Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

I Mondi del Design: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 1

In questa prima parte di tre articoli che mettono a confronto Old School e stili di gioco più recenti, Lew Pulshiper analizza a suo le principali differenze in fatto di fallimento e narrazione. 

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Una Breve Storia dei Blocchi delle Statistiche dei Mostri

In questo articolo vengono analizzate le principali variazioni che i blocchi delle statistiche dei mostri di D&D hanno subito nel tempo.

Read more...

Ragionando sui Viaggi nelle Terre Selvagge - Parte 2

In questa seconda parte vedremo come aggiungere maggiore complessità ai nostri itinerari.

Read more...

La casa degli orrori

Gareth Ryder-Hanrahan ci presenta una breve idea per una serie di nuovi nemici di Fear Itself legati ad una casa degli orrori fin troppo reale...

Read more...

Hyssiris


Mr.Hell

Recommended Posts

Primo post del topic di gioco iniziamo subbito...

Discorsi diretti in Nero e grasseto

Pensieri corsivo e blu

Incantesimi verde

il resto normale...

Ora nel primo post di gioco subbito una breve descrizione fisica del vostro pg e vi prego di ricordarvi di mettere i nomi sui post...

Grazie

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 15
  • Created
  • Last Reply

Era appena sorta l'alba quando di buon grado Arsunder si era alzato per unirsi ai chierici di Ilmater per la preghiera mattutina. Il giovane monaco era un uomo di 22 anni con dei capelli neri corti e 2 occhi azzuro cielo quasi di un blu intenso.

Vestiva in modo piuttosto umile con la veste simile ad un kimono orientale, ma più leggera ed aderente rispetto a quest'ultima. Ai polsi portava dei lacci rossi, simboli della sua divinità e del suo credo di sacrificio e martirio.

Mentre le preghiere venivano innalzate ecco che ricordi felici ed altri dolorosi riemergevano...la conoscenza del suo mentore e la morte di quest'ultimo per salvargli la vita...

*spero che accanto a ilmater tu abbia trovato la pace...ciò che faccio ora e possibile solo grazie a te..Unther. So che vegli sempre su di me..e su Marilene...chissà cosa starà facendo adesso quella ragazza...

Link to comment
Share on other sites

Hariin non è mai stato un tipo mattutino.. Dopotutto fare il taglialegna per tutto il giorno, stanca chiunque persino un nano della sua prestanza.

La giornata a Yartar scorre tranquilla per Hariin, soprattutto oggi che ha deciso di prendersi una bella giornata di riposo e in fondo si cammina più agevolmente senza armatura. Il suo passato continua a perseguitarlo, ma ormai in questo villaggio così sereno, sono rarissime le volte in cui i suoi fantasmi del passato gli affollano la mente.

Dopo aver fatto una sana passeggiata lungo la strada principale, decide che è ora di andarsi a fare una bevuta, non ama la compagnia Hariin e quando entra nella locanda del drago, si siede nel tavolo più lontano dagli altri clienti.

Una birra, per favore. .. nano di poche parole.

Un'altra solita, tranquilla, giornata.

Link to comment
Share on other sites

Finamente a Yartar!

dopo anni di servizio a Waterdeep e finalmente giunto il momento di dare una aiouto attivo al suo villaggio.

Ma prima, disse Rogerpensando ad alta voce, faccio un salto alla locanda per salutare i vecchi amici

Roger è un uomo di circa 25 anni, occhi e capelli castani, contraddistinto da una corporatura agile e da un aspetto che ispira confidenza anche alle persone sconosciute.

In paese è noto per essersi arruolato nella guardia cittadina di Waterdeep e avervi servito per anni, ripulendo strade e boschi dai mostri.

Link to comment
Share on other sites

Descrizione:

Spoiler:  
Altezza media, peso di un uomo qualsiasi, una capacità ricercata e speciale. Lui non parla, non parla mai, le uniche cose che dice sono, "i suoi ordini?", "sarà fatto" e "missione compiuta". Uccidere è diventato per lui quasi un hobby, ma nonostante il suo cinismo, lui non è una persona malvagia.

Mi trovo a Luskan dopo aver portato a termine l'ultimo compito con successo e, dopo essermi recato dal mio ultimo mandante e aver ricevuto i soldi, mi dirigo in una taverna cercando di bere qualcosa e rilassarmi un po'...

Link to comment
Share on other sites

@Moritasis, Hariin, Roger

Spoiler:  
Vi torvate tutti e 3 nella locanda del drago blu; Moritasis è bivaccato su una sedia con i piedi sul tavolo, Hariin è al bancone, seduto ricurvo sulla sua birra.

Solo Roger con un bel sorriso stampato sul volto irrompe nella locanda fragorosamente salutando tutti ma soprattutto voi due.

@Ausander

Spoiler:  
Il gran maestro del tempio di Ilmater ti interrompe mentre ti stai recando nella sala da pranzo dopo aver terminato la preghiera mattutina, dicendoti "Figliolo non ti auto segregare! Vivi la tua vita nel rispetto altrui e sempre seguendo gli insegnamenti di Ilmater!

Ora và figlio mio! Sono sicuro che i tuoi amici ti stiano aspettando!

Link to comment
Share on other sites

Arsunder fece un inchino al gran maestro dicendogli:"Farò come dice..grazie di tutto quello che ha fatto per me in questi anni!"

Detto ciò mi reco all'unico posto dove sicuramente i miei amici possono trovarsi all'ora di pranzo ..La taverna del drago rosso. Eccoli li intenti a mangiare o bivaccare..i suoi cari amici..Roger, Hariin ed il più cupo ma fedele Moritasis...nettamente il più tetro dei suoi amici.

Vedo che l'allegria non vi manca...ne sono lieto..è da parecchio che non vi erano momenti così tranquilli.Posso unirmi anche io ai festeggiamenti?

Link to comment
Share on other sites

Non ricambio il saluto ma mi limito a porgergli un cenno con la testa

Sempre Silenzioso Moritasis coraggio un po' di allegria..prendi esempio da Roger..divertiti sorridi..sei sempre troppo serio sembra quasi che tu abbia ammazzato qualcuno!

Nel dire queste parole prendo posto vicino a lui cercanddo di osservare il suo sguardo.

Link to comment
Share on other sites

Con voce rilassata e silenziosa rispondo ad Arsunder

Oggi....ho ucciso un'uomo....non so perchè, ma l'ho fatto....se non riesco a sorridere è perchè non non posso staccarmi quello sguardo di dosso, pietoso ed impaurito. Gli ordini non si discutono diceva il mio mentore....

Link to comment
Share on other sites

Non mi piacciono tantissimo questi discorsi ragazzi miei.. La morte non è tra i miei argomenti preferiti. Preferisco unirmi al coro e chiedere Due Birre! A carico mio, s'intende.. Hariin si gira verso Moritasis porgendogli un sorriso, capisce quanto sia difficile convivere con un mestiere sanguinoso.

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Guest
This topic is now closed to further replies.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.