Jump to content

bardo multiclasse factotum


DTM
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti.

devo iniziare come giocatore un bardo di primo livello (dato che la scorsa sessione ho massacrato tutti i pg del mio ex party..... ero il master :cool:)

mi avvicino ora alla 4 e ho leggiucchiato i manuali ma non sono così dentro alle regole..... per cui .....HELP!!!!!:rolleyes:

pointbuy standard da regole.

ho parlato con il master dato che il regolamento era poco chiaro da questo punto di vista..... per le abilità anche il pg non ladro puo' scassinare serrature o disarmare trappole a patto di avere attrezzi e punti sufficienti ovvio.

volevo creare quindi un pg di vero supporto.... una sorta di factotum. non fa nulla se non eccelle in maniera particolare in nulla ma dovrebbe poter fare un po' di tutto.... combattere supporto furtivo cure ecc ecc.....

pensavo quindi al mezz'elfo come razza tra le tre papabili ma per il resto nulla....

avrei bisugno di tutto dalle caratteristiche ai talenti ai poteri all'equip da prendere, ai rituali.... e a come poi svilupparlo nei successivi livelli.....

chiedo troppo?:banghead:

come mi consigliate di fare?

nessuno sa come aiutare un povero neofita della 4?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 20
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

qualsiasi classe etichettata come guida è pensata per il supporto, può fare di tutto ma la sua funzione principale è quella di aiutare il gruppo, curare, fornire bonus agli alleati e malus ai nemici

per massimizzare il supporto da dare al gruppo bisognerebbe conoscere gli altri componenti, altrimenti rischi di prendere capacità che si sovrappongono a quelle degli alleati anziché affiancarle

Link to comment
Share on other sites

qualsiasi classe etichettata come guida è pensata per il supporto, può fare di tutto ma la sua funzione principale è quella di aiutare il gruppo, curare, fornire bonus agli alleati e malus ai nemici

per massimizzare il supporto da dare al gruppo bisognerebbe conoscere gli altri componenti, altrimenti rischi di prendere capacità che si sovrappongono a quelle degli alleati anziché affiancarle

gli altri hanno

un deva invoker

un eldarin ladro

un mezzo elfo warlok

un nano guerriero

Link to comment
Share on other sites

partiamo dal mezz'elfo bardo, solo il primo livello per ora

carisma come caratteristica principale, su questo non ci piove

sulla secondaria hai molta scelta:

bardo astuto (int)

bardo valoroso (cos)

bardo preveggente (sag)

il bonus alla costituzione del mezz'elfo suggerirebbe il valoroso, ma per varie ragioni direi di no (i pf temporanei non si cumulano con altri pf temporanei che i tuoi alleati potrebbero procurarsi da soli, l'unica abilità legata alla costituzione è tenacia)

la capacità speciale del bardo preveggente si può usare solo una volta ad incontro, mentre quella del bardo astuto ogni volta che un alleato viene mancato, questo è un punto a favore del bardo astuto

la saggezza fornisce bonus ad abilità cognitive e di conoscenza, mentre l'intelligenza solo a qualche conoscenza, dal punto di vista delle abilità meglio il preveggente

l'intelligenza ti alza CA e riflessi (le due difese più bersagliate), la saggezza solo la volontà ed è comunque ridondante con il carisma; punto a favore dell'astuto

costituzione e saggezza vanno a nozze con il multiclasse artefice (i poteri a volontà più potenti per il gruppo), ma questa opzione brilla veramente solo a partire dai livelli leggendari

penderei per il bardo astuto

passiamo al pbs, 22 punti da norma, +2 a carisma e costutuzione (mezz'elfo) quindi

For 10, Cos 14, Des 10, Int 16, Sag 10, Car 18

questi sono secondo me dei punteggi abbastanza equilibrati, volendo puoi affossare di un punto saggezza o destrezza ed alzare ancora la costituzione

poteri a volontà: tutti belli, ma si dividono in 'arma in mischia' 'arma a distanza' e 'strumento'; volendo con un talento prendi gli stumenti dello swordmage (lame leggere o pesanti), ma la cosa diventa importante solo quando entra in gioco equipaggiamento magico (non al primo livello) o se ci sono capacità collegate (come maestria)

direi di focalizzarsi solo su una cosa, gli strumenti, dato che possono essere usati senza equipaggiamento, quindi vicious mockery (quello che dà penalità all'attacco) e misdirected mark

il potere ad incontro è automaticamente blunder (strumento, virtù dell'astuzia)

il potere giornaliero stirring shout (da usare contro un avversario potente, ogni volta che un alleato lo colpisce recupera punti ferita, una vera cura)

come potere del mezz'elfo direi eyebite del warlock, non sono tantissimi i poteri a volontà carisma-bacchetta

talenti: i primi che mi vengono in mente sono maestria nello strumento e conoscenza bardica; il primo è piu orientato al combattimento, il secondo è utile in generale; prenderei il secondo

nell'equipaggiamento di primo livello non c'è nulla di particolare; armatura di pelle, scudo piccolo, bacchetta, kit dell'avventuriero...

Link to comment
Share on other sites

partiamo dal mezz'elfo bardo, solo il primo livello per ora

carisma come caratteristica principale, su questo non ci piove

sulla secondaria hai molta scelta:

bardo astuto (int)

bardo valoroso (cos)

bardo preveggente (sag)

il bonus alla costituzione del mezz'elfo suggerirebbe il valoroso, ma per varie ragioni direi di no (i pf temporanei non si cumulano con altri pf temporanei che i tuoi alleati potrebbero procurarsi da soli, l'unica abilità legata alla costituzione è tenacia)

la capacità speciale del bardo preveggente si può usare solo una volta ad incontro, mentre quella del bardo astuto ogni volta che un alleato viene mancato, questo è un punto a favore del bardo astuto

la saggezza fornisce bonus ad abilità cognitive e di conoscenza, mentre l'intelligenza solo a qualche conoscenza, dal punto di vista delle abilità meglio il preveggente

l'intelligenza ti alza CA e riflessi (le due difese più bersagliate), la saggezza solo la volontà ed è comunque ridondante con il carisma; punto a favore dell'astuto

costituzione e saggezza vanno a nozze con il multiclasse artefice (i poteri a volontà più potenti per il gruppo), ma questa opzione brilla veramente solo a partire dai livelli leggendari

penderei per il bardo astuto

passiamo al pbs, 22 punti da norma, +2 a carisma e costutuzione (mezz'elfo) quindi

For 10, Cos 14, Des 10, Int 16, Sag 10, Car 18

questi sono secondo me dei punteggi abbastanza equilibrati, volendo puoi affossare di un punto saggezza o destrezza ed alzare ancora la costituzione

poteri a volontà: tutti belli, ma si dividono in 'arma in mischia' 'arma a distanza' e 'strumento'; volendo con un talento prendi gli stumenti dello swordmage (lame leggere o pesanti), ma la cosa diventa importante solo quando entra in gioco equipaggiamento magico (non al primo livello) o se ci sono capacità collegate (come maestria)

direi di focalizzarsi solo su una cosa, gli strumenti, dato che possono essere usati senza equipaggiamento, quindi vicious mockery (quello che dà penalità all'attacco) e misdirected mark

il potere ad incontro è automaticamente blunder (strumento, virtù dell'astuzia)

il potere giornaliero stirring shout (da usare contro un avversario potente, ogni volta che un alleato lo colpisce recupera punti ferita, una vera cura)

come potere del mezz'elfo direi eyebite del warlock, non sono tantissimi i poteri a volontà carisma-bacchetta

talenti: i primi che mi vengono in mente sono maestria nello strumento e conoscenza bardica; il primo è piu orientato al combattimento, il secondo è utile in generale; prenderei il secondo

nell'equipaggiamento di primo livello non c'è nulla di particolare; armatura di pelle, scudo piccolo, bacchetta, kit dell'avventuriero...

mi sono dimenticato di specificare che si usano solo PHI e II

per cui non protendi per un multiclasse? non abbiamo guaritori nel party

Link to comment
Share on other sites

ho parlato di tutte le varianti ma alla fine ho scelto il classico bardo astuto

il multiclasse presuppone la conoscenza e la capacità di saper combinare tutti i poteri e talenti di tutte le classi, se non vuoi complicarti troppo la vita direi di concentrarti su qualcosa di semplice

se vuoi multiclassare fin dal primo livello pensa ai pro e ai contro, quello che perdi e quello che guadagni

anche se non multiclassi affatto il tuo personaggio non sarà una palla al piede

Link to comment
Share on other sites

ho parlato di tutte le varianti ma alla fine ho scelto il classico bardo astuto

il multiclasse presuppone la conoscenza e la capacità di saper combinare tutti i poteri e talenti di tutte le classi, se non vuoi complicarti troppo la vita direi di concentrarti su qualcosa di semplice

se vuoi multiclassare fin dal primo livello pensa ai pro e ai contro, quello che perdi e quello che guadagni

anche se non multiclassi affatto il tuo personaggio non sarà una palla al piede

è che data la composizione del party non abbiamo un curatore infatti quando è stato detto che avrei fatto la "guida" hanno ben pensato tutti che avrei fatto il classico chierico :D nulla di + sbagliato......

come potere del mezzo elfo pensavo al dardo caotico dello stregone.....

la forza mi consigli di tenerla bassa quindi? che abilità mi consigli con addestramento?

Link to comment
Share on other sites

non c'è bisogno che quoti interamente ogni messaggio

il chierico cura di più, ma qualunque guida cura abbastanza

il dardo caotico è solo 1d10+mod. danni, tutti gli effetti secondari ti sono preclusi non avendo la magia selvaggia dello stregone; credo sia meglio un potere che almeno abbia un effetto utile

la forza non ti serve quasi a niente, meglio massimizzare carisma e intelligenza lasciando le briciole alla costituzione

per le abilità da addestrare direi di massimizzare quelle legate a carisma e intelligenza; arcano è automatico, diplomazia un must (carisma massimizzato + bonus razziale)

per le altre tre vai secondo i tuoi gusti, sfrutta al massimo le caratteristiche e cerca di complementare quelle dei tuoi compagni

Link to comment
Share on other sites

riquoto solo i punti di quello dove spiegavi la tua "conformazione" per commentarli poco per volta in modo da capire bene.

la capacità speciale del bardo preveggente si può usare solo una volta ad incontro, mentre quella del bardo astuto ogni volta che un alleato viene mancato, questo è un punto a favore del bardo astuto

non ho capito pero' il bardo preveggente dove è spiegato. giuso per curiosità

costituzione e saggezza vanno a nozze con il multiclasse artefice (i poteri a volontà più potenti per il gruppo), ma questa opzione brilla veramente solo a partire dai livelli leggendari

cosa è il multiclasse artefice?

penderei per il bardo astuto

ok anche se il valoroso dava quei pf temporanei che non erano male.... non so se nel mio gruppo c'è qualcuno che puo' farlo

passiamo al pbs, 22 punti da norma, +2 a carisma e costutuzione (mezz'elfo) quindi

For 10, Cos 14, Des 10, Int 16, Sag 10, Car 18

questi sono secondo me dei punteggi abbastanza equilibrati, volendo puoi affossare di un punto saggezza o destrezza ed alzare ancora la costituzione

ok

poteri a volontà: tutti belli, ma si dividono in 'arma in mischia' 'arma a distanza' e 'strumento'; volendo con un talento prendi gli stumenti dello swordmage (lame leggere o pesanti), ma la cosa diventa importante solo quando entra in gioco equipaggiamento magico (non al primo livello) o se ci sono capacità collegate (come maestria)

swordmage?

direi di focalizzarsi solo su una cosa, gli strumenti, dato che possono essere usati senza equipaggiamento, quindi vicious mockery (quello che dà penalità all'attacco) e misdirected mark

ok

il potere ad incontro è automaticamente blunder (strumento, virtù dell'astuzia)

il potere giornaliero stirring shout (da usare contro un avversario potente, ogni volta che un alleato lo colpisce recupera punti ferita, una vera cura)

perfetto

come potere del mezz'elfo direi eyebite del warlock, non sono tantissimi i poteri a volontà carisma-bacchetta

avendo già un warlock nel gruppo magari eviterei..... uno alternativo?

talenti: i primi che mi vengono in mente sono maestria nello strumento e conoscenza bardica; il primo è piu orientato al combattimento, il secondo è utile in generale; prenderei il secondo

da questo punto di vista non è meglio il factotum invece che conoscenza bardica che da +2 solo alle conoscenze e l'altro le da a tutte le abilità?

Link to comment
Share on other sites

non ho capito pero' il bardo preveggente dove è spiegato. giuso per curiosità

arcane power

ok anche se il valoroso dava quei pf temporanei che non erano male.... non so se nel mio gruppo c'è qualcuno che puo' farlo

guerrieri e warlock hanno molti poteri e capacità speciali per prendere pf temporanei

cosa è il multiclasse artefice?

l'artefice è una classe apparsa sul manuale del giocatore di eberron, e i suoi poteri a volontà danno bonus a tutto il gruppo

swordmage = magospada, manuale del giocatore dei forgotten realms

avendo già un warlock nel gruppo magari eviterei..... uno alternativo?

se quel potere colpisce diventi invisibile al bersaglio per un turno, è un vantaggio tuo personale; solo i warlock del patto fatato iniziano con quel potere a volontà, quindi il warlock del tuo gruppo potrebbe non averlo

di alternative ce ne sono poche (attaccare con il carisma e usare la bacchetta), se passi alle armi ci sono poteri da paladino

da questo punto di vista non è meglio il factotum invece che conoscenza bardica che da +2 solo alle conoscenze e l'altro le da a tutte le abilità?

anche quello è un buon talento ma personalmente preferisco prima fare bene quel che faccio più spesso e solo dopo colmare i punti deboli; tanto per fare un esempio, le tue prove di storia o arcano credo siano più frequenti di quelle di manolesta

Link to comment
Share on other sites

guerrieri e warlock hanno molti poteri e capacità speciali per prendere pf temporanei

spero li prendano LOL

se quel potere colpisce diventi invisibile al bersaglio per un turno, è un vantaggio tuo personale; solo i warlock del patto fatato iniziano con quel potere a volontà, quindi il warlock del tuo gruppo potrebbe non averlo

di alternative ce ne sono poche (attaccare con il carisma e usare la bacchetta), se passi alle armi ci sono poteri da paladino

con la forza che mi ritrovo forse è meglio restare sugli strumenti :D

anche quello è un buon talento ma personalmente preferisco prima fare bene quel che faccio più spesso e solo dopo colmare i punti deboli; tanto per fare un esempio, le tue prove di storia o arcano credo siano più frequenti di quelle di manolesta

questo è vero..... ma dato che ci siamo divisi le abilità con addestramento tra i membri del party avevo rimandato al secondo livello il talento conoscenze bardiche. tra parentesi mi sa che non sono cumulabili o sbaglio? sono entrambi bonus talento.

il talento maestria negli strumenti sarà su qualche altro manuale. purtroppo usioamo solo il manulae del giocatore uno e due er cui gli altri (magospada ecc ecc) mi sono preclusi.

Link to comment
Share on other sites

Una buona opzione era per un curatore un bardo Car/Sag multiclasse Artefice (per curare 1 volta a gratis praticamente ^^) e multiclasse Chierico col talento che ti da le conoscenze del guaritore (+mod. di Sag ai poteri Healing)... Cureresti quasi come un chierico laser :-p

Restando solo sui PHB1 e 2 secondo me ti conviene orientarti sul curare standard e scegliere se vuoi dare una mano in mischia al guerriero (c'era un build di klaus su un bardo che praticamente era un sub-difensore) o fare da controller ma con l'invoker che c'è già nel gruppo è un po' superfluo secondo me.

Link to comment
Share on other sites

Una buona opzione era per un curatore un bardo Car/Sag multiclasse Artefice (per curare 1 volta a gratis praticamente ^^) e multiclasse Chierico col talento che ti da le conoscenze del guaritore (+mod. di Sag ai poteri Healing)... Cureresti quasi come un chierico laser :-p

Restando solo sui PHB1 e 2 secondo me ti conviene orientarti sul curare standard e scegliere se vuoi dare una mano in mischia al guerriero (c'era un build di klaus su un bardo che praticamente era un sub-difensore) o fare da controller ma con l'invoker che c'è già nel gruppo è un po' superfluo secondo me.

quindi niente multiclassaggio?

Link to comment
Share on other sites

occhio che la conoscenza del guaritore si applica solo ai poteri da chierico, quindi un multiclasse lo usa comunque meno di un chierico puro

oltre il potere a volontà come potere a incontro e l'abilità che diventa di classe, cosa ti dà in più?

ogni talento multiclasse è un discorso a parte

il potere a volontà che diventa ad incontro te lo danno solo alcuni

quei talenti sono convenienti perché oltre all'addestramento (che di norma richiede da solo un talento) ti da anche qualche capacità speciale e ti apre la possibilità di prendere talenti/cammino/destino di un'altra classe

il bardo da questo punto di vista ha una marcia in più perché non è limitato dal multiclassare massimo in una sola altra classe, il limite diventa solo il numero di talenti

multiclassare è un'opzione; non è necessario farlo, ma se lo fai devi stare attento a ricavarne un guadagno

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.