Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

I Racconti di Arthaleorn

Andiamo a scoprire una serie di romanzi fantasy italiani intimamente intrecciati con il mondo dei GdR.

Read more...

GdR Fantasy

Scopriamo assieme una community di giocatori di ruolo italiani attiva nella gestione di campagne online.

Read more...
By Ahrua

Progettazione di Uno Scenario Basato sui Nodi - Parte 7 e 8

In questo nuovo articolo della serie sulla progettazione a nodi degli scenari, The Alexandrian inizia a spiegarci come ampliare le strutture che ci ha spiegato negli articoli passati.

Read more...

Paths Peculiar - La Cripta della Famiglia Scarbrough

Niklas Wistedt ci regala la mappa della cripta di una perversa famiglia dedita alla necromanzia, oltre ad uno spunto per un'avventura dalle forti tinte Horror.

Read more...

Nuove Regole per i GM: Tiri Salvezza per le Risorse

Inauguriamo questa nuova serie, dove Gareth Ryder-Hanrahan ci propone alcune varianti per le regole di 13th Age.

Read more...
  • entries
    17
  • comments
    62
  • views
    1.4k

I mostri


Gideon Rowhan

523 views

Ormai ogni gioco di ruolo ha il suo bestiario, addirittura ne ha una serie infinita...

ci sono mostri ispirati dalla leggende, dalla mitologia, dall'attualità e dala letteratura, ormai ogni spunto è buono.

Ma cosa sono i mostri?

Principalmente sono le proiezioni delle paure dell'uomo, il timore della morte, l'aversione per ciò che ci è sconosciuto...ci si mette poi la fantasia che"materializza" queste creature, tanto che a volte ci pare di vederle, di toccarle, di poterci interagire.

Oggi per mostro definiamo anche tutti coloro che hanno un comportamento "poco umano", i criminali, i serial killer, le persone ciniche e senza scrupoli...

ecco cos'è un mostro quindi, un concentrato di paura, male e crudeltà, incarnatisi in figure grottesche, ripugnanti al limite dell'icubo...

ma allora a cosa servono tutti quei mostri dei bestiari, quando basta avere questi pochi elementi per dare vita a qualcosa di terrorizzante?!

ecco perchè ho pensato che si potrebbe creare il "mostro" generico, la nuova carne da macello, buona per ogni gdr:-p

Proverò quindi ad elencare quele che per me sono le caratteristiche minime ed indispensabili...

1)aspetto

-il "mostro" deve avere sembianze umanoidi, anche vaghe, questo perchè il senso di terrore trasmesso da una figura che conosciamo, che fa parte della nostra quotidianità, è molto più intenso rispetto a quello di una figura totalmente di fantasia;

-il corpo del mostro deve essere devastato da mutilazioni e deformità, non c'è nulla di più straziante della corruzione della carne, il senso di sgomento dato dall'efige umana è insuperabile, come guardare se stessi in uno specchio distorto..

tutto nell'aspetto deve dare l'idea di trascurato, pelli bianche, sporche, magari livide, con escrescenze e piaghe, corpi dall'ossatura evidente, dalla muscolatura irregolare, ogni elemento che nell'immaginario umano possa dare l'idea di ripugnante...sarà un gioco di parole un po' stiracchiato, ma il corpo del mostro dovrebbe essere un "anticorpo"..

-il volto del mostro non dovrebbe avere tratti marcati, una fisionomia indefinita aumenta il senso di smarrimento, tuttavia alcune caratteristiche facciali possono essere estremizzate:

gli occhi dovrebbero essere scuri( spara quando vedi il biianco degli occhi è un detto rassicurante :-p) come se la pupilla fosse dilatata al massimo, questo perchè da l'idea che lo sguardo della cratura sia sempre vigile, a differenza di occhi bianchi ad esempio, sintomo si "assenza";

la bocca può anche non essere evidente, una bocca troppo espressiva dona "umanità", l'ideale sarebbero delle fauci simili a quelle dei pesci con dentature aguzze, anche pochi denti marci danno un certo senso di disgusto, poi la bocca dovrebbe essere nera, come fosse un abisso pronto ad ingoiarvi..

-naso ed orecchie dovrebbero essere quasi impercettibili, anche se non si citano spesso quando descriviamo le persone, sono due tratti che caratterizzano molto i volti, la loro quasi assenza aumenta il senso dell'alieno...

2)comportamento

Anche i mostri hanno una "socialità" interagiscono col mondo e lo fanno...uccidendovi...:-p

beh, è natuarela, i mostri esistono per terrorizzarci, per essere degli emarginati, costretti a vivere una non vita, non possono che avercela con i "normali"..eh eh

quindi i mostri vivono per uccidere, distruggere e terrorizzare, sono predatori, anzi, sono cacciatori, capaci di diaboliche ed elaborate tecniche di caccia,

spietati, bestiali ma metodici, sanguinario e violenti..delle contraddizioni che non permettono di comprenderli, ed è questo che spaventa di più..l'imprevedibilità...

pensate, un mostro potrebbe osservarvi da quell'angolo oscuro della vostra camera, vi pare di averlo visto, ma per paura distogliete lo sguardo, vi vuole attaccare?..non potete saperlo, magari se n'è andato sentendosi scoperto, ma voi non avete il coraggio di girarvi, e la paura rimane...

ecco quindi il mio "mostro"( o come dicono in un certo cartone...il segna mostro )

una cratura senza poteri particolari, ma sanguinaria all'eccesso, disposta a tutto per darvi la paura che cercate..ce n'è per tutti i gusti, grandi, piccoli, medi...ma sempre..mostri!

mostri.jpg

5 Comments


Recommended Comments

@Samirah: Che si trovano nei film di Romero, ad esempio... Il che vuol essere un velato suggerimento a guardare qualche vecchio horror. ;-)

Io più che agli zombi (e non zombie :-p) accosterei questa concezione delle figure mostruose a quella tipica degli horro slasher (tipo Halloween, per capirsi), dove il cattivo è sì un umano, ma grottescamente anonimo (maschere con tratti vaghi, camminate quasi robotica e meccanica, voci che sono poco più che rantoli...).

Link to comment

brava Sami!

è proprio quello che intendevo :mrgreen:

credo che ci sia qualcosa di più della "potenza" e del "deterrente", in un mostro, i "mostri" non devono fare paura ma la devono far emergere...

quelli che ho pensato io regolisticamente parlando dovrebbero essere più o meno delle pippe, la loro forza dovrebbe stare nelle "tecniche", come ad esempio seguire una vittima eccitando i suoi sensi, facendola impazzire per poi attaccarla in un momento critico...

ma anche far attaccare dei "mostri esca" in gruppo per far credere alle vittime che ce n'è un'orda intera sullem loro tracce, o che sono stupidi e si gettano nelle braccia della morte con facilità, per poi sorprendere tutti con una trappola elaborata...:-p

Link to comment

beh

quello che ho fatto io è cercare di plasmare un "corpo"

credo che su questo si possano cucire ad hoc diverse vesti regolistiche, sistema d20, true20, dimensioni etc..;-)

tutto quello che c'è nel blog è a disposizione di voglia svilupparlo insieme a me.

sei interessata?

Link to comment

Ci sto pensando. Purtroppo in questi giorni non faccio altro che elaborare nuove idee ma non riesco a tradurle in qualcosa di concreto.

Sarà la primavera in arrivo =_='

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.