Jump to content

Nuovo oggetto magico semplice semplice


xh87

Recommended Posts

Avevo in mente un nuovo oggetto magico simile alla pergamena: lo spartito. Ha i costi di una pergamena, può contenere qualsiasi incantesimo e chi lo usa non necessita di averlo sulla propria lista degli incantesimi. Però per utilizzarlo c'è bisogno della capacità di musica bardica e di una prova di intrattenere con CD pari a 10+livello dell'incantesimo+livello dell'incantatore. opinioni? consigli? fatevi sotto:-D

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 13
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Secondo me la CD viene abbastanza alta, un incantesimo di 9° livello avrebbe CD 36 minimo. Però, forse, se un personaggio ha Intrattenere di classe e ci ha messo sempre gradi dal 1° livello, la cosa potrebbe essere bilanciata.

Non mi è chiaro se lo spartito è mono uso come una pergamena. E se uno fallisce la prova, si cancella o no?

Comunque, mi sembra un'idea molto bella! :-)

Link to comment
Share on other sites

L'idea non è male... ma il bardo di suo ha già utilizzare oggetti magici (per esempio) per usare le pergamene di incantesimi non nella sua lista. Alla fine sarebbe una prova di intrattenere al posto di una di utilizzare oggetti magici. Un master malizioso potrebbe vederci un tentativo di "risparmiare" gradi in UOM :-p

Senza considerare che forse di "non-bardi" che scrivono spartiti al posto delle pergamene potrebbero essercene pochi...

Link to comment
Share on other sites

Lo spartito è monouso, e sì, se si fallisce si cancella.

E' vero che il bardo ha già utilizzare oggetti magici, ma dopotutto lo spartito non ha tutte le funzioni che può avere quell'abilità. E per quanto riguarda i non-bardi che scrivono spartiti... beh, la mia idea era di giustificare la maggiore potenza dell'oggetto rispetto ad una pergamena con il vincolo molto restrittivo della musica bardica (o capacità simile). Quindi i non-bardi non sarebbero pochi, sarebbero nulli. Comunque se avete suggerimenti per qualche miglioria o maggiore caratterizzazione sono tutt'orecchi;-)

P.s.: Il master in questo caso fortunatamente non può essere malizioso: sono io:-p:cool:

Link to comment
Share on other sites

Allora direi che problemi non ne hai :D

Un paio di domande allora... possono essere creati spartiti di incantesimi che non sono nella lista del bardo solo da personaggi multiclasse (bardo/mago, bardo/chierico, bardo/druido e così via) o c'è un modo per un bardo di creare uno spartito con un incantesimo che non conosce e non può lanciare?

Link to comment
Share on other sites

Questo già mi sembra eccessivo... solitamente se si "copia" da una pergamena questa si scarica come se fosse stata utilizzata... così un bardo si compra uno spartito e col talento apposito ha praticamente possibilità di preparare "N" spartiti (con N che tente a tanto :-p ) di incantesimi che non sono nella sua normale lista... Boh, così mi pare troppo forse...

Link to comment
Share on other sites

Ma non è che li copia in maniera simile al libro degli incantesimi di un mago, può solo fare un duplicato dello spartito, spendendo soldi e pe. Comunque dici che è troppo e dovrei ridimensionare la cosa?

Link to comment
Share on other sites

Mi sbaglierò, ma a me sembra solo un modo per avvantaggiare i bardi visto che sicuramente alzano di più intrattenere che utilizzare oggetti magici, e poi se può scriverle solo un multiclasse, che le scrive a fare? Tanto vale fare le pergamene normali e leggerle con l'altra classe (mago chierico o quale che sia)

Link to comment
Share on other sites

Mi sbaglierò, ma a me sembra solo un modo per avvantaggiare i bardi visto che sicuramente alzano di più intrattenere che utilizzare oggetti magici, e poi se può scriverle solo un multiclasse, che le scrive a fare? Tanto vale fare le pergamene normali e leggerle con l'altra classe (mago chierico o quale che sia)

Che siano oggetti magici apposta per i bardi l'ho già scritto. Cmq al problema che mi hai esposto non ci avevo pensato: hai qualche proposta per risolverlo?

Link to comment
Share on other sites

Altrimenti scusa, essendo uno spartito magico, invece di fare un incantesimo, non potrebbe dare per breve tempo un potere assimilabile a un talento per bardi, tipo musica extra o musica persistente (ammesso che si chiami così non ricordo), che aumenta la durata dell'effetto di musica bardica dopo che si è smesso di farla, oppure optrebbe fornire conoscenze specifiche su un dato argomento...

anche se essendo uno spartito una cosa musicale, troverei più logico che desse poteri di aumentare effetti o durata della musica bardica.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...