Vai al contenuto

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Anteprima Xanathar's Guide to Everything #5 - Il Sommario

Come vi avevamo scritto in questo articolo, il 4 di Novembre la WotC ha in programma di iniziare una due giorni totalmente dedicata all'evento di beneficienza Extra Life. A quanto pare, tuttavia, essa ha deciso di iniziare in anticipo la raccolta fondi e, dunque, già in questi giorni stanno cominciando ad essere sbloccate le anteprime riguardanti il prossimo supplemento per D&D 5e, ovvero Xanathar's Guide to Everything (in questo nostro articolo potrete trovare le informazioni fino ad ora rilasciate su questo manuale), in uscita il 21 Novembre 2017.
In questa nuova anteprima è stata rivelato il Sommario del manuale Xanathar's Guide to Everything. Attraverso questa anteprima, dunque, possiamo dare uno sguardo più generale al contenuto del manuale.
Questo articolo verrà aggiornato non appena la WotC renderà disponibile la versione >PDF dell'anteprima. Nel frattempo, in fondo a questo articolo troverete il Sommario del Manuale fotografato da uno dei designer (cliccate sull'immagine per vedere la foto in risoluzione più alta).
Se, invece, vi siete persi le altre anteprime rilasciate dalla WotC su Xanathar's Guide to Everything, potete controllare qui di seguito:
Incontri Casuali e Tabelle dei Nomi
Eventi della Vita del Personaggio
Lista degli Incantesimi del Mago
Il Dominio della Forgia
 
Ecco la foto del Sommario:

Leggi tutto...

Sondaggio di Ottobre - Opzioni Immonde

La settimana scorsa la rubrica degli Arcani Rivelati ha presentato una serie di Opzioni Immonde da farvi playtestare: nuove Sottorazze per i Tiefling, modi per personalizzare i culti diabolici e doni demoniaci che PNG corrotti possono ricevere dagli abitanti dell'Abisso.
Ora che avete avuto la possibilità di leggere e di riflettere sulle Sottoclassi Rivisitate rilasciate settimana scorsa, siamo pronti per conoscere la vostra opinione su di esse nel seguente Sondaggio. Il Sondaggio rimarrà aperto per circa tre settimane.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
ARCANI RIVELATI: OPZIONI IMMONDE
SONDAGGIO SULLE OPZIONI IMMONDE
 
Leggi tutto...

Ecologia dello Sciacalloide

Il comune sciacalloide, come il suo cugino il lupo mannaro, ha una discreta somiglianza con il tradizionale teriantropo. Comunque la sua origine è molto meno tragica di quella dei veri licantropi. Il nome è un’ovvia combinazione delle parole “sciacallo” (un animale spazzino che abita in climi caldi) e “umanoide” (in riferimento alla capacità dello sciacalloide di assumere forma umana). La tipica dieta del Jackalwere consiste in…
– Septimus, Titus G. Magnus, Libro Monstra Fortis: Ventura Publishing, pag 349.
 
INTRODUZIONE
Lo sciacalloide sta al comune bandito e truffatore come il leone sta al gatto domestico: sebbene siano fondamentalmente simili, uno è molto più pericoloso dell’altro. Uno sciacalloide vive affidandosi all’inganno e alla violenza proprio come un brigante, ma il suo obbiettivo ultimo è molto più crudele e sanguinoso: un pasto sostanzioso a base di carne umanoide. Una fame insaziabile caratterizza lo sciacalloide come creatura e la maggior parte delle sue azioni trae origine dal desiderio di trovare nuovi modi per saziare la sua sete di sangue.
Non è raro per uno sciacalloide essere scambiato per un mannaro; eppure non c’è alcuna prova che la natura del primo abbia qualcosa a che fare con la maledizione della licantropia e gli stessi sciacalloidi trovano offensivo il paragone. Inoltre, al contrario dei licantropi, gli sciacalloidi non sono particolarmente influenzati dall’argento; il loro anatema è invece il ferro freddo.  Gli sciacalloidi devono essere quindi classificati come una razza separata di semiumani, piuttosto che sventurati afflitti da una maledizione.
La loro origine è ancora oggetto di dibattito: molti studiosi avanzano la teoria dell’intervento di una forza esterna al nostro mondo, come per gli Gnoll. Altri rifiutano questa idea e sostengono che la nascita degli sciacalloidi sia da ritenere il risultato di un esperimento o di un fenomeno di magia selvaggia che ha fuso lo spirito di uno sciacallo con quello di un uomo.
 
OSSERVAZIONI FISIOLOGICHE
Osservazioni a lungo termine su un singolo sciacalloide rivelano la loro capacità di mutaforma, che conferisce loro grandi doti di elusione e mimetismo modificando il proprio aspetto. Comunque, la loro capacità di comportarsi da umani è spesso limitata e mancano dell’acutezza o complessità tipica di altri mutaforma –come ad esempio i Doppelganger.
Uno sciacalloide ha tre forme: da sciacallo, da umanoide e da ibrido. La sua forma animale è distinguibile da quella degli sciacalli veri e propri solo dal modo in cui si comporta: i veri sciacalli si sottomettono in sua presenza e formano branchi aggressivi sotto la sua guida.
La forma umanoide è, allo stesso modo, fisicamente indistinguibile da quella di un comune umano. Lo sciacalloide è, inoltre, in grado di modificare il proprio aspetto da umano a volontà per confondersi meglio e avvicinarsi indisturbati alla preda. Uno sciacalloide, tuttavia, ha solo un’idea molto vaga di come comportarsi in presenza di altri umani ed è molto difficile per loro restare in una comunità per lunghi periodi senza attirare l’attenzione. La loro natura animalistica impedisce loro di comprendere il concetto di spazio personale e a tavola si nutrono come belve, ignorando qualsiasi forma di educazione. Per questo motivo i bersagli favoriti da uno sciacalloide in forma umana sono viaggiatori ed emarginati, in particolare coloro che dormono all’aperto.
La forma ibrida è l’unica nella quale uno sciacalloide può essere riconosciuto per quello che è davvero, ed è anche quella che assume quando è sotto un effetto che contrasta la sua natura di mutaforma. La testa dello sciacalloide diventa quella di uno sciacallo, e sul corpo cresce un pelo folto, mentre mani e piedi tornano ad assomigliare alle zampe artigliate di un canide. Questa è anche la forma in cui la creatura preferisce combattere contro altri umanoidi, bloccandoli con le zampe e divorandoli vivi con le zanne affilate.

OSSERVAZIONI SOCIALI
Gli sciacalloidi non sono naturalmente portati a mostrare interesse per i membri della loro stessa specie, ma a volte sono state notate forme di affetto tra compagni di nidiata o verso i cuccioli. Per la maggior parte del tempo gli sciacalloidi vivono tra gli sciacalli, usando la loro influenza innaturale per dominarli e trasformarli in predatori temibili. Tuttavia, in tempi di migrazione verso nuove zone o in periodi particolarmente duri, sono stati notati gruppi composti da un numero massimo di dieci sciacalloidi; probabilmente si tratta di unioni temporanee dovute alla necessità di proteggersi a vicenda.
Gli sciacalloidi si riproducono solo in forma di sciacallo e non mostrano interesse se non per questi animali o i propri simili. La prole di due sciacalloidi é sempre della stessa specie del genitore, mentre quelli avuti con uno sciacallo sono per il 70% delle volte semplici animali. Una madre sciacalloide ha una gestazione breve, tipicamente di quattro mesi, e dà alla luce cuccioli identici a piccoli sciacalli. Questi cuccioli crescono con la stessa velocità di quelli di un cane e possono assumere la forma ibrida al termine del primo anno di età; mentre la capacità di assumere la forma umanoide fa la sua comparsa intorno ai tre anni, ovvero quando sono considerati adulti.
Anche se per lo più vivono lontani gli uni dagli altri, gli sciacalloidi non si ignorano del tutto e dalle osservazioni compiute possiamo desumere che ogni sciacalloide e relativo branco di sciacalli facciano parte di una complessa gerarchia dominata dai membri più vecchi e saggi. Quando gli sciacalloidi si riuniscono e agiscono di comune accordo è sempre sotto la pressione o coercizione degli esemplari anziani, che solitamente controllano anche i branchi più numerosi di sciacalli.
 
OSSERVAZIONI COMPORTAMENTALI
Gli sciacalloidi non amano restare troppo a lungo nello stesso luogo e, sempre alla ricerca di sangue fresco, tendono a spostarsi lentamente sul territorio, seguiti dai loro branco di sciacalli quando sono abbastanza carismatici da imporre ad essi queste migrazioni. Una tribù di sciacalloidi copre un’area di caccia grande centinaia di miglia, e la dispersione e il continuo movimento dei singoli individui rende il cercare di trovare dei confini precisi alle loro attività un esercizio futile.
 
 RELAZIONI CON ALTRE SPECIE
Le altre specie sono viste dagli sciacallodi come cibo, ed essi non fanno una vera distinzione tra creature senzienti e non senzienti quando scelgono una vittima. Sono predatori spietati e ogni forma di empatia che non sia per i loro simili è di solito una menzogna; invero gli sciacalloidi sono bugiardi molto esperti e inveterati quando si relazionano con gli umanoidi e, se sono in qualche modo costretti a dire la verità sui propri piani o sulla propria natura, sembrano mostrare fastidio fisico nel farlo.
Una tribù di sciacalloidi può essere convinta a far parte di un piano malvagio o ad arruolarsi in un gruppo armato, se gli si promette la possibilità di uccidere più creature di quanto non potrebbero fare da soli. È comunque importante ricordare che la lealtà di uno sciacalloide è nel migliore dei casi fugace e che il concetto di disciplina gli è praticamente sconosciuto. La loro propensione a portare con sé branchi di sciacalli è un elemento a loro sfavore nell’ottica di un signore del male. In linea di massima, infatti, sono pessimi sottoposti in molte circostanze, salvo quelle più disperate, ed è più probabile che una forza di conquista o un potente li elimini considerandoli più un problema piuttosto che arruolarli.
Cosa non ancora menzionata fino ad ora, lo sciacalloide ha un asso nella manica di considerevole potere, ovvero il suo sguardo ipnotico. Funziona come molti incantesimi di ammalliamento, ma è innato in ogni individuo. Uno sciacalloide in ogni sua forma può usare questa capacità su una creatura non ostile, facendola cadere addormentata in modo da poterla mangiare con più facilità. La maggior parte degli sciacalloidi comunque evita di usare lo sguardo ipnotico, se pensa di potersi divertire di più uccidendo una preda ben sveglia e spaventata.
 
Strumenti per il DM
Lo sciacalloide è una creatura senza troppo retroscena, il che implica che si ha la libertà di modificarla senza troppi problemi. Ciò significa che possono essere organizzati come risulta più coerente con la narrazione e possono avere qualunque origine abbia un senso in relazione alla storia.
Gli sciacalloidi sono ottimi come falsi licantropi: usateli per confondere il party con delle tracce umane che si ALLONTANANO da una sanguinosa scena del crimine per trasformarsi poi in impronte animali, piuttosto che il contrario. Sono anche fantastici nel rendere paranoici gli avventurieri sui morsi, facendoli tremare ogni volta nel timore di aver contratto la licantropia, anche se lo sciacalloide non li può infettare. Infine le loro fauci canine completano il quadro di finto licantropo per ingannare i giocatori.
Combatterli offre una sfida impegnativa perché, anche se sono esseri selvaggi che desiderano solo divorare e uccidere, sono anche sorprendentemente intelligenti e astuti. Non sono semplici animali e organizzeranno imboscate, trappole e inganni in modo da poter addormentare le loro prede con facilità. Se lo sguardo ipnotico fallisce, lo sciacalloide ha di solito un branco di sciacalli a portata di ululato: un gruppo di creature affamate e in grado di collaborare alla pari di lupi o cani. Sono fisicamente simili agli Gnoll, ma anche astuti e ingannatori come possono esserlo i Coboldi.
Se un antagonista ha tra i suoi servitori degli sciacalloidi, questi saranno in genere distruttivi e indisciplinati, propensi ad azioni impetuose. Non essendo abituati a stare assieme per molto tempo i più giovani tra di loro potrebbero anche mettersi a lottare. Possono però essere usati in un più vasto complotto sotto forma di uno strumento impreciso, ma decisamente devastante, utile per spargere panico e terrore.
È anche possibile usare l’archetipo “–oide” in congiunzione con altri animali per creare altri esseri in grado di assumere aspetto umano. Per mostri più subdoli si può pensare al serpentoide e all’aracnoide, mentre per nemici più aggressivi ci potrebbero essere tigroidi e lupoidi, oppure un peculiare elefantoide! Comunque si tratterebbe di scelte un po’ bizzarre e fuori dagli schemi classici, da usare con cautela per non stranire troppo i giocatori.
 
Leggi tutto...
  • inserzioni
    76
  • commenti
    226
  • visualizzati
    1.092

GIOVANI DI BELLE PIETANZE [seconda parte]

Accedi per seguirlo  
Samirah

87 visualizzazioni

Si giunge quindi alla Cena con il Re e Maestro Matrix.

SIEDITI SER NATE RIVERS

se compiace a vostra maestà

SIETE STATO ABILE OGGI ALLA GRANDE MISCHIA ED INOLTRE MI AVETE FATTO UN GRANDE SERVIGIO NELLA SPEDIZIONE AL NORD, HO BISOGNO DI GENTE COME VOI, SPECIALMENTE ORA PERCHE' ANCHE SE VI SEMBRO MASSICCIO E INCAZZATO E PARLO SEMPRE IN MAIUSCOLO IN REALTA' ME LA FACCIO SOTTO PERCHE' BLACKFIRE VUOLE IL MIO SPADOSO SCRANNO E DALLA SUA CI SONO TUTTI GLI ENERGUMENI PIU GROSSI DEI SETTE REGNI QUINDI IN QUESTO MOMENTO DI CARESTIA ANCHE UN BASTARDO SBRONZO COME TE TORNA COMODO!

servo vostro maestà

MI DICONO CHE GIRATE CON MAESTRO ETHAN IL GUARITORE

è stato mio tutore per molti anni ed ora è uno dei miei più fidati amici

CHE TIPO E'?

saggio ma come tutti i vecchi si caca addosso troppo spesso così come troppo spesso scassa i marroni

SAPETE CHE MAESTRO ETHAN E STATO ALLIEVO DEL QUI PRESENTE MAESTRO MATRIX?

lo apprendo ora maestà

SI BENE MA TANTO CHE ***** CE NE FREGA

se lo dite voi maestà

NON VI SIETE ANCORA SPOSATO? COME MAI?

sono solo un bastardo, difficilmente si combinano matrimoni per gente della mia risma

SPRUTCH!

CHE ***** E? CHI PARLA IN MAIUSCOLO IN MIA PRESENZA? IO SOLO IL RE!

è stato maestro matrix che ha sputato il sidro quando ho detto che sono un bastardo...

VECCHIO SORDO E MALEDETTO FALLO ANCORA E TI INFILO UNA PICCA LA DOVE HAI INSEGNATO AL TUO ALLIEVO AD APPLICARE MEDICAZIONI

ma è stato un suono onomatopeico maestà, non ho parlato io...

ZITTO! IO ODIO ESSERE CONTRADDETTO. FARETE LA GIOSTRA DOMANI SER NATE?

si maestà

CI SONO PURE I MIEI DUE FIGLIOLI, IO NON VOLEVO MA SAPETE COME SONO I MARMOCCHI: SPACCANO A TAL PUNTO CHE GLI SI DICE DI SI. ANDATECI DURO CON LORO VOGLIO CHE PRENDANO UNA BELLA LEZIONE

farò del mio meglio maestà

BENE VI LASCIO ANDARE, CREDO CHE FESTEGGERETE STANOTTE PER CUI POTETE PRENDERE LICENZA, E' STATA UNA BELLA CENA

ma maestà non si è visto manco un antipasto...

STAI CONTRADDICENDO IL RE?

servo vostro maestà...

BENE E PRIMA DI ANDARE PASSA ALLA TORRE DEL PRIMO CAVALIERIE, HO ISTRUITO ERMINIO OTTONE PER DARTI CIO CHE MERITI

grazie infinite maestà...

Ci si teleporta alla torre del primo cavaliere dove puntualmente troviamo il rubizzo Erminio Ottone in procinto di partire per una delle sue solite notti brave.

Oh Ser Nate vi aspettavo!

Il re ha detto che...

So bene cosa ha detto il Re! Innanzitutto complimenti, avede dato prova di essere un buon combattente, davvero niente male per uno che non ha ancora capito che l'unico motivo valido per vivere sono le *******. E' quindi con grande piacere che vi elargisco questo sacco con 500 dragoni d'oro!

aaaaa (rumore di bavetta che cola)

Inoltre dovete proprio aver colpito il Re, visto che ha deciso di farvi un altro regalo speciale, seguitemi Ser Nate.

Poffarre, vi balzello dietro!

E così il nostro rubicondo puttaniere mena il bastardo più amato dagli italiani verso le stalle e si ferma davanti ad un Box contentete un bellissimo stallone bianco come la neve, muscoloso come svarznegher (inglese maccheronico) e incarognito come vittorio sgarbi a buona domenica. Qui il buon Nate nota di non possedere alcun tipo di conosenza in materia di equini e quindi è completamente incapace di notare la possenza intrinseca e trasbordante dell'animale

Fico! Una zebra senza le strisce nere!

Questo è un cavallo...

Certo certo, un cavallo!

Questo cavallo è il dono che il Re vi offre. Si chiama Valyria, una cavalla (vero Dario?, se no si sarebbe chiamato Valerio) possente e indomita. Valyria vanta una discendenza illustre: suo nonno era un poderoso cavallo da battaglia di nome Adrenocorticotropo che è stato l'ultimo cavallo del Cavaliere Drago Aemon, fratello di Re Aegon IV detto il Mediocre padre del nostro re Daeron II nonchè padre di quella genia di bastardi Blackfire in testa che cagano il ***** da inizio campagna.

Il Cavaliere Drago Oh, ma perchè è stato il suo ultimo cavallo?

Perchè poi Aemon è morto e da allora Adrenocorticotropo è stato usato come stallone da monta per sfornare destrieri per i migliori combattenti dei sette regni.

Fica la storiella quantè che vale sta zebra senza strisce?

In dragoni o mignotte?

dragoni, si tengono meglio nel sacco...

Mio caro Ser Nate, un simile animale non ha prezzo! Ve ne accorgerete domani alla giostra!

Già, Con la mia fida Valyria spazzerò via ogni cavaliere nemico, e vincero il torneo e la principessina sarà mia e poi mi metteranno nella guardia reale assieme a Ser Secchiomatto e poi ti chiuderò in un bordello e getterò via la chiave e diventerò Primo Cavaliere del re e poi Re e poi schiuderò le uova dei draghi e MUahahahahahhahahahahahahah

Abbiamo finito Ser Nate? io avrei un appuntamento con una mezza dozzina di Thailandesi...

Si mi scusi, ogni tanto mi prende ma provi lei a stare sempre assieme a gente come il maestro Ethan e a mantenere il raziocinio...

effettivamente... beh ora devo proprio andare, in bocca al lupo per la giostra di domani e non ecceda nei festeggiamenti.

E così Nate rimane solo nelle stalle con una borsa colma di dragoni.

Lentamente l'immagine di un piccolo angioletto con il volto di Maestro Ethan fa la sua comparsa alla destra di Nate.

"Nate! 500 dragoni sono un mucchio di soldi, e ricordati che hai dei debiti, amministra il tuo patrimonio con saggezza e non spenderli tutti in frivolezze..."

Celermente l'immagine di un grosso diavolo con il volto di Lord Umber fa la sua comparsa alla sinistra di Nate.

"BIRRA E TROIE! BIRRA E TROIE! Lancia sto vecchio di ***** dove abbiamo lanciato i suoi libri!"

Detto questo il diavolo a forma di Lord Umber accartoccia l'angioletto e ne fa una pallina che lancia poi nella stratosfera...

AAAAAAAAAAAAAAA Almeno compra un bambino per me con tutti quei soldiiiiiiiiiiiiiii

(il maestro è amorale pure nelle sue manifestazioni extracorporee)

Comincia quindi la febbre compulsiva di Nate Rivers in balia dei suoi stessi soldi

Ragazzo! Sei tu lo stalliere?

No!

Quanto guadagni stalliere?

Non solo lo stalliere, sono il figlio del calzolaio, guadagno un penny al mese...

Quantè un penny?

232 penny fanno un cervo d'argento signore..

Quantè un cervo d'argento?

232 cervi fanno un dragone d'oro signore...

Tieni 10 dragoni, tratta bene la mia cavalla!

Certo signore, sarà fatto signore

Lei chi è?

Uno che passava di qui per caso

Tenga dei dragoni beva alla misa salute!

Ehi tu scommetto un dragone che riesco a lanciare un dragone in quel tombino!

Ehi voi laggiù...

l'esodo del nuovo ricco si conclude nella peggior bettola di Approdo del Re: "il coccige numismatico" dove un manipolo di eroi composto da

1)Nate Rivers

2)Lord Umber

3)Lucas

4)Daeveron Martell

5)Ser Norton Antivirus

sconfigge definitivamente l'umana dignità facendo le peggio cosè compresa una spaghettata di mezzanotte e il karaoke de "il ballo del mattone"

Segue il grido "Offro io" di Nate al quale risponde circa il 62% della popolazione di Approdo del Re.

Verso le cinque di mattina Nate si ritrova solo fra le fondamenta fumanti di una taverna con un boccale di birra in una mano e il sacco più leggero nell'altra.

Si dirige per inerzia nei suoi alloggi dove il fedel Lucas lo avverte che fra 2 ore inizia la giostra.

Nell'oblio dell'alcol Nate ricorda di un bibitone del Maestro Ethan che una volta gli aveva fatto passare rapidamente la sbronza e qundi manda Lucas a racimolarne un pò.

Tre sorsate della magica mistura (di cui vi risparmio gli ingredienti) e il bastardo può riunirsi al prete e cominciare così la nuova mirabolante avventura del magico duo: La Giuostra.

Come sempre il pubblico vip da una parte la feccia dall'altra e al centro, per una parata trionfale i partecipanti ovvero:

1) Ser Nate Rivers, in un'armatura di alluminio e zollette di zucchero Eridania e sopra un cavallo che vale quanto mezza Approdo del Re.

2) Ser Daeveron Martell che, forte del suo mezzo grado in cavalcare, si dimena sul cavallo come il bambino zingaro del luna park al centro del tagadà

3) Ser Secchiomatto che si presenta senza cavallo armato solo delle sue palline

4) Il Principe Beeelor detto Pecora, erede al trono di spade, con il suo fedele scudiero Nate Stark detto strimpellazebedei

5) Il Principino Maikar con un pettorale con su scritto "Nessuno oserebbe ferire il figlio de re"

6) Ser Colbray della guarda reale, noto produttore di catene da neve per cavalli (in caso di neve Colbray)

7) Ser Arthur Martell della guardia reale, la cui foto in tenuta da torneo era stata pubblicata sulla settimana enigmistica di Approdo del Re di fianco a quella del cugino Daeveron nel gioco "trova le 248723823743827487384782374823782378467478154455 differenze"

8) Mr. T. Edgar la cui T sta per Tully, Tarly o altro. Supposto ministro della flotta

9) Leo Baratheon detto "Ne rimarrà uno solo" che cavalca lanciando dardi di fuoco verso il suo arcinemico Daeveron (il quale cortesemente ricambia)

10) Ryan W. la cui W sta per Wuanto ***** hai scritto male e ora non riesci più a leggere! Soprannominato per mia fortuna FireBall per una sua inopportuna e incurabile turba intestinale.

11) Il giovanissimo, candido e innocente Ser Tyrek Lannister, giovane imberbe di belle speranze, desideroso di distinguersi nella giostra e di poter quandi scrivere così il suo nome a lettere cubitali nella storia

12) Vagon Arryn detto VAGONATA, Obeso patologico di circa 320kg che cavalca un cavallo di bronzo con le ruotine spinto da una trentina di paggetti

13) Gion Blecvud, segni particolari: nessuno.

14) Othor Florent detto "l'abbordabile" per il suo vezzo di travestirsi da meretrice ogni venerdì sera e perchè fra tutti pare il meno competente in materia di giostra

15) Maros/Moros Whent detto "Moros tua vita mea"

Durante la parata Ser Secchimatto continua a sputare palline sulle quali tutti gli altri cavaliere scivolano e viene pertanto estromesso dal torneo per manifesta superiorità rispetto agli altri avversari.

La parata finisce e i 14 concorrenti rimasti ritornano alle loro postazioni in attesa del sorteggione. Qui Daeveron e Nate notano subito che mentre alla grande mischia grossomodo sembravano non troppo differenti dagli altri contendenti, alla giostra paiono due svarosky dentro uno di quei cosi per fare il caffè shakerato... tutti gli altri concorrenti traboccano talenti e build fatte apposta per la giostra, hanno dei modificatori al tiro per colpire che corteggiano la cifra tripla mentre loro non arrivano al 10 e per i danni impugnano piccoli cestelli da ghiaccio per champagne contro i 2d6 di Nate e Daeveron.

Fatto il sorteggio si può cominciare.

Mr T. Edgar Vs Othor Florent

Il ministro della flotta crede di essere sul ponte di un mercantile e quindi crolla a terra come un sacco di bietole cedendo il turno all'abbordabile Othor Florent.

Beeelor il principe Vs Tirek Lannister

Il fanciullo Tirek Lannister parte in quarta ma mentre sprona il cavallo gli cade di tasca la sua zampa di coniglio portafortuna. Beeeelor replica con una partenza lampo facendosi cadere di tasca 3 dadi da 20 che cadono facendo 20 20 20.

Lo prendi in testa.

Critico.

Confermato.

Tira sti dadi.

E questi.

E questi.

E questi.

E questi.

E questi.

E questi.

E questi.

La lancia si frantuma.

La faccia di Tyrek Lannister si frantuma.

I resti di lancia e faccia volano nell'alto dei cieli mentre il cadavere del giovane di belle speranze Tyrek stramazza al suolo.

Leo Baratheon Vs John Blackwood

Essendo Blacvud privo di segni particolari cede la vittoria a Leo che per quanto png è la nemesi di Daeveron e quindi è più importante.

Nate Rivers Vs VAGONATA

"Forza Valyria, con te ho la vittoria in pugno!"

"Lei sa vero che chi perde cede al vincitore armi, armatura e cavallo vero?"

"Davvero??????"

"Eh si..."

"Ehi tu, 1 dragone per il tuo somaro!"

"Subito signore"

"Andiamo Somaro, con te posso anche perdere che è uguale!"

Vagonata non prenderebbe la facciata dell'hotel plaza ma è anche grande come tutto il plaza quindi Nate ha qualche problemino a buttarlo giù...

Dopo aver usato ogni gabola possibile e sudato sette camicie Nate passa il turno ai punti per il rotto della cuffia.

Daeveron Martell Vs Fireball

Fireball si lancia alla carica con un peto selvaggio...

Daeveron Martell si lancia alla carica inneggiando ai Sette Dei

Il giorno dopo in ogni bar di Approdo del Re:

"La sai la differenza fra Daeveron Martell e una quintana da torneo?"

"Un orecchio!"

Il principino Maikar Vs Ser Colbray della Guardia Reale

Per via del giuramento della Guardia Reale di non far mai male a uno di sangue reale Ser Colbray si arrende ma solo dopo aver mostrato a tutti la sua perfetta tenuta anche nei terreni più difficili.

Moros Whent Vs Arthur Martell della Guardia Reale

Non essendo Whent di sangue reale il buon Arthur ci dà dentro di brutto e cambia il motto dei Whent in mors tua punto e basta.

Viene quindi estratto, causa numero dispari, il busone che va direttamente in semifinale: Arthur Martell della Guardia Reale.

Nate Rivers Vs Othor Florent "l'abbordabile"

"Ser Nate a voi!"

ed un fazzoletto bianco viene gettato verso Nate

"Bella Figheria siete voi!"

"La checca è andata giù come un blocco di marmo, almeno voi normodotato fate bella figura e vincete per me!"

"se lo dite voi..."

A noi due abbordabile!

Abbordabile a chi? STONG!

Ehi Ser Nate che fate per terra con quel drappo bianco? pulite il pavimento?

Principe Beeelor Vs Principino Maikar

Maikar esordisce urlando "FRATELLO NON SONO TIREK LANNISTER EH!"

Beeelor replica con "lo so ti tratterò con i guanti"

E approfittando di questo Beeelor abbassa la guardia e Maikar con abile mossa lo beffa e vince.

Fireball Vs Leo Baratheon

Quanto la potenza di un soprannome sburo batte l'essere la nemesi di un pg...

E' il momento delle semifinali

Othor Florent Vs Principino Maikar

Maikar mostra la canotta con scritto "Nessuno oserebbe ferire il figlio del re"

Othor ha lasciato le lenti a contatto nella tenda...

Carica.

Critico.

Confermato.

Danni.

Altri Danni.

Ancora Danni.

...

...

...

Maikar è a terra svenuto.

Lo portano via per le cure mediche.

La folla è in delirio.

Su Florent piovono insulti, infamate, ortaggi e statuine del presepe.

L'embrione di Jaime Lannister compare e gli urla"Vuoi rubarmi il soprannome?"

Florent è sconvolto ma passa ugualmente il turno.

Fireball Vs Arthur Martell della Guardia Reale

Quando un soprannome fico batte l'essere nella Guardia Reale...

L'umore e il morale sono ai minimi storici ma è comunque ora della finale.

Fireball Vs Othor Florent "l'abbordabile" "lo scanna secondogeniti"

Quando avere un soprannome dannatamente cool ti fa vincere il torneo...

E così fra la mestizia diffusa Fireball vince il torneo... si preannunciano tempi cupi per Westeros...

Fine della puntata.

Accedi per seguirlo  


2 Commenti


Commento consigliato

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

×