Jump to content

DarkSight

Circolo degli Antichi
  • Posts

    2.8k
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by DarkSight

  1. Mi accodo al momento come giocatore 😃 @Skull Leader secondo me hai le basi perfette per fare il master:D
  2. Nicolas Flamel "E sia.. " raccolgo da terra qualche sasso, ..." qualche distrazione e supporto lo posso comunque dare" lasciando un qualche metro di distanza seguo Thali. Speriamo di non esporci troppo... questa sembra veramente una lunghissima giornata...
  3. Nicolas Flamel "Uhm... io non sono sicuramente la persona più adatta per simili acrobazie ne tanto meno di calarmi con corde o altro. E' opportuno dividere il gruppo e quindi magari attirarne uno alla volta e conciarli per le feste .... salvo magari non siano amichevoli..non si sa mai.. a volte anche gli orchi nascono buoni" dico alla richiesta fatta da Thali "Dovremmo appostarci e attendere un poco per avere le giuste opportunità.. Celeborn hai notato se c'è un posto in questo senso? Per avvicinarci e avere un pò di visibilità?"
  4. Nicolas Flamel. Alle parole di Celeborn ho un fremito, "Altri ..orchi?" e con lo sguardo passo in rassegna i compagni per valutarne le ferite.. "Io non sono poi così furtivo.. ne tanto meno così abile nel squarciare gole nel sonno.. lascerei questa parte a voi. Però magari con qualche elemento riguardo all'ambiente.. in più posso elaborare una strategia ideale..." sospiro, e mi appoggio pesantemente al bastone. ..Non morirò questa notte..
  5. Daario Naharis. "Bene, bene , bene.. e così ci siamo.." sussurro agli altri. "Sicuramente non sono il più indicato ai passi felpati... " dico mentre estraggo lo spadone.. "Ma ..che ci provino a frapporsi fra noi e l'obiettivo!" Poi guardo verso Dhalia, "sempre un piacere combattere al tuo fianco.." con fare leggermente ammiccante.
  6. Nicolas Flamel. Annuisco, "Si .. abbiamo bisogno di riprenderci.." guardo verso Thali, "Sei un tipo tosto.. ma dovresti essere meno avventato. Il veleno ha indebolito la mia magia.. purtroppo." Guardo il corpo del guerriero elfo, se ha squarci evidenti o meno. "Appena arriviamo al rifugio, forse sarà necessario prenderci cura di queste ferite." Affaticato mi appoggio al bastone. Cerco di rimanere al passo di Celeborn.
  7. io credo di doverne segnare solo 2 no? quello del mostro ucciso e quello dell'aver cannato l'incantesimo... giusto?
  8. beh in realtà è sufficente che meniamo per primi cosi meniamo due volte:P
  9. Nicolas Flamel "Diamine.. è stato quindi questo qua a mordermi prima!" Estraggo un'altra fiala dalla borsa, e mi assicuro che Thali la trangugi, massaggiando la gola per condizionare il riflesso. Il mio passo è instabile, e mi appoggio al bastone. Attendo qualche istante affinchè l'antitossina faccia effetto e vedere se Thali riesce a riprendersi. "Bisogna che ci fermiamo a riposare, ora." dico guardando negli occhi l'orso. Mi soffermo un attimo ad osservare la creatura che ci ha attaccati... Abbiamo sconfinato nel suo territorio.. speriamo che sia come i ragni, isolato e solitario.. Lo sguardo assorto che vaga oltre.
  10. quando dici max +cost intendi il modificatore cos giusto? i 2 difetti danno talenti bonus? l'oggetto meraviglioso può essere un'arma vero?:) altra domanda... il nostro mago ha qualcosa di blasting vero?
  11. scusate ieri ero ad una visita e mi ha preso tutto il giorno.. oggi posto:D
  12. Nicolas Flamel. Annuisco al piano di Thali, benchè mi sembra di non avere molte possibilità di rifiutare.. ...Questo ci porterà sventura... Rimando alla mente le parole per la magia.. ripeto mentalmente come un mantra, le parole arcane che con fatica e sudore sono state apprese; mi appoggio pesantemente al bastone, che illumina l'area circostante. Resto in guardia, vigile, sperando di non attrarre nulla ne dolore. L'azione di Thali è troppo veloce per essere interrotta, non appena quella creatura orribile compare stringo ancora più saldamente il bastone e lascio fluire le parole magiche, i movimenti delle mani e concludo con, Diffindo, ad alta voce. ..Non moriremo oggi..
  13. Nicolas Flamel Aiuto con cautela Thali a liberarsi..utilizzando una delle asce. Una volta libero mi guardo attorno. Sembra troppo complicato far cadere la tela... "Celeborn come possiam evitare che il nano diventi la mosca di questo ragno?"
  14. Nicolas Flamel Mantenendo calma e sangue freddo.. tremante e con il viso che sembra una maschera di terrore, pallido e sudato. Recupero una delle asce degli orchi che ho raccolto e cerco di aiutare Thali a liberarsi.. "Una lama dovrebbe tagliare facilmente una tela.." dico fra me e me. Poi guardando avanti, fin dove la luce illumina.. Vedo il nano cacciarsi in mezzo ai guai.. sembra proprio dentro la tela di un ragno.. il che non mi stupisce visto quello che è successo prima... con lo sguardo cerco i punti in cui la tela è fissata, l'idea è di usare qualcosa di tagliente... o eventualmente un dardo di luce.
  15. Nicolas Flamel Mi appoggio su Thali, e annuisco. "Fate attenzione! Possiamo procedere ma con cautela... noi restiamo nelle retrovie.. voi andate avanti." La luce tremula del bastone, illumina come una torcia avanti a noi senza però fare fumo o particolari odori. Non faccio tempo a finire la frase che già un nemico si para davanti. Sicuramente il nano non vedeva l'ora.. spero che la sua sete di sangue non lo porti alla rovina. Mi appoggio sul bastone, lasciando Thali libero di agire. "Vai se devi.." e osservo la scena del combattimento in disparte. Respiro profondamente e lascio che l'aria, il fresco e la natura mi penetrino profondamente e rilassino la mia mente.. preda della paura del non riuscire a sopravvivere. Qualora vedessi i miei compagni in difficoltà, sono pronto a riutilizzare la magia.. Ogni causa crea un effetto, e una conseguenza.. e io sono pronto ad accettarla per il bene più grande. Guardo il lupo.. sembra veramente a suo agio in questo ambiente. Chissà quale è il suo passato.. sarebbe bello approfondire le nostre conoscenze reciproche.. solo se riusciremo a creare un rapporto di fiducia.. riusciremo a non morire... il mio sguardo si sofferma qualche attimo, come se il suo pelo in qualche maniera mi desse la sensazione di calma, pace e di casa. Il pensiero torna un attimo a Gellert, mio fratello.. Chissà come sta a casa.. Ricaccio i pensieri e svuoto la mente, cercando di rimanere concentrato sul presente e non sul passato o sul futuro! ...Non morirò oggi..
  16. scusate ho avuto qualche giorno di trambusto e non sono riuscito ad avvisare.. leggo il topic e ci sono!
  17. Nicolas Flamel Mi appoggio e respiro profondamente, "Grazie." riuscire ad avere un pò di supporto mi permette di proseguire, magari ce l'avrei fatta anche da solo.. ma almeno ho compreso su chi posso contare. Sorrido, un sorriso un pò ebete sulla faccia, mentre cammino cercando di evitare di mettere peso sulla gamba ferita. ... non morirò oggi.. "Dove pensiamo di fermarci? o Vogliamo inseguire qualcosa in mezzo al bosco? Il sole sta solcando il cielo verso la fine del suo viaggio..." concludo un pò preoccupato.
  18. Nicolas Flamel Debole, mi siedo al suolo, "Ragazzi non so se ve ne siete accorti.. ma non posso continuare nella caccia, ho bisogno di un pò di riposo. Un ragno o un serpente mi ha morso..." il volto sudato, è una smorfia di dolore. Con un fazzoletto cerco di fare una benda attorno al morso. non morirò oggi.. Cerco con lo sguardo, gli occhi degli altri. Non si sono accorti di nulla.. Fortuna che avevo con me l'antitossina, guardo nella borsa, solo altre due. sospiro. Ringrazio il mio maestro, e le sue nozioni su veleni e su come sopravvivere. Il pensiero poi va ad Amelia, l'erborista. E' lei che mi ha regalato queste tre fiale. Che dolce Amelia.. forse.. avrei potuto anche amarla.. ma non credo che lei avrebbe potuto amare me. Una lacrima mi scorre mentre chiudo la borsa. Cerco di mandare a mente quello che conosco su veleni e simili..e su come agisce l'antitossina.. forse se almeno sapessi che animale mi ha morso..
  19. Nicolas Flamel “no..” con voce secca decisa ferma mentre debolmente cerco di resistere dallo svenire.. “qualsiasi cosa mi abbia morso.. ha morso anche gli orchi.. e non vorrei fare la stessa fine...” mentre gocce di sudore imperlano la fronte del giovane. con occhi sbarrati guardo gli altri miei compagni ... non ho molto tempo.. potrebbe essere un veleno.. estraggo un antitossina dalla borsa e la trangugio.
  20. Nicolas Flamel nemmeno il tempo per esultare del risultato che ... "Ah la mia gamba!" mentre mi accascio istintivamente per preservarmi. Non guardo verso il bosco, la mia attenzione è verso la gamba ferita. Stringo i denti, e attendo.. scopro con coraggio la gamba, è arrossata e pulsante. ...non morirò oggi..
  21. mi potete definire cos'è sta fiction .. perchè sul manuale sta parola non viene usata/ definita 😛
  22. Nicolas Flamel. ...Non morirò oggi.. Soddisfatto scaglio l'incantesimo appena completato, centrando l'orso e dando qualche secondo a Thali di reagire nella posizione di svantaggio... ma forse non è andato tutto come pensavo. L'adrenalina è ancora pulsante, sono pronto.. pronto a reagire a qualsiasi cosa!
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.