Vai al contenuto

raemar

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    724
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    6

raemar ha vinto il 27 Ottobre 2009

I contenuti di raemar hanno ricevuto più mi piace di tutti!

Informazioni su raemar

  • Rango
    Campione
  • Compleanno 04/06/1979

Come contattarmi

  • Skype
    fabrizio.skype

Informazioni Profilo

  • Località
    Faenza
  • GdR preferiti
    D&D 3.5
  • Occupazione
    web marketing
  • Interessi
    cinema, musica, viaggi, libri, d&d, videogiochi
  • Biografia
    sono nato, sto vivendo, un giorno plausibilmente morirò
  1. raemar

    Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco

    Intensa? Magari! Letti _solo_ i primi 4 capitoli più il prologo. Nello spoiler i POV. Spoiler: Tyrion, Daenerys, Jon, Bran. Il prologo è ambientato a Nord della Barriera. Per ora, dico solo che è un vero piacere fisico e una liberazione spirituale tornare a leggere dei Sette Regni con materiale finalmente inedito! Lo stile è sempre lo stesso, il metodo pure. Non dirò nulla fino alla fine del libro, per cui per ora ... [mode René Ferretti on] Dai, dai, dai! [mode René Ferretti off]
  2. raemar

    Serie TV Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco Serie TV

    13 nomination agli Emmy per Game of Thrones. Ecco il dettaglio. Best Drama Series: Game of Thrones Supporting Actor in a Drama Series: Peter Dinklage as Tyrion Lannister Writing in a Drama Series: David Benioff and Dan Weiss for “Baelor” Directing in a Drama Series: Timothy van Patten for “Winter is Coming” Casting in a Drama Series: Nina Gold and Robert Sterne Costumes for a Drama Series: Michelle Clapton and Rachael Webb-Crozier for “The Pointy End” Hairstyling in a Single-Camera Series: Kevin Alexander and Candice Banks for “A Golden Crown” Main Title Design: Angus Wall, Robert Feng, Kirk H. Shintani, and Hameed Shaukat Non-prosthetic Makeup in a Single-Camera Series: Paul Engelen and Melissa Lackersteen for “Winter is Coming” Prosethtic Makeup in a Series: Paul Engelen and Conor O’Sullivan for “A Golden Crown” Sound Editing for a Series: Stefan Hendrix, Tim Hands, Michelle McCormack, Steve Fanagan, Andy Kennedy, Jon Stevenson, Robin Whittaker, Caoimhe Doyle, and Eoghan McDonnell Special Visual effects for a Series: Adam McInnes, Angela Barson, Lucy Ainsworth-Taylor, Raf Morant, Henry Badgett, Damien Mace, Stuart Brisdon, and Graham Hills Stunt Coordination: Paul Jennings Le scelte: il 10 settembre per i premi "tecnici", il 18 per gli altri. In bocca la (meta)lupo.
  3. raemar

    Film Harry Potter 8

    Cioè, nella tua visione, quando uno diventa adulto deve necessariamente disinteressarsi alla letteratura per bambini? Per inciso, non ritengo HP destinato a uso esclusivo di marmocchi o adolescenti e ho trovato grande piacere nel leggere i sette libri. Per quanto riguarda i film, li ho trovati piacevoli e (quasi tutti) ben fatti, pertanto non vedo l'ora di sedermi al cinema per l'ultimo episodio.
  4. raemar

    Serie TV Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco Serie TV

    Ormai le speculazioni sul cast della seconda stagione sono tante. Per il ruolo di Stannis si sono fatti i nomi di Gerard Butler e di Christopher Ecclestone, per il ruolo di Melisandre si è parlato addirittura di Eva Green (complice il fatto che Camelot è stato cassato). La mia impressione è che sia un bene che ci siano tante chiacchiere, perché vuol dire che c'è interesse! Due voci che sembrano abbastanza vicino alla verità, invece, sono quelle che vedono James Purefoy (Solomon Kane) in trattativa per un ruolo (anche se non si sa quale), e Jemma Whelan in trattativa avanzata per essere Asha Greyjoy (rinominata nel telefim Yara Greyjoy per evitare l'assonanza con Osha). Per quanto riguarda l'attrice che sarà Brienne, vista la difficoltà del casting, secondo me quella scelta ha un ottimo potenziale. Basta guardare altre sue foto (tipo questa o questa) per capire quanto possa diventare sgraziata e poco femminile nel ruolo di Brienne. A ogni modo, giovedì 21 luglio al Comic-Con, durante il panel di presentazione di Game of Thrones, è stato promesso un annuncio importante, non è escluso che presentino il cast completo della seconda stagione.
  5. raemar

    Videogiochi The Witcher 2

    Lol, quando leggo queste cose mi viene veramente da ridere. The Witcher 2 aveva i DRM, come molti se non tutti i giochi attuali, e i "simpatici ragazzi" della CDP hanno dovuto toglierli perché costituivano un grosso problema di performance (e non solo) per il gioco. Per cui, dopo una decina di giorni in cui chi aveva comprato il gioco legalmente aveva problemi, mentre chi lo aveva scaricato non aveva problemi, hanno ben pensato di fare la figura degli eroi della patria e togliere i DRM. Per dire, queste sono le parole del Development Director: Ma non finisce qui ... In pratica, abbiamo usato i DRM perché volevamo che la gente comprasse il gioco. Ora che l'hanno comprato, togliamo i DRM perché incide pesantemente sulle prestazioni. Veramente, SuperMegaLOL. Una cosa è vera. CDP è la prima software house che ha problemi tali con i DRM che è costretta a rimuoverli. Ed è la prima software house che ha problemi tali con i DLC che li ha dovuti rendere disponibili a tutti e gratuitamente. Temo comunque che il mio rapporto con questo gioco sia irrimediabilmente compromesso dalla pessima esperienza iniziale. Dopo aver iniziato a giocare, dico senza problemi che il gioco è bello, ma siamo ben lontani dal capolavoro: i controlli sono macchinosi (con un pad si migliora, ma non si risolve), i combattimenti altrettanto macchinosi e in aggiunta ripetitivi (a contrario del primo, dove almeno le combo garantivano un ritmo nel gioco e una attività del giocatore che veramente non capisco perché siano state abbandonate), molti dettagli sono sommariamente pensati e ragionati (esempio: parte la cut scene per il coup-de-grace durante il combattimento e quando il giocatore torna attivo dà le spalle ai nemici; o ancora, estraggo l'arma, parte una cut scene, quando torno attivo l'arma è rinfoderata), il bilanciamento negli incontri sta di casa altrove, la gestione dell'inventario è per molti versi assurda, il tracking delle quest è ballerino, così come gli aggiornamenti a video delle quest stesse. Temo che molte delle cose positive nel gioco restino nell'ambito dell'ambientazione, della storia (che devo ancora valutare), del protagonista. Aspetti con cui CDP ha poco a che fare e che, soprattutto, potrebbero essere sufficienti per un buon romanzo, ma non per un CRPG. Vediamo se riesco a finirlo.
  6. raemar

    Serie TV Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco Serie TV

    Ovviamente è già in pre-order anche quello: http://www.amazon.com/Game-Thrones-Complete-Season-Blu-ray/dp/B003Y5HWMW/ref=sr_1_2?s=dvd&ie=UTF8&qid=1308856233&sr=1-2
  7. raemar

    Serie TV Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco Serie TV

    Lol, è già in pre-ordine il cofanetto della prima stagione su Amazon.com! http://www.amazon.com/Game-Thrones-Complete-First-Season/dp/B002IFT1ZA/ref=sr_1_1?s=dvd&ie=UTF8&qid=1308855804&sr=1-1 Inoltre, primo annuncio ufficiale del cast per la seconda stagione. A voi, Margaery Tyrell (qui l'annuncio da Entertainment Weekly ... attenzione, nell'articolo c'è uno SPOILER su secondo libro e seconda stagione, quindi chi non sa e non vuole, eviti!): Spoiler:
  8. raemar

    Serie TV Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco Serie TV

    Ovviamente sì, la HBO punta molto su queste cose. Solitamente la politica dell'emittente è fare uscire il DVD di una stagione 2-3 mesi prima dell'inizio della successiva, quindi si dovrebbe avere il cofanetto della prima stagione a inizio 2012. Altra notizia molto positiva. L'ultimo episodio ha fatto il record di ascolti per quanto riguarda la stagione 1, superando i 3 milioni di spettatori per la prémière. Un ottimo risultato, se si considera che a differenza di altre serie Game of Thrones ha avuto un andamento di (quasi) costante crescita negli ascolti dal primo all'ultimo episodio. Ottimo lavoro. Vi linko qui i dati dell'intera prima stagione, comparati a quelli di un altra serie di punta della HBO, Boardwalk Empire. Per vari motivi i dati delle due serie non sono direttamente paragonabili, ma Boardwalk è un buon metro di confronto.
  9. raemar

    Serie TV Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco Serie TV

    La numero 8, "The Pointy End".
  10. raemar

    Serie TV Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco Serie TV

    Come già ti ha anticipato Dusdan, la seconda stagione è stata confermata il giorno dopo la messa in onda del primo episodio negli Stati Uniti. Le riprese inizieranno sempre in Nord Irlanda attorno al 25 di luglio e, visti i tempi del tutto simili alla prima stagione, si prevede una premiere negli USA per la primavera del 2012. Non ci sono sinora grandi notizie sul cast, se non che tutto quello della prima stagione è confermato (o dovrebbe esserlo.. no news, good news) e che già buona parte dei nuovi ruoli che appariranno sono in fase di trattativa HBO-agenti. L'unico accenno di anticipazione che è stato dato riguarda l'attrice che interpreterà Brienne: a detta di Martin, non deluderà i fan in quanto è stata mantenuta il più possibile fedele alla descrizione che ne viene data del libro. Sempre 10 episodi (anche se si diceva che i produttori stessero cercando di aumentarli a 12, ma non ci conterei), sempre 1 dei 10 episodi scritto da Martin (per la precisione il nono, dal titolo "Blackwater".. chi vuole intendere ...). Vista oggi la decima. Ottima. Parlando a livello di stagione 1, pienamente soddisfatto. Non so se sia capitato a qualcun altro, ma nel guardare ogni singolo episodio mi è successo piuttosto spesso di pensare a come questa serie avrebbe potuto essere una grande delusione se fosse stata trattata diversamente: con meno cura, con meno fedeltà, con meno interesse per l'originale.. insomma, per dirla in un modo unico, "in maniera più televisiva". Questo non è stato, e non posso far altro, in tutta onestà, che dirmi pienamente soddisfatto. Secondo me, come serie, spicca a livello globale. Da quello che si legge e si sente in giro l'accoglienza di pubblico e critica è stata trionfale, _anche_ per queste due ultime puntate che devono necessariamente fare da aggancio per la seconda stagione. Se la HBO saprà (e non ho dubbi in merito) tenere alto l'interesse in questo anno di produzione, si prevede a mio parere una stagione due da record. Non mi soffermo sui singoli aspetti, un po' perché non mi piace particolarmente, un po' perché richiederebbe molto tempo e molto spazio. Per quello che mi riguarda (si era già capito), la prima stagione ha toccato le corde giuste ed è riuscita a portare su schermo una delle storie che da lettore ho amato di più. Potevo desiderare altro?
  11. raemar

    Serie TV Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco Serie TV

    Personalmente, non mi trovi d'accordo. Il mondo creato per questa serie TV è un mondo vivo e molto credibile, credo che buona parte degli investimenti siano andati in questo senso. Guardando anche alcuni dei video rilasciati dalla produzione (gli "Artisans video"), si può vedere la cura che è stata riposta nei particolari e nei dettagli, al fine di dare appunto a Westeros realismo. Io credo che in una serie TV, e ancora di più in una serie TV come A Game of Thrones, questo sia molto più importante di effetti speciali, scene di massa o scelte registiche ardite. Poi ... Spoiler: ovvio che mi auguro per la seconda stagione draghi, direwolves e battaglie.
  12. raemar

    Serie TV Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco Serie TV

    Diciamo che prendo il tuo commento come un 'la serie non mi è piaciuta', il che è più che legittimo. Per il resto, hai scritto un intervento lungo non so quante righe per dire nulla. Non c'è una argomentazione in quello che dici, non un esempio di ciò che reputi 'noioso' e di ciò che reputi 'interessante'. Non dici nemmeno se hai letto i libri (ma mi pare di capire che non li hai letti). Cosa ti aspettavi? Cosa volevi? Cosa credevi? Non sai di cosa parli. Il budget per la prima stagione è stimato in 60 milioni di dollari. E direi che si vede abbastanza bene. Qual è l'argomento trattato? Questi sono i due buoni motivi? Senza offesa. Il tuo commento non è bruttissimo. Ma inutile. A presto!
  13. raemar

    Serie TV Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco Serie TV

    Riguardo all'età dei personaggi, venne detto sin da subito, ancor prima che venissero scritti i singoli episodi, che sarebbero state spostate di alcuni anni in avanti per venire incontro alle esigenze del pubblico televisivo. A ogni modo, episodio 9 molto convincente e solido secondo me. Spoiler: Anche io ho notato l'assenza delle due battaglie, o meglio di quella che vede coinvolto Tyrion, ma come mi ha fatto notare Paola andremo verso una seconda stagione in cui la guerra sarà un po' ovunque e probabilmente gli sceneggiatori non hanno voluto tirar via a fine stagione un aspetto così delicato della saga. Tutto sommato, ci può stare. Robb inizia a spiccare. Come sempre, momenti molto belli in scene giustamente lente che riescono a prendersi i dovuti tempi: Maestro Aemon, Tyrion che racconta di Tysha (uno dei brani che preferisco del libro), il dialogo tra Lord Frey e Cat. Nonostante lo sapessi, mi ha colpito non poco la scena della decapitazione di Ned. Ben girata, coi giusti tempi, con le giuste scelte sonore. Un ottimo finale di puntata. Pronto e carico per il season finale! Ovviamente, dopo questo episodio, le reazioni dei Tv-viewers sono state prevedibili. Spoiler: Questo è sempre stato un punto cruciale e sarà il vero scoglio che secondo me dovrà affrontare questa serie. Molti di coloro che si sono avvicinati alle Cronache con la serie tv minacciano di non guardare più una puntata dopo la morte di Ned, ma tutti noi ci siamo passati con l'uno o con l'altro personaggio nelle pagine dei libri. Resta comunque un aspetto cui probabilmente il pubblico televisivo non è abituato. Segnalo la reazione di questo blogger. Ehi, fratello, ci siamo passati tutti!
  14. raemar

    Videogiochi The Witcher 2

    Annunciata oggi la versione per XBOX360
  15. raemar

    Videogiochi The Witcher 2

    Ma mi citi un videogioco uscito prevalentemente per le console??? No, dai, seriamente, il sistema di controllo non mi sfagiola per niente. Il fatto che ogni volta che muovi il mouse ti si muova la visuale, rendendo praticamente impossibile il puntamento nei combattimenti e molto fastidiosa (proprio a livello fisico) l'esplorazione, secondo me è un punto non da PC-game. Quando sei nelle stanze piccole, poi, è davvero problematica la gestione di Geralt. A questo aggiungo il fatto che la calibrazione per il mouse è ampiamente imperfetta, che non vi è alcuna possibilità di modificare la visuale, né di allontanare la camera (cosa abbastanza banale e fattibile in un crpg), che la mappatura dei pulsanti è molto limitata. Per quanto fosse a volte macchinoso e snervante, il sistema del primo Witcher, basato su combo azionate tramite click ripetuti e cadenzati sugli avversari, era molto preferibile dal mio punto di vista. Ho provato a giocarlo con il pad della xbox ed è decisamente tutta un'altra cosa. La mia opinione è che a breve annunceranno la versione console, piuttosto scontato secondo me (vedi anche i vari mini-game o le azioni extra-combattimento, come caricare la ballista o evitare l'attacco del drago.. del genere "premi, premi, premi, premi, premi, premi"....).
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.