Jump to content

Il Brodo

  • entries
    5
  • comments
    63
  • views
    1.6k

Evolution Pulse - Personaggi


Latarius

2.9k views

 Share

Evolution Pulse è un setting per Fate Base/Accelerato pubblicato dalla Black Box. 

Una distopia dove il genere umano si ritrova ad essere neanche l'ombra di quello che era in passato. Gli uomini, ora classificati come LostH sono in balia degli Hekath, entità corruttrici inter-dimensionali generati da una forza uguale e contraria all'energia. L'apertura della Black Box, una scatola nera ritrovata in un'antica struttura aliena sotto i ghiacci dell'Antartide ha sconvolto il mondo permettendo al battito del cuore umano di imporsi sulla materia, alterandola. Dal momento in cui la scatola è stata aperta la cacofonia dei battiti di tutti gli esseri umani sul pianeta lo hanno alterato e reso quello che è ora. Il sottile equilibrio tra energia ed anti-energia viene stravolto impedendo all'energia di disperdersi quando generata. E facendo così scatutire anti-energia, la quale assume la forma degli Hekath.

Solamente tre entità si ergono a difesa del genere umano. Tre intelligenze artificiali, vestigia del passato, con il compito di cercare e salvare gli essere umani con il genoma più puro possibile. In modo da rendere possibile la salvaguardia della specie. Come? Ogni I.A. ha creato degli Executor (agenti operativi) da inviare per l'ExData (mondo).

Nirvana, Eden Olympus sono i nomi delle tre Intelligenze artificiali. 
Nirvana creò città dove gli esseri umani potessero vivere al sicuro. Inoltre produsse migliaia di Proxy, i suoi esecutori. Cloni geneticamente potenziati con il compito di difendere gli originali e di cercare il seme genetico puro. Ad ogni missione compiuta un clone compra pezzi di un'esistenza normale che alla fine del suo servizio potrà vivere nelle SafeZone, le città chiuse sotto la protezione di Nirvana. I Proxy posso ascoltare e controllare il battito del loro cuore per alterare la materia. I Proxy possono sequenziare degli Algoritmi codificati da Nirvana per materializzare un vasto arsenale, rendendoli di fatto gli esecutori meglio equipaggiati in tutta l'ExData.
Eden invece portò un sonno criogenico sui suoi protetti e tramite le manipolazioni delle onde cerebrali legate al sonno generò gli Hyonos. Forme-pensiero, involucri vuoti di materia, animate dalla forza di volontà dei dormienti. Eden trovò un modo per superare il rapporto cuore-energia consentendo alla mente degli Hyonos di avere presa sulla realtà. Eden sulla base degli Algoritmi di Nirvana ha programmato i Wizard. Operazioni pre-impostate di manipolazione energetica per richiamare equipaggiamento. In chiave mistico-religiosa.
Olympus invece scelse la via più diretta. Innestò nei suoi protetti avanzate tecnologie cancellando in loro qualsiasi traccia di umanità. Gli Hydrah così creati, esseri meccanici, persero la capacità di alterare la materia ma acquisirono la capacità di alterare il proprio corpo, riparandolo ed evolvendolo, assimilando ed assemblando la materia inorganica. 

Proxy, Hyonos e Hydrah sono tre dei quattro archetipi principali per giocare. Il quarto è quello degli Obscura. Comuni LostH il cui corredo genetico è stato alterato dopo essere stati infettati dai LostH. Sono una via di mezzo tra entrambe le specie. Non possono alterare la materia come i proxy ma possono alterare il proprio corpo ed assimilare la materia, organica o inorganica, per guarire o potenziarsi.

E questa era la premessa (e pensare che contavo di farla in breve). Ho solamente trattato gli argomenti principali del setting, raschiando solo i bordi. Da amante di manga/anime come Blame, Biomega, Ergo Proxy non ho potuto far altro che innamorarmi a prima vista di questo setting. A proposito, il mondo di gioco (non l'ho specificato perché sono scemo) è esattamente come si vede in Blame ed è impossibile non associare subito i Proxy a Killy.

Userò questa inserzione per buttarci dentro tutti i personaggi che mi vengono in mente. Può darsi che più in là si evolva in qualcosa di diverso ma, per ora serve solo a tenermi la mente occupata. A parte questi tre ne ho in mente altri due.

 

~ o ~ o ~ o ~

PROXY
Nome: Lancelot BK-201
Concetto base: Esecutore d’assalto pesante
Problema: Vieni a prendermi DUELLANTE!
Altri aspetti:

  • Strana la vita quando hai una Obscura come amica!
  • Tutte le vite contano!
  • Calmo dentro, forte fuori.

Approcci:

  • Potenza di fuoco: Buono (+3)
  • Loggarsi: Discreto (+2)
  • Manipolare la realtà [Pulse]: Ottimo (+4)
  • Tecnico: Discreto (+2)
  • Rapido: Buono (+3)
  • Umano:  Discreto (+2)

Talenti:

  • Algorithm, Esoscheletro Potenziato AD-6-0001A
  • Proiettili perforanti
  • Visore termo-ottico

LE SETTE DOMANDE
- Descrivi la realtà vista dai tuoi occhi: Un luogo freddo ed oscuro, privo di pietà, giustizia o calore umano. Un luogo pericoloso dove morire atrocemente è la fine che spetta a buona parte dei LostH. Ma non posso accettarlo semplicemente, non posso arrendermi a questa realtà. Devo combatterla.
- Descrivi l’I.A. che ti guida: Nirvana mi impartisce i suoi incarichi e mi fornisce supporto tattico durante le missioni. Un grande occhio che vigila su di me. So di poter azzardare e di potermi spingere in ogni cunicolo dell’ExData con l’I.A. a supportarmi.
- Descrivi gli Hekath, come li vedi e cosa sono per te: Esseri di materia oscura. Mostri di anti-energia. Alcuni di essi li ho generati io stesso alterando la materia secondo il battito del mio cuore. Per vincerli dobbiamo sconfiggere gli MkGamma. A partire da lui. Codename DUELLANTE.
- Descrivi i LostH, cosa ti lega e cosa ti spinge a proteggerli: Non sono mai stato bravo ad interagire con loro o comprenderli ma, la loro presenza in qualche modo mi risolleva lo spirito. Ricorda a me stesso che non faccio quello che faccio solamente per comprarmi una nuova vita.
Descrivi il tuo personaggio, cosa vedono gli altri: Sono un maschio umano sui venticinque anni, slanciato ed alto un metro e ottantatré centimetri. Ho la carnagione pallida ed i capelli corti e neri. Le iridi dei miei occhi sono nere come le pupille a causa di un effetto secondario del processo di innesto del visore a membrana termo-ottico sulla mia retina. Per via della manipolazione genetica il mio corpo ha un perfetto rapporto altezza-peso e la mia muscolatura è ben sviluppata al fine di mantenere costantemente le mie prestazioni al massimo. Il mio sguardo contribuisce a donarmi un’aria molto fredda e scostante.
- Descrivi come agisci sulla realtà: Quando manipolo la realtà l’aria crepita mentre archi di fulmini si generano dalle mie mani e percorrono tutta la materia in mutamento. Ho sempre pensato che fossedovuto allo scontro tra due forze: la forza del mio battito che si impone sulla materia e l’innata resistenza di questa al mutamento.
- Descrivi cosa sono per te le SafeZone: Il luogo dove lentamente mi sto guadagnando la mia nuova vita. Pezzo dopo pezzo. Sono al 72% per il mio congedo.

DESCRIZIONE E BACKGROUND
Sono un Proxy, Executor dell’Intelligenza Artificiale Nirvana. Uno dei pochi Esecutori ad aver avuto un contatto diretto con un Hekath di classe MkGamma ed essere sopravvissuto per raccontarlo. Nel dettaglio, due dei dodici totali avvistamenti del soggetto MkGamma DEV5 - Duellante sono stati miei. Nel primo caso, il ping di Nirvana è giunto troppo in ritardo per permettermi di raggiungere il luogo del Crack in tempo utile. Ho solo potuto osservare il Duellante, da lontano, massacrare un gruppo di Hyonos, come fossero mosche, per poi guidare le sue orde di MkAlpha e MkBeta alla conquista del Server.

In seguito mi è stata fornita la sequenza di un Algoritmo sperimentale codificato da Nirvana con l’unico scopo di opporsi ai Classe MkGamma e diminuire il tasso di letalità di questi Hekath, che è dell’84% dei casi per un singolo esecutore.

Algoritmo AD-6-0001. Un esoscheletro-potenziato con connessione Proxy-Macchina di tipo neurale. Peccato che sia finita di merda. Il Duellante ha squarciato il carapace dell’esoscheletro al primo colpo. Prima che avesse finito mi aveva squarciato il ventre, quasi spaccato il cranio e ridotto il braccio destro ad un ammasso sanguinolento. Ho ascoltato il mio battito e ho imposto la mia volontà sulla materia inchiodando a terra il duellante con una cascata di acciaio fuso. Poi ho sfruttato i secondi guadagnati per ritirarmi sfondando una delle paratie di contenimento del settore XGF-1204. Non potevo sperare di superare in rapidità il Duellante così ho optato per la scorciatoia, ignorando i ping di pericolo di Nirvana. Sfondando la paratia mi sono ritrovato in uno dei canali di raffreddamento, ormai inutilizzati, del nucleo secondario del settore. Ho arrestato la caduta dopo essere precipitato diciassette livelli più in basso. A quel punto l’Algoritmo si è smaterializzato avendo esaurito la sua funzione. Ero vivo, più o meno, e le mie ferite si sarebbero rigenerate. Ne avrei gioito se non fosse stato per i successivi ping di Nirvana. - Presenza Hekath 0.45% - Presenza Hekath 17% - Presenza Hekath 36% - Presenza Hekath 78% - Localizzata Factory a 0.5 settori di distanza.

Merda, pensai.

In condizioni normali una tale presenza Hekath mi avrebbe costretto alla fuga. In questa condizione, con i bio-stabilizzatori persi nella caduta, non avevo alcuna possibilità di fuga. Ho codificato e scaricato su di loro tutti gli Algoritmi che riuscivo a sequenziare. Non era abbastanza. Mi avrebbero sopraffatto . Ma alla fine una strana ragazzina si frappose tra me e la prima orda. Li scacciò con la sua sola presenza. Gli MkAlpha la guardavano fremendo e ribollendo come fossero davanti ad un Hekath di classe superiore.

Mi salvò. Senza mezzi termini. Mi aiutò persino a tornare ai livelli superiori fino ai confini del Server più vicino sotto il controllo di Nirvana.
Sei era il nome di quella Obscura.
Ho preso un campione del suo genoma di umano corrotto dall’infezione Hekath.
Sono in debito, le devo la vita. E non lo dimenticherò. Prima o poi salderò il mio debito.

Il mio fallimento ha permesso tuttavia a Nirvana di raccogliere parecchi dati sul Duellante. Questo l’ha portata a sequenziare un nuovo Algoritmo. AD-6-0001A. Esoscheletro potenziato sperimentale di seconda generazione, ADA per me. Versione che avrebbe dovuto ridurre il tasso di letalità degli MkGamma dall’84% al 73%. Poco più di una chance su quattro. Me la farò bastare!

Come faccio sapere che ricapiterà? Semplice. L’ho capito dal suo sguardo. Lo ZheroRVX7 innestato nel braccio dell’esoscheletro non ha semplicemente scalfito la sua corazza. Lo ha ferito! E non in modo indifferente. Tornerà a cercarmi. Ed io sarò pronto a riceverlo!

Perché lo faccio? Perché così facendo mi guadagno un altro pezzo di loro. Un altro ricordo di io che mi sveglio al fianco di Guinevere, mia mogli- la mia futura moglie. Un altro frammento di memoria. Uno di Guinevere incinta mentre scegliamo il nome della bambina.

Perché lo faccio? Per Guinevere e Gwydre. Mia moglie e mia figlia. Il Duellante non mi avrà!

 

~ o ~ o ~ o ~

 

HYONOS
Nome: Eymerich
Concetto base: Inquisitore implacabile
Problema: Ho sacrificato tutto quello che ero alla Voce
Altri aspetti:

  • Se cado, mi rialzo a qualsiasi costo!
  • Il Sacro Fuoco è con me!
  • Rovina degli impuri e salvezza dei giusti.

Approcci:

  • Fede: Discreto (+2)
  • Inquisitorio: Discreto (+2)
  • Marziale: Buono (+3)
  • Portare in fase la realtà [Pulse]: Buono (+3)
  • Sacrificio: Ottimo (+4)
  • Umano:  Discreto (+2)

Talenti:

  • Wizard, Castigo dei sette cieli
  • Wizard, Bomba dell’aurora
  • Mantra del vuoto

LE SETTE DOMANDE
- Descrivi la realtà vista dai tuoi occhi: L’inferno è vuoto e tutti i demoni sono qui. Le vestigia dell’antica architettura umana sembrano le interiora di una colossale belva che ingurgita e divora ogni cosa. Cunicoli labirintici che danno rifugio alla malevolenza degli Hekath. Forse dovremmo destinare tutto alla distruzione ma… cosa ne sarebbe dei LostH che è nostro compito salvare?
- Descrivi l’I.A. che ti guida: La Voce è la mia guida e la mia salvezza. Per la Voce se fosse necessario estinguerei la mia fiamma senza alcuna esitazione.
- Descrivi gli Hekath, come li vedi e cosa sono per te: Empi esseri malvagi la cui esistenza va completamente estirpata da questo mondo. La loro annichilazione sarà prova e testamento della nostra abnegazione e fede incrollabile.
- Descrivi i LostH, cosa ti lega e cosa ti spinge a proteggerli: Anime perdute che meritano salvezza. Gli innocenti vanno protetti e salvaguardati ma, non devo dimenticare che all’ombra di una infezione pochi vanno sacrificati per il beneficio di molti. Un atto che fatico a descrivere come degno ma di cui devo farmi carico se necessario. Come Inquisitore è mio dovere proteggere le anime dei miei confratelli e le vite degli altri LostH.
- Descrivi il tuo personaggio, cosa vedono gli altri: La mia carnagione è come il puro e liscio alabastro, allo stesso modo dei lunghi capelli che cadono fino alla base della schiena. I miei occhi rilucono di un abbagliante turchese e sono di questa tonalità nella loro interezza. Una cinerea armatura completa segmentata mi ricopre lasciando scoperto solo il capo. Luminosi simboli azzurri rappresentativi della mia fede e del mio rango ricoprono la corazza. Il mio corpo è senza tempo ma il mio volto è quello di un uomo che ha superato la metà del proprio arco vitale. Saggio, vissuto ma non vecchio. Il mio sguardo è gentile ma profondo ed inquisitorio.
- Descrivi come agisci sulla realtà: Il mio corpo si rimodella per mezzo delle sacre fiamme azzurre della purificazione. Quando la presa sulla realtà si rinsalda e le fiamme svaniscono resta solamente del fumo biancastro a testimoniare l’accaduto.
- Descrivi cosa sono per te le SafeZone: Un fragile paradiso da proteggere e salvaguardare da questo inferno in terra. Un luogo a cui devono accedere solo i giusti, gli innocenti ed i meritevoli. Una terra che i miei piedi insanguinati non devono lordare.

DESCRIZIONE E BACKGROUND
Sono un esecutore Hyonos con il rango di Inquisitore. Non ho più alcun ricordo di quello che ero nella mia vita precedente. Ho scelto di sacrificare i miei ricordi alla voce come penitenza, per il mio fallimento. In passato ho lasciato che la paura ed il tocco Hekath spezzassero la mia concentrazione paralizzandomi la mente. Il Server che era sotto la mia ala cadde sotto un Crack improvviso ed io non riuscii a far altro che osservare i miei fratelli cadere davanti ai miei occhi. Osservai il Duellante fare a pezzi i miei fratelli, squartando i loro simulacri e spezzando le loro menti. Quel giorno caddero in nome della Voce Isaac, Hein ed Atlas. Anche se ho cancellato tutti i ricordi risalenti a prima che Eden mi imponesse di diventare uno Hyonos non dimenticherò mai i loro nomi. Quelli, insieme alle parole della Voce, sono marchiati a fuoco nella mia mente. Ora che non ho più ricordi non ho più alcuna distrazione, il mio corpo in crio-stasi è ormai un luogo freddo. Non ho più un luogo confortevole dove la mia coscienza possa tornare, questo mi mantiene costantemente in bilico sulla lama del rasoio. Perdere la concentrazione potrebbe essermi fatale. Un misero prezzo per la mia colpa. La mia abnegazione e la mia fede sono incrollabili. Il fulcro della mia concentrazione è la sacra fiamma azzurra dell’anima che arde ogni cosa e scaccia paura, timori e sentimenti. Per concentrarmi mi basta focalizzare l’oscurità ed il vuoto nella mia anima, riempite dalle fiamme azzurre che consumano le distrazioni e cementificano la mia presa sulla realtà.

La mia fede e la mia concentrazione devono essere incrollabili.
La Voce è per me. La Voce è, attraverso di me. Io sono per la Voce. Io sono la volontà della Voce. Noi. Tutto ciò che noi Hyonos siamo è la Voce.
La Voce mi ha donato il Fuoco dell’Aurora per epurare gli empi ed il Castigo dei Cieli per guidare i giusti.

 

~ o ~ o ~ o ~

 

HYDRAH
Nome: Mneme
Concetto base: La guardiana dei pezzi piccoli
Problema: I settori da HAKIU-2144 a HAKIU-2321 dipendono da me
Altri aspetti:

  • Droni serventi
  • Arti addizionali rubati ad un Labor-colosso
  • Programma tattico offensivo

Approcci:

  • Arsenale: Buono (+3)
  • Interfaccia: Ottimo (+4)
  • Metodico: Discreto (+2)
  • Possente: Discreto (+2)
  • Umano: Discreto (+2)
  • Tecnico: Buono (+3)

Talenti:

  • Arsenale semovente
  • Reattore atomico
  • Qualcosa di già visto

LE SETTE DOMANDE
- Descrivi la realtà vista dai tuoi occhi: Questo mondo è un luogo semplice. Semplice da capire. Fatto di parti. Pezzi. I pezzi funzionano o non funzionano. È semplice. A volte mi sembra di ricordare un settore mai visto, di conoscere un luogo di cui non ho memoria. In particolare nel settore HAKIU-2144. Mi domando se quello fosse il settore dove ho vissuto. Il ricordo della mia vita precedente è perduto nel tempo.
- Descrivi l’I.A. che ti guida: Olympus è una guida assente. Sono 2 anni 3 mesi 1 settimana 5 giorni 23 ore 46 minuti e 14 secondi che non ricevo un suo input.
- Descrivi gli Hekath, come li vedi e cosa sono per te: Non mi importa di loro. Mi basta che stiano alla larga da me e dai miei 177 settori.
- Descrivi i LostH, cosa ti lega e cosa ti spinge a proteggerli: Sono fragili, di carne ed ossa invece che di acciaio. Eppure nella loro debolezza sanno essere forti. Non si arrendono, non si piegano. C’è un qualcosa in loro che non riesco a comprendere. Sono “pezzi” che non riesco a comprendere o analizzare. Mi piacciono. Specialmente i “pezzi piccoli”. Mi sento strana in loro presenza. Sento una fitta al petto, eppure da tempo immemore non posso provare dolore. Mi sento come se mi mancasse qualcosa. Mi sento come se dovessi proteggerli. Come se avessi un input che mi dica di farlo. Eppure, nel mio sistema non c’è nulla di simile. In particolare uno di loro. Joni è il suo nome. Non sembra avere nulla di speciale ed il suo genoma non è particolarmente puro. Eppure mi sento legata a quel ragazzino. Mi ricorda qualcuno. I pezzi piccoli si avvicinano a me senza timore come se innatamente sapessero di potersi fidare. I pezzi grandi mi guardano con timore e rispetto. Mi chiamano Titano, Colosso, Antica. Solo i pezzi piccoli mi chiamano per nome. È bello.
- Descrivi il tuo personaggio, cosa vedono gli altri: La mia faccia è stata danneggiata molto tempo fa, ho dovuto sostituirla con quella di un vecchio sex-0-bot. Scatola cranica e volto sintetici. L’operazione è stata complicata. Collegare i nervi ai circuiti soprattutto. Senza gli occhi ho dovuto sfruttare la telecamera frontale di un antico labor-droide. Mezza faccia è l’unica cosa del mio corpo che mantiene un aspetto umano. Dalla mascella inferiore in giù sono un ammasso di acciaio di forma umanoide alto 2 metri e 37 centimetri. La mia faccia è femminile, con occhi rossi e capelli bianchi. Dalla schiena spuntano, quasi come fossero ali, due colossali arti robotici, lunghi quasi quanto io sono alta. Nel settore HAKIU-2272 ho rinvenuto un antico labor-colosso i cui arti manipolatori erano ancora intatti. Me li sono innestati, nella schiena. In seguito ho modificato l’arto destro del colosso. Ho rimosso l’appendice manipolatrice ed alterato l’articolazione del polso e del gomito. Ho svuotato l’arto e l’ho equipaggiato con un cannone semiautomatico da 120mm con un ingombrante caricatore a nastro. All’arto sinistro ho semplicemente aggiunto una lama al plasma a scomparsa rinvenuta sui resti di un drone tattico. Per sostenere il peso di questi colossali arti ho dovuto potenziare i miei arti inferiori. Sono spessi e resistenti. Ogni piede ha sette grosse dita d’acciaio, quattro frontali e tre posteriori in modo da bilanciare il peso in entrambe le direzioni. Ogni dito ha un pistone avvitato che può essere attivato ed ancorato al suolo per inchiodare la mia posizione e rendermi inamovibile (Una pic per dare un'idea).
- Descrivi come agisci sulla realtà: Accedo al Bios per poi operare dal menú di sistema navigando tra i programmi.
- Descrivi cosa sono per te le SafeZone: Non ne ho mai vista una.

DESCRIZIONE E BACKGROUND
La mia esistenza è monotona. Sono passati oltre due anni dall'ultimo input di Olympus. In quel momento il nucleo del reattore energetico del settore HAKIU-2319 si stava rapidamente surriscaldando per via di un’avaria irrecuperabile del sistema di raffreddamento. Ho dovuto rendere inerte il reattore principale ed attivare quello secondario. Il guasto al sistema di raffreddamento era stato causato da un'infestazione Hekath. Ho dovuto smontare anche loro. 

La presenza Hekath nei miei settori difficilmente supera il 3%. Ma ciclicamente si infiltrano spargendosi come un virus in un sistema infetto. Li riduco sempre in pezzi. Ma quelli che raggiungono i miei 177 settori lo fanno sempre in numero contenuto. Sembrano sapere che non ne vale la pena. I miei settori sono tutti disabitati, salvo due. HAKIU-2320/2321. Sembra che i 177 settori HAKIU fossero destinati, prima della BlackBox, allo scopo di strutture militari. Forse di ricerca. Nei sistemi dei droni tattici sparsi per i settori si legge ancora la firma “Blitzkrieg Corp”. Anche questo nome mi è familiare. Tutte le loro macchine mi sono familiari, in qualche modo. A volte capisco come ripararle, rimetterle in funzione o come utilizzarle semplicemente guardandole.

Vago per i miei settori analizzando lo stato di ognuno di essi in una monotona ed infinita routine. Mi prendo cura dei miei droni-serventi. Li riparo e li mantengo funzionanti. Ogni tanto aggiungo un nuovo drone alle mie file. Quando vago, sola a parte la loro presenza, per i corridoi e le sale dei settori mi sento quasi come se fossi in mezzo ai miei pezzi piccoli.

 

~ o ~ o ~ o ~

 

OBSCURA
Nome: Sei
Concetto base: Vendicatrice furiosa
Problema: È guerra aperta con gli Spettri!
Altri aspetti:

  • Li sento nella mia testa!
  • La rabbia è la mia forza!
  • L’amore di un LostH.

Approcci:

  • Feroce: Ottimo (+4)
  • Possente: Discreto (+2)
  • Rapido: Buono (+3)
  • Umano: Discreto (+2)
  • Istintivo: Discreto (+2)
  • Assorbire la realtà [Pulse]: Buono (+3)

Talenti:

  • Virus - Occhi oscuri
  • Virus - Arti come lame
  • Ira Hekath

LE SETTE DOMANDE
- Descrivi la realtà vista dai tuoi occhi: Il server DFC-72S è la mia casa ora. Non perché sia un bel posto, è solo il luogo dove lui vive. Al confine di questo server. La mia vecchia casa è distrutta. Mio fratello è morto e gli Hyonos mi danno la caccia, allo stesso modo di come io caccio loro. Il mondo è un posto di merda ma… quella scintilla che vedo nei suoi occhi quando mi guarda, a volte, quasi mi fa ricredere.
- Descrivi chi eri prima dell’infezione: Una sopravvissuta come tanti altri. Vivevo in un enclave isolato insieme a mio fratello, Gill. Non ci saremmo mai aspettati un Crack in un settore così isolato.
- Descrivi gli Hekath, come li vedi e cosa sono per te: Gli Hekath sono il male. Questo lo so. O almeno è quello che mi ripeto. Ma se le cose stanno così vuol dire che anche io sono cattiva? E gli Hyonos?! Quei bastardi non sono di certo migliori degli Hekath!
- Descrivi i LostH, cosa ti lega e cosa ti spinge a proteggerli: Lui. Lutz. Il suo sguardo, le sue mani, le sue parole… sono tutto ciò che mi rimane.
- Descrivi il tuo personaggio, cosa vedono gli altri: Ho 24 anni e se non fosse per i miei occhi sembrerei una comunissima LostH. A causa della mutazione le sclere dei miei occhi sono completamente nere, invece di essere bianche. E le iridi sono di un rosso acceso. Un tempo erano verdi. Non sono alta, raggiungo circa il metro e settanta. I capelli neri cadono fino a sfiorare le spalle. Indosso abiti neri, comodi ed aderenti. Sopra questi un pesante mantello con cappuccio. Per quanto lo sembrino non sono semplici abiti. Sono estensioni del mio corpo. Fanno parte di me e volendo potrei modificarli a mio piacimento. Mi proteggono, come se fossero una sorta di armatura. Similmente alle tute dei Proxy, ma in modo molto meno palese.
- Descrivi come agisci sulla realtà: Quando altero il mio corpo questo diventa subitaneamente nero e la superficie sembra quasi liquida. La superficie nera inizia a ribollire, a fremere ed a rilasciare rivoli di liquido nerastro. Mi riesce particolarmente semplice mutare le mie braccia in lunghe lame nerastre a partire dall'articolazione del gomito. O similarmente le gambe ma dalle ginocchia in giù. Quando assimilo la materia la disgrego per poi assorbire l’energia così generata.
- Descrivi cosa sono per te le SafeZone: Luoghi che non fanno per me. Luoghi ingiusti dove le IA tiranne decidono chi possa entrare e chi no.

DESCRIZIONE E BACKGROUND
Nel piccolo enclave dove vivevo prima del crack c’era un vecchio database pieno di conoscenza antica. Era vecchio e danneggiato. Poche categorie avevano resistito al tempo e solo in modo frammentato. “Letteratura” era la sezione meglio conservata.
Lessi un passo interessante. Datato 19o secolo stando al database. Milleduecento anni nel passato, circa. Divertente. La fonte era sconosciuta. I dati erano corrotti. Ero curiosa di sapere chi l’avesse scritto ma, alla fine mi dissi che era solo un nome. Privo di significato. Eppure ora che ho compreso cosa quel passo volesse dire, il non sapere chi fosse stato ad averlo scritto mi brucia. Ho tante domande e nessuna risposta. Il database è ormai distrutto ed io non saprò mai. Mi domando se la nostra intera esistenza in questo mondo non sia un mero circolo. Mi domando se ci sia un senso a tutto questo.

Il passo recitava - Chi combatte con i mostri deve guardarsi di non diventare, così facendo, egli stesso un mostro. E se scruterai a lungo nell’abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te -.
Non sapevo cosa volesse dire all’inizio.
Poi capii. Mentre ero prigioniera nella Factory capii cosa volesse dire avere l’abisso che ti guarda dentro, analizzando e sezionando ogni minuscola particella di te.
Quando per vendicare mio fratello trafissi il corpo dello spettro con i miei arti-lama facendolo a pezzi capii che così facendo stavo diventando io stessa il mostro. Ma non mi importava. E non mi importa tutt’ora. So che così facendo ho imboccato una strada senza ritorno. Sento le loro “voci” nella mia testa. Li sogno ogni notte. Li percepisco quando si avvicinano.

Più mi lascio andare più mi sembra di diventare come loro.
Forse è così. Ma non posso fermarmi.
Non voglio fermarmi. Tranne… tranne quando sono con lui. Quando mi stringe a sé il dolore, la tristezza e la rabbia svaniscono. Quando mi bacia dimentico tutte le cose orribili, seppur per poco. Annegherei nelle sue labbra. Ma la realtà mi risveglia sempre bruscamente. Non posso più annegare neanche volendo.

La verità è che persino questo corpo non è più mio.
La verità è che questa non è neanche l’unica forma del mio corpo.
La verità è che non posso far sparire ogni cosa come mi sembra quando lo tocco.
La verità è che posso solo combattere. Per vendicare chi ho perso. Per proteggere chi ho trovato.

 

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

- LOG 001 - TERMINOLOGIE -

[Black Box] il nome dato al contenitore del programma che regola la realtà del mondo
[IA] Eden, Nirvana e Olympus, le tre intelligenze artificiali rimaste attive in difesa dell'umanità
[Executor] termine generico per definire gli Operativi, i servitori delle IA
[Proxy] gli Executor al servizio di Nirvana
[Hydrah] gli Executor al servizio di Olympus
[Hyonos] gli Executor al servizio di Eden
[Algorithm] operazioni codificate che i proxy usano per manipolare la materia e disperdere meno energia negativa
[Bios] il programma principale con cui gli Hydrah possono interfacciarsi a tutte le apparecchiature tecnologiche
[Wizard] operazioni codificate attraverso preghiere e mantra che gli Hyonos utilizzano per manipolare la materia
[SafeZone] le città protette da Nirvana, Eden e Olympus
[LogIn] connessione alle tre IA
[Access Point] i portali di collegamento tra le SafeZone e le LostZone

[LostZone] tutto il resto del mondo in balia della rovina
[LostH] gli uomini che vivono nelle LostZone
[ExData] gli sterminati complessi abitativi delle LostZone 
[Server] comunità dove i LostH collaborano attivamente con le IA


[MK Alfa - Beta - Gamma] le tre evoluzioni conosciute degli Hekath
[Factory] insediamenti Hekath dove vengono riconvertiti e sfruttati gli umani
[Crack] quando l'infestazione Hekath inizia a modificare l'ambiente esterno e gli umani che vi abitano, corrompendoli
[Crux] le terribili macchine di tortura utilizzate dagli Hekath per estrarre energia dagli esseri viventi
[Firewall] indicazione operativa degli Operativi per la messa in sicurezza di una zona infestata
[Obscura] umani infestati dalla materia Hekath e ibridi tra le due razze
[Virus] le mutazioni che permettono agli obscura di utilizzare il potere Hekath

 Share

59 Comments


Recommended Comments



#   5634.77.H976-12:   Operatore Latarius
Loading...................................................................................................................................................................................................................................................................................................................OK
Access 46753 - Confermato -

Loading...................................................................................................................................................................................................................................................................................................................OK
Caricamento indici variabili...................................................................................................................................................................................................................................................................................OK
Aggiornamento dati...............................................................................................................................................................................................................................................................................................OK
Loading...................................................................................................................................................................................................................................................................................................................OK

Protocollo di aggiornamento 745XTCV399_OBSCURA_SEI - Confermato -

Spoiler

Primo update effettuato.
Aggiunta Sei. Una Obscura.

 

Edited by Latarius
Link to comment

#   5634.77.H976-13:   Operatore Latarius
Loading...................................................................................................................................................................................................................................................................................................................OK
Access 46754 - Confermato -

Loading...................................................................................................................................................................................................................................................................................................................OK
Caricamento indici variabili...................................................................................................................................................................................................................................................................................OK
Aggiornamento dati...............................................................................................................................................................................................................................................................................................OK
Loading...................................................................................................................................................................................................................................................................................................................OK

Protocollo di aggiornamento 435UGHF911_HYDRAH_MNEME - Confermato -

Spoiler

Secondo update.
Aggiunta Mneme. Una Hydrah. 

 

Link to comment

Suggestivo, come il fumetto di Blame, ma anche misteriosamente ingarbugliato come il medesimo.

Perciò alcune domande, eccellentissimo.

Cita

Il sottile equilibrio tra energia ed anti-energia viene stravolto impedendo all'energia di disperdersi quando generata.

In termini pratici, che vuol dire?

Cita

Ad ogni missione compiuta un clone compra pezzi di un'esistenza normale che alla fine del suo servizio potrà vivere nelle SafeZone, le città chiuse sotto la protezione di Nirvana.

Cosa sono questi pezzi? Punti che raccolti permettono di comprarti il sogno?

Cita

I Proxy possono sequenziare degli Algoritmi codificati da Nirvana per materializzare un vasto arsenale, rendendoli di fatto gli esecutori meglio equipaggiati in tutta l'ExData.

Questo fa molto Matrix. Non è che vivono anche loro in una realtà artificiale?

Cita

Forme-pensiero, involucri vuoti di materia, animate dalla forza di volontà dei dormienti.

Qui ciccia Avatar: è una roba di quel tipo?

Cita

Comuni LostH il cui corredo genetico è stato alterato dopo essere stati infettati dai LostH.

Questo mi confonde .-D

Cita

Non possono alterare la materia come i proxy ma possono alterare il proprio corpo ed assimilare la materia, organica o inorganica, per guarire o potenziarsi.

Quindi cosa distingue un Obscura da un Hydrah? A parte che i primi non sono fra gli "eletti",e forse sono più umani, le loro capacità sembrano molto simili se non uguali.

E poi qualche informazione di più sulla storia del genoma puro (questo è preso pari pari da Blame ed è roba da plagio galattico, altro che ispirazione! .-D)

Senza genoma puro i losth vengono corrotti/predati dagli hekath? Con il genoma puro che succede?

 

Edited by Mezzanotte
Link to comment
4 ore fa, Mezzanotte ha scritto:

Il sottile equilibrio tra energia ed anti-energia viene stravolto impedendo all'energia di disperdersi quando generata.

In termini pratici, che vuol dire?

Qui si entra subito nella pseudo/fanta-scienza, devo spiegarti un po' di roba per arrivare a questo.

Aprendo la Black-Box l'uomo ha messo le mani sul "programma" principale che regola la realtà e la nostra esistenza, con la conoscenza, comprensione e delicatezza di un cane che sbatte la testa sulla tastiera di una centrale nucleare. We fcked up in pratica. La filosofia ci ha insegnato che è con la volontà che realizziamo i nostri desideri ma, è il cuore che ci da la forza di vivere per realizzarli. E dopo l'apertura l'umanità se ne è resa conto per davvero. Con l'apertura della black box ogni singolo battito di ogni singolo essere vivente sul pianeta ha acquistato "forza" sulla materia scatenando una serie di sconvolgimenti a livello subatomico su tutto il pianeta. L'armageddon giunge in solamente nove ore, con miliardi di battiti ogni frazione di secondo che scatenano miliardi di sconvolgimenti subatomici.
L'azione diretta sulla realtà crea energia, una parte di questa manipola ed altera la realtà una piccola parte di questa si riconverte in materia negativa, o anti-energia. Quando questa anti-energia raggiunge una soglia critica genera degli Hekath. Gli hekath sono creature geneticamente inverse (cito testualmente xD) al nostro mondo che devono costantemente divorare materia per mantenere costanti i processi energetici che li sostengono.

In termini di gioco, gli approcci di Proxy, Hyonos ed Obscura che hanno il descrittore [Pulse] quando vengono usati generano un pulse. Un pulse è appunto una scarica di anti-energia che può potenziare o generare degli Hekath. Vedilo come dei token che dai al master che possono avere effetti a corto o lungo termine. Gli approcci con il descrittore Pulse sono molto potenti ma proprio per questo vanno dosati.

4 ore fa, Mezzanotte ha scritto:

Ad ogni missione compiuta un clone compra pezzi di un'esistenza normale che alla fine del suo servizio potrà vivere nelle SafeZone, le città chiuse sotto la protezione di Nirvana.

Cosa sono questi pezzi? Punti che raccolti ti permettono di comprarti il sogno?

Sono dei ricordi pre-generati della vita futura che il proxy (in teoria) vivrà una volta raggiunta la pensione xD

4 ore fa, Mezzanotte ha scritto:

I Proxy possono sequenziare degli Algoritmi codificati da Nirvana per materializzare un vasto arsenale, rendendoli di fatto gli esecutori meglio equipaggiati in tutta l'ExData.

Questo fa molto Matrix. Non è che vivono anche loro in una realtà artificiale?

No. Un proxy ascoltando e controllando il battito del suo cuore può manipolare la realtà. Gli algoritmi sarebbero una sequenza di operazioni che alterano la realtà pregenerate ed impostate per generare il minor numero di anti-energia possibile (niente pulse). Vedila come se il pg nell'arco di un secondo generasse un'arma a partire dai suoi minimi componenti, che ti appare in mano ma in realtà si monta dal nulla per via dell'algoritmo.

4 ore fa, Mezzanotte ha scritto:

Forme-pensiero, involucri vuoti di materia, animate dalla forza di volontà dei dormienti.

Qui ciccia Avatar: è una roba di quel tipo?

Più o meno.
Gli Hyonos quando portano in fase la realtà creano i loro corpi dal nulla, ma questi poi assumono una consistenza fisica effettiva. Sentono anche il dolore e lo shock fisico anche se in modo leggermente indiretto. La chiave di ciò è la loro concentrazione e forza di volontà che devono mantenere costanti per mantenere una presa sulla realtà e non disperdersi o impazzire. Ma uno hyonos portando in fase la realtà può alterare il proprio corpo, rigenerarsi, rendersi etereo per attraversare un muro e cose simili. Un avatar il cui corpo non è fatto di carne in pratica ma di materia mantenuta insieme dalla loro forza di volontà.

4 ore fa, Mezzanotte ha scritto:

Comuni LostH il cui corredo genetico è stato alterato dopo essere stati infettati dai LostH.

Questo mi confonde .-D

Gli Obscura sono umani che sono stati infettati/contaminati dagli Hekath. Non sono più effettivamente ne umani ne hekath ma un ibrido tra le due razze. Gli Obscura come gli Hekath possono assimilare. Possono divorare e consumare la materia (organica o inorganica) per rigenerarsi o semplicemente per uccidere, distruggere, ecc...
Hanno un corpo ed un aspetto sostanzialmente umano all'apparenza. Sebbene non abbiamo l'aspetto degli hekath il loro genoma ne è alterato. Un obscura potrebbe facilmente tramutare la propria mano in una spada per tranciare una corazza o le proprie dita in aghi per perforarla. Oppure corazzare il proprio corpo per resistere i colpi oppure afferrare l'arma avversaria e consumarla disgregandola.

4 ore fa, Mezzanotte ha scritto:

Non possono alterare la materia come i proxy ma possono alterare il proprio corpo ed assimilare la materia, organica o inorganica, per guarire o potenziarsi.

Quindi cosa distingue un Obscura da un Hydrah? A parte che i primi non sono fra gli "eletti",e forse sono più umani, le loro capacità sembrano molto simili se non uguali.

Allora ricapitolando.
- I proxy ascoltando il battito del loro cuore, in quanto cloni di umani o losth con il genoma puro o quasi, possono alterare la materia inorganica a comando (altera la materia inorganica a piacimento).
- Gli hyonos con la loro forza di volontà hanno il controllo totale sulla loro forma-pensiero (altera la propria forma-pensiero a piacimento).
- Gli hydra sono in pratica metà macchina metà uomini, anche se in pratica l'unica umanità che è rimasta loro è puramente "mentale". Fisicamente sono quasi totalmente macchina visto che nel manuale parla di un hydra che viene tranciato a metà e si rimonta da solo. Hydra avendo perso la loro umanità non posso alterare la materia ma essendo macchine posso ripararsi e modificarsi da soli (si ripara ed altera se stesso a piacimento), essendo delle macchine-ingegneri-inventori-c@zzi&mazzi.
- Gli obscura invece sono losth che vengono infettati dagli Hekath (assimilano la materia organica ed inorganica e hanno controllo parziale sul loro corpo).

Quindi capirai come Hydra e Obscura sono agli antipodi.

4 ore fa, Mezzanotte ha scritto:

E poi qualche informazione di più sulla storia del genoma puro (questo è preso pari pari da Blame ed è roba da plagio galattico, altro che ispirazione! .-D)

Senza genoma puro i losth vengono corrotti/predati dagli hekath? Con il genoma puro che succede?

La lista delle influenze creative a fine manuale è lunghissima xD

No, tutti i losth vengono predati dagli Hekath perché la materia organica fornisce molta ma molta più energia ai fini di mantenere i loro processi. Quelli con il genoma puro in pratica sono più succulenti e/o forniscono più energia. Un lostH diviene un obscura quando il suo genoma viene corrotto in modo irreparabile. Di solito è un processo volontario da parte gli hekath che rapiscono i losth per vari motivi. Sia per usarli come "batterie" da consumare piano piano sia per trasformarli in obscura.

Le IA hanno il compito di salvaguardare l'umanità e di raccogliere solo i lost con il genoma il più puro possibile (80/90%+) in modo da proteggerne la purezza. 

Edited by Latarius
Link to comment

#   5634.77.H976-14:   Operatore Latarius
Loading...................................................................................................................................................................................................................................................................................................................OK
Access 46755 - Confermato -

Loading...................................................................................................................................................................................................................................................................................................................OK
Caricamento indici variabili...................................................................................................................................................................................................................................................................................OK
Aggiornamento dati...............................................................................................................................................................................................................................................................................................OK
Loading...................................................................................................................................................................................................................................................................................................................OK

Protocollo di aggiornamento 123NKYW169_LOG001_TERMINOLOGIE - Confermato -

Spoiler

Aggiunte le terminologie dell'ambientazione in modo da fare un po' di chiarezza

 

Link to comment
14 ore fa, Latarius ha scritto:

Aprendo la Black-Box l'uomo ha messo le mani sul "programma" principale che regola la realtà e la nostra esistenza, con la conoscenza, comprensione e delicatezza di un cane che sbatte la testa sulla tastiera di una centrale nucleare. We fcked up in pratica. La filosofia ci ha insegnato che è con la volontà che realizziamo i nostri desideri ma, è il cuore che ci da la forza di vivere per realizzarli. E dopo l'apertura l'umanità se ne è resa conto per davvero. Con l'apertura della black box ogni singolo battito di ogni singolo essere vivente sul pianeta ha acquistato "forza" sulla materia scatenando una serie di sconvolgimenti a livello subatomico su tutto il pianeta. L'armageddon giunge in solamente nove ore, con miliardi di battiti ogni frazione di secondo che scatenano miliardi di sconvolgimenti subatomici.

Banalizzando molto, possiamo dire che la black box ha permesso ai desideri degli uomini di cambiare la realtà... ma in peggio? Insomma è affiorata l'oscurità dentro di loro. Oppure, come mi sembra tu abbia accennato, la brama di potere ha generato pesanti contraccolpi.

Si tratta di una ambientazione che funzionerebbe in modo più verosimile in un mondo artificiale, virtuale. E forse è così, anche se il manuale non lo chiarisce.

Mi fa propendere verso questa china il fatto che gli "dei" sono delle intelligenze artificiali, e quindi indissolubilmente legate alla sfera deterministica della tecnologia.

Magari l'umanità si è estinta da tempo, e sopravvive soltanto in un mondo virtuale dove le I.A hanno  salvato le coscienze -senza memoria della loro vera storia- degli uomini.

In una realtà alla "Matrix" alcuni uomini, dall'interno, potrebbero aver messo le mani sul codice del mondo cambiandolo in modo imprevedibile.

Questo spiegherebbe in modo più convincente un sacco di cose secondo me. Gli Hekath potrebbero essere bug distruttivi generati da questo evento che contaminano le entità del mondo stravolgendone natura, comportamento e minando l'esistenza del mondo virtuale.

Le I.A. sono gli amministratori del Sistema e i custodi di quello che resta dell'umanità, perciò inviano i loro agenti/programmi, gli executor, nella speranza di riparare i danni e tenere in piedi la baracca.

Considerazioni personali a parte, sembra che gli autori abbiano carta-carbonato alla grande il mondo di Blame in cui non ci si capiva una ceppa .-P

15 ore fa, Latarius ha scritto:

No. Un proxy ascoltando e controllando il battito del suo cuore può manipolare la realtà. Gli algoritmi sarebbero una sequenza di operazioni che alterano la realtà pregenerate ed impostate per generare il minor numero di anti-energia possibile (niente pulse). Vedila come se il pg nell'arco di un secondo generasse un'arma a partire dai suoi minimi componenti, che ti appare in mano ma in realtà si monta dal nulla per via dell'algoritmo.

Continuo a pensare che la spiegazione alla Matrix sia più convincente :confused:

18 ore fa, Latarius ha scritto:

Gli Hyonos quando portano in fase la realtà creano i loro corpi dal nulla, ma questi poi assumono una consistenza fisica effettiva. Sentono anche il dolore e lo shock fisico anche se in modo leggermente indiretto. La chiave di ciò è la loro concentrazione e forza di volontà che devono mantenere costanti per mantenere una presa sulla realtà e non disperdersi o impazzire. Ma uno hyonos portando in fase la realtà può alterare il proprio corpo, rigenerarsi, rendersi etereo per attraversare un muro e cose simili. Un avatar il cui corpo non è fatto di carne in pratica ma di materia mantenuta insieme dalla loro forza di volontà.

Interessante. Quindi gli Hyonos (chissà perché non li hanno chiamati direttamente Hypnos, come il dio del Sonno), sono umani bloccati in uno stato di sonno che proiettano le loro coscienze nella realtà dove si fabbricano dei corpi fisici.

 

18 ore fa, Latarius ha scritto:

Gli Obscura sono umani che sono stati infettati/contaminati dagli Hekath. Non sono più effettivamente ne umani ne hekath ma un ibrido tra le due razze. Gli Obscura come gli Hekath possono assimilare. Possono divorare e consumare la materia (organica o inorganica) per rigenerarsi o semplicemente per uccidere, distruggere, ecc...


Ahh, allora volevi scrivere "...Comuni LostH il cui corredo genetico è stato alterato dopo essere stati infettati dagli Hekath", non, come hai scritto lì sopra, che i lostH sono stati infettati dai lostH, cosa che obiettivamente non avrebbe molto senso.

18 ore fa, Latarius ha scritto:

La lista delle influenze creative a fine manuale è lunghissima xD

Sì, ma a me sembra sopratutto una! (o al massimo due).

 

18 ore fa, Latarius ha scritto:

Un lostH diviene un obscura quando il suo genoma viene corrotto in modo irreparabile. Di solito è un processo volontario da parte gli hekath che rapiscono i losth per vari motivi. Sia per usarli come "batterie" da consumare piano piano sia per trasformarli in obscura.

Ma gli Obscura, o almeno alcuni di loro, affiancano gli executor nella lotta, mi sembra di capire.

Quindi perché fabbricano i loro stessi nemici?

18 ore fa, Latarius ha scritto:

Le IA hanno il compito di salvaguardare l'umanità e di raccogliere solo i lost con il genoma il più puro possibile (80/90%+) in modo da proteggerne la purezza. 

Quindi cosa fanno, li annusano, gli fanno il test del DNA e poi li deportano in una Safe Zone quando ne incontrano uno?

Perché lasciarli liberi equivale a fornire barrette proteiche al nemico affamato.

Seguendo lo stesso ragionamento dovrebbero uccidere i lostH meno puri.

Link to comment

Sono dal cellulare quindi sarò meno prolisso xD

- Beh, no, non è così :V si può alterare volontariamente la materia solamente ascoltando e controllando il battito del proprio cuore. Gli umani non possono farlo. I Proxy invece sono cloni creati appositamente per poter controllare il proprio cuore (oltre ad essere più veloci, più forti, più resistenti e con un fattore rigenerato di gran lunga superiore a quello umano).

- Beh, credo che sia perché hypnos è un nome e per ciò singolare. Mentre hyonos è più un nome razziale... e poi è più figo! Comunque sì, hai capito bene.

- Mea culpa, quando torno a casa correggo.

- Se ne notano anche a gits, sidonia no kishi, ergo proxy ed altri.

- in realtà in generale gli obscura sono mal visti (o considerati alla stregua degli hekath) dalle ia

- si, li trovano e li portano nelle safezone. Ma non fanno solo questo. Gli hyonos ad esempio sono quelli che più si adoperano per proteggere i losth mentre gli hydrah si occupano anche di mantenere l'exdata funzionante.

Prima di tutto le ia non hanno un vero e proprio libero arbitrio. Non salvano l'umanità perché lo vogliono ma perché è scritto nel loro codice, è il loro compito. Inoltre favorendo la creazione di server dove i losth possano riunirsi rende molto più facile per loro trovarne di puri.

Link to comment

Direi che è un'ambientazione suggestiva, ma nutro forti dubbi sulla sua organicità e tenuta complessiva. Temo erediti anche i difetti del manga di Blame (che certo non erano pochi).

Ma una partita la vorrei fare perché mi incuriosiscono le meccaniche di FATE.

E poi è uscito l'anime netflix di Blame, perciò cade a fagiolo.

Link to comment

C'è anche da dire che io faccio schifo a spiegare le cose e questo un minimo influisce sul tutto xD

Il manuale è molto più assimilabile di quello che ho scritto io qui, e i molti log presenti (stralci di racconti) me lo hanno reso molto vivo. 

Comunque, come ti avevo detto a disposizione xD

Se mi dici quale archetipo ti interessa di più ti sparo tutti i dettagli che per forza di cose non ho inserito qui.

Link to comment

Sì, dovrei scendere più a fondo nell'ambientazione (e nei poteri dei personaggi) perché qui tu l'hai solo accennata.

Ad esempio è comprensibile che i Proxy servano le I.A: in cambio ricevono ricordi e la speranza di poterli vivere in una specie di paradiso della normalità.

Gli Obscura immagino lottino per preservare quello che di umano rimane in loro (l'alternativa è divenire bestie divoratrici...)

Gli Hyonos potrebbero battersi perché questo gli permette di sognare e senza il Sogno la loro coscienza praticamente non esisterebbe.

Gli Hydrah? Sono una specie di pinocchi che sognano di divenire umani?

Ma quattro "classi" fra cui scegliere non sono un po' pochine?

Link to comment

Ovviamente, contavo di fare un close-up solo sull'archetipo che più ti interessava >.<

I Proxy non scelgono di essere clonati o di vivere e morire per Nirvana.
Gli Hyonos non scelgono di essere separati dal loro corpo fisico.
Gli Hydrah non scelgono di essere trasformati in corpi meccanici parodie della loro vecchia forma umana.

Per i Proxy si è esattamente così.
Gli Hyonos sentono una sorta di dedizione alla causa, tutto ad un livello religioso. Salvare i losth è il loro compito. E hanno con Eden tutto una sorta di collegamento religioso che varia da una sorta di misticismo buddista al classico cristianesimo medioevale.
Gli Hydrah invece sentono una sorta di collegamento e affinità con i losth, visto che questo ricorda loro e risveglia in loro la parte umana. Esteriormente sono macchine, ma non nello spirito. Ed i losth ricordano loro esattamente questo. Anche se gli Hydrah non mantengono i ricordi di chi erano prima di essere riconvertiti.

In un modo o nell'altro tutti gli operatori vengono condizionati mentalmente. Alcuni lo subiscono effettivamente, ad altri invece è una derivazione del processo che li ha portati a diventare executor. In ogni caso comunque non sono una forza lavoro volontaria.

In fate non esistono le classi. Più che altro sono "razze" queste.

Sul manuale viene anche presentato l'archetipo per i losth ma non avendo poteri ed essendo più deboli il manuale propone che chi giochi i losth al posto di un singolo operatore giochi una crew di tre losth. Ovviamente questo cambierebbe il fulcro del gioco da potenti esecutori con le loro missioni a tre losth che cercano di sopravvivere come possono.

Un manuale di espansione aggiunge un altro archetipo da operatore con un'altra IA di riferimento ma per ora voglio playtestare il materiale base e non mettere troppa carne al fuoco.

 

Tornando alla questione delle classi, il fatto è che puoi giocare il pg che vuoi a prescindere dall'archetipo. Gli operatori non sono tutti uguali.
Puoi giocare un proxy recuperatore, un proxy tecnico o tecnomedico, un proxy supervisore che magari ha il compito di gestire un determinato server, un recuperatore/ricercatore o che ne so. Un proxy che sia un tiratore scelto, un commando o un esperto di lame. O non so, giocarti un proxy sicario inventandoti un talento che ti fornisce una tuta di camuffamento ottico. Oppure inventarti una tua idea, come ho fatto io con Lancelot BK-201 dove ho inventato il talento di questo algoritmo che richiama un esoscheletro potenziato ideato per combattere appositamente un hekath MK Gamma, il grado hekath più pericoloso. E ho basato il concept del pg tutto intorno a questo fatto.
Oppure anche con l'hydrah dove mi sono inventato la questione degli arti addizionali prendendo ispirazione da Kancolle :V
Per Sei invece mi sono rifatto un po' a Claire di Claymore, e sulla sua forma da risvegliata. Immaginando come il virus Hekath in lei le permetta di trasformare gli arti inferiori e superiori in lame nere. Oppure sul manuale ad esempio ci sono alcuni talenti che presi insieme potrebbero farti giocare una sorta di hekath-"vampiro" che si camuffa da losth, ammalia e consuma i tizi uccisi per guarirsi istantaneamente. Oppure potresti giocarne uno in simbiosi con gli hekath o che ne so xD

Ci sono anche regole opzionali che permettono di giocare hydrah/proxy/hyonos corrotti dalla materia hekath. Ad esempio il proxy perderebbe la possibilità di richiamare le proprie armi ed il collegamento con nirvana. Lo hyonos non sentirebbe più la Voce di Eden ma inizierebbe a percepire l'Eco degli Hekath. L'hydrah perderebbe l'accesso al bios perdendo la possibilità di interfacciarsi al sistema centrale che gestisce tutta l'ex-data.
L'unica cosa che in questo sistema è predeterminato sono i sei approcci in base all'archetipo. Per il resto (mettendoti d'accordo con il master) puoi fare il c@zzo che ti pare :V

Edited by Latarius
Link to comment
12 ore fa, Latarius ha scritto:

I Proxy non scelgono di essere clonati o di vivere e morire per Nirvana.
Gli Hyonos non scelgono di essere separati dal loro corpo fisico.
Gli Hydrah non scelgono di essere trasformati in corpi meccanici parodie della loro vecchia forma umana.

è come pensavo io. Perciò la loro ricompensa è essere liberati da una specie di schiavitù?

Come funziona esattamente? Le I.A. scelgono degli uomini dal mucchio (li rapiscono?). A dei tizi cancellano la memoria, altri li mettono a dormire e ad altri ancora distruggono o li separano dal loro corpo e gliene danno uno artificiale?

13 ore fa, Latarius ha scritto:

Gli Hyonos sentono una sorta di dedizione alla causa, tutto ad un livello religioso. Salvare i losth è il loro compito. E hanno con Eden tutto una sorta di collegamento religioso che varia da una sorta di misticismo buddista al classico cristianesimo medioevale.
Gli Hydrah invece sentono una sorta di collegamento e affinità con i losth, visto che questo ricorda loro e risveglia in loro la parte umana. Esteriormente sono macchine, ma non nello spirito. Ed i losth ricordano loro esattamente questo. Anche se gli Hydrah non mantengono i ricordi di chi erano prima di essere riconvertiti.

Quindi sono felici così?

 

13 ore fa, Latarius ha scritto:

In un modo o nell'altro tutti gli operatori vengono condizionati mentalmente. Alcuni lo subiscono effettivamente, ad altri invece è una derivazione del processo che li ha portati a diventare executor. In ogni caso comunque non sono una forza lavoro volontaria.

Ah, ecco, ma questo solo a livello speculativo. Perché se dici che sono stati condizionati, parrebbe strano nutrissero animosità nei confronti dei loro datori di lavoro.

13 ore fa, Latarius ha scritto:

In fate non esistono le classi. Più che altro sono "razze" queste.

Son poche lo stesso!

E mi sembrano un po' "bloccate". Nel senso che non paiono grantire una grande varietà di interpretazione.

13 ore fa, Latarius ha scritto:

Un manuale di espansione aggiunge un altro archetipo da operatore con un'altra IA di riferimento ma per ora voglio playtestare il materiale base e non mettere troppa carne al fuoco.

Al contrario! Gli farebbe bene ampliare maggiormente la scelta. Il piatto è misero. Secondo me devono decisamente lavorare su questo aspetto per migliorare il prodotto.

13 ore fa, Latarius ha scritto:

Tornando alla questione delle classi, il fatto è che puoi giocare il pg che vuoi a prescindere dall'archetipo. Gli operatori non sono tutti uguali.

La grande libertà in tema di poteri ed equipaggiamento fornita ai giocatori (anche in completo sfregio alle più fondamentali regole della fisica .-P) è divertente.

Ma il fatto che puoi personalizzare il personaggio più per le capacità che per altro io lo vedo come un bicchiere mezzo vuoto. Sembra che gli executor, essendo stati tutti "condizionati" ed immemori, non possano esprimere una grande varietà di atteggiamenti nei confronti del mondo e delle I.A.

Alla fine nessuno ha un passato, devono tutti fare quello che vogliono le Intelligenze e gli Hekath sono il male assoluto.

Forse è già tanto inserire delle sfumature in tutto questo (che principalmente riguardano i rapporti con i losth), ma dubito sia permesso deviare da questi binari ben definiti.

13 ore fa, Latarius ha scritto:

Oppure sul manuale ad esempio ci sono alcuni talenti che presi insieme potrebbero farti giocare una sorta di hekath-"vampiro" che si camuffa da losth, ammalia e consuma i tizi uccisi per guarirsi istantaneamente. Oppure potresti giocarne uno in simbiosi con gli hekath o che ne so xD

Il fatto che sia possibile giocare anche gli Hekath migliora un po' la situazione.

Ma allora sono esseri intelligenti?

 

Link to comment

- Spoiler allert = non c'è nessuna ricompensa. I Proxy quando raggiungono la fine del loro processo vengono resettati e ricondizionati in un ciclo infinito che li condurrà alla morte.
Li scelgono in base alla purezza del loro genoma. In teoria si, è come se li rapissero visto che non lasciano ai losth scelta. Ma, non è che i losth si oppongano generalmente. Cioè, se vivi nelle lostzone dove rischi di essere mangiato un giorno si e l'altro pure... io non mi opporrei se qualcuno mi dicesse di volermi portare in paradiso xD
- Li scelgono in base alla purezza del loro genoma. I Proxy vengono clonati e non mantengono i loro ricordi, o li perdono nel condizionamento (non è chiaro). Gli Hyonos mantengono i ricordi di chi erano in passato. Gli Hyonos diciamo che sono gli esecutori più devoti alla causa. In pratica tutto il loro concept è alla stregua di cavalieri templari. Gli Hekath sono il male ed i losth le pecorelle innocenti da difendere, i breve. Sugli Hydrah il manuale parla di come il loro corpo umano venga fuso al metallo e totalmente (o quasi) ricoperto da esso, e quindi ogni cosa che modifichi ed aggiungi la metti sopra. Però, a me non è sembrata un'idea così convincente. Cioè, se sei comunque fatto di carne dentro non è che puoi rimetterti in sesto se ti tranciano a metà all'altezza del busto xD Sul secondo manuale è presente anche un talento che permette alla coscienza dell'hydra di trasmigrare da un corpo meccanico all'altro facendo in pratica un upload dal suo corpo ed un download in quello nuovo. Quindi imho li vedo più come creature che mantengono del loro corpo umano solo la testa/cervello o a volte neanche quello.
- Ma il concetto di felicità è relativo se ogni giorno devi lottare per sopravvivere e ti viene detto che devi combattere per salvare la razza umana. Poi ribellarti ti renderebbe solamente un nemico per tutti gli altri tuoi operativi. Nirvana per esempio potrebbe direttamente bruciarti il cervello con il chip che i proxy hanno dietro la nuca.
- Ok, visto che lo chiedi ti spiego. In pratica l'altro archetipo presentato è quello degli adepti della quiescenza guidati dall'IA Monju. Ambientati nei settori coreani/cino/giapponesi. In pratica sono tutti discendenti degli scienziati che hanno studiato la black box e per questo sono tutti esseri umani con il genoma purissimo. Sono gli esecutori il cui processo tecnologico è il più avanzato di tutti e l'unico ad essersi evoluto dopo la caduta. Hanno una società molto simile a quella che si vede in Cloud Atlas al tempo di Somni-451 (se hai presente). Vengono addestrati fin da piccoli nelle arti marziali e nell'utilizzo di queste chrono-suit che permettono loro, tramite un apposito bastone, di creare impulsi che rallentano il tempo in una determinata area (mentre loro ne sono immuni). Questo in pratica, sarebbe il loro potere. Inoltre spendendo due talenti posso avere un kami, un cyborg che contiene la coscienza di un altro adepto deceduto come una sorta di guardia del corpo. In pratica hanno preso a piene mani dagli autoreiv knight/entourage di ergo proxy.
- Il fatto che non abbiamo un passato non vuol dire che non abbiamo una vita. Gli Operatori non sono fredde macchine sociopatiche senza una coscienza. Hanno paure, timori, anche dubbi. Vivono a contatto con i losth. Possono innamorarsi.
Inoltre l'ambientazione stessa ti dice che tutto quello che è scritto e relativo e suggerisce di modificare a piacimento qualsiasi cosa, usando o togliendo cose a volontà. Quindi in pratica i binari li decidi con il master.
Esempio: vuoi giocare un proxy ribelle? Ok. Hai scoperto la verità dietro il "congedo"' e questo ti ha fatto cambiare idea sulle tue scelte di vita. Ma come fare? Come impedire a Nirvana di bruciarti? Ti sei strappato il chip a forza dalla colonna spinale? In qualche modo sei riuscito ad hackerarlo? Ed ora? Credi sul serio che Nirvana ti lasci andare libero dopo che hai scoperto la verità?
- Obscura-Vampiro. Mea culpa.

- Si è no. Ci sono tre tipi di hekath. MK-Alpha, MK-Beta e MK-Gamma.
Gli Alfa sono creature brainless i cui unici impulsi sono divorare e consumare. Se non fossero controllati divorerebbero tutti gli esseri umani fino ad esaurire tutto il loro nutrimento finendo per auto-estinguersi. Sono in pratica il gradino più basso, gli avversari minori che ti vengono contro ad orde.
I Beta sono Hekath più evoluti e più potenti. Sono intelligenti e comandano gli alfa, anche impedendo loro di consumare ogni cosa indistintamente. Sono più forti e sono più o meno allo stesso livello di potere di un operatore.
I Gamma invece sono i campioni. Se gli alfa ed i beta hanno delle categorie sotto cui ricadono, i Gamma sono diversi. Non esistono due gamma uguali. In pratica sono i PNG Hekath, i loro comandanti. Esseri spaventosamente forti in grado di sconfiggere gruppi di esecutori senza problemi. Ad esempio il Duellante (un hekath spadaccino assetato di sangue ed alla continua ricerca di nuovi sfidanti che possano mettere alla prova le sue capacità) ha un rapporto di vittorie in 1vs1 verso un operatore dell'84%.

Edited by Latarius
Link to comment
1 minuto fa, Latarius ha scritto:

- Spoiler allert = non c'è nessuna ricompensa. I Proxy quando raggiungono la fine del loro processo vengono resettati e ricondizionati in un ciclo infinito che li condurrà alla morte.

The cake is a lie!

Che bastardi :azn:

6 minuti fa, Latarius ha scritto:

- Ok, visto che lo chiedi ti spiego. In pratica l'altro archetipo presentato è quello degli adepti della quiescenza guidati dall'IA Monzu. Ambientati nei settori coreani/cino/giapponesi. In pratica sono tutti discendenti degli scienziati che hanno studiato la black box e per questo sono tutti esseri umani con il genoma purissimo. Sono gli esecutori il cui processo tecnologico è il più avanzato di tutti e l'unico ad essersi evoluto dopo la caduta. Hanno una società molto simile a quella che si vede in Cloud Atlas al tempo di Somni-451 (se hai presente). Vengono addestrati fin da piccoli nelle arti marziali e nell'utilizzo di queste chrono-suit che permettono loro, tramite un apposito bastone, di creare impulsi che rallentano il tempo in una determinata area (mentre loro ne sono immuni). Questo in pratica, sarebbe il loro potere. Inoltre spendendo due talenti posso avere un kami, un ciborg che contiene la coscienza di un altro adepto deceduto come una sorta di guardia del corpo. In pratica hanno preso a piene mani dagli autoreiv knight/entourage di ergo proxy.

Gli Hyonos hanno un che che mi intriga, ma l'archetipo esposto nel manuale non mi piace granché. Spero ne siano previsti altri, o magari sia possibile crearne uno.

Se ho ben capito gli Hyonos sono ibernati ma le loro coscienze vivono in una specie di realtà fantastica prima di essere spedite in missione.

10 minuti fa, Latarius ha scritto:

Inoltre l'ambientazione stessa ti dice che tutto quello che è scritto e relativo e suggerisce di modificare a piacimento qualsiasi cosa, usando o togliendo cose a volontà. Quindi in pratica i binari li decidi con il master.

Questo è confortante .-D

 

Link to comment
11 minuti fa, Mezzanotte ha scritto:

The cake is a lie!

Che bastardi :azn:

Nzt8a2I.jpg

Gli Hyonos hanno un che che mi intriga, ma l'archetipo esposto nel manuale non mi piace granché. Spero ne siano previsti altri, o magari sia possibile crearne uno.

Se ho ben capito gli Hyonos sono ibernati ma le loro coscienze vivono in una specie di realtà fantastica prima di essere spedite in missione.

Questo è confortante .-D

 

Gli archetipi sono: Proxy, Hyonos, Hydrah, Obscura, LostH, Adepto della quiescenza. Poi l'impostazione che vuoi dare al pg è un'altra cosa. Sul manuale di espansione hanno aggiunto dei gradi/compiti diversi interni agli archetipi (tipo Hyonos inquisitore, epuratore, ecc...) ma anche questi, a parte che sono una cosa in più, poi possono essere inventati.
L'unica cosa che gli archetipi fanno è darti gli approcci (un approccio potrebbe variare se fai la versione ribelle/infetta), ed ovviamente darti l'indicazione generale per il pg. Cioè, se sei un hyonos non è che puoi avere un talento da hydra che ti da un terzo braccio su per il deretano xD
Poi da quello inizi a pensare a cosa tu voglia giocare. Su quello scrivi il concetto base, il problema e gli aspetti. Poi i talenti e così via.

Link to comment

Ma le safe zone quanto sono safe?

Perché se sono così sicure, la Trinità ha la tecnologia per bonificare il mondo e quindi è solo una questione di tempo prima che il "bene" vinca.

Che fine ha fatto la Black Box?

Studiandola si potrebbe aggiustare qualunque cosa.

Hai una lista delle capacità degli Hyonos?

Visto che dominano la materia con la forza del pensiero e sono forme-pensiero (molto strano essendo semplici esseri umani, ma probabilmente è Eden a potenziarli), cosa gli impedisce di "faxarsi" come in Gantz da una parte all'altra? E di farsi un corpo cherssò, di lava fusa? E di perdere un corpo e farsene subito dopo un altro?

Link to comment

Molto Safe per essere Safe.

Beh, si è quello che stanno facendo in teoria. In pratica però anche espandendo le SafeZone non posso far smettere agli hekath di esistere e quindi comunque continuerebbero a generarsi all'infinito fin quando l'uomo esisterà.

Sono passati 300 anni dall'attivazione della Black Box e questa è andata perduta. Gli adepti della quiescenza, eredi degli scienziati che l'hanno studiata, sono quelli che la stanno cercando con questo preciso scopo. Ritengono sia l'unica via per liberarsi degli Hekath.

Ti ho risposto via PM per la questione degli Hyonos.

Link to comment
3 ore fa, Latarius ha scritto:

Beh, si è quello che stanno facendo in teoria. In pratica però anche espandendo le SafeZone non posso far smettere agli hekath di esistere e quindi comunque continuerebbero a generarsi all'infinito fin quando l'uomo esisterà.

Quindi gli umani puri, anche all'interno delle Safe, generano Hekath?

Mi vengono comunque in mente una mezza dozzina di metodi per ridurre i problemi... :azn:

Grazie per il materiale.

Link to comment

Il manuale non si dilunga a descrivere l'interno delle safezone.

Il massacro indiscriminato non conta come metodo di risoluzione dei problemi xD

Per il materiale, resto in attesa di tue notizie. Aggiornami tu quando hai letto almeno la roba sugli hyonos.

Link to comment
34 minuti fa, Latarius ha scritto:

Il massacro indiscriminato non conta come metodo di risoluzione dei problemi xD

Non è indiscriminato se salvi i puri e fai fuori tutti gli altri prima che si trasformino in nemici.

35 minuti fa, Latarius ha scritto:

Per il materiale, resto in attesa di tue notizie. Aggiornami tu quando hai letto almeno la roba sugli hyonos.

Ho letto tutto e buttato giù anche l'idea per un personaggio, ma devo ancora studiarmi le regole di Fate.

Link to comment
4 minuti fa, Mezzanotte ha scritto:

Non è indiscriminato se salvi i puri e fai fuori tutti gli altri prima che si trasformino in nemici.

Ma non è che i LostH si trasformano in hekath :V

4 minuti fa, Mezzanotte ha scritto:

Ho letto tutto e buttato giù anche l'idea per un personaggio, ma devo ancora studiarmi le regole di Fate.

Allora, il nucleo principale del pg e della sua scheda sono la scelta dei cinque aspetti:
- concetto base
- problema
- tre aspetti secondari

Prendi come esempio anche le schede qui sopra e quelle del materiale.
Il concetto base è la frase o appunto il concetto che meglio rappresenta chi è o cosa fa. Ad esempio Motoko Kusanagi in Fate potrebbe avere un concetto base come "Hacker di classe Super-Wizard" 
Il problema invece è il secondo aspetto base ma deve essere appunto un problema o avere una connotazione negativa che possa essere usata contro il pg. Potrebbe avere a che fare con una sua inabilità fisica o mentale, con un alleato/amico/parente da difendere, con un nemico. Tornando a Motoko un problema potrebbe essere "I modi di un Gorilla!" oppure "Troppo ribelle per questa organizzazione!" o ancora "il mio corpo appartiene all'esercito" ed altro ancora.
I tre aspetti secondari invece definiscono le sfaccettature secondarie del pg. Possono rappresentarlo mentalmente, descrivere i suoi legami con altri pg/png, descrivere il suo equipaggiamento, qualcosa che gli è capitato di recente o qualche sua specializzazione. Sempre pensando a Motoko le prime idee che mi vengono in mente potrebbero essere "Il corpo di un cyborg" o "il mio ghost mi parla" o "ho la completa fiducia dei miei uomini" o "Ho il mio tachikoma di supporto personale!" e via discorrendo.

Visto che in Fate i personaggi si creano insieme a Tavolino ed ognuno può suggerire idee per gli altri, se vuoi puoi anche iniziare a mandarmi quello che hai, così posso spararti qualche suggerimento anche io :V

Link to comment
22 minuti fa, Latarius ha scritto:

Ma non è che i LostH si trasformano in hekath :V

Ma li generano, li nutrono e si trasformano in Obscura!

 

22 minuti fa, Latarius ha scritto:

Visto che in Fate i personaggi si creano insieme a Tavolino ed ognuno può suggerire idee per gli altri, se vuoi puoi anche iniziare a mandarmi quello che hai, così posso spararti qualche suggerimento anche io :V

Ok. Scrivo qui perché la casella di posta mi scoppia. E poi forse può essere utile anche ad altri.

Nome: Galgano

"razza": Hyonos

Concetto base: Santo Perduto

Problema: solo i Puri verranno salvati

Aspetti secondari:

*Il Mio nome è Leggenda

*Di Ghiaccio

*A Letto con il Nemico

Approcci:

Marziale: Ottimo (+4)
Fede: Buono (+3)
Portare in Fase la Realtà (Pulse): Buono (+3)
Umano: Discreto (+2)
Inquisitorio: Discreto (+2)
Sacrificio: Discreto (+2)

Talenti: (work in progress)

***Le 7 Domande***

*Descrivi la realtà vista dai tuoi occhi:
Questo mondo è un incubo. Possiamo vincere la guerra, ma quello per cui lottiamo è anche la nostra più grande debolezza.
I Puri vanno portati al sicuro nelle Safe Zone, gli altri è meglio periscano, affinché non nutrano il Male.

*Descrivi l'IA che ti guida o chi eri prima dell'infezione.
La Voce è una troia. Il Vecchio della Montagna. Prima mi ha fatto assaporare il Sogno, il Paradiso, poi mi ha costretto a vivere in un incubo, mi ha reso il Suo strumento.
Ma va bene così. Nessuno può rifiutare di combattere questa guerra. Non mi è stata concessa una scelta, e io non ne do.

*Descrivi gli Hekath, come li vedi e cosa sono per te.
Il male è nero come l'abisso, probabilmente l'incarnazione dei nostri peccati, dei nostri sbagli.
A volte però può prendere forme più subdole e seducenti, come alcuni Obscura...

*Descrivi i LostH, cosa ti lega e cosa ti spinge a proteggerli.
Non abbiamo voluto noi questo mondo. Non coscientemente, almeno. Nessuno di noi ha avuto scelta, ma alcuni possono e devono essere salvati. Per tutti gli altri, i corrotti o per quelli che lo saranno presto, una fine veloce è la cosa migliore che posso garantirgli.

*Descrivi il tuo personaggio, cosa vedono gli altri.
Un altero figuro, glaciale, la pelle perfettamente levigata, come quella di una statua classica. Albino, dai lunghi capelli rasta e gli occhi viola (sebbene in genere porti occhiali scuri o a specchio).

*Descrivi come agisci sulla realtà.
Galgano diviene immateriale come uno spettro.

*Cosa sono per te le Safe Zone.
La speranza di un futuro, se l'umanità ne ha ancora uno.

Background/descrizione
Dietro un aspetto freddo e distaccato, Galgano è un Esecutore cinico e disilluso. A differenza di molti Hyonos suoi pari nutre una forte animosità nei confronti di Eden, la Voce, per averlo usato strappandolo al Sogno.
Essere costretto ad esistere nella realtà da incubo in cui si è trasformato il mondo è per lui è un tormento a volte insopportabile. Vive nel costante rimpianto del paradiso perduto da cui la Voce lo ha risvegliato. L'indipendenza e la sua manichea visione di quel che resta dell'umanità non lo fanno certo amare dagli altri executor, al punto da essersi guadagnato una fama sinistra che lo precede e il titolo di "Santo Perduto". Si è auto-convinto che quando avra salvato l'ultimo dei Puri Eden gli permetterà di tornare nel Sogno perciò, nonostante tutto, è estremamente determinato.

Solitamente impervio alle relazioni interpersonali, ha fallito l'incarico solo una volta, quando si è trattato di giustiziare una Obscura di nome Sei, scappata all'epurazione di una Factory.

Sei sembra uguale a Sandii, la donna che ha amato. Condividevano il Sogno assieme, prima che lui fosse costretto a rinascere in questa realtà da incubo.
Non ha ancora deciso cosa fare dell'Obscura e i suoi sentimenti sono confusi e contraddittori.
Per ora si limita ad osservarla da lontano e le lascia vivere la sua vita.
Ha scoperto pure che ha un ragazzo.
Ma è un grosso problema per lui, perché prima o poi manderanno altri ad ucciderla.

 

 

 

Edited by Mezzanotte
Link to comment

AH, ottimo!

Allora, sappi che il problema può essere usato per tentarti in una determinata situazione e che tu stesso puoi proporre delle tentazioni in base a quello che sta succedendo. Ma tu puoi anche invocare il tuo problema come se fosse un qualsiasi altro aspetto.
Esempio sul tuo pg per l'invocazione del problema: se sei in una situazione in cui ti trovi costretto a combattere contro qualcuno che sta difendendo un "impuro" puoi dire la stessa cosa che diresti invocando un altro aspetto. Vieni attaccato e scegli di difenderti con "Sacrificio" afferrando uno degli impuri ed usandolo come scudo, dicendo appunto: Solo i puri verranno salvati! ed ottenendo il bonus al tiro come con gli altri aspetti.

Questo nel caso tu abbia già letto cosa significhi invocare un aspetto. Invocare un aspetto vuol dire spendere un punto fato per chiamare in causa un aspetto che si sposi alla situazione o alla prova che devi fare. Ottenendo così un +2 alla prova o la possibilità di rerollare.
Esempio sul tuo pg: in un conflitto verbale con altri hyonos per farti ubbidire potresti tirare Umano e dire: Poiché il mio nome è leggenda gli altri Spettri devono chinare il capo! ed ottenere il +2.

Quindi quando scrivi gli aspetti pensa anche al modo in cui potresti invocarli o che non si scavalchino tra di loro.

Tanto ammmmore per il collegamento <3

- A letto con il nemico suppongo non sia inteso in senso letterario. Facevi quindi parte del gruppetto che ha ucciso il fratello della ragazza e fallito nel terminare lei? Nel caso forse sarebbe più adatto qualcosa che descriva i sentimenti contrastanti che provi per lei.

E si, cerca anche qualcosa che ti piaccia a livello sonoro. Invocare un aspetto è un qualcosa di importante, quindi è giusto che abbia il suo peso!

Come vedi il tuo rapporto con la Voce quindi? In base a quanto hai "peccato" potrebbe non rivolgersi più a te.

Edited by Latarius
Link to comment
3 ore fa, Latarius ha scritto:

Quindi quando scrivi gli aspetti pensa anche al modo in cui potresti invocarli o che non si scavalchino tra di loro.

Si, sì. Sono anche tutti ambivalenti, così da poter essere usati come Tentazioni, mi pare.

 

5 ore fa, Latarius ha scritto:

- A letto con il nemico suppongo non sia inteso in senso letterario. Facevi quindi parte del gruppetto che ha ucciso il fratello della ragazza e fallito nel terminare lei? Nel caso forse sarebbe più adatto qualcosa che descriva i sentimenti contrastanti che provi per lei.

No, semplicemente Galgano la doveva ammazzare ma non l'ha fatto. L'aver trasgredito agli ordini e provare sentimenti ambigui per una obscura deve essere piuttosto imbarazzante per uno Hyonos.

5 ore fa, Latarius ha scritto:

Nel caso forse sarebbe più adatto qualcosa che descriva i sentimenti contrastanti che provi per lei.

Credo di averlo fatto.

5 ore fa, Latarius ha scritto:

Come vedi il tuo rapporto con la Voce quindi? In base a quanto hai "peccato" potrebbe non rivolgersi più a te.

Pessimo. Ma è una cosa che riguarda solo il personaggio. Alla Voce non frega nulla dei pensieri di Galgano finché lui si dimostra un abile esecutore in grado di svolgere bene il lavoro.

Link to comment
11 minuti fa, Mezzanotte ha scritto:

Si, sì. Sono anche tutti ambivalenti, così da poter essere usati come Tentazioni, mi pare.

Yup

11 minuti fa, Mezzanotte ha scritto:

No, semplicemente Galgano la doveva ammazzare ma non l'ha fatto. L'aver trasgredito agli ordini e provare sentimenti ambigui per una obscura deve essere piuttosto imbarazzante per uno Hyonos.

Credo di averlo fatto.

OkOk.
L'essere inciampati non è un problema quanto il perdurare nel peccato :V

11 minuti fa, Mezzanotte ha scritto:

Pessimo. Ma è una cosa che riguarda solo il personaggio. Alla Voce non frega nulla dei pensieri di Galgano finché lui si dimostra un abile esecutore in grado di svolgere bene il lavoro.

Certo, ma come dicevo sopra hai fallito e hai perdurato nel fallimento.
La Voce per adesso non ti ha abbandonato ma, al tuo prossimo fallimento? Non puoi saperlo cosa accadrebbe. La sua voce è fredda e distaccata con te, non più calda, benevola ed angelica come un tempo. Stai imboccando la via della perdizione!

js0iowc.jpg

Gli Hyonos, come hai letto, sono gli Esecutori più volontari di tutti. Sono i martiri, coloro che hanno sacrificato tutto quello che erano ed avevano per la causa. Non sottovalutare il peso dei tuoi pensieri.

Comunque, quindi l'ultimo aspetto sta per la roba confusa che provi per l'Obscura ma allo stesso tempo ti fa da monito.

Tocca ai talenti. Hai già idee? E non dico solo di prendere spunto da quelli ufficiali ma di pensare anche a qualcosa da zero e poi si vede come riadattarlo in talento.

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.