Jump to content

Pecok

Members
  • Content Count

    8
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

About Pecok

  • Rank
    Apprendista
  • Birthday 06/10/1987
  1. Esiste da qualche parte un metodo per aumentare le liste di mostri/alleati naturali evocabili dagli incantatori in base ai MM2 e MM3? Ho trovato questo post in cui però i vari link sono fuori uso o rimandano a pagine che non esistono più. Se possibile cerco direttamente delle liste già pronte, in alternativa sarebbe sufficiente una serie di criteri da rispettare per poi andare a spulciare i manuali in questione per crearla da me
  2. Letto, è molto limitante negli utilizzi però. Concede di imparare solo una singola capacità soprannaturale, e solo quando si è in forma animale. cercavo una cosa simile, ma concentrata sull'uso delle varie capacità mentre si è in forma animale, non limitando ad una sola di esse. In ogni caso, grazie mille 🙂
  3. Esistono talenti o roba similare che possa consentire ad un druido in forma selvatica di usare le capacità soprannaturali, straordinarie e magiche della forma animale in cui è trasformato? Tipo vista cieca dei pipistrelli o olfatto acuto di un lupo o scurovisione di un dinosauro. So che gli attacchi speciali straordinari sono ammessi, ma io intendevo proprio le qualità speciali. Lo chiedo perché. da manuale, al 16° può assumere, quando si trasforma in un elementale, tutte le capacità straordinarie, soprannaturali e magiche dell'elementale in cui si è trasformato; e cercavo una cosa simile anche per le altre creature in cui si trasforma
  4. Grazie a tutti dei suggerimenti 🙂
  5. Piccolo dilemma. Non volendo incasinarmi in un sistema di avanzamento tramite punti esperienza, ho deciso di utilizzare il sistema delle milestone, facendo avanzare di livello i miei giocatori quando lo decido io, magari subito dopo un boss o una scoperta eclatante. Mi trovo molto bene, ma adesso i giocatori vogliono cominciare a creare da sé i loro equipaggiamenti, visto che fino ad ora sono stato abbastanza generoso (loro dicono di no, ma mentono). Il problema è che non so come bilanciare il costo in PE della creazione di oggetti, dato che (tecnicamente) non hanno PE da poter spendere. Avevo pensato di assegnare un costo maggiorato tra il 30 e il 50% alle risorse necessarie per la creazione, ma non so se sia valido. Avete idee, suggerimenti in merito? Già che ci sono, per quanto riguarda gli incantesimi con costo in PE (i vari miracolo, alleato planare, ecc), come potrei regolarmi per modificare il costo delle risorse?
  6. Sullo gnomo sono perfettamente d'accordo, mi stonava parecchio, l'avevo tirato dentro essendo un tipico illusionista, ma devo dire che le tue idee mi piacciono, era esattamente questo che intendevo. Non avevo riflettuto sul fatto che il capo non dovesse essere un incantatore, altrimenti avrebbe vita facile nello scoprire i piani altrui. Magari riesco ad introdurre una divinità alla Loki, mi informerò meglio sulle divinità norrene per poterle introdurre nella campagna, magari sconosciuta ai più, in maniera tale da essere ancora più sorpresi da una cosa che non avevano mai sentito prima Avevo pensato al binomio mago rosso/cavaliere perché sul Manuale del DM è presentato proprio così, come l'unico di cui il mago si fidasse. Tipo un arcimago e il suo Templare (alla Dragon Age), che vogliono avere il potere assoluto. In effetti l'idea dell'assassino sembrava banale anche a me, ma non conoscendo le sfumature cercavo proprio qualche approfondimento che mi potesse aiutare partendo da una mia idea generale In pratica il mago e l'assassino sarebbero due membri dell'alta società che, di nascosto da tutti, parteggiano per un cambio totale del mondo così come viene presentato, anche se ufficialmente ne negherebbero l'esistenza Mi piacciono tutti, veramente. Il sovrano si inserirebbe molto bene nella mia ambientazione, sono presenti molti piccoli regni, quindi avendo sentito parlare di questa "setta" ha cercato di farne parte grazie al denaro dei suoi cittadini. Magari potrebbe essere proprio il vecchio nano che ha paura di morire e cerca l'immortalità sfruttando le persone che credono in lui Per l'umanoide selvaggio avevo pensato anche ad un mezzorco barbaro berserker, arrabbiato con il mondo civilizzato, che è stato "arruolato" per poter creare scompiglio in zone tranquille del continente. Magari dandogli un paio di livelli da stregone per intimidire con l'uso della magia anche coloro che non si piegano alla sua forza. Ma devo dire che mi convince molto di più la figura dell'orco o dell'hobgoblin. Immagino già un tizio grande e grosso che fa a pezzi ogni cosa che incontra con i suoi seguaci che, dietro di lui, lo esaltano con potenti grida- Avevo in mente un druido ed era proprio così, convinto che per il mondo non ci fosse più speranza, si era unito a questi per poter creare attivamente un mondo migliore, postumo a quello esistente; una specie di "mi dispiace, ma qualcuno deve pur farlo". Penso che possa anche restare un druido di 12°, oppure potrei mettere la CdP del mutaforma combattente per farlo ancora di più a contatto con la natura, in quanto, sentendosi molto più animale che umano, parteggia per la natura stessa, anche a discapito della sua vita. Il teurgo l'avevo pensato perché mi piaceva la combinazione di magia arcana e divina, un mago che poteva prendere dei poteri da tutte le fonti possibili per poter "giocare" con la vita delle persone; guarderò con più attenzione Erythnul, dato che non conoscevo bene Vecna, pensavo che andasse bene il suo allineamento Neutrale Malvagio. Il drago sarebbe interessante, magari la sua presenza sarebbe molto più minacciosa rispetto agli altri umanoidi. Credo però che sottostare agli ordini, più consigli nel suo caso, di alcuni umani non sia molto nell'ottica di un drago cromatico. Magari potrebbe andare bene come una specie di ulteriore boss; tutti convinti di aver salvato il mondo spunta fuori un drago rosso antico che, arrabbiato per il fallimento del suo piano, attacca gli eroi (e probabilmente se li mangia). In ogni caso mille grazie, sei stato gentilissimo. Terrò presente molti dei tuoi consigli
  7. Mi servirebbe un "piccolo" aiuto per definire, almeno a grandi linee, alcuni boss e mini-boss della mia futura campagna. Premessa: l'ambientazione è personalizzata, ma molto standard, niente razze particolari o cose particolarmente strane, solo la creazione di una gilda degli avventurieri in cui i pg possono andare e cercare delle quest da fare (stile Dungeon Ni Deai, o Goblin Slayer! per capirci); i manuali usati sono solo quelli della versione base e i perfetti (arcanista, avventuriero, combattente e sacerdote), gli altri siamo poveri per averli 😞 La mia idea era quella di avere una specie di organizzazione oscura che vuole far tornare in vita un'antica entità cercando dei manufatti molto rari e pericolosi sparsi per il mondo. Compito dei PG sarà quello di recuperare i manufatti e sconfiggere l'organizzazione oscura. Questa dovrebbe essere composta da un boss che dà l'impressione di essere molto forte , ma in realtà è il suo vice che comanda. Avevo pensato rispettivamente ad una guardia nera e ad uno gnomo illusionista, ma sono variabili, l'importante è il concetto che ci sta dietro, cioè che quello che sembra il boss non lo è. Prima domanda: come faccio a rendere il vice effettivamente più forte del boss senza che lo sembri? [questi due dovrebbero avere un livello 16-18] Come sottoposti avrebbero un assassino, magari a capo di una gilda che fa omicidi su commissione (elder scroll's docet), ed un mago rosso con la sua guardia del corpo (cavaliere Thayan), unico essere umano di cui potrebbe fidarsi [livello 14-16] Inoltre ci sarebbe un gruppetto di sottoposti, chiamati i Sinistri Sei (ma che in realtà sono sette, perché tra loro c'è un qualcosa di nascosto che non ho ancora ben definito), su cui brancolo nel buio Volevo creare dei PNG sicuramente malvagi tutti di livello 12, che presentino delle peculiarità interessanti. Fino ad ora ho creato Nano guerriero 7/difensore nanico 5 legale malvagio: una specie di roccaforte semovente. Umano chierico 3/stregone 3 /teurgo mistico 6: adoratore di Vecna caotico malvagio gode a veder soffrire le persone, un mago pazzo praticamente. Mezzelfo guerriero 4/stregone 4/ arciere arcano 4: odia tutti, in particolar modo elfi ed umani. Mi mancano gli altri 4, non avete qualche suggerimento per le classi di prestigio che potrei usare per farli cattivi e potenti? Avevo pensato ad un druido arrabbiato con chi (secondo lui) danneggia la natura, oppure ad un bardo che convince gli altri a commettere crimini al suo posto, o anche ad un ladro opportunista, stile Lupin per capirci, ma che poi spende tutto quello che ruba; ci starebbe bene anche un classicissimo necromante, ma non riesco a renderli abbastanza malvagi. Il livello mi serve per avere dei PNG difficili da affrontare all'inizio, ma che rappresentino una sfida anche ai livelli più alti, specie se agiranno in gruppo. Logicamente poi nell'organizzazione ci sono altri seguaci che non starei a perfezionare così tanto, che stanno lì per paura o perché sono influenzati o anche perché credono fermamente negli ideali dei sinistri sei (i teorici capi dell'organizzazione). Che ne dite? Suggerimenti sparsi sono ben accetti
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.