Jump to content

Il demone che aprì il portale


FeAnPi
 Share

Recommended Posts

Ieri ho comprato il nuovo carro di Khorne della GW, con lo scopo di realizzarne un cannone per WH40K. Dal kit avanzavano dunque l'araldo e il suo trono.

Inutile dire che il trono diventerà un elemento decorativo per le mie partite di GdR, e che l'araldo è diventato subito un cattivissimo diavolo da scatenare contro le miniature di ignari PG.

Appena l'ho montato, però, mi sono dovuto confrontare col fastidioso problema di un braccio che reggeva una catena sospesa nel nulla.

La soluzione ovvia era attaccarlo a una roccia. Ma perché un demone dovrebbe reggere una catena attaccata a una roccia? E qui mi è arrivato il colpo di genio: si tratta di una catena magica che apre un portale dimensionale per il mondo dei demoni, no? Egli apre il terreno, e da esso salta fuori il contagio del Caos.

DSC04160.JPG

DSC04165.JPG

Se siete interessati, potete trovare altre foto sul blog

Link to comment
Share on other sites


Praticamente sì: in WH lo userò più che altro come aggiunta casuale, ma il suo scopo primo è essere giocato su tiles e affini. Però non sono un mito, sono solo un modellista. :D

PS: per la pittura si aspetterà non so neanche io quanto.

PPS: e anche il necromante va finito di dipingere... in effetti, in attesa di colore ho tre elfe, una diavolessa alata, il necromante, un ragnone gigante e quindi l'araldo.

Link to comment
Share on other sites

  • 6 months later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.