Jump to content

Borgil Bohr

Ordine del Drago
  • Content Count

    36
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

4 Coboldo

About Borgil Bohr

  • Rank
    Iniziato
  • Birthday 07/20/1980

Profile Information

  • Location
    Bologna
  • Occupazione
    Mantenuto! :)
  • Interessi
    D&D, Cinema, Fumetti
  1. Ciao a tutti, vi posto un problemino che è sorto durante l'ultima seduta. Un personaggio è stato colpito della bava di un aboleth...nella parte finale della capacità straordinaria della creatura c'è scritto: "Un incantesimo rimuovi malattia lanciato prima che la trasformazione sia completa riporterà la creatura colpita alla normalità. Viceversa, soltanto un incantesimo guarigione o guarigione di massa può invertire il cambiamento." Il sacerdote che doveva curare il personaggio colpito dalla bava non aveva in memoria rimuovi malattia, ma solamente panacea (pag.152 Spell Compendium). L'incantesimo in questione è stato lanciato sul pg ed il dubbio è sorto ...la descrizione riporta l'incantesimo rimuovi malattia come soluzione al problema, ma è anche vero che non è specificato "solamente" come nella parte sottostante relativa a guarigione quando la trasformazione è già completa...d'altronde panacea è stato introdotto in seguito (ha quasi lo stesso effetto di guarigione in forma ridotta) e quindi non è contemplato nella soluzione al problema. Secondo voi, chi viene colpito dalla bava di un aboleth è da considerarsi in condizione "malato"? (vedi l'utilizzo di rimuovi malattia in tempo utile per impedire la trasformazione) Se si il problema non sussiste perchè panacea rimuove anche la condizione "malato", ma il dubbio nasce principalmente dalla prima parte della descrizione di rimuovi malattia che dice: "[...] L'incantesimo uccide anche gli elementi parassitari, compresi la fanghiglia verde e altri.[...]". A mio parere la bava è più un elemento parassitario che una malattia e l'incantesimo panacea nello specifico rimuove lo status "malato"... Mi rifaccio alla vostra saggezza, voi che dite? Panacea come soluzione alla questione o no? Grazie a tutti in anticipo per le eventuali risposte
  2. Quindi se colpisco anche solo un quadretto di una creatura Colossale di 9mx9m con, ad esempio, una palla di fuoco essa è soggetta all'incantesimo... mi sembra un po' strano però, sicuro che nn c'è nulla al riguardo? Non so, una precisazione da qualche parte che mi è sfuggita... Scusate l'insistenza
  3. Ciao a tutti, volevo sottoporvi un dubbio... Le creature di taglia superiore alla media per beneficiare/subire gli effetti di un incantesimo ad area d'effetto devono essere all'interno dell'area per intero? Cioè, ad esempio, per colpire un ogre con una palla di fuoco devo colpire i 3mx3m da lui occupati oppure basta colpire solo 1 quadretto? Il MDG dice a pag 176 (descrizione area d'effetto): "Quando si determina se una certa creatura è all'interno dell'area di un incantesimo [...] si conta dall'intersezione di un quadretto ad un'altra. Se l'estremità più lontana di un quadretto è all'interno dell'area dell'incantesimo, qualsiasi cosa all'interno di quel quadretto è all'interno dell'area dell'incantesimo. Tuttavia, se l'area dell'incantesimo tocca solo l'estremità più vicina di un quadretto, qualsiasi cosa all'interno di quel quadretto non subisce l'effetto dell'incantesimo." Ho riportato l'esempio dell'ogre per comodità, ma pensate ad un drago mastodontico Purtroppo non ho trovato nulla nè sulle ultime faq, nè nella sezione Game Rules del sito della wizard. Volevo sapere cosa ne pensate, grazie per la disponibilità
  4. Nel caso degli incantesimi Celerity, Lesser, Celerity, e Celerity, Greater rispettivamente di 2°, 4° e 8° livello descritti nel Player's Handbook II l'incantatore guadagna come azione immediata un'azione di movimento, un'azione standard o un'azione di round completo in più (gli incantesimi sono della scuola trasmutazione). Alla fine della descrizione di ciascuno di essi è specificato che l'incantatore rimane frastornato per 1 round...nel caso in cui l'incantatore sia un non-morto rimarrebbe frastornato o no? (Se non rimane frastornato un non morto mago/stregone diventa un po' sgravatello ). A prescindere dallo sgravato il dubbio principalmente era partito da qui, e poi si era esteso anche agli altri tipi citati sopra
  5. Si, in effetti l'immunità allo stordimento è citata nella descrizione del tipo...quello che mi chiedo dopo aver letto il talento del Perfetto Combattente è...per essere immune alla condizione frastornato la creatura deve essere immune allo stordimento o ai colpi critici?
  6. Ciao a tutti ragazzi...ebbene ho un altro dubbio da porvi. Ragionavo sulle immunità del tipo non morto,costrutto,vegetale e melma, in particolar modo sulla condizione frastornato. Il glossario del MDG dice: "incapace di agire normalmente. Un personaggio frastornato non può compiere azioni ma non ha penalità alla CA." Ora, tra le immunità dei sopradetti tipi non è specificata un'immunità di questo tipo (scusate il gioco di parole ) però a pag.105 del Manuale del Perfetto Combattente nella descrizione del talento schianto con lo scudo in fondo c'è scritto "Costrutti, melme, vegetali, non morti, creature incorporee e creature immuni ai colpi critici non possono essere frastornati." Quindi si deduce che chi è immune ai colpi critici è immune anche all'essere frastornato, giusto? Mi piacerebbe sentire la vostra opinione a riguardo
  7. Bene, appurato che il barbaro in questione diventa esausto, e che quindi necessita di un'ora di riposo per tornare alla condiziona affaticato, una volta raggiunta quest'ultima come ci si comporta? - Restare affaticati per la durata dello scontro in cui si è andati in ira? o... - Restare affaticati finchè non si riposa 8 ore? questo l'arduo dilemma...
  8. Ciao a tutti, durante la sessione di ieri si è presentato un dubbio sulla condizione post-ira del barbaro ...alla fine dell'ira il barbaro rimane affaticato per un numero di rounds pari alla durata dello scontro in cui ha utilizzato la sua capacità. Se in quel lasso di tempo in cui è affaticato il barbaro compisse una qualunque azione che provochi affaticamento diverrebbe esausto (come specificato nella condizione affaticato nell'appendice del MdG) giusto? Ora, il dubbio era: il barbaro in questione rimarrebbe esausto per i rimanenti rounds post-ira in cui si riprende dallo sforzo oppure a quel punto gli occorrerebbe 1 ora di riposo per tornare alla condizione affaticato? (E in seguito 8 ore di riposo per tornare alla normalità). Il tutto considerato in maniera naturale, senza contare espedienti magici che riporterebbero allo status normale... Grazie in anticipo per le eventuali risposte
  9. Quindi a buon senso un tpc di contatto a distanza contando il bonus di deviazione, l'eventuale copertura e il -4 se l'alleato è in mischia con altri avversari (non possiedo Tiro Preciso)
  10. Il problema era principalmente quello di curare il monaco Ha una CA di contatto che supera il 30 ed io ho un misero +11 come bonus attacco a distanza...in condizioni normali non lo piglierò mai (o meglio solo con un 20 naturale!)
  11. Quindi secondo voi un tpc a distanza sarebbe necessario in questo caso?
  12. Salve a tutti ragazzi...vi posto un dubbio che ho sul gerofante : sto per prendere il 1° livello di cdp ed ero interessato a Portata Divina. Essendo il "curatore" del gruppo lo utilizzerei quindi principalmente per incantesimi curativi. Ora Portata Divina specifica che è possibile utilizzare incantesimi a contatto su bersagli a distanza: se l'incantesimo richiede un attacco di contatto in mischia si deve invece effettuare un attacco di contatto a distanza (GDM pag.185). A pag 141 del MDG nel paragrafo Incantesimi a contatto in combattimento c'è scritto che è possibile toccare un alleato automaticamente...a questo punto il mio dubbio è: con Portata Divina, se decido di curare un mio alleato in combattimento, devo effettuare o meno il tiro per colpire? P.S. Gioco all'edizione 3.5 Grazie in anticipo x le risposte
  13. Il "Pugno di Raziel" sul Libro delle Imprese Eroiche a pag. 72 Splendido per un paladino "picchiatore"
  14. Grandissima notizia Enry oggi è un buon risveglio! Da grande appassionato di D&D mi accodo ai curiosi per questo film...interessante l'idea dell'animazione Speriamo in un buon lavoro...in attesa del trailer
  15. Torno or ora dal cinema...il film è molto carino, la città è realizzata in maniera SUPERBA! Atmosfere splendide, eccezionale la fotografia, la sceneggiatura non è eccessivamente elaborata con molti spunti, come già detto in precedenza, tratti dai primi 2 episodi della serie videoludica...finale, forse, un po' scontato. Direi comunque un film da vedere, soprattutto per gli appassionati del videogame. Voto 7,5. Il tutto, ovviamente, imho
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.