Vai al contenuto

Posco

Utenti
  • Conteggio contenuto

    10
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su Posco

  • Rango
    Apprendista

Visitatori recenti del profilo

136 visualizzazioni del profilo
  1. Avete ragione in effetti, sarebbe un po come barare, il nostro master ci dice sempre che quando si tratta di tiraf fuori le spade siamo anche bravi, ma nel dialogo e nel gioco di squadra facciamo pena (ha ragione). Per il momento ho trovato 2 alternative, la prima è una di quelle da voi consigliate "un vero mortuorio" e la seconda è il sigillo del serpente che vi allego... Cosa ne pensate? CHA4.pdf
  2. Ho dato uno sguardo alle avventure, e onestamente mi piacciono tutte, ma visto che sarebbe la mia prima esperienza (e sudo gia freddo al pensiero delle mille domande da parte dei pg) non esisterebbe qualcosa con gia alcune line guida dei dialoghi dei png? Io nostro master attuale so che usa delle avventure (ma non so dove le prende e non ce lo dice ovviamente) dove sono gia scritti una minima parte dei dialoghi che interpreta e anche sono scritte alcune casistiche di risposta alle domande piu comuni.
  3. Cavolo... hai ragione, cerco per Versione 3.5, e sarebbe molto gradito l'italiano come prima esperienza. Grazie
  4. Salve a tutti, sono un giocatore di d&d da circa un annetto e mezzo, anche se comqune ancora inesperto, e il mio master ha avuto l'idea di permetterci di condurre a rotazione un avventura breve come master (e nel frattempo il dm prenderà il controllo dei mio pg) , cosi da permetterci di entrare meglio nell'ottica di come sviluppare il gioco e permetterci poi di giocare meglio; e adesso oltre a dover mettermi un po a studiare anche il manuale del dm devo recuperare una qualche breve avventura (circa 2 incontri, 8/9 ore al massimo). Unici requisiti richiesti sono che sia un avventura senza particolari requisti di classe e che sia giustamente bilanciata nelle fasi di combattimento e recupero informazioni con dialoghi ed esplorazioni (ed è proprio questa una lacuna di noi gicoatori a suo dire). Ovviamente il nostro master ha gia detto che ci dara una mano qualora fossimo in difficoltà durante il gioco (anche se dovesse voler dire dare un occhiata all'avventura) però a me adesso resta il primo problema di trovare qualcosa di facile per 5/6 giocatori di livello dal quarto al sesto. Avete quaclosa da consigliarmi? PS per versione 3.5 Grazie
  5. Posco

    Personaggio Primissima esperienza D&D 3.5 - Mago

    La storia del personaggio l'ho gia creata, è stato un requisito del nostro master gia dalla secondo incontro, ha voltuo che inventassimo una storia, e se avrete la pazienza di leggerla ve la incollero di seguito a questo post.. Io non vorrei un pg incentrato solamente sul danno , ma un pg che riesce a cavarsela bene alterando le condizioni di gioco sfavorendo nemici e favorendo avversari. Evocazione è molto centrata sul danno fisico mentre invocazione (che preferiei) la vedo versatile specialmente fra qualche livello (sono al 3 adesso) Ecco un copia incolla della mia storia inventata.
  6. Posco

    Personaggio Primissima esperienza D&D 3.5 - Mago

    Essendo agli inizi (un pivellino) secondo me non mi conviene specializzarmi in necromanzia, ha tanti buoni incantesimi ma per il momento non la vedo propriamente adatta.. Con evocazione invece mi lascio aperte piu possibilita (si tratta comqune di un incantesimo in piu di evocazione) necromanzia in ogni caso non ci rinuncio e conto di inserirne al bisogno di giorno in giorno per sperimentarli. In ogni caso il nostro GM ci ha gia detto che sara un avventura relativamente breve (una quincina di incontri al massimo) per poi azzerare tutto e ripartire con nuovi pg e fare veramente sul serio con tutte le regole che piano piano stiamo inserendo adesso...
  7. Posco

    Personaggio Primissima esperienza D&D 3.5 - Mago

    Io ho pensato a questo. Specializzazione in Evocazione, e rinuncia a Invocazione e Ammaliamento cosa dici?
  8. Posco

    Personaggio Primissima esperienza D&D 3.5 - Mago

    Il mio GM esige una specializzazione in quanto ha in serbo delle ricompense particolari che saranno incentrate sulla specializzazione scelta, e poi sicuramente per qualche atri motivi che non ci sono ancora chiari. Queste prime avventure sono predisposte specialmente per farci apprendere tutte le dinamiche di gioco e per farci gradualmente entrare nell'ottica di gioco. Il mio allineamento è caotico neutrale e devo dire che mi calza molto bene sia per il mio stile di gioco sia per il mio personale carattere.... Vorrei risucire a comprendere quale specializzazione mi conviene intraprendere e di conseguenza a quali scuole rinunciare, vorrei incentrare un pg non prettamente sul danno fisico, ma sull'indebolimento nemici e sul modificare le condizioni di gioco per renderle piu favorevoli a me e al gruppo, Da un primo sguardo agli incantesimi vorrei rinunciare ad ammaliamento e invocazione (la prima non rientra nel mio stile di gioco, la seconda è totalmente puntata sul danno fisco) e come specializzazione evocazione oppure necromanzia. Il gruppo è cosi composto, Ranger, Barbaro, Mago (io), Monaca, Bardo, Chierico
  9. Salve a tutti, mi presento, Sono Posco e sono un super inesperto giocatore di D&D 3.5 e attualmente sto giocando (da circa sei sette mesi) con un gruppo di giocatori altrettanto inesperti (tutti alla prima esperienza). Il nostro GM per fortuna ha (per ora) un enorme pazienza e ci sta svezzando un po alla volta inserendo e insegnandoci poco per volta tutte le regole di questo gioco. Per ora l'unico manuale di riferimento in uno e solamente il manuale del giocatore 3.5. Fino a questo momento abbiamo appreso le tecniche super basilari di gioco senza troppi vincoli e sorvolando su molte regole, ma un po per volta stiamo iniziando a rendere il gioco piu complicato giocando appunto con quelle che sono le regole effettive del gioco. Questa è pure la mia prima esperienza di gioco di ruolo di questo tipo, fino ad ora avevo solo giocato ai classici giochi da computer, ed anche questa volta (come nei giochi tradizionali da computer) ho fatto la mia solita (per certi versi infelice) scelta... Giocare da Mago. Giocare da mago non è mai semplice e anche in D&D non sembra sia diverso ma sono testardo e voglio fare il mago, per ora stavo sperimentando incantesimi di un po tutte le scuole di magia anche se le avventure attuali non mi hanno dato modo di sperimentare tutto a 360 gradi. Il GM adesso pretende tuttavia che mi specializzi in una scuola e di conseguenza rinunciare tassativamente ad altre due. Chiedo quindi il vostro aiuto, per un novellino alle primissime armi cosa potete consigliare? tenendo conto che ci è concesso eslusivamente il manuale giocatore e che le comunque le conoscenze dell'intero gruppo sono al momento molto scarse? Grazie
  10. Posco

    Salve a tutti!

    Salve a tutti! Sono Posco e sono un nuovo e inesperto giocatore di D&D 3.5, dopo molti anni in cui ne avevo sempre e solo sentito parlare ho avuto l'occasione di unirmi ad un gruppo di giocatori (completamente inesperti come me) e abbiamo iniziato la nostra prima avventura grazie anche al nostro grandissimo GM che con estrema pazienza (che sta esaurendo sempre di piu) ci sta insegnando le basi del gioco. Ho già letto molto in questo sito, talvolta mi si sono schiarite le idee e talvolta mi si sono confuse ulteriormente, ma il mio impegno nell'imparare è comunque costante e spero di migliorare sempre di più.
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.