Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
  • inserzioni
    16
  • commenti
    95
  • visualizzati
    752

"Poi cosa vai a fare?"

Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
Jade Silvershine

84 visualizzazioni

Domanda apparentemente innocente che moltissimi di noi (specialmente universitari) avranno sentito rivolgersi nella vita.

Ora, non so voi, ma queste sono diventate in assoluto le parole che odio di più. Proprio stasera mi sono state rivolte nuovamente da una delle mie zie.

Sono anni che ho maturato la consapevolezza che in Italia trovare un lavoro inerente al mio ambito di studi sarebbe stato quasi impossibile (sappiamo tutti come funziona la parità religiosa in Italia e non è questa la sede per parlarne) e che forse l'unica soluzione sarebbe stata emigrare all'estero, ma ovviamente la situazione è a dir poco deprimente.

Forse ha ragione un mio amico a dire che una bella risposta sarebbe "lo spazzino", ma io preferisco "un colpo di stato". :-p


Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0


3 Commenti


Io da piccolo a una mia zia che mi aveva chiesto che lavoro mi sarebbe piaciuto fare da grande risposi "il miliardario fannullone".

Sono ancora di quell'idea.

Condividi questo commento


Link al commento

Quando tutti dicevano "la ballerina", o l'"astronauta", o "il pilota", io dicevo "la testa di *****". Sono l'unico che ce l'ha fatta.

(citazione di non so chi che riporto come me la ricordo)

Puoi anche dire: "Scriverò un libro in cui raccoglierò tutti i pensieri e la filosofia necessaria per comprendere il disagio giovanile collegato a dover rispondere diplomaticamente, senza bestemmiare e abusare del turpiloquio, a domande imbecilli".

Condividi questo commento


Link al commento

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora