Jump to content

samgava

Members
  • Content Count

    2
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

4 Coboldo

About samgava

  • Rank
    Viandante
  • Birthday 07/01/1993

Profile Information

  • GdR preferiti
    dungeon and dragons
  1. Ciao a tutti, volevo un chiarimento per multiclassare rodomonte e guerriero (o forse ladro ancora non so) per poi fare il derviscio. Quindi la domanda è: avendo iniziato come rodomonte umano se il secondo livello lo prendo da guerriero quanti talenti ottengo? 3 (ovvero un del primo livello di qualunque classe, uno bonus del guerriero e uno dell' umano?)? Inoltre acquiserei anche le competenze del guerriero, armi e armature, che non sono tipiche del rodomonte? grazie
  2. Anno di Helm 732; giorno 18 della 5luna: Gli dei sono misericordiosi, se nonsporadicamente, con le terre di Kerna (paesaggio simil italiarisorgimentale), il grano ed il sole abbondando, le messi sono infiore ed il cibo non manca; la bella capitale Kerv, detta la cittàdalle 100 torri, ha vissuto tempi migliori, ma niente del suo anticosplendore è oggi completamente cancellato, guardarla è comeosservare il viso di un vecchio generale: gli occhi stanchi ecircondati dai solchi del tempo non tradiscono ancora le memoriegloriose di ciò che fu. Ciò nonostante Kerv non ha perso ilsuo ruolo di grande e ricca città, durante tutto l' anno è lo snodo commerciale delle rotte che partano verso le terre dell' est e delsud, più raramente per il nord, terra pericolosa quella,avvoltanelle nebbie e nel mistero; pericolosamente vicina a noi. Non è solola posizione geografica a renderla tale; infatti ormai da quasi 150anni Kerv ha assunto il controllo su parte del nord, una piccolaparte: sulla regione di Okros. Non fu una guerra a far nascere talecontrollo, fu una richiesta di aiuto di Telsi,capitale di Okros. Lapiù vicina al nostro confine fra le terre del nord , ovvero Telsi,aveva bisogno di protezione. Kerv rispose. In capo a 150 i rapportisi sono deteriorati, l' interesse scemato, adesso i rapporti sonoquasi freddi e pressochè sporadici, non sono mancati episodi diostilità diplomatica, per via delle eccessive pretese di Kerv. Adesso però qualcosa ha nuovamenteriacceso una labile fiamma di interesse.... strani avvenimenti sonoiniziati nella regione di Okros, sopratutto nelle terre dellaprovincia di Kislev, assai lontana dalla capitale Telsi. Molti dellaregione di Okros parlano di comuni, ma frequenti, episodi dibrigantaggio, altri di incursioni dei popoli del nord, altriannunciano catastrofi e sciagure imminenti, aruspici e divinatoridanno fondo alle loro conoscenze per scoprire il vero, altri parlanodi semplici animali feroci che si sono spinti troppo oltre, altrisono convinti che la penitenza sia la via da seguire (sono cosìsciocchi gli abitanti del nord); nessuno parla di..... AINE (dettaanche la dannata,era una levatrice, fattucchiera,guaritricecondannata al rogo per ignoranza e superstizione. Era una buonadonna, certo strana, che viva sola nei boschi, unico compagno ungrosso lupo. Il mal tempo ormai 130 anni fa massacrò le terre diKislev, rendendole ancora più povere e facendo precipitare laregione nel caos... servì un capro espiatorio. Nessuno si opposealla sua condanna, se non i tanti orfani cui aveva salvato la vita,travati soli ed abbandonati nella foresta. La sentenza fu eseguita,AINE sul rogoo pronunciò incomprensibili parole di dolore, poispirò). Purtroppo la gente del nord ha troppapaura per indagare approfonditamente e Kerv non può permettersi diindagare in maniera esaustiva con l'esercito visto che i rapporti coni regni del sud, per motivi economici e dinastici si stannoriscaldando. La miglior soluzione? Assoldare bande di forestieri diqualunque assortimento che, sotto lauto compenso, vadano fin lassùad indagare. Gli avventurieri (compagnia di 5persone di primo livello con pochissima esperienza, io invecegioco,mai masterizzato però, da anni) partiranno separati nellacittà di Kerv. Quì immagino che si immergeranno nella vitacittadina ed attraverso qualche espediente o quest di riscaldamentoformeranno il gruppo. Ricevuta la missione si metteranno in viaggio,dovendo attraversare tutta la zona di Kerna, le libere contee eraggiungere poi il nord. Ovviamente il viaggio non sarà esente daintoppi ed incontri. Dopo tanto vagare raggiungeranno leterre di Kislev la regione più a nord di okros( so che con l mappasarebbe più facile). Nelle terre di kislev troveranno il fulcro ditutto : il villaggio di morgen dove gli strani eventi si manifestano.Succo della storia che loro scopriranno tardi, almeno spero: aine (della cui esistenza sapranno soloin un punto inoltrto dell' avventura dopo varie piste di indaginefalse) è tornata e vuole giustizia: persone spariscono e vengonoritrovate con orribili mutilazioni, solo i bambini vengono ritrovativivi. Casi analoghi iniziano ad accadere in altre parti del nord.Aine attraverso i bambini, memore che l'unico amore ricevuto eraquello degli orfani, si vendica degli adulti: incanta i bambinilegandoli amorevolmente a sé, trasformandoli in creature assetate divendetta che riconoscono come unica amorevole madre AINE. Sceltaetica per gli avventurieri : uccidere i bambini è l'unico modo persvincolarli dall' incantesimo, uccidere aine li lascerà senza guidama non li salverà. Cosa faranno gli avventurieri, sceglieranno lavia più breve ma macchiandosi le mani di sangue “innocente”oppure cercheranno altre soluzioni lasciando però le terre del nordin preda al caos e all' oscuro disegno aine o chi dietro lei si cela? che ve ne pare come incipit?
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.