Jump to content

ZerefWM

Ordine del Drago
  • Content Count

    70
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Coboldo

About ZerefWM

  • Rank
    Prescelto
  • Birthday 07/29/1992

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Padova

Recent Profile Visitors

285 profile views
  1. Evelynn Quinn Ancora immersa nei miei pensieri, mi ricopro la testa con il cappuccio per isolarmi dai miei chiassosi compagni. Senza prestare troppa attenzione alle usanze del nano o alla pecora, mi metto a seguire fin da subito la Lady verso la torre.
  2. Evelynn Quinn Ignoro volutamente le provocazioni di Irelia: le scuse che usa per giustificare la sua arroganza sono evidenti. Meglio dedicare la mia attenzione all'anello. Davvero ha intenzione di chiedere a dei mercanti arrivati in città da poche ore perchè la sua città è stata attaccata? Dico, calma, mentre scruto attentamente nella sua direzione. Inoltre, dato che domanda solo cosa e perchè, immagino che abbia già qualche idea sul chi... o sbaglio?
  3. Evelynn Quinn Alle parole di Irelia faccio una smorfia. La tua incoscienza poteva farci morire tutti. Ringraziamo di essere stati fortunati e che i nostri avversari hanno avuto grosse incertezze sui loro obbiettivi. Mi muovo in direzione della buca, togliendomi il cappuccio e scoprendomi il volto. Mi soffermo con lo sguardo sul cadavere della gigantessa, rimanendo affascinata e turbata allo stesso tempo dalla ritualizzazione della violenza da parte del Goliath. Almeno siamo tutti vivi, ed i giganti non sono riusciti a recuperare... l'armatura? Un 'artefatto? Una reliquia?
  4. Evelynn Quinn Mi mordicchio il labbro, irritata per aver sbagliato il colpo. Questa volta non sbaglierò!
  5. Evelynn Quinn Ormai, nella situazione in cui si trova, ha ben poche speranze di uscirne viva. Bene. Chi ha mandato i due giganti si aspettava un lavoro semplic, veloce e senza imprevisti. Ora dovrà riconsiderare la situazione. Probabilmente metterà in campo molte più forze in un eventuale prossimo attacco, ma di certo abbiamo guadagnato tempo agli abitanti del villaggio... Lancio un'occhiata alla buca scavata dai giganti. Spero solo di poter ritornare poi velocemente allo scopo originale del mio viaggio: il contratto. Riemergo dalle ombre in cui ero scomparsa, la balestra carica puntata in direzione del nemico, steso a terra in lotta con l'orso ed il goliath. Lancio il dardo, sperando di colpire il bersaglio in mezzo a quel caos.
  6. Evelynn Quinn Rimango un'attimo sconcertata quando vedo il goliath caricare a testa bassa la gigantessa, ma quando riesce a bloccarla, la perplessità lascia il posto alla sorpresa. Abbozzo un sorriso. Niente male! Ora però non bisogna assolutamente lasciarsi sfuggire questa opportunità! Salto fuori dal nascondiglio cercando di mirare ai punti vitali del nemico.
  7. Evelynn Quinn La casa che esplode, l'elementale che si erge dinnanzi ad Irelia. Forse potremmo usarla come esca, d'altronde la gigantessa sempre rivolgere il suo odio in una direzione specifica. Penso, molto più freddamente rispetto a pochi minuti fa. Ma per prima cosa bisogna eliminare il mostro di fiamme.
  8. Evelynn Quinn Non faccio in tempo a concludere la frase, e le mie elucubrazioni, che un lampo colpisce la testa del gigante in fuga, che esplode in un fiore scarlatto quasi artistico nella sua brutalità. Mentre il corpo del nemico ucciso crolla sonoramente non posso fare a meno di sperare di essermi sbagliata. Mi nascondo, cercando di decidere il da farsi. Irelia non poteva proprio fare a meno di cacciare la sua preda. Ormai non c'è possibilità di tornare indietro, bisogna uccidere anche la gigantessa. Esco dal nascondiglio e punto la balestra contro il nemico di fuoco.
  9. Evelynn Quinn Osservo i giganti messi in fuga dai miei compagni, mentre ripenso a ciò che ho visto sull'arazzo. Non mi pare stiano trasportando nulla con sè. Forse abbiamo ancora tempo! Irelia probabilmente, da dietro il tetto, brama di librarsi in volo, di inseguire i nemici in fuga pregustandone l'uccisione. I giganti sono arrivati qui con un obbiettivo, recuperare ciò che è stato sepolto -o che è finito sepolto- in questo villaggio. Un arma? Un artefatto Magico? poco importa. Ma sappiamo che è abbastanza importante da costringere un intero villaggio ad evacuare, ma che, per qualche ragione, un attacco frontale totale era sconsigliato. Meglio dividere le forze del villaggio -ammesso che l'esercito a sud sia collegato a loro- e far infiltrare una forza, considerata sufficiente per portare a termine la missione, nelle retrovie. Perchè? Non hanno abbastanza uomini? Vogliono attirare meno attenzione possibile? Vogliono "risparmiare" il villaggio? E la lady protettrice, davvero non ne sapeva nulla? Rapide immagini di possibili legami mi balenano in mente ma le allontano, cercando di non perdere il focus della situazione. I giganti del fuoco, oltre ad essere una società militaristica, sanno essere anche molto crudeli. Ucciderne uno forse non è la migliore delle azioni: potrebbe portare a ripercussioni a breve termine, un attacco diretto massiccio come fine ultimo la vendetta - potrebbero perfino mirare direttamente agli abitanti, dato che ormai è chiaro dove si sono rifugiati-. Lasciandoli fuggire invece, forse prevarrà l'aspetto militare: hanno trovato una nuova forza in campo, inaspettata, e dovranno riorganizzarsi al meglio. Distolgo l'attenzione dai Giganti, rivolgendola all'essere di fuoco appena emerso: Lasciate stare i fuggiaschi, bisogna evitare che divampi un incendio!!!
  10. Evelynn Quinn Chiudo gli occhi per un breve istante, memorizzando i disegni che vedo, alla stessa maniera di quando memorizzo i volti per i miei incarichi. Il frastuono continua. Fuori hanno ripreso a combattere. Faccio un profondo respiro. Imbraccio la balestra, carica. Poi corro fuori dalla porta, cercando di raggiungere Irelia e gli altri "folli" il più velocemente possibile.
  11. Evelynn Quinn Il mio sguardo si posa sull'Arazzo, ancora non appeso. Arazzo arrivato questa mattina con la carovana. Una causalità, eppure... potrebbe essere importante? Mi avvicino all'arazzo, seguendo questa intuizione altamente improbabile, per poi srotolarlo.
  12. Maledizione questa balista deve avere qualche problema alla mira! Penso, mentre il dardo manca clamorosamente il bersaglio. Almeno non vedo più Irelia, probabilmente deve essere riuscita a fuggire. Abbandono la balista ed il corno, ritornando ai piani inferiori. Cosa diamine stanno cercando che è sotterrato in questo villaggio? Possibile che la Lady non me sapesse niente?
  13. Evelynn Quinn Succede tutto molto in fretta, mentre prendo la mira: l'incantesimo di Irelia, la bolla d'oscurità che nasconde i nemici, poi il gigante che torreggia con ferocia di fronte alla mia compagna. Un brivido freddo mi corre lungo la schiena. Faccio un respiro, profondo per cercare di allontanare l'agitazione. Dopodichè aziono i meccanismi scoccando il proiettile verso il gigante.
  14. Evelynn Quinn Cosa stanno facendo... stanno scavando? Quindi erano alla ricerca di qualcosa, ecco perchè hanno attaccato il villaggio! I nemici a Sud erano solo un diversivo!Mi muovo verso la balista, conscia di non aver minimamente impensierito i giganti con il suono della tromba. Magari con questa posso prendere tempo e distrarli, forse perfino allontanarli dal loro obbiettivo! Suono un'altra volta il corno, poi miro e faccio fuoco.
  15. Evelynn Quinn scale ottimo! Sempre di corsa mi dirogo per le scale, cercando di portare il corno in cima.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.