Jump to content

Senzanome

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    1.6k
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

175 Basilisco

About Senzanome

  • Rank
    Eletto
  • Birthday October 4

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Chions

Recent Profile Visitors

1.9k profile views
  1. Va bene, anche io in questo periodo sono molto incasinato e non riesco a seguire bene il tutto.
  2. Soggetto D Solo il braccio o anche altro? chiedo incuriosito a Bucky. Il fascio di luce scannerizza il simbolo sul mio petto e osservo con attenzione il nostro nuovo amico dare delle disposizioni di ricerca al computer tramite comandi vocali. Uh, molto interessante! avvicino la mia faccia come ha appena fatto Bucky dicendo vediamo se funziona anche così, ed esclamando COMPUTER, CERCA DONNE NUDE! No, scherzo... cerca notizie relative a SUPERUOMINI. poi osservo gli schermi per vedere cosa appare tra i risultati, sempre che la mia voce faccia apparire qualcosa, casomai non funzioni osserv
  3. Soggetto D C ed S, rispondo quando chiede quali lettere manchino, e no, non c'era nessuno nella stanza delle capsule, venivano monitorate a distanza, abbiamo trovato un registro scritto in giapponese dove venivano annotate le temperature e segni vitali... cose di questo tipo... niente libri di magia o altre cose spirituali, solo attrezzature l'uomo col fucile sembra molto entusiasta adesso che iniziamo a descrivere più nel dettaglio quello che ci è accaduto, decido quindi di assecondarlo, tanto non mi sembra di aver niente da perdere... quando ci siamo svegliati non sapevamo un bel nulla.
  4. Soggetto D L'ha già detto Kilghan delle capsule... non ha detto invece che eravamo legati con fasce metalliche ai polsi e alle caviglie, nonostante fossimo ibernati, con dei tubi nelle braccia che iniettavano un liquido verde.... non ha detto anche che il laboratorio era in un piano sotterraneo e che la porta dell'ascensore era mascherata da una parete di cartongesso... abbiamo trovato una specie di sala chirurgica con un macchinario per fare i tatuaggi con il liquido magico verde e che fuori dal bunker abbiamo trovato un impronta gigante, con il segno dell'alluce che era grande quanto u
  5. Soggetto D Intendevo "perchè proprio in Kazakistan..." ribadisco al Bucky... comunque vabbè... almeno abbiamo un tetto sopra la testa e qualcosa da mangiare e bere... guardo attento in giro e cerco familiarità tra il posto in cui ci troviamo e il bunker laboratorio nel quale ci siamo svegliati. Senti... visto che ti piacciono così tanto le mie domande continuo senza tanti problemi! ti avrà già raccontato K che siamo stati congelati e ci siamo risvegliati in una specie di laboratorio barra bunker in mezzo ai monti della mongolia e che tale struttura è stata devastata, molto probabilme
  6. Soggetto D interessante.... commento, ma se non c'è nessuno perché siamo venuti qui? Ma soprattutto, c'è da mangiare? E da bere? Poi faccio eco alla richiesta del mingherlino, si, perché darsi tanto da fare per 5 disperati come noi? Vi interessa forse il caro Kilghan, scomparso diversi anni fa? O c'è dell'altro? Magari sapete anche chi siamo noi in realtà, da dove veniamo e perchè.... @master
  7. Soggetto D Guardo il fianco della montagna sempre più vicino, il pilota impassibile al mio fianco, e penso che non sarà così cretino da schiantarsi così per fare, tuttavia stringo le chiappe facendo il conto alla rovescia, 3... 2.... 1.... oh, càzzo.... heh! lo dicevo o che non c'era da preoccuparsi.... comment rilassandomi un pochino sul sedile. Il taciturno pilota non commenta, fa atterrare il jet dentro una specie di base segreta e poi, dopo aver aperto il portellone, scende dandoci il benvenuto in Kazakistan.... E.... hey.. ma non avevi detto che dovevamo attraversare lo spazio aereo
  8. Soggetto D Hey, ciccio... rallenta... faccio a Bucky mentre punta verso la montagna, Rallenta! Chi ti ha insegnato ad atterrare, Newton? Guarda che quello si intendeva solo di gravitá, così ci schiantiamo, ma non dalle risate....
  9. Soggetto D Spazio aereo giapponese? chiedo mentre con la mano passo attraverso l'ologramma che riproduce l'interno del jet, Uh! Fantastico!.... il monitor intendo, non lo spazio aereo giapponese.... perchè attraversiamo lo spazio aereo giapponese? dove andiamo? non in territorio giapponese, spero.... è stata già detta troppe volte la parola "giapponese" e non credo sia umanamente possibile sopportare un'alta volta che qualcuno dica " giapponese".... ops! colpa mia!
  10. Soggetto D scruto da cima a fondo il nostro nuovo amico, mentre rispondo sovra pensiero a K riguardo a Klaus Ah, sì, era disperato nel non poterti salutare di persona.... mai vista una persona più affranta... quasi piangeva... poi vado a sedermi al posto più vicino al pilota, possibilmente a fianco. Mentre i miei compagni lo sommergono di domande per una volta, sembra impossibile, decido di non dare fiato alla bocca come al mio solito, nel frattempo guardo i comandi del jet e provo ad immaginare se sarei in grado di pilotare un affare del genere.... probabilmente mi schianterei dopo 20 me
  11. Soggetto D Senza farmi pregare ulteriormente salgo sull'aereo seguendo C e passando a fianco all'energumeno gli chiedo Simpatici i nuovi amici? Spero solo non ci sparino addosso anche loro... mormoro, mi do subito un'occhiata in torno per vedere com'è fatto l'interno di un apparecchio tanto tecnologico. Seppur incuriosito mi muovo con cautela, non fidandomi completamente di chi non ho ancora visto, quindi faccio attenzione alla possibile presenza di armi, gente armata, mezzi di contenzione, trappole, animali feroci, draghi e o minacce varie
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.