Jump to content

Mettere alla prova i PG


Snuff

Recommended Posts

Ciao a tutti, vorrei chiedervi aiuto perchè mi trovo un pò a corto di idee (sperando che sia la sezione giusta)...

I PG (elfo ranger, paladino dragonide, condottiero tiefling ed eladrin mago, tutti di primo livello) devono attraversare una foresta per raggiungere un monastero, dove risiede un sacrdote di Corellon, molto anziano e malato, a cui devono chiedere udienza.

I monaci che accudiscono il sacerdote sono un piccolo gruppo di elfi che si è ritirato nel cuore della foresta per vivere in totale sintonia con la natura,

lontani da ogni forma di civiltà, per purificare il loro spirito attraverso la meditazione e l'esercizio fisico.

Durante l'ultimo giorno di cammino verso il monastero i PG saranno sorvegliati da alcuni di questi monaci, che pattugliano costantemente la zona, e che dovrebbero metterli alla prova per valutare il loro buon cuore e il loro rispetto per la natura che li circonda, per capire se sono "degni" di accedere al tempio, il tutto a loro insaputa

Avreste qualche idea su come potrei mettere alla prova i PG?

Grazie in anticipo

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 8
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

mmmh... volendo potresti fargli degli incontri non di combattimento basati sul rispetto della natura e delle altre creature viventi... tipo, chessò... farli trovare davanti a un'ostruzione lungo il sentiero, formata apparentemente da alberi secolari, che non lascia possibilità di passaggio (risolvibile in due modi: o segano gli alberi [male] oppure decidono di cercare un'altra strada [bene] decisione che porta alcuni degli alberi che ostruiscono il passaggio a sparire magicamente)

oppure far sentire dei versi di animali sofferenti e vedere come reagiscono (se se ne sbattono non è proprio bene, se cercano di capire cosa stia soffrendo meglio, se cercano anche di curare l'animale/gli animali tanto meglio)

cose così secondo me...

Link to comment
Share on other sites

mmmh... volendo potresti fargli degli incontri non di combattimento basati sul rispetto della natura e delle altre creature viventi... tipo, chessò... farli trovare davanti a un'ostruzione lungo il sentiero, formata apparentemente da alberi secolari, che non lascia possibilità di passaggio (risolvibile in due modi: o segano gli alberi [male] oppure decidono di cercare un'altra strada [bene] decisione che porta alcuni degli alberi che ostruiscono il passaggio a sparire magicamente)

oppure far sentire dei versi di animali sofferenti e vedere come reagiscono (se se ne sbattono non è proprio bene, se cercano di capire cosa stia soffrendo meglio, se cercano anche di curare l'animale/gli animali tanto meglio)

cose così secondo me...

Esatto, anch'io pensavo a sfide del genere... mi era venuto in mente ad esempio di porli di fronte a qualche animale che si dimostra minaccioso anche se per sua natura non lo sarebbe, magari perchè ferito o reso ostile da una situazione anomala.

Oppure potrei tentarli con la possibiltà di guadagnare un bel po' di monete d'oro: credo di ricordare ad esempio che nella 3.5 i cuccioli di orsogufo potevano fruttare un bel po' di soldi se catturati vivi, quindi potrei vedere come si comportano di fronte qualcuno di essi lasciato temporaneamente solo dalla madre...

Che ve ne pare? altre idee?

Link to comment
Share on other sites

Avevo in mente le stesse proposte che ti ha già fatto Dreary Angel, interessante potrebbe essere se i pg si accorgessero, magari dopo aver superato una o due prove, di essere osservati da un certo numero di individui. Ovviamente persone di buon cuore cercheranno il dialogo prima di ricorrere alle armi

Link to comment
Share on other sites

Un incendio appiccato da un mago malvagio che i componenti della compagnia deve spegnere, poi dovranno andare alla ricerca del dungeon dove si nasconde il mago pazzo.

anche se l'idea è buona (nonostante la sua semplicità e [non fraintendere] "banalità") credo che volesse evitare scontri diretti o cose che li portassero a dover combattere per provare la loro buona fede e il loro buon cuore...

Link to comment
Share on other sites

Ho una buona idea: fai che un gruppo di elfi del monastero siano di sorveglianza nella foresta (mettili di livello 4 per dar loro un +2 alle prove con valori alti di natura e furtività) e magari dotati di pozioni che garantiscono loro di aumentare ulteriormente questi valori per rendere più alti i valori di natura e furtività.

Loro continuano a seguirli e controllano che percorso prendono e magari lasciano volutamente tracce che conducono a un piccolo monastero che utilizzano gli elfi per portare a far una prova specifica di "purezza" agli avventurieri (la mia preferita è quella in cui viene messo su un piatto d'argento un ricco tesoro custodito da poche trappole che sono facilmente evitabili e in uno scenario con alcuni cadaveri(creati da illusioni o manichini ben fatti) che spinge loro a intascare e fare gli gnorri. Se prendono il tesoro allora gli elfi interverrano e li cacceranno dalla foresta. Se invece escono e tra loro propongono di cercare aiuto per tentare di avvisare gli eventuali elfi che erano riusciti a sfuggire al massacro allora interverrà il gruppo che li segue e li accompagneranno al vero monastero).

Good game ;)

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Ehilà,

ormai l'avventura sarà pure conclusa, ma un buon spunto per quello che cercavi si trova nel film fantaghirò, prove di onestà mascherate molto bene da prove di forza o coraggio che invece si risolvono solo con il buon senso...

Tanto per sapere com'è finita? il dragonide ha soffiato fuoco contro ed ha innescato un incendio?

EHehe!

Saluti

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...