Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Recensione: Tasha's Cauldron of Everything

Con colpevole ritardo pubblichiamo la recensione del penultimo manuale uscito per D&D 5E: Tasha's Cauldron of Everything.

Read more...

Quando un lupo non è un lupo? - Parte 2

Oggi Goblin Punch vi parlerà di una possibile e viscida variante per i vampiri per le vostre avventure.

Read more...

La WotC prende il controllo della localizzazione in Italia di D&D 5E

Un comunicato stampa appena rilasciato dalla Asmodee annuncia una importante novità per il futuro di D&D 5E in Italia.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild XI - Il Genio dell'Illusione

Il Genio dell'Illusione è un’avventura Gdr in stile Fantasy/Medievale scritta ed illustrata da Matteo Valenti.

Read more...

I Racconti di Arthaleorn

Andiamo a scoprire una serie di romanzi fantasy italiani intimamente intrecciati con il mondo dei GdR.

Read more...

Blog Kursk

  • entries
    52
  • comments
    218
  • views
    1.9k

Intermezzo (parte seconda): facciamo il punto.


Kursk

218 views

SI RICOMINCIA.

Come avevo già scritto all'inisto di questo diario/blog/racconto, questo “diario” in realtà è un resoconto strano, scarno e scritto in fretta di quello che i miei giocatori combinano durante le spaziali sessioni di Star Wars Saga edition.

Insomma è un racconto di quello che hanno fatto... delle decisioni che hanno preso… delle persone che hanno incontrato… ecc ecc. scritto di getto dallo “space master” (che sarei io) per valutare il loro comportamento ai fini del gioco.

Come sempre non posso garantire alcuna puntualità nell'aggiornamento del diario: il tutto lo faccio a tempo perso, e lo riporterò qui mano a mano che i resoconti delle sessioni saranno pronti e dopo aver "fato i punti"... ;-)

Quindi rimane valido il "non aspettatevi un romanzo" che avevo scritto a suo tempo.

Come sempre... Buona lettura! E, hemm, ... Siate clementi!

Kursk – The dung… hemmm ... The Spacemaster!

:bye:

Vediamo di rispolverare dalla memoria chi sono gli "eroi" di cui vado a narrare.

Questi sono gli avventurieri che sfidano il cosmo...

Questi sono i personaggi che giocano in questo pazzo universo...

Questi sono i nostri eroi...

Questi sono i "quattro dispossenti a spasso per il cosmo" di cui continuerò a narrare le gesta!

I PERSONAGGI

Geego-Gin (Shar) = twi’lek – soldier = il cacciatore di taglie col braccio bionico; ha rimesso in gioco le sue doti da leader portando a buon fine diverse trattative (con gli ithorians e con l’inquisitore Tarkin). Alla luce delle novità scoperte sulla sua famiglia, intravede davanti a se solo un percorso oscuro e misterioso. Di chi fidarsi? La risposta che sceglie è la più semplice: di nessuno!

Highbecca (The Faith) = wookie – scout / soldier = conoscenze meccaniche in continuo aumento; rappresenta il “buonsenso e la moderazione del gruppo”; ha abbandonato volentieri il ruolo di “comandante” per dedicarsi alla sua amata navetta (rimessa a nuovo, migliorata ed armata di tutto punto) ed a diventare il miglior pilota peloso che si sia mai visto.

Jere Mee Kohlson (Aerys II) = jawas – scoundrel / gunslinger = un cacciatore di taglie che mentre si rende conto di quanto possa essere pericolosa per lui la spasmodica ricerca di ricchezza a scapito di tutto e tutti, coltiva le sue abilità di “combattente”. L’obiettivo rimane sempre lo stesso: arricchirsi; ma ora sembra un jawas più maturo e prudente. Un pensiero oscuro continua a frullargli nella testa “Quanti soldi farei se vendessi i due jedi all’impero?”…

Hope (Celestine) = human – jedi = senza più un maestro il giovane jedi continua a perfezionare le tecniche di uso della spada: sono pochi i jedi che sono riusciti a padroneggiare la tecnica con due spade, lui sembra essere uno di questi. Per contro si è rinchiuso in una sorta di autoisolamento; per proteggere se stesso, ma sicuramente anche per proteggere gli altri (andare in giro con uno jedi non è salutare di questi tempi): la notizia della taglia sul suo salvatore e “maestro” lo ha toccato, ma non sconvolto (almeno stando a quanto dà a vedere). Comincia a vedere con curiosità i timidi segnali di “comportamento jedi” mostrati da Nova.

Paul Waterflyer (Phate) = human – jedi = il gruppo e l’allievo sono ormai poco più che una felice parentesi del passato; le sue ricerche sulla FORZA lo hanno portato in giro per la galassia alla ricerca di ogni minimo segno di un maestro o di “qualcosa” che lo aiuti a capire. Ora l’addestramento col “vecchio Ben” lo sta impegnando a fondo, la sua percezione della FORZA e del mondo migliora di giorno in giorno. E così, di giorno in giorno, aumenta la sensazione di un oscuro destino ad attenderlo. Non si sente ancora un jedi completo ed il pensiero torna spesso ai compagni di viaggio del passato: che sia con loro la chiave per sfuggire all’oscurità?

--------------------------------------------------------------

ANTEFATTO (della seconda parte)

Sono passati 50 giorni da quando i nostri eroi hanno raggiunto Yavin a bordo della Vortex. La cifra pattuita è stata pagata; ed ora il gruppo è libero da qualsiasi accordo stretto col generale Tarth. Paul, dal canto suo, è ormai da quasi due mesi che si addestra col vecchio Ben.

Nova viaggia ancora in cerca di taglie assieme a Geego-Gin, Jere Mee Kohlson, Highbecca ed Hope; si è dimessa dal servizio come trooper imperiale; qualcosa in lei sta cambiando e sente che questo cambiamento sarà più tollerabile se rimarrà vicino a questi quattro pazzi eroi.

La necessità di mettere a frutto i soldi guadagnati investendo sulla Exxudus, porta i nostri eroi a tornare alla lontana stazione spaziale dove già hanno delle conoscenze, per sfruttarne le officine per rimettere a nuovo la nave. Tra viaggio in hyperdrive e lavori di manutenzione 30 giorni volano.

In seguito i nostri eroi si dedicano, finalmente, alla vera e propria professione di cacciatori di taglie raggiungendo Coruscant e mettendosi sulle tracce di un “baro”. La cattura è facile e veloce; la riscossione della taglia è invece più complessa: la taglia è stata bandita dagli Hutt pertanto è dagli Hutt che i nostri eroi dovranno farsi pagare.

Prossima tappa Tatooine.

5 Comments


Recommended Comments

alla faccia dell'intermezzo!Qui ce ne è parecchia di roba! Vuoi dire che i giocatori si sono intascati bellamente i 5 milioni di crediti pattuiti?Senza doppi giochi da parte del Generale?

Link to comment

Certo... senza doppi giochi :whistle:

Qualcuno ha parlato di tracciabilità del denaro?

Comunque nessuno dei PG ha minimamente pensato di ritirarsi ricco e felice... al massimo di aggiungere le fiammate sulle ali della navetta come decalcomanie in perftto stile NEED FOR SPEED! :banghead:

In realtà i 50 giorni non sono stati ruolati ma "guidati dal master" ... e adesso per il gruppo si apre un periodo "complesso" ... nei prossimi giorni metterò il primo vero capitolo ruolato.

:bye:

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.