Jump to content

SionNoxifer

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    292
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

7 Coboldo

About SionNoxifer

  • Rank
    Prescelto
  • Birthday 04/11/1986

Profile Information

  • Location
    Salerno
  • GdR preferiti
    D&D
  1. Non ritengo che questo sia un modo sleale di agire, se si combatte in gruppo si troverà sempre contro bersagli sorpresi, svantaggiati o già impegnati in mischia. Anche in 3.xe un paladino mica non fiancheggiava mai? mica non attaccava un bersaglio sorpreso? Un combattimento leale a questo punto è solo un duello
  2. Tralasciando che la divinità scelta è proprio Haor, chi ha mai detto che un assassino in 5 debba combattere slealmente? E poi perchè l'utilizzo dei veleni è da persone malvage, a volte i veleni portano una morte molto meno dolorosa di quanto possa fare una gola sgozzata.
  3. Guarda per quello che ho potuto leggere in 5ed come ha detto anche @Lord Danarc non ci sono grandi limitazioni a livello di allineamento, che era praticamente il grosso problema di una eventuale build ladro/paladino oltre all'ostacolo del MAD. In ogni caso scrivendo il bg del personaggio sono riuscito a caratterizzarlo molto bene dando una spiegazione molto logica alla costruzione che andrò a fare, inoltre sono sicuro che mi divertirò molto ad interpretarlo. L'interpretazione del pg credo che non sia totalmente legata a quello che sa fare, infondo esistono paladini che perseguono i dettami di una divinità cattiva, come degli assassini che uccidono per scopi "buoni" o per necessità, quindi le abilità del mio personaggio non mi vincolano alla sua interpretazione, anche perchè determinate cose che il mio personaggio sa fare non ì detto che le debba utilizzare. Detto questo quindi è molto plausibile che un ladro assassino appartenente ad una gilda di ladri possa diventare paladino a causa di qualche avvenimento particolare. Detto questo ora al di là dell'ottimizzazione mi servirebbe una divinità della vendetta legale neutrale o meglio che non sia malvagia. Qualcuno ha qualche consiglio?
  4. Il concept del palassino mi piace, inoltre l'utilizzo dell'assassino mi permette di non rendere il personaggio ancora più MAD . Onestamente non so a che livello arriveremo in questa campagna perciò sviluppavo il personaggio già su 20 livelli. A questo punto mi converrebbe prendere almeno il talento che mi dà bonus su iniziativa. Anche sentinella è un talento carino per sfruttare gli ado e l'aura del pala, oppure sterminatore di maghi sempre per sfruttare gli ado e il furtivo.
  5. eh in realtà per utilizzare al meglio gli slot per lo smite non converrebbe salire ne da pala ne da ladro ma prendere una terza classe full cast, la mia idea era di fare 12 ladro/8 pala di modo da avere 6 avanzamenti e 6d6 furtivo e 2 smite con slot di 4°, oltre che due attacchi, oppure 13 ladro/7 pala con 7d6 furtivo 5 avanzamenti 1 smite di 4°. per quanto riguarda eventuali talenti ecc ecc? Edit : per quanto riguarda le spell onestamente non credo utilizzerò spell con ts ed in ogni caso avendo 5/6 avanzamenti credo di riuscire ad alzare senza problemi carisma ed int ad un livello decente. altra opzione che mi era venuta in mente era fare 4 pala/16 ladro, perdo un attacco ma guadagno 2d6 di furtivo
  6. L'idea è di fare un vendicatore divino quindi perseguire il giuramente di vendetta. Come ho detto già prima il ladro è una scelta per necessità oltre che per il buon output di danno. sulla distribuzione delle stat io forse sarei più per 13 16 16 13 15 15 visto che carisma sinergizza parecchio con il paladino.
  7. la scelta del ladro è una questione di bilanciamento gruppo, abbiamo 1 warlock 1 bardo 1 grr che multiclasserà ranger (stile drizzt) , mancava un personaggio che potesse fare ricognizione e gestire le trappole , alternativa era fare un chierico che curasse meglio di un bardo ma visto che faccio quasi sempre quello a sto giro mi scoccio. Per quanto riguarda il pala è una scelta personale, trovo che sia il combattente divino per eccellenza, inoltre mi piace molto il punire nuovo che in combinazione con il furtivo può creare una quantità di danni non indifferente. In ogni caso se volete possiamo provare anche con altre combinazioni. Sono aperto a tutto.
  8. Salve ragazzi, in questi giorni di quarantena stiamo facendo partire una nuova campagna in 5ed. Premetto che sono nuovo dell'edizione ma ho un grande esperienza in 3,5. Ho dato già una lettura alle regole che cambiano e vorrei qualche consiglio su di una build per un personaggio. Partiamo dal livello 3 la mia idea di personaggio era di creare un combattente furtivo, spinto da ideali divini, tutto questo ovviamente viene poi spiegato nel bg del personaggio. le caratteristiche di base sono 16 16 15 15 13 13 ancora non assegnate. Posso utilizzare solo i manuali base quindi Giocatore, Master, Mostri. Impugnerà uno stocco. Grazie in anticipo per i consigli.
  9. Visto che il gruppo non ha un curatore ho pensato di farle prendere il talento per migliorare il tocco poi andrò con la serie dei punire che secondo me caratterizzano molto il personaggio.
  10. per quanto riguarda eventuali talenti? qualche consiglio? Io avevo pensato a Battle Blessing oltre ai vari talenti su punire, che dite?
  11. Un pg della mia campagna in 3,5 ha deciso di fare un Paladino della Libertà utilizzando il Paladino ribilanciato che si trova anche su questo forum. Per aumentare gli utilizzi di punire ho pensato di utilizzare l'Ordained Champion visto che dà un numero di tentativi pari ai tentativi di scacciare, ma essendo il danno del punire basato sull'effettivo livello dello scacciare mi chiedevo se ci fossero modi per aumentarlo. Ho trovato la magia Seek Eternal Rest dello Spell Compendium, che mi porta il livello effettivo di scacciare pari a quello di un chierico, ma ci sono altri modi per aumentare questo livello e quindi avere più danni dal punire? Il pg dovrebbe essere sviluppato come Pala 4/Ordained Champion 3/Pala 13, il gruppo è composto da persone che o stanno alla prima campagna o da persone che hanno utilizzato veramente pochi manuali quindi non serve una ottimizzazione troppo spinta. La giocatrice del personaggio adora la meccanica del punire e del tocco divino quindi mi concentrerei su quelle. Si parte dal livello 6, Talenti iniziali Arma Focalizzata al 1, Attacco Poderoso al 3 manca quello del 6. Attendo i vostri consigli!
  12. Quindi in tal caso un druido liv 8 che si trasforma in Leone Crudele for 25 con i talenti colpo senz'armi migliorato e multiattacco in un round di attacco completo fa +13/+8 1d8+7 di colpo senz'armi (Taglia Grande) +11/+11 1d6+3 con gli artigli +11 1d8+3 con il morso. E' Giusto il mio calcolo?
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.