Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Avventure Investigative #2: L'Avventura in Giallo

D&D può essere usato per creare delle avventure investigative interessanti? Eccovi il secondo articolo di una serie in cui espongo le mie idee in merito.

Read more...

Sage Advice - Evoluzioni delle Creature

Jeremy Crawford ci parla dell'evoluzione futura dei blocchi delle statistiche e delle nuove razze giocabili introdotte in The Wild Beyond the Witchlight.

Read more...

Eccellenti Esempi di Design: Emberwind

Proseguiamo con l'analisi degli "eccellenti esempi di design" presentandovi Emberwind, un GdR pensato per poter essere giocato anche senza un master.

Read more...

La terra di Noth

Andiamo ad esplorare un altro angolo di Centerra, la bizzarra ambientazione ideata da GoblinPunch. In particolare oggi parleremo della Terra di Noth, un impero in forte ascesa.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #2: "Tutto ruota intorno a me" - Parte 1

Questo articolo prosegue la traduzione della rubrica dedicata al Game Design scritta da Lewis Pulsipher ed è il secondo di una lunga serie.

Read more...

Divinità


Ginsen
 Share

Recommended Posts

salve, volevo saper se c'è un manuale anche della terza edizione che parli in maniera più approfondita delle peculiarità delle divinità e magari anche informazioni sulla loro storia...mi interesserebbe cercare una divinità che è stata esiliata dal mondo terreno, premetto che non so niente sulle divinità e di come si sian create

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 9
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

In 4°ed ci sono un mucchio di informazioni riguardo le divinità e la loro storia è molto affascinante quindi ti sconsiglio di cercare altre edizioni (dove comunque avevano una storia diversa). Il problema è che queste storie sono sparse in mille mila manuali, senza una trattazione organica. In generale i manuali cheparlano di altri paini di esistenza sono quelli che contengono più informazioni, quindi Manual of the Planes, The Plane Above - Secrets of the Astral Sea, The Plane Below - Secrets of the Elemental Chaos.

Link to comment
Share on other sites

Ciao, nella quarta non mi risulta ci sia un manuale specifico sulle divinita' (e nemmeno su Krynn e l'ambientazione Dragonlance, che non e' stata portata).

Per quanto ne so trovi informazioni, sulle divinita', sparse nei vari manuali: quello del "Sottosuolo" ad esempio parla di Torog, il Draconomicon sui Draghi metallici parla di Bahamut e quello dei cromatici di Tiamat, ma ce ne sono altri. "The Plane Above" (non c'e' in italiano) parla delle divinita' e dei loro domini, ma non nello specifico dettaglio che chiedi tu... qualcosa c'e' anche nel manuale dei piani e in "Poteri Divini". Ma, ripeto, non e' esattamente quello che chiedi tu, la quarta edizione da questo punto di vista e' rimasta "incompiuta", probabilmente a causa del non proprio brillante successo riscosso, che ha portato un po' al blocco delle pubblicazioni.

Nelle precedenti edizioni, andando a memoria, mi pare ci sia "Dei e semidei" della 3.0. Sulla 3.5 non ti so aiutare...

Edit: oooppss.... preceduto di un soffio, ma mi pare siamo pienamente in linea. ciao

Link to comment
Share on other sites

Esiste. ^^

Si chiama Holy Orders of The Stars.

codesto però è per la 3°ed.

Tempo fa mi era venuta la folle idea di fare un sunto di tutta la back history della 4° ed ecco cosa avevo trovato di Tharizdun nel mio lavoro parziale (cioè mancano molti manuali e le riviste). Scusa per la forma, sono solo frasi sconnesse tradotte al volo. Tieni conto che dovrebbe essere uno dei misteri più grossi dell'ambientazione!

Spoiler:  
Tharizdun: (the Chained God, Elder Elemental Eye, Elder Elemental Evil): divinità che ha messo un frammento di male nel chaos elementale dando vita all’abisso (DMG1-160). Poco conosciuto ha solo pochi culti e non si sa con esattezza cosa voglia (DMG1-163). All’inizio della creazione, prima della Dawn War, Tharizdun non si accontentava di dividere il potere e la sua continua ricerca lo portò a trovare un frammento di male puro. Il contatto lo corruppe e rese pazzo ma egli mise questo frammento nel cuore dell’Elemental Chaos dove cominciò a crescere e corrompere quanto lo circondava attirando altri esseri malvagi. L’Abyss corruppe anche potenti primordiali, Orcus, Demogorgon, Baphomet, che Tharizdun sperava di poter piegare al suo volere, ma si rivelarono troppo forti e abbandonò l’abyss per cercare altre forze elementali da usare ai suoi scopi. Gli dei però lo catturarono e lo imprigionarono in un luogo segreto (MM1-52). I Pod Demon sono pervasi da una follia che sembra legata al Chained God ed infatti molti di essi gli sono alleati (MM2-59). Quando Il Chained God creò l’Abyss mise sette Angel a guardia dello Shard of Pure Evil ma vennero corrotti e si trasformarono in Molydeus. Durante la guerra tra Il Chained God e gli dei Kord uccise il Demon Lord Tantagaras (MM3-43). Una volta un suo culto si alleò con Eclavdra per spodestare Lolth ma fallirono (MM3-129). È servito da diversi Primordiali che lo ritengono erroneamente il Primordiale più antico e lo conoscono sotto il nome di Elder Elemental Evil. Tra essi ci sono gli Elemental Prince (MM3-112). Il suo dominio era il Pandemonium ma lo abbandono poco dopo averlo creato (MotP-106). Tharizdun ha già dimostrato che potrebbe allearsi con i Primordial se ci fosse una nuova guerra contro le divinità. Nessun Angel lavora volontariamente per Tharizdun (PA-34).
Link to comment
Share on other sites

mi interessa avere più informazioni su Tharizdun e su che manuali c'è

Oltre a quanto riassunto da Thondar, trovi qualcosa anche in quello del "Sottosuolo", sul culto dell'antico occhio elementale, e in quello "Il piano inferiore", sempre a proposito del culto. Qualche accenno c'e' anche nel Dragon Magazine 373 (Ecology of the sharn).

Sulla 3.5, spulciando il sito della wizards, ho trovato questo, sul suo culto. Vedi se puo' esserti utile.

Probabilmente, come dice Thondar, avendo voluto dargli molto mistero, viene lasciata mano libera al master e non si trova molto.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Picca87
      Buonasera a tutti,mi chiamo Federico e da poco mi sono avvicinato al mondo di Dnd, il gioco mi ha sempre affascinato sin da ragazzino,ma ahimè non ho mai avuto l'opportunità di avere la scatola di gioco è un gruppo di amici con cui condividere questa esperienza, cerco un gruppo di giocatori zona Roma o Frosinone (se c'è qualcuno, poiche sono di un paese in provincia di Frosinone), ma non è un problema per me spostarmi (impegni permettendo) in zona Roma e provincia, per poter giocare ed imparare  questo fantastico Gioco, poi una volta formato sono interessato anche a partire online, ma resto comunque sia a disposizione per qualsiasi consiglio da parte vostra che siete esperti e preparati in materia,nel frattempo mi sto documentando il più possibile sul gioco e capire qual'è l'edizione da acquistare tra le diverse scatole,un saluto Federico 😊
    • By supremenerd88
      Sto riprendendo a giocare ai gdr ed avendo parlato un po' con i nuovi (vecchi) compagni di avventura si sta discutendo animatamente su quale GDR usare.
      Guardando un po' di video su youtube e leggendo qua e la, praticamente ogni "confronto" per i giochi della d20 system è:
      D&D 3.5 vs 5e D&D 3.5 vs Pathfinder D&D 5e vs Pathfinder Pathfinder vs Pathfinder 2e Personalmente D&D 4 mi piaceva! certo, era più un board game che un GDR ma veramente NULLA ti impediva di fare GDR, se non la capacità limitata degli incantatori (cosa che per altro non reputo così disdicevole e che comunque era facilmente bypassabile con delle pergamene/oggetti magici vari).
      Sembra che sia impensabile nel 2021 giocare a D&D 4... io personalmente non sono d'accordo e lo reputo estremamente godibile specie per quelle compagnie di giocatori occasionali che non vogliono per forza arrivare ad ottimizzare ogni singolo aspetto di un personaggio per poterlo giocare.
      Sono curioso di conoscere altri pareri! 😉
    • By Knefröd
      Come da titolo cerco tre o quattro giocatori per giocare a Dungeons and Dragons 4a edizione. Ho letto da poco i manuali e, nonostante sia considerato gioco controverso, l'ho trovato interessante, quindi mi piacerebbe provarlo.
      Vorrei ambientare la campagna nella Valle del Nentir, un setting leggero e personalizzabile presentato nella Guida del DM della 4a edizione. L'ambientazione lascia molti spazi bianchi che il gruppo può riempire con cose d'interesse per i giocatori ed il master. Pensavo di generare una sandbox in base ai personaggi presentati lasciando un po' di autorità creativa ai giocatori.
      Mi piacerebbe trovare giocatori proattivi ed interessati al gioco proposto. Sarebbe bello che i giocatori definissero un gruppo con degli obiettivi ed un concetto e che scrivessero dei brevi legami tra i propri giocatori. Per i background mi bastano un paio di righe: più che il passato del personaggio mi interessa quello che succede in gioco.
      La frequenza del PbF è 1 post al giorno salvo imprevisti. Peri manuali direi di rimanere sul PHB1 per semplicità ma accetto reskin meccanici di ogni genere. Per altre informazioni non esitate a chiedere!
      Ho già un giocatore interessato: @HamokRaion; inoltre taggo @Lucane, @SamPey, @Pentolino e @shadow66 con i quali mi sto trovando molto bene in un altro PbF, in caso fossero interessati.
    • By MasterX
      qualcuno di voi ha per caso qualche manuale in pdf di D&D 4.0 da condividere? mi interessa molto ed ero curioso di leggere i manuali per vedere, regole e mostri.
    • By Alonewolf87
      All'inizio di questo anno abbiamo dato l'addio definitivo a D&D 4E con la chiusura di D&D Insider.
       
      Articolo di J.R. Zambrano del 20 Dicembre 2019
      Il 01 Gennaio 2020 ha segnato la fine di un'era. Per molte ragioni visto che ha indicato la fine dei nuovi anni '10 e l'inizio di un periodo importante per la vita di tutti quanti, un periodo in cui le azioni di tutti noi saranno ancora più importanti che mai, ma non è di questo che sono qui a parlarvi. Il 01 Gennaio 2020 ha segnato anche la fine definitiva di D&D 4E.

      D&D 4E è una edizione su cui molte persone hanno delle opinioni forti. Per alcuni è ciò che D&D ha prodotto di meglio ed è un gioco che sarebbe dovuto rimanere più a lungo in circolazione, invece di fare spazio a quella versione diluita e per bambini che è D&D 5E. Per altri è la letterale incarnazione del male, strisciata fuori dalle profondità degli inferi per mangiarsi tutti i vostri snack e regalare i diritti di tutti i vostri cartoni preferiti dell'infanzia a Michael Bay. Per molti altri di noi D&D 4E è ciò che ha salvato D&D ed è direttamente responsabile per l'enorme successo di D&D 5E.
      Senza D&D 4E non avremmo avuto molte delle innovazioni che hanno reso D&D 5E la versione più popolare di D&D di sempre, nè potremmo goderci questa epoca d'oro ludica, che ora si sta diffondendo capillarmente anche grazie a podcast e show di giochi in diretta (cosa iniziata ai tempi di D&D 4E). Certo, D&D 4E è l'edizione che ha fatto abbandonare a molti giocatorii D&D, aprendo la strada al breve dominio di Pathfinder (e alla sua strada verso una Seconda Edizione), ma penso che sia un dato significativo riguardo alla qualità di un gioco il fatto che ci fossero ancora persone che si stavano iscrivendo a D&D Insider (il set di strumenti digitali obbligatorio per la 4E) ancora nel 2017. Stava ancora uscendo del nuovo materiale nove anni dopo l'uscita del gioco e tre anni dopo l'inizio della 5E.

      Per le persone là fuori che stavano ancora giocando a D&D 4E era evidentemente il tipo giusto di D&D per loro. Solo che dal 01 Gennaio anche l'ultimo mezzo di supporto ufficiale per la 4E è svanito, visto che sono stati chiusi i server di D&D Insider (anche detto DDI).
      Se non avete mai giocato a D&D 4E vi siete persi la gioia di consultare quattordici differenti manuali per creare un personaggio...a meno che non steste giocando a Pathfinder. In ogni caso DDI era un compendio digitale di tutte le risorse per la creazione dei personaggi. Includeva tutto ciò che vi poteva servire: razze, classi, poteri, oggetti magici e così via.
      DDI si basava anche sul (all'epoca in cui era stato lanciato) nuovo programma Microsoft Silverlight, destinato a durare a lungo. Ma così come per Java e Flash al giorno d'oggi le applicazioni basate su Silverlight stanno svanendo. E ora che Microsoft non supporta più Silverlight DDI è diventato inaccessibile.

      Se eravate uno dei coraggiosi che stavano ancora giocando alla 4E spero che siate riusciti a salvare i vostri personaggi esportandoli fuori da DDI prima della chiusura dell'applicazione.
      Che i trucchetti a volontà e i riposi brevi possano rimanere nelle vostre avventure ad imperitura memoria della 4E. Condividete con noi nei commenti le vostre riflessioni e ricordi di questa edizione.
      Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/12/dd-fourth-editions-final-farewell.html
      Visualizza articolo completo
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.