline intercambiabili, non è meglio che metti per seconda quella con la descrizione dell'impero? Di negativo c'è che il lettore non capisce da subito tutto il background, ma d'altra parte, se la seconda storyline risulta avvincente, lo invogli maggiormente a leggerlo. Purtroppo le descrizioni iniziali son sempre delle mazzate assurde per il lettore, bisogna farlo entrare con più calma all'interno del mondo creato. L'importante in un inizio credo non sia dare tutte le informazioni SUBITO, ma far venir voglia di rendere il resto. Non so, se proprio non riesci a intercambiare le due storyline, non potresti inserire la descrizione in un momento successivo sempre all'interno della stessa storyline? Aumenta l'effetto-invogliamento, il voler scoprire di più sul mondo in cui è ambientata la vicenda ma non aver da subito tutto spiegato.
  6. Oneiroll

    Lezioni di scrittura

    Credo di aver capito =) Non è impossibile, serve un po' di attenzione ai dettagli. L'importante è far capire chi è l'obbiettivo e perchè è l'obbiettivo, e stessa cosa vale per chi lo cerca. Credo che tramite descrizioni, riferimenti a fatti comuni a tutti e due i punti di vista dovresti farcela senza problemi, sto provando anch'io a fare qualcosa di simile al momento. (anche se vado moooolto a rilento..)
  7. Oneiroll

    Serie di libri preferita

    Mmmm... Eragon era carino, Eldest alternava una parte paccosissima ad una interessante, Brisingr è flop. Invotabile^^' A Potter sono affezionatissimo, ci sono praticamente cresciuto insieme, ma non me la sento di votarlo come serie preferita... ISDA è epico e superiore, ma manca di serialità. Per quanto riguarda altre serie... concordo con Orcus, la Torre Nera è una lettura fantastica, io sono anche uno dei sostenitori del finale scelto da King, imho azzeccatissimo. Si crea un feeling fra il lettore e i personaggi che si eguaglia in pochi libri.... ...e alcuni di quei pochi libri fan parte delle cronache del ghiaccio e del fuoco, che come fantasy stretto per me rimangono insuperabili. Mi sono follemente innamorato della struttura a punti di vista *_* Anche la ruota del tempo è parecchio bella, ma è davvero TROPPO ampollosa per i miei gusti... è sempre una lettura che faccio con piacere, ma Jordan si dilunga troppo per poter salire sul mio podio personale. E poi c'è Sandman. Che non è una serie di libri ma è a fumetti, che non è fantasy nel senso stretto ma è tutti i generi possibili e immaginabili, e credo sia veramente una spanna sopra a qualsiasi altra produzione contemporanea.
  8. Oneiroll

    Fiction Gli inganni di Locke Lamora

    è già uscito il secondo?? Oddio, DEVO recuperarlo°° Il primo mi ha lasciato davvero un'ottima impressione, gestione impeccabile della trama (e dei flashback. e lo dico da fan di lost XD), ottima ambientazione... e soprattutto ho adorato l'idea di fare un libro in cui il protagonista non è (restando in campo ladresco) il solito robin hood strafigo, ma un adorabilissimo truffatore con la faccia di bronzo (al "possiamo restare amici?" rivolto ai nobili stavo rotolando) e un'ottima organizzazione alle spalle. Approvo, approvo, approvo u__u
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.