Jump to content

Psion

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    2,451
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

34 Orco

About Psion

  • Rank
    Maestro
  • Birthday 12/14/1994

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Viareggio
  • GdR preferiti
    D&D, Pathfinder, CoC, VTM
  • Occupazione
    Studente

Recent Profile Visitors

1,762 profile views
  1. Zolis Ascolto in silenzio il mago tartassare di domande la bibliotecaria. Si certo, vogliamo vedere la mappa, ci manda padre Gladon .
  2. Zolis Nessun problema, dico al prete, alla fine questa missione non é stata una perdita di tempo, ci ha dato nuove piste da seguire per scoprire i piani del Culto del Drago e sará anche utile scoprire cosa sanno quelli della Gilda dei Ladri. Ci faremo sentire non appena abbiamo nuove informazioni. Detto questo mi avvio verso la porta pronta a dirigermi verso un meritato riposo
  3. Zolis Anskuld (Paladina - Zentharim - Tiefling) Ascolta Cassyt dico cercando di non lasciar trapelare quanto sia vicina a fare assaggiare anche a lei la mia frusta padre Glandon ha dato questo compito a noi perchè evidemente voi dell'ordine di Kelemvor nemmeno i morti sapete tenere sotto controllo, questo coboldo é prigioniero perché siamo stati noi, ed in particolare Zyn, a renderlo tale e quindi saremo noi a decidere se dovrá essere libero o meno, il portarlo da padre Glandon sará una mera formalitá considerando che é solo grazie a noi che saprá quello che abbiamo appena scoperto. Il tuo compito é solo quello di assistirci nella nostra missione e di farci da guida, niente di piú.
  4. Zolis Ascolto in silenzio le domande che gli altri fanno al coboldo soddisfatta che la mia azione intimidatoria abbia avuto successo. Sono d'accordo con il druido, non possiamo promettergli la libertá prima di parlare con padre Glandon ma questo non vuol dire che sia lui a concedergliela, ovviamente la sua vita sará risparmiata dato che non ha fatto niente di male se non scavare dove non avrebbe dovuto. Quindi rispondi tranquillamente perché se continui a collaborare avrai salva la vita e probabilmente sarai anche libero dico al coboldo, e aggiungo ovviamente piú utile ci sarai piú saremo propensi a garantire per la tua libertá
  5. Zolis Vedendo il timido tentativo di Zyn di svolgere un interrogatorio srotolo la mia frusta e dopo essermi avvicinata al coboldo gliela stringo intorno al collo a mo di cappio in modo che respiri male ma senza però iniziare il processo di soffocamento Normalmente in situazioni come questa inizierei subito dalla tortura ma alla fine uccidere non morti è uno dei miei passatempi preferiti e oggi sono stata soddisfatta, rispondi alle domande del mio collega e ti sarà risparmiata la vita ed inutili sofferenze. Se non inizia subito a parlare inizio a soffocarlo lentamente cercando però di evitare che svenga
  6. Zolis Bene, abbiamo avuto anche la benedizione della più buona del gruppo, direi di iniziare Dico aspettando che l'altro paladino usi i suoi poteri per risvegliare il coboldo
  7. Zolis Chiaramente la nostra missione non è finita, il necromante stava cercando di raggiungere questa pozza prima che noi intervenissimo e ci sta che ci riprovi nuovamente una volta che ce ne saremo andati, forse sarebbe opportuno che il tempio finisca gli scavi in modo da sapere cosa questa pozza sia ed eventualmente proteggerla o distruggerla. Inoltre se siete d’accordo direi di distruggere il cerchio del teletrasporto, magari potrebbero usarlo nuovamente per tornare qui. Se nessuno mi ferma cerco di rovinare il cerchio usando una pietra.
  8. Zolis Dopo aver osservato con disappunto il cadavere del cavaliere mi avvicino al morente see’an e cerco di chiudere le ferite piú profonde in modo che si riesca a non morire dissanguato prima di arrivare in superficie. Fatto questo mi metto ad osservare la stanza cercando più indizi su quello che questi tizi stavano facendo.
  9. Zolis Sentendo le parole di Idrial e vedendo i miei colleghi avanzare rapidamente li seguo, armi in pugno, pronta a scagliarmi su chi sta per commettere un omicidio.
  10. Zolis Alla fine del combattimento mi avvicino al ragno che sta battendo in maniera strana le zampe, guardo il coboldo e lo pungolo con la punta degli stivali per assicurarmi che sia veramente svenuto. Poi guardo all'interno del passaggio scavato.
  11. Zolis (Tiefling-Paladino-Zentharim) Totalmente disinteressata alla vista della tomba del re rimango in silenzio fino a quando non cambiamo stanza e arriviamo alla necropoli. Bene druido, facci strada. E se ci devi avvertire fai dei rumori riconoscibili
  12. Zolis (Tiefling-Paladino-Zentharim) Certo, dobbiamo anche controllare la tomba, altrimenti rischieremmo che qualche non morto ci sbuchi alle spalle. Detto questo mi avvicino alla porta e mi concentro per percepire eventuali rumori provenire dalla stanza
  13. Zolis (Tiefling-Paladino-Zentharim) Dopo la fastidiosa deviazione causata dai tombaroli stiamo nuovamente perseguendo il nostro obiettivo. Cercando di fare il meno rumore possibile seguo Cassyt attraverso la stanza enorme disinteressata agli scheletri pendenti
  14. Zolis Controllando che i malviventi non facciano mosse azzardate mi arrampico e con lo sguardo cerco di capire dove sono per andare alla ricerca di padre Glandon Bene, ora siamo all'aria aperta, non provate a fuggire o non saremo troppo gentili nel tentare di fermarvi
  15. Zolis Assolutamente no dico a Gilthead e ai nuovi arrivati, chi sbaglia deve essere punito, se ci aiuterete a scoprire come sia entrato il necromante e perchè abbia fatto questo potremmo garantire per voi, è il massimo che possiamo fare per voi, altrimenti vi arresteremo e vi faremo giudicare da chi di dovere. Ora, non fateci perdere tempo e decidete cosa volete fare.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.