Jump to content

Heloym

Members
  • Content Count

    19
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

4 Coboldo

About Heloym

  • Rank
    Adepto
  • Birthday 05/24/1979

Profile Information

  • Location
    Soriano nel cimino
  • GdR preferiti
    D&D
  1. Io invece cerco un gruppo per Playtestare via Skype o surrogati visto l'impossibilità di trovare qualcuno che vada oltre al mio gruppo che vuole rimanere a giocare la 4a punta e clicca. Direi che le premesse ci sono tutte ormai per oltrepassare queste diavolo di barriere architettoniche. Se qualcuno di voi è davvero interessato a giocare me lo faccia sapere!
  2. Ok grazie mille a tutti per le dritte, darò ai player un foglio stampato con alcune informazioni che dovranno fare loro prima di iniziare a giocare ^^
  3. Allora grazie a tutti per le pronte risposte il forum vedo che è più vivo che mai mi avete dato cmq belle dritte! Sarò breve: Sto facendo una campagna che per motivi vari (assenza di player per 4 mesi) sono costretto ad interrompere. Cosa fare in questi 4 mesi? Giochiamo un'avventura, nel mio caso pubblicata perchè ce l'ho l'ho comprata...perchè no? Loro sono il mio party da 2 anni, quindi siamo belli gagliardi alcuni ancora neofiti altri no. L'avventura che ho scelto per loro per questi 4 mesi è la torre scettro di spellgard. La mia idea era questa: ragazzi scrivetevi un bg vostro personale tenendo presente che vivete tutti quanti nella stessa città e bene o male vi conoscete. Quello che ho detto loro però è che gli darò uno spunto su cui costruire il bg dei loro personaggi "settandoli" già per l'avventura. L'avventura è basata sul fatto che i pg vanno in un posto per ricevere udienza da Lady Saharel una specie di divinità mistica avvolta dalla leggenda che si dice possa rispondere a qualsiasi domanda le venga posta. QUindi introduco il mio party a questa PLOT generale dell'avventura? io pensavo di si perchè cosi almeno da BG loro scrivono che vorrebbero avventurarsi per cercare sta beneamata saharel. Detto questo però ho pensato che se gli do questo dettaglio perchè non introdurli a tutto il background dell'avventura scritto nelle prime pagine? Alla fine loro è come se sapessero a cosa vanno incontro! Forse non sono stato chiarissimo, ma lo spero! Voi che dite quindi?
  4. Ciao a tutti, sono DM e avrei una piccola domanda per voi. Di solito all'inizio di un'avventura pubblicata e non, cosa fate in genere? Leggete il background ai personaggi? glielo mandate via mail? E poi tutta la prima parte di una avventura pubblicata dove spiega molto bene tutto (introduzione, luoghi, e spiegazione iniziale) ve la tenete per voi e mano mano che si gioca la raccontate in game o anche quella la fate leggere ai personaggi? Fatemi sapere!
  5. Ma sei un grosso Ti stimo! Non riuscirei comunque a riprodurla perchè non ci ho capito un granchè...mi sono perso nel crafting!
  6. Come avete costruito la griglia in plexiglass?
  7. Ok mettiamo caso che uso la griglia grossa neutra (quella tutta bianca con le linee dei quadretti neri) che danno nel primo manuale del dungeon master. Col pennarello ogni volta a disegnarla la butterei. L'ho portata ad una copisteria e mi hanno detto che una copia di quel foglione mi viene 5 euro. Non posso spendere 5 euro per sessione, diventa una spesa. Quelli tra di voi che disegnano, come vi organizzate in merito? Pennarello cancellabile? Spendete sti 5 euro come dovrei fare io?
  8. Io al momento (perchè non ho tempo) preparo la mappa con photoshop usando dei tileset. Poi la stampo in piccolo e quando ci vediamo riproduco quello che ho stampato con i tileset veri comprati dalla wizard. Molto veloce e pratico. Di solito disegno tutto il dungeon e quindi vedono tutto, ma è per velocizzare. Sbaglio secondo voi?
  9. Grazie per le dritte, mi leggo poi il pdf. Sicuro è d'aiuto! F.
  10. Ciao ragazzi, quest'oggi avrei bisogno di altri chiarimenti e a chi chiedere se non a voi ? Benissimo, partiamo con ordine. Sfide di abilità contro Check di abilità: Per quanto riguarda le sfide di abilità mi sono letto tutta la parte del capitolo del libro del DM e l'ho abbastanza capita. Quello che trovo difficile in queste sfide non è tanto la sfida in se, ma la sua creazione (da parte mia) che mi intellettualmente parlando non è molto semplice da creare, neanche per quanto riguarda i dialoghi annessi e di conseguenza ai tiri e a quello che dicono i PG durante la sfida. Ma di questo poi ne parliamo, vorrei invece soffermarmi più approfonditamente su questi diavolo di Check di abilità. Come meglio approfondire se non vi pongo davanti un esempio? Infatti procedo. "Entrate in questa piccola illuminata da due bracieri a desta e a sinistra, davanti a voi un piccolo forziere incastonato nella roccia calcarea, sotto di esso un cadavere di uno scheletro molto molto vecchio." (vi scrivo senza gderrare, solo in maniera tecnica così ci capiamo meglio) Ladro: Ok, controllo se nella stanza ci sono trappole o se vedo qualcosa di strano. Mago: Ok, Controllo se nella stanza c'è qualcosa di magico (così a prescindere….) Dm: Ok, ladro fammi un tiro su percezione, mago tu fammi un tiro su arcano. Il setting della stanza che ho creato: Forziere: Chiuso a chiave, CD Difficile livello 3 (21). Percezione del magico: Dentro il forziere c'è la spada vorpal (jajajajajaj). CD 21 Trappole: nessuna nella stanza. Ladro: Ok, ho fatto 19 per controllare se ci sono trappole (la passiva non ha individuato nulla) Dm: non noti nessuna trappola Ladro: ok controllo se sul forziere ci sono trappole allora, non mi fido voglio controllare meglio. (cioè non si fida delle sue sensazioni? o del master?) Ladro: Mi avvicino al forziere, ho fatto 20 in tutto, noto nulla? Dm: Non noti nulla ma vedi che il forziere è chiuso a chiave. Ladro: Ok allora cerco di aprire con i miei arnesi da scasso +2, ho fatto 20 in tutto. Dm: Non riesci ad aprire la serratura. Mago: Tiro su arcano dice 20 in tutto! Dm: Non percepisci nessuna presenza di magico. (oppure posso dirgli che qualcosina ina ina la sente visto che gli manca sono un "1" per percepirlo?) Ladro: Ok, riprovo il tiro per aprire, ragazzi supportatemi il tiro (il party supporta il tiro) in tutto 20 faccio Dm: Non basta purtroppo Ladro: Ok riprovo da solo ancora, 17! Ladro: Ok riprovo di nuovo, 19! e così all'infinito. Ora, come si gestiscono queste situazioni? Al momento visto che non so gestirle, dal terzo tentativo in poi aggiungo un -2 al tiro e in crescendo esponenziale per gli altri dopo il terzo: -4 -6 etc etc. Di solito faccio arrivare a quattro tiri e poi faccio succedere qualcosa: Si spacca una mano per via della foga nell'apertura, si sfonda il meccanismo e d è impossibile aprirla etc etc. Poi tipo per quanto riguarda il magico, se un mago mi chiede voglio percepire su arcano questa cosa perché ho l'impressione che ci sia del magico. Anche lui comincia a fare dei tiri all'infinito? Oppure fa un tiro, o percepisce o non percepisce e questo mi pare regolamentato infatti. Per i tentativi di scassinaggio del ladro invece il manuale non parla di quanti tentativi puoi sbagliare, mi dice solo che può rifare il tiro e basta, ma quante volte? X volte? Tanto vale non far fare sto tipo di check e via…cos'è il check un contentino al master? Glielo faccio aprire e basta, tanto se può rifare i tiri senza conseguenze…amen, anche perché non stanno mai in combattimento quanto fanno questo quindi anche loro mi possono dire. Io mi concentro da bestia e pur di metterci mezzora voglio aprire sto ***** di coso. E io che faccio? Non so gestire ste situazioni. I check che hanno una conseguenza di fallimento al primo tiro li gestisco….ma non sono tutti così. Anche per percepire le trappole, questi non stanno in combattimento quindi se vogliono rastrellano mattonella per mattonella, ma anche qui il manuale parla chiaro. La trappola è individuabile, ovviamente tramite cd sua, ma il giocatore per percepirla deve essere detto la visuale della trappola ossia gli ci deve stare davanti a prescindere se a 10 o 2 quadretti di distanza. Il manuale dice anche che un tiro di percezione attiva sulle trappole funziona solo una volta e poi non si può più effettuare a meno che la situazione non faccia pensare al contrario, ossia che c'è bisogno di un altro evento scatenante. Poi le trappole quando stanno in modalità esplorazione come funzionano? Quando sono in quella modalità io racconto a voce, tipo nei corridoi di un dungeon ci sono pezzi che passano in modalità esplorazione quindi in questa modalità come funzionano i tiri attivi? Se esplorano un dungeon e non vanno di quadretto in quadretto come un combattimento ma io al centro di un corridoio volessi mettere una trappola che succede? Succede che arrivano li vicino e gli dico di tirare per l'iniziativa? allora si perde l'effetto sorpresa. Vorrei sciogliere tutti sti dubbi, datemi una risposta sincera! VOI COME GESTITE STA ROBA? Aluvè F.
  11. Ragazzi, grazie per tutte le risposte. Davvero mi sono state di enorme aiuto!
  12. No, descrivevo il caso in cui nella stanza non c'è combattimento ma è vuota
  13. Vi ringrazio per tutte le vostre risposte mi saranno sicuramente d'aiuto! Per quanto riguarda i dungeon e i mostri e gli incontri da usare mi sto studiando pacchi di roba, sopratutto la parte del manuale "Strumenti del DM" che la trovo favolosa! Per quanto riguarda le chiacchiere in gioco, c'è praticamente il nostro mago che dirige tutta la baracca, dice spesso cosa fare e i pg si rivolgono a lui per le domande e non a me che sarei il master, questa cosa mi da un pò di fastidio sinceramente e non so come aggiustare la cosa. Praticamente si rivolgono a lui (che è il più esperto tra loro) per chiedere qualsiasi cosa su poteri e cavoli vari. Spesso nel turno di un personaggio il mago e il ladro si chiacchierano a bassa voce per le prossime mosse / combo che andranno a fare consultando nel frattempo manuali. Poi un'altra cosa, un ladro di livello 3 è mai possibile che ogni tiro per colpire alla fine riesce sempre ad aggiungere un bonus di +13? Praticamente basta che mi fa un 4 mi colpisce qualsiasi bersaglio, roba da pazzi. Qualcuno di voi mi ha detto di aggiungere dei mostri a sorpresa alle spalle magari della seconda linea dei maghi, vi faccio un esempio di gioco. Il party è all'interno di una torre, il nemico sa che sono li perchè hanno fatto casino. Il party entra in una stanza, la controllano. Mandano avanti solo il ladro, mentre i due maghi si appostano alla porta dicendomi: Noi contrilliamo il corridoio in caso arrivassero nemici, e se arrivano mi tengo pronto con il mio primo superpotere. ORA COME FUNZIONA STA COSA? perchè questi qui mi fanno delle cose da super eroi, mi piace questo tipo di iniziativa, ma praticamente mi brucia ogni agguato alle spalle che potrei fargli. Di solito fanno cosi, mandano sempre il ladro in avanscoperta, quando sto in modalità esplorazione, spesso splittano il gruppo. Voi come gestite sta cosa? :-\ Approvo molto questo metodo e penso che comincerò ad utilizzarlo, questo è giocare di ruolo in combattimento. Praticamente il mio party smette di giocare di ruolo quando iniziamo i dungeon, che stanno diventando la palestra delle sinergie del combattimento. Poi mi accusano di chiamarli power player
  14. Ti rispondo in grassetto! Queste le mie perplessità! Riuscirai a rispondermi
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.