Vai al contenuto

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Anteprima Xanathar's Guide to Everything #5 - Il Sommario

Come vi avevamo scritto in questo articolo, il 4 di Novembre la WotC ha in programma di iniziare una due giorni totalmente dedicata all'evento di beneficienza Extra Life. A quanto pare, tuttavia, essa ha deciso di iniziare in anticipo la raccolta fondi e, dunque, già in questi giorni stanno cominciando ad essere sbloccate le anteprime riguardanti il prossimo supplemento per D&D 5e, ovvero Xanathar's Guide to Everything (in questo nostro articolo potrete trovare le informazioni fino ad ora rilasciate su questo manuale), in uscita il 21 Novembre 2017.
In questa nuova anteprima è stata rivelato il Sommario del manuale Xanathar's Guide to Everything. Attraverso questa anteprima, dunque, possiamo dare uno sguardo più generale al contenuto del manuale.
Questo articolo verrà aggiornato non appena la WotC renderà disponibile la versione >PDF dell'anteprima. Nel frattempo, in fondo a questo articolo troverete il Sommario del Manuale fotografato da uno dei designer (cliccate sull'immagine per vedere la foto in risoluzione più alta).
Se, invece, vi siete persi le altre anteprime rilasciate dalla WotC su Xanathar's Guide to Everything, potete controllare qui di seguito:
Incontri Casuali e Tabelle dei Nomi
Eventi della Vita del Personaggio
Lista degli Incantesimi del Mago
Il Dominio della Forgia
 
Ecco la foto del Sommario:

Leggi tutto...

Sondaggio di Ottobre - Opzioni Immonde

La settimana scorsa la rubrica degli Arcani Rivelati ha presentato una serie di Opzioni Immonde da farvi playtestare: nuove Sottorazze per i Tiefling, modi per personalizzare i culti diabolici e doni demoniaci che PNG corrotti possono ricevere dagli abitanti dell'Abisso.
Ora che avete avuto la possibilità di leggere e di riflettere sulle Sottoclassi Rivisitate rilasciate settimana scorsa, siamo pronti per conoscere la vostra opinione su di esse nel seguente Sondaggio. Il Sondaggio rimarrà aperto per circa tre settimane.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
ARCANI RIVELATI: OPZIONI IMMONDE
SONDAGGIO SULLE OPZIONI IMMONDE
 
Leggi tutto...

Ecologia dello Sciacalloide

Il comune sciacalloide, come il suo cugino il lupo mannaro, ha una discreta somiglianza con il tradizionale teriantropo. Comunque la sua origine è molto meno tragica di quella dei veri licantropi. Il nome è un’ovvia combinazione delle parole “sciacallo” (un animale spazzino che abita in climi caldi) e “umanoide” (in riferimento alla capacità dello sciacalloide di assumere forma umana). La tipica dieta del Jackalwere consiste in…
– Septimus, Titus G. Magnus, Libro Monstra Fortis: Ventura Publishing, pag 349.
 
INTRODUZIONE
Lo sciacalloide sta al comune bandito e truffatore come il leone sta al gatto domestico: sebbene siano fondamentalmente simili, uno è molto più pericoloso dell’altro. Uno sciacalloide vive affidandosi all’inganno e alla violenza proprio come un brigante, ma il suo obbiettivo ultimo è molto più crudele e sanguinoso: un pasto sostanzioso a base di carne umanoide. Una fame insaziabile caratterizza lo sciacalloide come creatura e la maggior parte delle sue azioni trae origine dal desiderio di trovare nuovi modi per saziare la sua sete di sangue.
Non è raro per uno sciacalloide essere scambiato per un mannaro; eppure non c’è alcuna prova che la natura del primo abbia qualcosa a che fare con la maledizione della licantropia e gli stessi sciacalloidi trovano offensivo il paragone. Inoltre, al contrario dei licantropi, gli sciacalloidi non sono particolarmente influenzati dall’argento; il loro anatema è invece il ferro freddo.  Gli sciacalloidi devono essere quindi classificati come una razza separata di semiumani, piuttosto che sventurati afflitti da una maledizione.
La loro origine è ancora oggetto di dibattito: molti studiosi avanzano la teoria dell’intervento di una forza esterna al nostro mondo, come per gli Gnoll. Altri rifiutano questa idea e sostengono che la nascita degli sciacalloidi sia da ritenere il risultato di un esperimento o di un fenomeno di magia selvaggia che ha fuso lo spirito di uno sciacallo con quello di un uomo.
 
OSSERVAZIONI FISIOLOGICHE
Osservazioni a lungo termine su un singolo sciacalloide rivelano la loro capacità di mutaforma, che conferisce loro grandi doti di elusione e mimetismo modificando il proprio aspetto. Comunque, la loro capacità di comportarsi da umani è spesso limitata e mancano dell’acutezza o complessità tipica di altri mutaforma –come ad esempio i Doppelganger.
Uno sciacalloide ha tre forme: da sciacallo, da umanoide e da ibrido. La sua forma animale è distinguibile da quella degli sciacalli veri e propri solo dal modo in cui si comporta: i veri sciacalli si sottomettono in sua presenza e formano branchi aggressivi sotto la sua guida.
La forma umanoide è, allo stesso modo, fisicamente indistinguibile da quella di un comune umano. Lo sciacalloide è, inoltre, in grado di modificare il proprio aspetto da umano a volontà per confondersi meglio e avvicinarsi indisturbati alla preda. Uno sciacalloide, tuttavia, ha solo un’idea molto vaga di come comportarsi in presenza di altri umani ed è molto difficile per loro restare in una comunità per lunghi periodi senza attirare l’attenzione. La loro natura animalistica impedisce loro di comprendere il concetto di spazio personale e a tavola si nutrono come belve, ignorando qualsiasi forma di educazione. Per questo motivo i bersagli favoriti da uno sciacalloide in forma umana sono viaggiatori ed emarginati, in particolare coloro che dormono all’aperto.
La forma ibrida è l’unica nella quale uno sciacalloide può essere riconosciuto per quello che è davvero, ed è anche quella che assume quando è sotto un effetto che contrasta la sua natura di mutaforma. La testa dello sciacalloide diventa quella di uno sciacallo, e sul corpo cresce un pelo folto, mentre mani e piedi tornano ad assomigliare alle zampe artigliate di un canide. Questa è anche la forma in cui la creatura preferisce combattere contro altri umanoidi, bloccandoli con le zampe e divorandoli vivi con le zanne affilate.

OSSERVAZIONI SOCIALI
Gli sciacalloidi non sono naturalmente portati a mostrare interesse per i membri della loro stessa specie, ma a volte sono state notate forme di affetto tra compagni di nidiata o verso i cuccioli. Per la maggior parte del tempo gli sciacalloidi vivono tra gli sciacalli, usando la loro influenza innaturale per dominarli e trasformarli in predatori temibili. Tuttavia, in tempi di migrazione verso nuove zone o in periodi particolarmente duri, sono stati notati gruppi composti da un numero massimo di dieci sciacalloidi; probabilmente si tratta di unioni temporanee dovute alla necessità di proteggersi a vicenda.
Gli sciacalloidi si riproducono solo in forma di sciacallo e non mostrano interesse se non per questi animali o i propri simili. La prole di due sciacalloidi é sempre della stessa specie del genitore, mentre quelli avuti con uno sciacallo sono per il 70% delle volte semplici animali. Una madre sciacalloide ha una gestazione breve, tipicamente di quattro mesi, e dà alla luce cuccioli identici a piccoli sciacalli. Questi cuccioli crescono con la stessa velocità di quelli di un cane e possono assumere la forma ibrida al termine del primo anno di età; mentre la capacità di assumere la forma umanoide fa la sua comparsa intorno ai tre anni, ovvero quando sono considerati adulti.
Anche se per lo più vivono lontani gli uni dagli altri, gli sciacalloidi non si ignorano del tutto e dalle osservazioni compiute possiamo desumere che ogni sciacalloide e relativo branco di sciacalli facciano parte di una complessa gerarchia dominata dai membri più vecchi e saggi. Quando gli sciacalloidi si riuniscono e agiscono di comune accordo è sempre sotto la pressione o coercizione degli esemplari anziani, che solitamente controllano anche i branchi più numerosi di sciacalli.
 
OSSERVAZIONI COMPORTAMENTALI
Gli sciacalloidi non amano restare troppo a lungo nello stesso luogo e, sempre alla ricerca di sangue fresco, tendono a spostarsi lentamente sul territorio, seguiti dai loro branco di sciacalli quando sono abbastanza carismatici da imporre ad essi queste migrazioni. Una tribù di sciacalloidi copre un’area di caccia grande centinaia di miglia, e la dispersione e il continuo movimento dei singoli individui rende il cercare di trovare dei confini precisi alle loro attività un esercizio futile.
 
 RELAZIONI CON ALTRE SPECIE
Le altre specie sono viste dagli sciacallodi come cibo, ed essi non fanno una vera distinzione tra creature senzienti e non senzienti quando scelgono una vittima. Sono predatori spietati e ogni forma di empatia che non sia per i loro simili è di solito una menzogna; invero gli sciacalloidi sono bugiardi molto esperti e inveterati quando si relazionano con gli umanoidi e, se sono in qualche modo costretti a dire la verità sui propri piani o sulla propria natura, sembrano mostrare fastidio fisico nel farlo.
Una tribù di sciacalloidi può essere convinta a far parte di un piano malvagio o ad arruolarsi in un gruppo armato, se gli si promette la possibilità di uccidere più creature di quanto non potrebbero fare da soli. È comunque importante ricordare che la lealtà di uno sciacalloide è nel migliore dei casi fugace e che il concetto di disciplina gli è praticamente sconosciuto. La loro propensione a portare con sé branchi di sciacalli è un elemento a loro sfavore nell’ottica di un signore del male. In linea di massima, infatti, sono pessimi sottoposti in molte circostanze, salvo quelle più disperate, ed è più probabile che una forza di conquista o un potente li elimini considerandoli più un problema piuttosto che arruolarli.
Cosa non ancora menzionata fino ad ora, lo sciacalloide ha un asso nella manica di considerevole potere, ovvero il suo sguardo ipnotico. Funziona come molti incantesimi di ammalliamento, ma è innato in ogni individuo. Uno sciacalloide in ogni sua forma può usare questa capacità su una creatura non ostile, facendola cadere addormentata in modo da poterla mangiare con più facilità. La maggior parte degli sciacalloidi comunque evita di usare lo sguardo ipnotico, se pensa di potersi divertire di più uccidendo una preda ben sveglia e spaventata.
 
Strumenti per il DM
Lo sciacalloide è una creatura senza troppo retroscena, il che implica che si ha la libertà di modificarla senza troppi problemi. Ciò significa che possono essere organizzati come risulta più coerente con la narrazione e possono avere qualunque origine abbia un senso in relazione alla storia.
Gli sciacalloidi sono ottimi come falsi licantropi: usateli per confondere il party con delle tracce umane che si ALLONTANANO da una sanguinosa scena del crimine per trasformarsi poi in impronte animali, piuttosto che il contrario. Sono anche fantastici nel rendere paranoici gli avventurieri sui morsi, facendoli tremare ogni volta nel timore di aver contratto la licantropia, anche se lo sciacalloide non li può infettare. Infine le loro fauci canine completano il quadro di finto licantropo per ingannare i giocatori.
Combatterli offre una sfida impegnativa perché, anche se sono esseri selvaggi che desiderano solo divorare e uccidere, sono anche sorprendentemente intelligenti e astuti. Non sono semplici animali e organizzeranno imboscate, trappole e inganni in modo da poter addormentare le loro prede con facilità. Se lo sguardo ipnotico fallisce, lo sciacalloide ha di solito un branco di sciacalli a portata di ululato: un gruppo di creature affamate e in grado di collaborare alla pari di lupi o cani. Sono fisicamente simili agli Gnoll, ma anche astuti e ingannatori come possono esserlo i Coboldi.
Se un antagonista ha tra i suoi servitori degli sciacalloidi, questi saranno in genere distruttivi e indisciplinati, propensi ad azioni impetuose. Non essendo abituati a stare assieme per molto tempo i più giovani tra di loro potrebbero anche mettersi a lottare. Possono però essere usati in un più vasto complotto sotto forma di uno strumento impreciso, ma decisamente devastante, utile per spargere panico e terrore.
È anche possibile usare l’archetipo “–oide” in congiunzione con altri animali per creare altri esseri in grado di assumere aspetto umano. Per mostri più subdoli si può pensare al serpentoide e all’aracnoide, mentre per nemici più aggressivi ci potrebbero essere tigroidi e lupoidi, oppure un peculiare elefantoide! Comunque si tratterebbe di scelte un po’ bizzarre e fuori dagli schemi classici, da usare con cautela per non stranire troppo i giocatori.
 
Leggi tutto...
  • inserzioni
    76
  • commenti
    226
  • visualizzati
    1.092

DONNE DI MALAFFARE E SCUDIERI FRAUDOLENTI [terza parte]

Accedi per seguirlo  
Samirah

195 visualizzazioni

Una decina di minuti dopo Maestro Ethan ritorna agli alloggi di Daeveron.

Maestro! Avete sentito? Hanno rapito LA DONNA! Daeveron pensa che sia stato Marik!

Lo so Nate.. Nate che ***** ci fai con il completo da fante Stark?

Ho perso la mia armatura alla giuostra e in quella di Vagonata Arryn ci ballo dentro...

Intendevo perchè sei in armatura e con la spada in pugno.. e anche Lucas...e Daeveron...

Nate e Lucas vengono con me Maestro! Non abbiamo più tempo. Dobbiamo trovare mia sorella e salvarla!

Vengo anch'io! E' mia moglie!

ZITTO UOMO! E RESTA NELL'ARMADIO!

scusate...

Non potete farlo Matrix sta arrivando, ci servono ulteriori prove e dettagli. E se la lettera non fosse stata scritta da LA DONNA ma falsificata?

Conosco la scrittura di mia sorella!

E io quella di mia moglie!

ZITTOOOOOO

doh..

Andiamo!

Caricaaaa!!

Italia 1!

Fermi! Dobbiamo aspettare il gran maestro! Lui saprà cosa fare! Marik è stato trovato?

Ho mandato la mia serva Serafina ma non è più tornata...

Toc Toc

Chi è?

Sono la serva Serafina. Marik non è stato trovato.

Il tuo ruolo è finito serva Serafina, puoi scomparire ora.

PUFF

SLAM!

Salute miei Ser.

Gran Maestro Matrix! Finalmente! La minaccia è reale?

Che vuol dire reale? Dammi una definizione di reale. Se ti riferisci a quello che percepiamo, a quello che possiamo odorare, toccare e vedere, quel reale sono semplici segnali elettrici interpretati dal cervello. Questo è il mondo che tu conosci. Il mondo com'era alla fine del XX secolo. E che ora esiste solo in quanto parte di una neuro-simulazione interattiva che noi chiamiamo Matrix. Sei vissuto in un mondo fittizio, Ethan.

Mezzora ad aspettare un'altro vecchio rincoglionito...andiamo bene!

Rispetto per gli anziani Nate!

Scusi Maestro.

Ascoltatemi Ser Daeveron, e anche voi Ser Nate e voi Maestro Ethan e anche tu laggiù scudiero Lucas.

E io?

ZITTO UOMO!

La DONNA non è l'unica persona scomparsa di recente.

Chi altro è scomparso maestro Matrix?

Il tenero Nate Stark!

Per i sette dei! il ragazzo ha il mio stesso nome, ed è solo un bambino!

Aaaaa slurp...(bavetta)

Ethan datti un contegno!

Scusi maestro Matrix come è successo?

Non si sa, si sa solo che non si trova da nessuna parte.

Nate Stark è lo scudioro di Beeeelor ecco perchè il principe era gonfio di bile come una cornamusa azteca.

Già.

Questo non cambia le cose, mi ci pulisco l'ano con i rossicci riccioli di Nate Stark, io devo salvare mia sorella!

Cretino, non sai cosa significa questo rapimento?

Cosa?

L'uovo.

La gallina ha fatto l'uovo.

Cosa?

Cosa?

L'uovo!

L'uovo!

La gallina ha fatto l'uovo...

SILENZIOOOOOOOOOOOOOOOOO

Se Lord Umber dovesse venire a sapere che abbiamo smarrito il figlio del suo Lord cosa pensate che farebbe?

Emh...BIRRA e TROIE?

No! Si incazzerebbe e spaccherebbe tutto e poi se ne tornerebbe al Nord con tutti i suoi uomini del Nord rifiutando l'appoggio del Nord al Re che rimarrebbe quindi in mania di Blackfire e compagnia bella...

Non ci avevo pensato, che si fa?

Per prima cosa è fondamentale che nessuno qui faccia parola con nessuno della sparizione di Nate Stark.

Sarà fatto.

Nel frattempo alla barriera...

Sti turni di guardia non finiscono mai...

Già e dire che un tempo eravamo cavalieri..ah lo sai che hanno rapito Nate Stark?

E chi é?

Che ne sò, sarà uno Stark credo, comunque l'hanno rapito...

E' un mondo ostile..

Nuovamente in casa Daeveron.

Stiamo perdendo tempo! Io dico di agire!

Anche io! o quantomeno ordiniamo un otre di vino!

E cosa vorreste fare miei Ser? dobbiamo capire prima cosa sta succedendo.

Maestro Matrix sia Daeveron che il marito de LA DONNA confermano che la calligrafia è quella della DONNA. La lettera è autentica.

Mio giovane e acerbo Ethan, vedo che perserveri nel brancolare cieco nel labirinto della tua ignoranza, non ti ho insegnato niente? Probabilmente la lettera l'ha scritta LA DONNA di suo pugno ma sotto la minaccia delle armi.

Corbezzoli non ci avevo pensato!

Ancora peggio, mia sorella è minacciata! Marik t'ammazzo lo giuro sui sette dei!

Si calmi Ser Daeveron, credo che Marik sia solo una pedina. La DONNA è finita in un gioco più grande di lei, un gioco che temo coinvolga pure Nate Stark.

Pensate che i rapimenti siano collegati?

Potrebbe essere...

Potrebbe essere? Gran Maestro Matrix! Siamo qui a brancolare nel buio come i bussolotti del lotto nel coso ovaloide dove fanno le estrazioni e tutto quello che lei ha da dire è potrebbe essere?

...

...

...

Credetemi quando vi dico che abbiamo tempi molto duri e difficili davanti a noi, ma se vogliamo prepararci ad affrontarli, dobbiamo prima liberarci delle nostre paure. Io sto qui, adesso, davanti a voi, assolutamente tranquillo. Perché? Perché credo fermamente in qualcosa e voi no? No! Mi vedete qui, senza il minimo timore, perché mi ricordo, mi ricordo perché sono qui, non grazie al percorso che scorgo davanti a me, ma grazie al percorso che mi sono lasciato alle spalle. Mi ricordo che sono cento anni che combattiamo contro queste macchine. Mi ricordo anche che sono cento anni che mandano i loro eserciti a distruggerci. E dopo un secolo di guerra senza quartiere, mi ricordo la cosa più importante di tutte: che noi siamo ancora qui!

...

...

MO ********** MATRIX VA LA' ! Nate, io vado a cercare Marik, sei con me o contro di me?

Se non sei uno di noi, sei uno di loro.

Lucas, imbavaglia sto vecchio rincoglionito! Certo che sono con te, che facciamo?

Marik aveva due animali, un cane rognoso e un aquila.

La stessa che ha quasi cavato un occhio al maestro?

Bingo! Tu vai al canile a vedere se trovi il pincher, forse sà fiutare il suo padrone.

E tu?

Boh, non saprei dove cercare l'aquila...

Forse nel parco degli dei miei Ser, permettetemi di unirmi a voi nella cerca di mia moglie!

ZITTO CRETINO! NELL'ARMADIO!

subitooooo

Però il cretino ha detto na cosa giusta mi sa.

Già vai al canile io andrò al parco degli dei ma prima ho da fare una cosa.

Cosa?

Ho speso dei punti in influenza segreta, il Dungeon Master mi ha fornito un alleato potentissimo che contatto mettendo un pezzo di carta dietro una trave in una corridoio della fortezza rossa.

Fico!

E così nella stanza restano solo i due anziani maestri e Ser Mark.

Patetica ******a e dannata gioventù!

Testosterone e vincere l'iniziativa questo è tutto quello a cui sanno pensare sti imbecilli!

Che facciamo ora Maestro Matrix?

Bah, Marik prima o poi verrà trovato, ho diramato un ordine alla guardia cittadina: passare a fil di spada ogni sfregiato che provi a lasciare la città.

Un pò eccessivo come ordine non vi pare?

Le guardie sono png mediocri, non capiscono i comandi complessi, era il modo migliore per andare sul sicuro.

Capisco e adesso?

Basta aspettare ma più che stare a rigirarsi i pollici seguiamo Nate Rivers, ti dico sempre che non lo devi lasciare mai da solo eppure anche stavolta tu sei qui e lui chissà dove...

E io che faccio?

ZITTO E RESTA NELL'ARMADIO!

scusate...

Tre piani più sotto Daeveron Martell verga celermente un messaggio su una pezzuola:

"20 punti di influenza segreta ben spesi, aiutatemi voi, dovè mia sorella?"

alchè ripiega la pezzuola e la incastra in una fessura di una trave.

Non mi resta che attendere.

...

...

...

...

...

Pop (sputa una palla dalla bocca)

Ser Secchiomatto! Siete voi il mio alleato segreto! Con voi non posso fallire! Aiutatemi a trovare mia sorella!

Pop (sputa un foglietto dalla bocca e se ne va)

Vediamo cosa dice questo foglio...

"La crudele arte del Dungeon Master, cap. IX paragrafo 7, pag. 321"

Grazie Ser Secchiomatto! Alla bibblioteca!

Cerco un libro serva!

Quale?

La crudele arte del Dungeon Master

Ultimo scaffale, penultimo libro in basso a destra

Bene!

Eccolo... capitolo nove "illudere i giocatori" paragrafo sette "alleati fasulli"...

Uno dei più beffardi e crudeli espedienti a cui un Dungeon Master possa ricorrere è quello dell'alleato fasullo. L'ignaro giocatore viene abbindolato e convinto a spendere punti che potrebbe altresi spendere in vantaggi tangibili per qualcosa che suoni allo stesso tempo vago e astratto ma anche grottescamente potente. In questo modo l'ingordo giocatore, accecato dalla promessa di potere, non notera la beffa intrinseca nell'artifizio e vi ci si tufferà dentro con ratto balzo. Il giocatore crederà quindi di poter sempre fare affidamento sul misterioso alleato che dovrà essere contattato in maniera piuttosto originale. Ci sarà da sganasciarsi letteralmente dalla risate quando verrà il momento di ricorrere all'alleato fasullo. Il giocatore, ghermito dalla morsa della disperazione, si precipiterà a fare quello che gli è stato detto di fare per ricevere l'aiuto e in questo frangente compirà anche la più stupida e insensata delle azioni come per esempio scrivere un messaggio su una pezzuola e nasconderlo nella fessura fra una trave e il muro. Alla fine, quando il malcapitato personaggio realizzerà che non esiste aiuto da parte di chicchessia e che i punti da lui spesi sono stati gettati ai porci, le sue urla di disperazione saranno nettare per le golose orecchie del Dungeon Master, sembre preso a compiacersi dei lamenti delle sue malcapitate vittime.

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

CHE LO SCONOSCIUTO VI PORTI TUTTI NEI SETTE INFERI! AL PARCO DEGLI DEI!

Anf..anf.. a noi due acquilotto dei miei stivali dove sei!

Eeee Eeee (onomatopeico verso dell'aquila)

Vieni giù vigliacca! Dovè il tuo padrone!

Mamma! Mamma! Quel signore sta parlando a un'aquila!

Sì Luigino, quel signore si chiama matto, ora andiamo via Luigino.

Ad un tratto l'aquila spicca il volo, carica il nostro povero Daeveron ma invece di lacerargli il viso si poggia sul suo braccio.

Peccato che questa azione oltrepassi di circa ventisei punti lo shock value di Daeveron che crolla a terra schiacciato dal peso dell'aquila.

Pietà...

E subito l'aquila si alza.

Daeveron si rimette in piedi e l'aquila svolazza via, poi si volta e lancia a Daeveron il suo richiamo Eeee Eeee.

Forse vuole che io la segua? Meglio chiamare gli altri.

Nel frattempo in una fetida stamberga nei bassifondi di Approdo del Re un bracconiere si risveglia.

Ahia...

IL CINGHIALE? Smilzo? Bo-frost? Dove siete?

Accortosi di essere solo e di essere stato fregato con il trucco più vecchio del mondo il nostro Marik realizza che probabilmente se lo hanno messo k.o un motivo c'era e decide quindi di fare l'unica cosa possibile:

Presto! Alla Bat-Fortezza Rossa!

Peccato che Marik sia un pg e che quindi invece di venire teletrasportato con un puff debba farsela a piedi...

Intanto al canile della Fortezza Rossa

Ehi ragazzo, cè mica un pincher qui?

C'è quello dell'uomo del nord, ultimo box a destra!

Grazie

BAU BAU BAU BAU BAU

Eccoti! Dovè il tuo padrone?

BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU

Parla dannato!

BAU BAU BAU BAU BAU

Emh, Nate, i cani non parlano!

Già, che facciamo Lucas?

Boh...

BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU

BAU BAU BAU BAU BAU

Nate eccoti!

Maestro Ethan! Gran Maestro MAtrix! il cane di Marik che facciamo?

Facciamogli annusare il letto di Marik lo riconoscerà!

BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU

Questo cane è troppo molesto, io non lo seguo manco se lo trova

BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU

BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU

Ahhhh le mie povere orecchie, picchiamolo con un bastone

BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU BAU

BAU BAU BAU BAU BAU KAI KAI KAI....KAI...

Per i sette, pareva un altoparlante...

Già..

Nate! Lucas! Maestro Ethan! Gran Maestro Matrix! Anf..Anf..

Daeveron che succede? Il tuo alleato segreto ha portato notizie?

...

...

lasciamo stare va... Ma ho trovato l'aquila al parco degli dei, è strano sembra che voglia essere seguita, sono sicuro che stia cercando di dirmi qualcosa ma non capisco cosa.

Tutti al parco degli Dei!

Yee-Haa!

Nel mentre nelle stanze di Lady Gael

SBAM!

DONNA! mi hanno beccato! I due che stanno con Erminio Ottone, la camionetta e lo smilzo!

la DONNA non si vede da più di un giorno ormai...

E tu chi sei?

DONNINA, la serva della DONNA

Ah... devo avvisare qualcuno ma chi... Daeveron, è suo fratello!

E così un trafelato Marik fa la sua irruzione negli ormai deserti alloggi di Daeveron Martell.

Daeveron! Sono Marik! E' successa una cosa gravissima! Temo che vostra sorella sia in pericolo!

...

...

ehi non c'è nessuno nemmeno qui... ma dove sono tutti!

...

...

hai detto Marik?

ehi! chi ha parlato?

Marik il bracconiere?

Questa voce ovattata...giunge dall'armadio... sì sono Marik il bracconiere ma voi chi siete e che ci fate chiuso in un armadio?

...

...

Fuori dalla fortezza rossa un passante, forse Jeff Turner l'allenatore della Muppet urla "SEI UN LEONE IN GABBIA MARK!" e se ne va... ma ormai è troppo tardi.

CRACK

Ehi signore avete rotto l'armadio state attento...

E così tu sei Marik... bene...

Ah ma siete IL MARITO ecco chi siete

ZITTO! IO SONO SER MARQ DAYNE! NON SONO IL MARITO CAPITO?

Ok...calma... perchè siete in armatura completa...e perchè avete la spada in mano?

DOVE' MIA MOGLIE?

CHI OSA USARE IL MAIUSCOLO, IO SONO IL REEEEEEE

NON ORA! MAESTA'! CAPITO?

Emh..mi scusi Ser Marq Dayne quando ha finito col maiuscolo mi avverta pure...

ALLORA PICCOLO CROCCANTE COACERVO DI MOCCIO RAPPRESO, COSA HAI FATTO A MIA MOGLIE?

Io? Niente, stai calmo amico o mi tocca farti male

PROVACI

Ok, mi dispiace Mark come png mi stavi pure simpatico, peccato che si sia giunti a questo tira pure l'iniziativa.

Due minuti dopo

Pietà! Ser Marq vi prego! Non uccidetemi!

Sciaff!

Ahia..

DOVE' MIA MOGLIE?

Vi giuro che non so dovè

CANE! thud!

Aaaaaaaaa bastaaaaaa non so dove sia ve lo giuro...

BALLE pow! stong!

Uèèèè Uèèèèè così mi spaccate un braAAAHAAAAA

DOVE STA MIA MOGLIE?

Ve l'ho già detto mille volte non lo sooOOOOOoOoooo Scrckc (rumore di cartilagini infrante)

*********!

Lasciamo quindi il nostro sfortunato bracconiere alle amorevoli cure del MARITO della DONNA per tornare al parco degli dei dove un gran galà di personaggi illustri sta disperatamente cercando di comunicare con un aquila.

Eeee Eeee

Quell'animale è figlio del demonio, a me mi mette a disagio...

Si calmi maestro Ethan è solo un uccello.

Daeveron ha ragione maestro, la difendo io, stia dietro me e Lucas

Devi lasciarti tutto dietro, Ethan. Paura, dubbio, scetticismo. Sgombra la tua mente.

Maestro Matrix non è il momento...

Oh si già, proviamo a chiamare l'aquila! Ehi! Qua!

E l'aquila spicca nuovamente il volo provocando un cedimento nervoso al povero Maestro Ethan il cui passato con l'aquila è tutto fuorchè roseo...

AAaaaaaAAaaAAAAAaaaaaa Pietà! Non fatemi strappare le viscere da quel mostro vi pregooooooo io non volevo farle del male... le stavo solo mettendo il talco..e non sapevo che avesse sette anni...confesso tutto... vi prego salvatemi...aaaaaAAaaaAAa prot splorch psssssshh ihihih ahhah frr frr...

Maestro non è niente, mi è solo planata sulla spalla.

Ma tu non hai shock value -3 ?

Già...AAaaaaaa levatemi questo mostro dal braccio...soffoco...è troppo pesante...

Emh Ser Nate..

Dimmi amico Lucas.

Sento dei rumori, qualcuno si sta avvicinando al parco degli dei

Chi mai sarà!

...

...

...

STRISCIA DERELITTO!

Mi fa male la rotulaaaaaaaa

GIURA! GIURA CANE! GIURA SUI TUOI STESSI DEI CHE NON SAI DOVE' MIA MOGLIE!

lo giurooooo lasciami andareeee aiutooo pietà!!!! qualcuno mi aiuti TOK AAAaaaaa

TI FRACASSO LA FACCIA SU STO ALBERO DIGA SE NON MI DICI DOVE' GAEL!

Aaaaa mi spacchi il nasooo TOK Aaaaa Non lo so dovè! Te lo giuroooo

GIURALO SUI TUOI PATETICI DEI DEL NORD FECCIA DI FOGNA!

Ehi MARITO DELLA DONNA!

SONO SER MARQ!

Ser Mark, che roba è quella carcassa di uri sanguinolenta che vi trascinate dietro?

Ai..ta..mi..gne..it..

Marik?

MARIK? DOVE? HAI RAPITO MIA SORELLAAAAAAAAA MUORI!!!!!

E così Daeveron sguaina la spada e si lancia contro il tumefatto Marik mentre il MARITO continua a menarlo come un cane. Quando ecco che l'aquila balza in difesa del suo padrone e ghermisce Daeveron al braccio della spada.

Aaaaaaaaaa il mio braccio!

Aaaaaaa basta botte!

Aaaaaaaaaaaaa dovè mia moglie???

Aaaaaa che casino!

Aaaaaaaaaa mi son cacato addosso...

AAAAAAAAAVETE ROTTO ER *****!

...

...

...

Gran Maestro Matrix... che modi...

Eh! Quando ci vuole ci vuole! Ma guardatevi: 4 PG e 1 PNG di alto livello che stanno li a berciare e a dare spettacolo come se fossero cinque popolani di primo livello a fare una rissa in taverna! Ve ne rendete conto?

Tu Marik sei talmente malridotto che mi pari un sacco di frattaglie ti sembra il modo di presentarsi durante una scena madre della storia?

Veramente mi hanno ridotto così...

Silenzio! Tu Nate... Nate... Nate... ti ho messo un maestro dietro al **** per farti diventare una persona decente e tutto quello che fai è portare fiaschette di vino e umorismo di bassa lega ovunque vai, assieme al tuo scudiero storpio!

Beh ecco...

Daeveron Martell, pio e infame, un avido arrampicatore sociale che maschera la sua partecipazione al gioco del trono dietro un candido uomo di fede...vestito in armatura e con la spada in mano! Ti sembra che la cosa vada bene eh Daeveron?

Io volevo solo...

Volevo solo un *****! E tu Maestro Ethan! Tu che per anzianità, saggezza e studi dovresti ergerti come un faro nella notte per guidare questi giovani debosciati nel loro cammino sei diventato un vecchio pisciasotto affamato di appetiti contronatura! Vergognati!

Eee..aa...psssssshhhhh...

Ecco... come volevasi dimostrare! E tu! Tu! Ser Marq Dayne! E' dall'inizio della storia che sei IL MARITO de LA DONNA cosa sono sti scatti di vita eh? Cosa ti sei messo in testa? Sei stato dodici sessioni in un armadio e ora esci e fai l'eroe? Stiamo scherzando? Basta con sta storia di Marq, basta col maiuscolo basta con tutto intesi?

Intesi mi scusi...

Bene. Ora veniamo al dunque: se Marik fosse in qualche modo coinvolto in questa storia non sarebbe certo così fesso da tornare qui quindi ora ci trasferiamo tutti in un posto sicuro come l'alloggio del maestro Ethan e lì Marik ci racconterà cosa è successo. Ma prima io e Ethan dobbiamo passare nel mio studio a prendere dei documenti di vitale importanza per cui voi intanto andate e prestate le prime cure a Marik che non mi pare avere una bella cera. Chiaro?

segue...

Accedi per seguirlo  


8 Commenti


Commento consigliato

E il pitale Martell? Lo lasciate da solo? ^_^

Per sfatare il mito: Pad ha fatto un tiro che non ho reputato sufficientemente alto per farsi aiutare, specie con la fretta dannata che aveva :-D

Condividi questo commento


Link al commento

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

×