Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Crawford rivela le razze presenti in Eberron: Rising from the last War

Attraverso il suo account Twitter, il Lead Designer Jeremy Crawford ha deciso di rivelare quali razze giocabili appariranno in Eberron: Rising from the Last War, il primo manuale ufficiale cartaceo su Eberron per la 5e in uscita il 19 Novembre 2019.
Le vere e proprie nuove Razze saranno:
Warfarged (Forgiati) Changelings (Cangianti) Kalashtar Shifters (Morfici) Nel manuale, inoltre, compariranno anche le versioni giocabili di:
Goblin Bugbear Hobgoblin Orchi (in un altro Tweet, Crawford chiarisce che gli Orchi di Eberron saranno leggermente diversi rispetto a quelli pubblicati in Volo's Guide to Monsters)
Read more...

Eberron: Rising from the Last War arriva a Novembre!

La Wizards of the Coast ha rivelato la data di uscita e il prezzo del primo manule d'ambientazione collegato a uno dei setting classici di D&D. Si tratta di Eberron: Rising from the Last War, specificatamente descritto come un "D&D Campaign setting and adventure book" (manuale d'ambientazione e d'avventura). Il manuale in lingua inglese uscirà il 19 Novembre 2019 al prezzo di 49,95 dollari (non sono ancora noti data di uscita e prezzo della versione italiana) e conterrà, oltre alle informazioni generali sul mondo di Eberron e un approfondimento dedicato alla città di Sharn, una campagna d'avventura ambientata nella regione del Mournland, nuove opzioni per PG, (tra cui la nuova Classe dell'Artefice e i Marchi del Drago), navi volanti, la nuova regola del Group Patron (un Background per il gruppo intero) e molto altro ancora.
Qui di seguito trovate la descrizione ufficiale di Eberron: Rising from the Last War, mentre in fondo all'articolo vi mostriamo la copertina standard del nuovo manuale e quella speciale della versione limitata (per ingrandire le immagini cliccate su di esse).
 
Eberron: Rising from the Last War
Esplorate le terre di Eberron in questo supplemento di campagna per il più grande gioco di ruolo al mondo.
Che sia a bordo di di una nave volante o della cabina di un treno, imbarcatevi in una emozionante avventura avvolta nell'intrigo! Scoprite segreti sepolti per anni da una guerra devastante, nella quale armi alimentate dalla magia hanno minacciato un intero continente.
Nel mondo post-bellico la magia pervade la vita di ogni giorno e persone di ogni sorta si riversano in Sharn, una città di meraviglie dove i grattacieli squarciano le nubi. Troverete la vostra fortuna nelle squallide strade cittadine oppure rovisterete gli infestati campi di battaglia alla ricerca dei loro segreti? Vi unirete alle potenti Case dei Marchi del Drago, spietate famiglie che controllano tutte le nazioni? Cercherete la verità in qualità di reporter di un giornale, di un ricercatore universitario o di una spia governativa? Oppure forgerete un destino in grado di sfidare le cicatrici della guerra?
Questo manuale garantisce strumenti di cui sia i giocatori che il Dungeon Master hanno bisogno per esplorare il mondo di Eberron, inclusi la Classe dell'Artefice - un maestro delle invenzioni magiche - e mostri creati da antiche forze belligeranti. Eberron entrerà in una nuova era di prosperità o l'ombra della guerra discenderà su di esso ancora una volta?
Una completa guida di campagna per Eberron, un mondo dilaniato dalla guerra e armato da tecnologia alimentata dalla magia, da uno dei titoli più venduti sul DMs Guild: Wayfarer's Guide to Eberron. Una veloce immersione nelle vostre avventure pulp grazie all'utilizzo dei luoghi d'avventura facili da usare e creati per il manuale, contenenti mappe di treni lampo (lightning trains), navi volanti, castelli fluttuanti, grattacieli e molto altro. Esplorate Sharn, una città di grattacieli, navi volanti e intrighi in stile noir, e crocevia per le genti del mondo sconvolte dalla guerra. Include una campagna per personaggi interessati ad avventurarsi nel Mournland. Giocate l'Artefice, la prima classe ufficiale ad essere rilasciata per la 5a Edizione di D&D dall'uscita del Manuale del Gioatore. L'Artefice fonde magia e invenzione per creare oggetti meravigliosi. Create il vostro personaggio usando un nuovo elemento di gioco: il Patrono di Gruppo (Group Patron), un Background per tutto il gruppo. 16 nuove razze/sottorazze - il numero più alto rispetto a quelle pubblicate fin ora negli altri manuali di D&D - in cui sono inclusi i Marchi del Drago, che trasformano magicamente certi membri delle razze del Manuale del Giocatore. Affrontate mostri orrorifici nati dalle guerre più devastanti del mondo. DETTAGLI DEL PRODOTTO
Lingua: inglese
Prezzo: 49,95 dollari
Data di uscita: 19 Novembre 2019
Formato: Copertina rigida


Link alla pagina ufficiale del prodotto: https://dnd.wizards.com/products/tabletop-games/rpg-products/eberron
Read more...

Il Barbaro e il Monaco

Articolo di Ben Petrisor, con Dan Dillion e F. Wesley Schneider - 15 Agosto 2019
Nota: le traduzioni dei nomi delle meccaniche citate in questo articolo sono non ufficiali.
Questa settimana due Classi, il Barbaro e il Monaco, scoprono nuove possibilità da playtestare. Il Barbaro riceve un nuovo Cammino Primordiale: il Cammino dell'Anima Selvaggia (Path of the Wild Soul). Nel frattempo il Monaco ottiene una nuova Tradizione Monastica: la Via del Sè Astrale (the Way of the Astral Self). Vi invitiamo a dare una lettura a queste Sottoclassi, a provarle in gioco e a farci sapere cosa ne pensate. Tenete d'occhio il sito di D&D per un nuovo sondaggio e fateci sapere in quest'ultimo cosa ne pensate dell'Arcani Rivelati di oggi.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
Arcani rivelati: il barbaro e il monaco
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/barbarian-and-monk
Read more...

Intervista a Massimo Bianchini di Asmodee Italia su D&D 5e

Massimo Bianchini, Country Manager di Asmodee Italia e dal 1997 una delle principali teste dietro alla traduzione dei manuali di D&D, ha di recente rilasciato un'intervista al sito Tom's Hardware, grazie alla quale possiamo farci un'idea più chiara sul modo in cui la Asmodee Italia gestisce la localizzazione di D&D 5e in italiano e su cosa possiamo aspettarci per il prossimo futuro.
L'intera intervista è disponibile sul sito Tom's Hardware, mentre qui di seguito potrete trovare alcuni estratti riguardanti specificatamente D&D 5e.
Grazie a @Checco per la segnalazione.
 
In questa epoca di ritorno in auge del gioco di ruolo Asmodee si è “portata a casa” uno dei prodotti più noti e diffusi sul mercato: Dungeons & Dragons. Come sta andando la linea editoriale?
Sta andando molto bene, e anche Wizards of the Coast e Gale Force 9 sembrano molto contente di quanto stiamo sviluppando sul mercato. Non c’è la certezza assoluta, ma in base alle informazioni di cui siamo in possesso, l’italiano è la seconda lingua in cui vengono venduti più manuali al mondo (dopo ovviamente l’inglese)!
La domanda più “pressante” e diffusa nella community dei giocatori di D&D è: “quando esce il modulo X?” “qual è la linea editoriale per raggiungere le pubblicazioni USA?”. Cosa possiamo rispondere in merito? Wizards of The Coast ha “ingranato la quinta” nella velocità di lancio di prodotti… come riuscirete a stare al passo?
L’accelerazione da parte di Wizards of the Coast si è verificata nel corso dell’ultimo anno e al momento stiamo cercando delle contromisure per riuscire a stare al passo. L’idea iniziale era quella di seguire la schedule di uscite originale con l’inserimento in semi-contemporanea delle novità più importanti dell’anno. Ed effettivamente, almeno inizialmente, eravamo riusciti a recuperare “tempo”: la nostra frequenza di uscite era più alta rispetto a quella delle uscite americane.
Purtroppo ora non è più così: il successo world-wide di D&D ha dato un impulso pazzesco alle produzioni americane e stiamo cercando con tutte le nostre forze di tenere il ritmo. Occorre anche dire che alcuni accessori prodotti da Gale Force 9 (come gli schermi del DM dedicati alle campagne o le carte incantesimo, oggetti magici e dei mostri) sono produzioni aggiuntive che portano via risorse, e che vanno ad aggiungersi alla realizzazione dei manuali. (E bisogna anche aggiungere che il gioco da tavolo del Dungeon del Mago Folle, in uscita a fine anno, è andato in coda alla produzione: lo staff che se ne occupa, per ovvie esigenze di coerenza, è lo stesso).
Il discorso generale è che è molto difficile lavorare su prodotti in maniera che non presentino errori di traduzione, e come si può immaginare ciò porta via molto tempo. In ogni caso, pur essendo partiti in ritardo rispetto alle edizioni di altri paesi (Francia, Spagna o Germania, per nominarne qualcuno) siamo comunque in linea con il numero di uscite di questi ultimi.
Il mercato USA gode di numerose versioni “collector” dei vari volumi. Sarà possibile vedere qualcosa anche per il mercato italiano o i numeri attuali sono ancora lontani da permettere stampe di manuali in edizioni diverse?
Siamo in attesa, ormai da molti mesi, dell’autorizzazione alla pubblicazione di questi magnifici manuali “collector”, che sono molto richiesti e che speriamo prima o poi di riuscire a portare nei negozi.
D&D ricopre un posto particolare nella tua evoluzione sia di appassionato sia lavorativa. Da quanto segui il prodotto come “giocatore” e da quanto come “addetto ai lavori”? Quando hai saputo di avere “in casa” il gioco quali sono state le tue reazioni? Felicità o “terrore” per la fan base che avresti dovuto affrontare?
Considerando che il primo manuale che ho editato risale al 1997 (Manuale del Giocatore di AD&D Seconda Edizione) direi che la fase del “terrore” l’ho passata da un pezzo. Diciamo che per la Quinta Edizione ero un po’ preoccupato perché non avevo seguito molto le uscite in inglese dal 2014 in poi… Quando abbiamo ottenuto i diritti, nel 2017, ho dovuto rispolverare glossari e terminologie che non toccavo da molti anni (dal 2009, ultimo manuale che ho seguito per la Quarta Edizione), ma alla fin fine crediamo di avere svolto un buon lavoro.
Attualmente siamo arrivati alla sesta stampa, che consideriamo un bel traguardo! C’è da dire che ho curato solamente la pubblicazione del Manuale del Giocatore, per tutte le altre uscite mi sono avvalso di una mia collaboratrice storica molto in gamba, Chiara Battistini, che sta seguendo tutta la produzione, lavorando sulla traduzione di un’altra pietra miliare del settore, Fiorenzo Delle Rupi.
Quanto del tuo bagaglio culturale e di esperienza troviamo nella attuale versione del gioco? Ti sei “portato dal passato” qualche glossario o elemento che avete utilizzato per mantenere una coerenza con le vecchie edizioni?
Ho una cartella “Glossari” creata più o meno nel millennio scorso, che ho (abbiamo) utilizzato nel corso di tutte le edizioni. In origine, cercammo di mantenere coerenza con la vecchia scatola rossa di D&D, pubblicata da Editrice Giochi, come ad esempio il mitico Dardo Incantato.
In linea di massima abbiamo sempre cercato di mantenere il massimo della coerenza possibile tra un’edizione e l’altra, anche nei termini più ricercati. Per esempio, nella Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada, di prossima uscita, i termini geografici sono esattamente gli stessi della scatola base di Forgotten Realms di AD&D Seconda Edizione, pubblicata più di vent’anni fa!
Attualmente Asmodee attraverso Gale Force 9 detiene i diritti per la pubblicazione dei manuali cartacei e non quelli PDF. Il mercato sempre più sembra richiedere la vendita in bundle o anche singola per le versioni digitali… se si aprisse la possibilità secondo te il mercato italiano sarebbe una piazza interessante per questa tipologia di distribuzione?
Devo dire che nutro forti dubbi in merito, da noi la pirateria è ancora ampiamente diffusa, anche se capisco che sarebbe molto comodo avere la versione in pdf dei manuali per facilità di consultazione durante le sessioni di gioco. C’è da dire che è un problema che non si pone, dal momento che questa non è una decisione che spetta ad Asmodee Italia ma bensì a Wizards of the Coast.
Qualche numero sulla vendita di D&D in Italia? Siamo rimasti alle 10.000 copie del Manuale del Giocatore, qualche aggiornamento?
Al checkpoint di metà luglio siamo arrivati a 14.000 copie, ma il periodo migliore dell’anno è da settembre in poi.

Fonte: https://www.tomshw.it/culturapop/asmodee-dungeons-dragons-e-giochi-di-ruolo-intervista-a-massimo-bianchini/
Read more...

Le prime Anteprime di Pathfinder 2e: diversi mostri, la scheda del PG e altro

Pathfinder 2e uscirà in lingua inglese l'1 Agosto 2019, ovvero all'incirca fra una settimana (come vi avevamo scritto in un articolo, invece, la versione italiana dovrebbe arrivare intorno all'Aprile del 2020). Per l'occasione, dunque, la Paizo ha deciso di mostrare alcune anteprime tratte dai due manuali base, il Core e il Bestiario: la scheda del PG, alcuni estratti dalle sezioni per il DM, e le statistiche del Goblin, dello Scheletro, del Gremlin, del Gogiteth, e di numerose altre creature.
Troverete le anteprime infondo all'articolo: per ingrandire le immagini cliccate su di esse. Due versioni ad alta definizione della Scheda del PG, tuttavia, una delle quali progettata appositamente per la stampa, sono disponibili ai seguenti link:
❚ Scheda del PG di Pathfinder 2e colorata
❚ Scheda del PG B/N pensata per la stampa
Per visionare, invece, diverse altre anteprime sui mostri di Pathfinder 2e rispetto a quelle pubblicate in questo articolo, potete visitare questa pagina del sito della Paizo (anche in questo caso, cliccate sulle immagini per ingrandirle).











Read more...
  • entries
    76
  • comments
    236
  • views
    2,769

TROPPA TRAMA [prima parte]

Sign in to follow this  
Samirah

184 views

Siamo ad Approdo del Re.

Mancano 10 giorni al torneo degli scarsoni. Organizzato dal re per assemblare un esercito di rifiuti umani da mandare al macello contro l'evil team Blackfire composto dai più grossi spaccaculi del reame.

I due novelli ser stanno poltrendo beatamente nei loro alloggi quando una voce squarcia il silenzio:

NATE! DAEVERON! PER POTER ANDARE AL TORNEO VI SERVE UN EQUIPAGGIAMENTO ADATTO!

e chi lo dice?

LO DICO IO!

ma sei il re che parli maiuscolo?

SONO IL MASTER IDIOTA!

mi scusi...

Si opta così per raccogliere informazioni sull'imminente "Torneo Degli Scarsoni".

Inizialmente erano previste due discipline ma siccome Bloodraven sta agonizzando nel suo letto di morte si è deciso di fare pure il tiro con l'arco così forse stavolta vince qualcuno che non è Bloodraven.

A) La gara di tiro con l'arco

Si tirano delle frecce finchè uno vince.

Quota di iscrizione: 100 cervi d'argento

Premi: dragoni sonanti per tutti

Campione uscente: Brynden "Sto morendo come i cani" Rivers

Favorito secondo i sondaggi: Gambaspillo, la cicogna del Devonshire

B) La glande minchia

Ci si gonfia di legnate tutti contro tutti finchè non rimangono in due o tre. Poi ci si cala le braghe e chi ce l'ha più lungo vince.

Quota di iscrizione: 100 cervi d'argento

Premi: ancora più dragoni ancora più sonanti

Campione uscente: Lord HighTower detto il Toro Bianco (con un nome così...)

Favorito secondo i sondaggi: Rocco Siffredi

C) La Giuoustra

Si sale su un cavallo, si prende una lancia da torneo, si corre contro un altro e ci si colpisce.

Vince chi uccide un Baratheon.

Quota di iscrizione: 1 dragone d'oro

Premi: un metro cubo d'oro

Campione uscente: il marito de LA DONNA (attualmente indisposto)

Favorito secondo i sondaggi: Ser Secchiomatto

Appurato questo il buon Daeveron, siccome caga l'oro come certi Lannister, compra un vestito targato Frey da regalare al suo amicone Nate. Decide poi di andarsi ad iscrivere per la glande minchia e la giuoustra sperando che i sette lo aiutino a non fare figure da cioccolataio.

Messo da parte l'entusiamo iniziale il povero Nate, in un raro momento di sobrietà, realizza che per partecipare servono:

-armatura supersbura

-spada supersbura

-scudo supersburo

-cavallo superburo

-bardature e guarnizioni in oro zecchino per il cavallo

mentre al momento dispone di:

completo da fante Stark

cavallo palafreno (ma che siccome lui è Frey si chiama palafrey)

un mestolo

1 patata al cartoccio (fredda)

4 ricola melissa e limoncella

poco meno di 1000 cervi d'argento

Urge trovare un modo per racimolare i millemila soldi necessari per poter accedere alla glande minchia (ove nutre poche speranze di trionfare in quanto ricordiamo che il soprannome di Nate tre riassunti fa era IL NORMODOTATO) e alla giuoustra (ove ne nutre ancor meno).

Così, sulle note di "senza armatura, senza paura, senza calzari, senza denari, senza la brocca, senza pagnotta, senza la mappa, senza la pappa..." si incammina verso i suoi amici di una vita che certamente non lo abbandoneranno nel momento della bisogna.

Ue Marik!

Ho fame... fate la carità...

umh.. fa niente Marik ciao

Ue Donna!

ZITTO UOMO!

Maestro!

Me so cacato...

Lord Umber...

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Maestà!

POTETE ANDARE

grazie...

...

...

SIR SECCHIOMATTO!

Pop! (sputa una palla)

come non detto...

Ci sono! otto zero zero! nove zero zero! tre uno tre! prestitò e il contante ce l'ho!

Ciao Daeveron!

Salve Nate, ti aspettavo

Umh, perchè?

Ti voglio regalare questo vestito di ottima fattura che ho fatto fare per te dai migliori sarti del mondo per umiliarti e ricordarti che io sono ricco e tu sei un povero bastardo.

Verrà un giorno...

Come dici Nate?

Grazie, troppo gentile, è davvero bello.

E ora tenero Nate, cosa volevi chiedermi?

Beh.. ecco... umh... beh si sai... ecco... insomma... io... CI HAI MICA UN 20-30 DRAGONI D'ORO?

Cosa devi farci rubizzo Nate?

Vorrei partecipare alla glande minchia e alla giuostra...

Capisco... beh facciamo così: copro io tutte le spese ma devi fare una firma su questo foglio che CASUALMENTE avevo proprio qui sulla mia scrivania...

Che dice il foglio?

Che se ti scontri contro di me in qualsiasi disciplina devi perdere

...

...

...

ONORE E DIGNITA'! GIAMMAI!

Arrivederci Nate!

sniff sniff sob buu...

Ok, ok non piangere facciamo così: ti presto i soldi ma li rivoglio indietro e compra solo il minimo indispensabile.

GRAZIE!

Non ti ho ancora detto il tasso di interesse...

gosh!

Cinque minuti dopo Nate esce dalla camera di Daeveron senza un rene (lasciato come garanzia) ma con i suoi soldi in tasca!

Nel mentre il bracconiere decide di tentare il tiro con l'arco ma siccome è a corto di denaro sonante per iscriversi e siccome a lui i soldi non li presta nessuno perchè è un bracconiere pidocchioso è costretto a sfoderare la sua arte dell'arrangiarsi.

Ricordatosi di avere un cugino YODLER da poco uscito dalle segrete di Approdo del Re condannato per aver seviziato un bambino di 6 anni decide di andarlo a trovare.

Toc Toc

Chi è?

HO UNA PROPOSTA PER VOI!

Non compriamo niente!

Toc Toc

Chi è?

Ma sono Marik!

Non compriamo niente!

Toc Toc

***** vuoi ancora?

Sono il tuo amico e cugino Marik

NON COMPRIAMO NIENTE

[Marik mette un altro punto influenza sul cugino YODERICK]

Toc Toc

Entra.

YOSEFIN carissimo, ho una proposta troppo conveniente per te e i tuoi amici!

secondo me ci stai *****ando!

non dire cosi YOSSER, senti qua: ognuno di voi mi dà 3 cervi d'argento e quando io vinco il torneo di tiro con l'arco vi dò un dragone per ciascuno! E' un affare

secondo me ci stai *****ando! e se non vinci?

ma io non posso perdere, sono bravo con l'arco, ho pure i talenti!

dimostralo, colpisci quello là!

FSSSSSSSSSSSSS

l'ho mancato ma di poco!

Era un granaio Marik...

Ma ho dieci giorni, entrerò nella stanza dello spirito e del tempo dove un anno corrisponde ad un giorno e mi allenerò ininterrottamente per dieci anni!

E chi ci dice che una volta presi i nostri soldi non te ne vai a Braavos a spenderli in donnine allegre?

Parola di Scout!

Prenditi i nostri soldi, se perdi ti veniamo a cercare, se vinci ti veniamo a cercare, in ogni caso ti veniamo a cercare...

I due Ser vanno quindi a fare compere.

Daeveron "Crasso" Martell entra all'EMPORIO DEL NOBILE RICCO e compra una full plate in diamante, una spada laser, il cavallo di Troia e un pitale in acciaio di Valyria.

Quantè?

2985208527827290759763486790246789477690609709 fantastiliardi

Pago con Martell Card.

Un istante caccio fuori il barbone che è appena entrato e sono da lei

Se ne vada!

Signor negoziante ho una proposta! Mi dà 3 cervi d'argento e io vinco il torneo...

FUORI!

Rieccomi signor Martell, certa gente fa proprio schfo...

Già... [deglutisce per dissimulare]

Nate "Burkina Faso" Rivers entra alla BOTTEGA DEL BASTARDO PULCIOSO

Allora mi dà:

Questa bella armaturina in mollica di pane tenuta assieme con catarro di vecchio.

Questo scudo di gusci di noce.

Questa spada in simil stagno laccata in ruggine.

Questo cavallo con tre gambe.

E per finire questa bardatura in carta stagnola! Quantè?

Sono 3 dragoni ma siccome cè il torneo i prezzi hanno subito un 10% di incremento poi sei obbligato a portare gli stemmi del tuo casato di ***** altro 10% poi la roba deve essere di ottima fattura altro 10% poi sei un bastardo 10% poi io so chi sei per davvero quindi altro 10% poi la tuta per lo scudiero 10% e ci vuole una tuta apposta per il suo braccio ferito altro 10% poi paghi con soldi imprestati altro 10% e oggi è giovedì altro 10% e hai mangiato troppa pizza stasera altro 10% e poi la tassa "dieci volte un dieci per cento" del 23828728975% totale: 31 dragoni!

Ne avrei solo 30...le va bene un fegato?

Con tutto quello che bevi non vale un penny! Ma hai dei begli occhi, dammi una cornea va...

Va bene...

Ehi Nate! Anche tu Negoziante! Datemi 3 cervi che vi darò un dragone quando...

FUORI!

A sera finalmente i nostri eroi sono iscritti e pronti compreso il bracconiere che è riuscito a truffare una moltitudine di incauti personaggi e decide quindi di festeggiare abusando della rinomata impepata di cozze delle acque nere, specialità della trattoria "il soldino del nano".

Durante la notte la mente del bracconiere è sconvolta dagli incubi:

Un enorme Drago Nero si alza in volo da Rocca del Drago e urla: "i draghi stanno per tornare! Le teste del drago sono tre e se ci vogliamo mettere almeno una croce bisogna che iniziate a fare le monete a forma di d4...

Il giorno dopo Marik va dal saggio Maestro Ethan per capirne di più sul sogno.

Maestro Maestro! Ho fatto un sogno!

eee... aaa.. prot

Maestro rinsavisca due minuti!

Dimmi Marik

Ho fatto un sogno ma prima mi dovete dare 3 cervi d'argento!

Ma perchè?

Si perchè quando vinco il tiro con l'arco poi le dò un dragone!

Vabbeh tieni sti cervi

Mitico, si ricorda l'isola?

Dei famosi? Si certo, la talpa è Beatrice Bocci!

No!

Del tesoro? C'era pure Long John Silver!

No!

I.S.O.L.A. : Istituto Sardo Organizzazione Lavoro Artigiano? (http://www.regione.sardegna.it/isola/ )

Maestro mi sta a pigliare per il culo?

Ah tu dici quella dove si mettono i bottoni!

Quella è l'ASOLA maestro! io dico l'isola quella che quando eravamo in barca e c'era la tormenta ormai ci schiantavamo, quella con tutte le figure strane!

Tu dici Rocca del Drago!

Ecco quella! Ha presente le figure di mostri strani?

Sono Draghi gnurant!

Chi sono i Draghi maestro?

Una famiglia protagonista della soap opere "Vivere"

Maestro per dio!

I Draghi sono creature di immenso potere, volano, sputano fuoco e hanno gradi di sfida proibitivi.

Posso avere un Drago?

Sono finiti.

In che senso?

Si sono estinti.

Come mai?

Perchè se non erano estinti le Cronache invece di mille mila libri duravano 20 minuti, arrivavano i Targaryen pigliavano Tully Tyrell Lannister Baratheon e tutti gli altri tranne Bronn e il Mastino e li mettevano in un tubo poi li facevano mangiare a Powerplaryon come un tubo di smarties, capito?

Maestro, perchè non anche Bronn e il Mastino?

Perchè stanno simpatici a quello che scrive i riassunti.

Capisco... ma secondo lei il sogno che voleva dire?

Che devi mangiare meno la sera prima di dormire, e che dovresti venire da me per il clistere ogni pomeriggio alle cinque.

E se invece i Draghi stessero per tornare?

...

...

Siediti Marik

E qui per l'ennesima volta il maestro getta la maschera di vecchio luminare della scienza ormai rincoglionito per rivelare la sua oscura e morbosa personalità:

Devi sapere, eburneo figliolo dalle carni sode e dai glutei ben torniti, che esistono nel mondo diversi esemplari di uova di Drago. Molti fra i saggi teorizzano che sia possibile far schiudere queste uova ma nessuno di preciso conosce gli esatti procedimenti per ottenere un simile effetto...

Maestro la smetta di accarezzarmi perfavore...

...nel corso degli anni molti eruditi studiosi hanno sperimentato i più svariati metodi per schiudere le uova, alcuni anche...BIZZARRI. Per esempio io sono sicuro che tenere un uovo immerso in una giara colma di umori di bambino...

Maestro avrei un appuntamento...

Tu me lo porteresti un bambino Marik se io te lo chiedessi?

Devo andare!

E se ti dessi altri 3 cervi d'argento...

Arrivederci!

Mentre Marik fugge dalla follia senile del Maestro impatta in Lady Gael.

Salve Donna!

Marik, mi serve un favore.

Dica!

Siccome sono una spia di Bloodraven e siccome Bloodraven attualmente è indisposto quasi quanto il cordiale Willam Stark non so che ***** fare. Pertanto ho deciso che spieremo sistematicamente il primo cavaliere del Re.

E chi ***** è?

Boh, un mignottaro perso che non ha mai fatto niente di strano ma siccome mi puzza spieremo lui e non quel ninja della setta degli Amida Tong che è appena passato dall'altra parte del corridoio.

Mi sembra un piano geniale Donna ma io a cosa ti servo?

Io non posso seguirlo quando esce dalla Fortezza Rossa per andare a troie.

Quindi praticamente non puoi proprio seguirlo eh?

Già.. me lo fai sto favore? dai! daaaai! Potrei essere molto generosa con te mio muscoloso e sudato bracconiere se capisci cosa intendo, ascolta la mia voce suadente, osserva i miei seni marmorei che si ergono turgidi...

Ho capito tutto! Ti aiuto! Ma voglio 3 cervi d'argento che poi quando vinco il tiro con l'arco ti darò un dragone!

Sei proprio un genio ragazzo mio ._.

E così Marik il Bracconiere si mette a pedinare il Primo Cavaliere che scopriamo essere nomato Erminio Ottone, grassoccio, unto, sudaticcio, baffoni bianchi e occhio allupato.

segue...

Sign in to follow this  


3 Comments


Recommended Comments

Come giustamente il maestro untore fa notare, il cavaliere uscente dalla giostra è un certo blackfyre che gareggiava come "cavaliere misterioso".

Share this comment


Link to comment

Perchè se non erano estinti le Cronache invece di mille mila libri duravano 20 minuti, arrivavano i Targaryen pigliavano Tully Tyrell Lannister Baratheon e tutti gli altri tranne Bronn e il Mastino e li mettevano in un tubo poi li facevano mangiare a Powerplaryon come un tubo di smarties, capito?

:lol: ho riso fino alla fine per questo...

Share this comment


Link to comment

E' arrivata lesta la correzione del nostro scribacchino:

veramente la giuostra la vince chi ammazza un Baratheon e quindi il campione uscente è il marito de LA DONNA.

Io non sbaglio mai :P

Come dargli torto? :lol:

Share this comment


Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.