Vai al contenuto

MrDeepPurple

Utenti
  • Conteggio contenuto

    6
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su MrDeepPurple

  • Rango
    Viandante
  • Compleanno 09/05/1992

Informazioni Profilo

  • Località
    Roma
  • GdR preferiti
    Dungeons & Dragons 3.5
  1. MrDeepPurple

    Personaggio Il Guerriero (4)

    Scusate l'assenza, ma ho avuto parecchio da fare...sono tutti consigli ottimi che prenderò in considerazione, ma per ora la mia situazione è questa: al 10° livello l'unica parte di equip decente è un'armatura completa chiodata perfetta, per il resto ho uno stocco e una spada corta (di bassa fattura)... Il master è di braccine corte per le armi magiche e ci mette contro mostri abbastanza forti per noi, di conseguenza è difficile realizzare build particolarmente forti o specializzate...ho dovuto quasi prostituirmi per ottenere un solo stocco...credo comunque che cercherò di prendere o una Elven Thinblade (magari...) o prenderò il talento combattere a due armi sovrabbondante (o come si chiama...dato che non ho il manuale in cui si trova, potreste darmi la descrizione completa, o quantomento i requisiti?) Per la CdP vedrò di attrezzarmi a tempo debito, ora credo, anche se sono all' 11°, che mi convenga prendermi altri livelli da guerriero (con conseguenti altri talenti...contavo di arrivare almeno al 12 prima della CdP)
  2. MrDeepPurple

    Personaggio Il Guerriero (4)

    Falchion a 2 mani?? O.o...non c'avevo fatto caso...mi prenderò una spada corta... e poi le penalità allo stocco le ho già calcolate... I manuali che ho sono, oltre a quelli di base, il pugno e la spada e il perfetto combattente (tra quelli adatti al guerriero)
  3. MrDeepPurple

    Personaggio Il Guerriero (4)

    Premetto, non ho i manuali alla mano, quindi non fate caso a qualche dimenticanza sulle regole... detto ciò, salve a tutti ragazzi, Sto giocando una campagna piuttosto difficile con un master e ho deciso (per la prima volta in vita mia, dato che ho fatto sempre il ladro) di farmi un guerriero. Ebbene, sfogliando il manuale del giocatore alla sezione talenti, m'è passato davanti critico migliorato e ho ripensato al vastissimo intervallo di critico dello stocco, così ho avuto un'idea folle... ho creato un guerrieri che combatte a due armi (volevo due stocchi ma il master m'ha fornito solo stocco e falchion) ho preso i vari combattere a due armi e il mitico critico migliorato creandomi una macchina da guerra con intervallo critico 15/20 e con quattro attacchi per round (il che vuol dire almeno un critico ogni due round), tuttavia mi rimane un dubbio: Critico migliorato vale per tutte le armi o solo l'arma scelta? Inoltre mi servirebbero un paio di consigli su talenti e su una probabile CdP. Grazie a chiunque risponderà.
  4. MrDeepPurple

    Il Chierico (4)

    uhm...grazie mille... Si, effettivamente allora avevo una concezione distorta del termine power player...credevo che il termine intendesse un giocatore che, seguendo le regole, spadroneggia per un'intera campagna col suo pg, insomma...in termini di azioni e non di caratteristiche del PG Insomma il buon Cuthbert si vedrà un nuovo servitore devoto...xD
  5. MrDeepPurple

    Il Chierico (4)

    uhm...su che manuale potrei trovare l'ur-priest? Comunque credo che a questo punto mi convenga diventare un prediletto di St.Cuthbert...conoscendo il master, di certo mi porta parecchi vantaggi
  6. MrDeepPurple

    Il Chierico (4)

    salve ragazzi, premetto che spero di aver azzeccato sezione, dato che lo sviluppo del mio pg non è a livello di caratteristiche ma a livello di ruolo sociale. Ma veniamo alla mia richiesta: sono un elfo chierico di St. Cuthberth, neutrale puro (ho scelto questo allineamento per una pura questione di giocabilità) di livello 7 (ora non pretendo di fare tutto questo ora, dato che ci vorrà del tempo per portare a termine quanto vi esporrò) e la campagna che sto giocando prevede di distruggere vari culti di diavoli che si stanno sviluppando in delle chiese all'interno di un continente. La mia idea per ora era di NON distruggere i templi, ma rimuovere i culti malvagi in questi e convertire gli edifici in chiese di St. Cuthberth, amministrate da me e da un gruppo di chierici che addestrerò durante il cammino. Fin qui credo sia una cosa fattibile, abbastanza lucrosa (sperando nelle donazioni di avventurieri, nonostante la maggior parte dei soldi la devolverò per il bene della chiesa, data la mia devozione alla divinità)e che non richiede troppo tempo (gli edifici già ci sono, devo solo benedirli e addestrare dei novelli chierici). Ora la mia domanda è: ma se il mio pg decadesse a causa di smanie di potere e iniziasse a farsi adorare come un dio da queste chiese che ha conquistato (circa 11 sono quelle che sottrarrò al culto, poi, quando avrò più soldi, ne costruirò altre accrescendo ovviamente la mia fama), ovviamente perdendo tutti gli incantesimi conferiti dalla divinità, avrebbe qualche modo di riacquistare i poteri divini senza devolversi ad un altro dio, così da poter essere adorato? (so che ciò implica come minimo dei livelli epici) O forse è più conveniente diventare semplicemente uno dei chierici prediletti dalla divinità restando devoto al mio ideale e continuando a conquistare chiese in nome di St. Cuthbert? p.s.: lo so, è una powerplayerata pazzesca, ma se riesco negli intenti potrebbe nascere qualcosa di veramente fico...xD p.s.2: Tanto per rendervi un'idea della campagna, un mio amico si era conquistato un intero regno prima che entrassi io nel gioco, ma il master è abbastanza bravo da permetersi di fargli giocare una campagna anche in quelle condizioni... Grazie. Ciao!
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.