Jump to content

CH_Idra Progenitore


Graham_89

933 views

Ciao a tutti!
Torno a scrivere condividendo con voi la Scheda di una creatura che ho creato per la Campagna che sto Masterando in questo periodo. Il mostro in questione lo volevo introdurre in una One Shot "spin-off" della campagna principale, da far giocare in una settimana di assenza di uno dei giocatori. Per vari motivi non siamo riusciti ad organizzarci ma avendo creato il mostro mi sembrava uno spreco riporlo in un cassetto.

In un'Ambientazione ispirata alla Grecia, i Personaggi si trovano a combattere questa creatura in un'Arena, come ad esempio può essere il Colosseo. Per la costruzione del combattimento, che sarebbe stato un tre contro uno, ho pensato a quale mostro poteva essere abbastanza ostico da non morire velocemente, sopraffatto dai numerosi attacchi avversari, e al tempo stesso impressionare i giocatori.

In un'ambientazione che prende ispirazione dalla mitologia i miei pensieri sono subito andati all'Idra, un'enorme coccodrillo dalle molte teste serpentine che, se recise, ricrescono e aumentano di numero! Chiaramente volevo che fosse un'esperienza un po' diversa dal solito (chi non conosce le capacità di un'Idra anche solo per sentito dire?) e a tal proposito mi è tornato alla mente un Articolo di Goblin Punch che era stato tradotto anche qui su Dragons' Lair.

I3qmUNbE-hydras-complex-drug-delivery-system-overshadows-western-darknet-markets.jpg

Scorrendo le Idre Bizzarre che propone l'autore dell'articolo mi sono soffermato sulla "Emaciata", perché attratto dall'interessante meccanica che quando una testa viene recisa, essa si rianima e continua a combattere! Certo che un'idra poco in forze e che fa pochi danni non rappresenta una minaccia poi così grande, soprattutto per un gruppo di medio alto livello. Continuando la ricerca di idee mi sono andato a rileggere il Background delle Idre proposto sul Manuale dei Mostri (5ed): pare che le idre siano state generate dalle gocce del sangue di Lerna, un’antica divinità dei Draghi, sparse per tutto il multiverso dopo essere stata uccisa da Tiamat, la Regina dei Draghi Cromatici.

A questo punto, domandandomi come potrebbero le Idre riprodursi ancora, ho voluto prendere spunto dal concetto in cui uno Yokai, dopo molti anni di esistenza, acquisisce forza e nuove capacità. Potrebbe un'Idra vivere tanto a lungo da sviluppare intelligenza e generare a sua volta altri esponenti della sua razza? Per me si.. ed ecco che nasce l'Idra Progenitore: dopo diecimila anni di vita è cresciuta di dimensioni fino a diventare mastodontica, ha normalmente più teste di un'Idra "comune" e soprattutto ha sviluppato abbastanza intelligenza da non aggredire le sue stesse teste. Queste, quando recise, si animano di vita propria proprio come l'Idra Emaciata proposta da Goblin Punch ma, se riescono a vivere abbastanza a lungo e a nutrirsi, continuano la loro mutazione per trasformarsi in Idre complete!

Idra Progenitore.pdf

Fatemi sapere se lo utilizzerete in qualche vostra sessione!
Sentitevi liberi di dirmi la vostra e ringrazio chiunque avrà voglia di darmi feedback o segnalarmi errori e refusi.
Pensate possa essere interessante se mettessi su carta qualche altra Idra dell'articolo Linkato?

Ciao!  

Edited by Graham_89

2 Comments


Recommended Comments

Interessante!

Mi piace molto l’idea che la testa tagliata di rianimi; farei però le seguenti modifiche:

* non farei raddoppiare il numero delle teste, anche perché ho già la testa mozzata che si rianima

* aumenterei i danni del morso dell’idra; ho giocato poche sessioni fa un’idra da manuale (insieme ad altri mostri) contro il gruppo (sono di settimo) e tutti abbiamo avuto l’impressione che per singolo morso facesse pochi danni, mentre dovrebbe essere terrificante.

* userei per l’idra progenie una meccanica tipo minion, in modo da non dovete tenere conto dei pf.

Siccome entro qualche sessione il gruppo potrebbe incontrare un’altra idra (poi si sa che nessun piano sopravvive al contatto con I giocatori 😁), se dovesse succedere userò un’idra sulla falsariga di questa da te proposta e se ti interessa poi ti faccio un resoconto.

Comunque, complimenti!

-toni

  • Thanks 1
Link to comment

Ciao! Scusami se rispondo solo ora e grazie del commento! Ti rispondo punto per punto 🙂 

La scelta di far sdoppiare la testa recisa sta nel fatto che è pur sempre un'Idra e questa è la sua capacità "madre". Essendo più forte di un'"idra normale" mi pareva brutto far finire le teste. Al massimo si potrebbe pensare alla rigenerazione della singola testa (quindi senza sdoppiamento) + rianimazione della recisa come già indicato? In questo modo, a meno che non venga usato il fuoco, l'Idra in questione ha comunque un'alto numero di teste (maggiore rispetto ad un'Idra comune) e mantiene da essa un certo dislivello di potere.

Per quanto riguarda il morso già avevo aumentato il danno da un'Idra Comune.. da 1d10+5 (media di 10 danni) a 2d6+6 (media di 13 danni.. giusto?).
Pensi che aumentare a 3d6+6 (media di 16 danni.. giusto?) possa essere appropriato per un mostro di questo tipo?

Help.. di che parli con "meccanica tipo minion" per l'Idra Progenie?

Il 12/3/2023 at 21:45, d20.club ha scritto:

se ti interessa poi ti faccio un resoconto

Assolutamente si! Sarebbe bellissimo avere un feedback sul campo 😄
Grazie ancora!

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...