Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Hexcrawl : Parte 7 - Scheda del DM

Un'utile scheda per i DM realizzata per aiutarli a tenere traccia degli esagoni da percorrere, degli incontri e di molti altri elementi importante durante un hexcrawl.

Read more...

Spunti di trama "Serpentini": Fazioni Ribelli - Parte 2

Continuiamo la nostra serie di agganci di trama basati sulle fazioni di Eversink.

Read more...

Death Metal

I metalli sono sempre stati estremamente preziosi per ogni civiltà, ma da dove hanno avuto origine?

Read more...
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 2 - La Legenda Essenziale

Dal blog The Alexandrian eccovi la seconda parte di una guida rapida alla creazione di una legenda per le nostre avventure. 

Read more...

Tracy e Laura Hickman annunciano la loro nuova ambientazione per D&D 5E: Skyraiders of Abarax

Tracy e Laura Hickman hanno annunciato la loro nuova e inedita ambientazione per le regole di D&D 5a Edizione.

Read more...

Dungeon Food - Fantasy e cucina


 Share

Recommended Posts

dungeon-food-1.jpg

Dungeon Food (aka Dungeon Meshi) è un fumetto giapponese che cerca di risolvere l'annosa questione: ma cosa cavolo mangiano gli avventurieri in un enorme megadungeon di tremila piani? La risposta è facile: i mostri. Dopo aver subito una tragica disfatta contro un drago rosso, il gruppo di avventurieri (guerriero umano, ladro halflingfoot, maga elfa e... cuoco nano?) decide di cercare di salvare la loro compagna chierico dalla digestione del drago in una terribile lotta contro l'orologio (si sa, i draghi sono creature con metabolismo lento e ci vuole del tempo affinché digeriscano una creatura) avendo a disposizione scarso equipaggiamento e per provviste... be', ciò che offre generosamente il dungeon.


Qualcuno di voi lo sta leggendo? Io lo adoro. Prende gli stereotipi del gdr fantasy, li stravolge e li decostruisce. Perché esistono i dungeon? Come funziona uno slime? Da dove diavolo spuntano tutti quei soldi nelle casse del tesoro? In che situazione si può resuscitare un corpo? Quale tra un merfolk e una sirena si può mangiare rimanendo all'interno dei confini dell'eticamente corretto? L'inizio potrebbe risultare un po' lento ed episodico, ma consiglio di non demordere.

Tra parentesi, il party è facilmente traducibile in qualsiasi edizione di D&D vogliate (anche se lo trovo particolarmente adatto alla quinta). Laius per esempio è uno strano guerriero con Saggezza come dump stat e una intelligenza particolarmente alta, con competenza in Natura (essendo fanatico dei mostri, della loro cucina e di tutto quello che gli gira intorno). Ci vorrebbe davvero pochissimo per tradurre l'intera avventura in termini D&Deschi.

tumblr_inline_p1gfxaaWKr1ql19ig_500.jpg

Siamo un po' tutti Marcille.

Edited by Ian Morgenvelt
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites


Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Nyxator
      Trailer (nuovo) al volo sul prequel animato con Vesemir. 
       
    • By Nyxator
      "Spoiler": Geralt e Ciri arrivano a Kaer Morhen dopo metà dicembre.
       
      Ah, già...per i fans dell'animazione e dei prequel, la data per The Witcher Nightmare of the Wolf è il 23/8😄
    • By MadLuke
      Ho voluto leggere questa trilogia su consiglio di un amico, e perché avevo già letto con gran soddisfazione quella del Mare Infranto (anche se pubblicata successivamente). Dopo un poco di delusione nei primissimi capitoli, derivante dall'assistere alla comparsa di personaggi che sembravano piazzati a caso, l'intreccio entra rapidamente nel vivo. I personaggi acquistano rapidamente sia spessore psicologico (anche se non quanto quelli della saga di George Martin, ad eccezione dell'inquisitore Glotka di cui leggiamo anche i pensieri) che ruolo nello svolgimento degli intrighi e guerre che incombono. I colpi di scena si susseguono ma senza mai scadere nell'eccesso, e le scene si tingono di rosso sangue (decisamente più di quanto succeda nella saga di Martin, per fare un ultimo paragone), sia nelle battaglie che nei duelli, resi con grande varietà e nitidezza di dettagli ognuno, sia nelle trame oscure che sottendono alla vita di corte.
      Tra i principali meriti dell'opera io ne ho apprezzati principalmente due: senza mai tradire l'ambizione epica, viene costantemente palesato il dubbio di tanti personaggi, molto diversi tra loro, sul senso ultimo delle loro azioni. Su come bene e male siano concetti che si prestano facilmente a intepretazioni relative, mai pienamente sostenibili senza ammantarli con almeno un poco d'ipocrisia, in fin dei conti sempre sostenuta dal nostro ego, dalle piccole ambizioni e meschinità personali. E poi l'opera catartica che svolge la morte, l'unica vera foriera di pace interiore, l'unica in grado di sottrarre gli uomini alla fatica e all'angoscia di vivere, anche di restituirgli un po' di umanità vera o apologetica che sia, mentre chi sopravvive è suo malgrado svelto nel reimmergersi nelle stesse solite abitudine, vizi e debolezze.
      Preziosi aforismi sulla bocca dei personaggi, o anche famose citazioni storiche a presentazione delle diverse parti, sintetizzano perfettamente i temi che vanno a svolgersi nei capitoli successivi, e offrono uno spunto di riflessione in più per il lettore.
      Voto: 5/5
    • By Nyxator
      Girovagando nel magico tubo delle meraviglie in cerca di musiche per gdr mi sono ritrovato in quel di Barovia.
      No, davvero, non scherzo. All'inizio ho pure pensato fosse qualcosa di ufficiale, alla chessò "levo la scatola bara kitsch e ci schiaffo il cd audio."
      Invece è una playlist fanmade con 13 (più una contenitore) musiche per Curse of Strahd.
      Siccome imho è assai azzeccata e magari torna utile, ve la segnalo. 
       
       
      (Nota: i titoli potrebbero contenere piccoli spoiler su nomi di png e location)
       
       
      P.S: sul canale ho visto che in questo periodo l'autore sta postando quelle per Rime of the Frostmaiden. 
    • By Aranar
      Da domani esce in edicola a cura di Hachette la collana dei libri dedicati a Forgotten Realms e Dragonlance. Purtroppo le informazioni sono piuttosto confuse, pare saranno 53 libri (ma si conoscono i titoli solo dei primi 4) ma non trovo il piano dell'opera
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.