Jump to content

niji707

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    1,534
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

niji707 last won the day on August 11 2010

niji707 had the most liked content!

Community Reputation

57 Ogre

About niji707

  • Rank
    Eroe
  • Birthday 09/06/1983

Contact Methods

Profile Information

  • Location
    Brescia
  • GdR preferiti
    Giocavo a Talisman con mia cugina da piccola, vale?
  • Occupazione
    programmatrice rails
  • Interessi
    digital painting, pittura, leggere libri fantasy, origami

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Oh wow, non entravo qui dentro da almeno tre anni ed è cambiato tutto! Ehm, ciao!! Sono stata nominata da Aké per cui non posso esimermi! In generale sono molto d'accordo con quello che ti ha consigliato lui: non è necessario seguire una scuola specifica e ora come ora internet offre un sacco di possibilità per imparare e migliorarsi, se riesci a importi una certa disciplina. Io personalmente non ho una preparazione didattica artistica, e per me internet è stato fondamentale per imparare, anche proprio tramite forum come questo e il confronto con gli altri. Anche qui faccio eco ad Akéiron: generalmente nella community c’è molto supporto. Poi ogni cosa in più va bene, se ti dà energia e ti sprona a cercare di fare di più, e se te lo puoi permettere: benché non abbia un buon rapporto con i corsi più generici e scuole che durano più anni, io AMO i workshop. Se senti di non riuscire a sbloccarti da solo, un workshop può essere di grande aiuto, ma prima devi arrivare a scontrarti contro un muro. E anche qui non posso che essere d'accordo con i nomi suggeriti: io prima o poi un corso su SmArt School lo faccio per ora ne ho seguiti un paio da “osservatrice” e vedere come illustratori di questo livello lavorano e correggono è fenomenale, però serve una buona base per sfruttare veramente il fatto di avere di fronte un mostro sacro. Anche Schoolism è molto buono, da "osservatore" con un abbonamento mensile abbordabile puoi seguire con il tuo ritmo delle lezioni ben fatte, registrate da ottimi insegnanti. In Italia vengono organizzati un sacco di workshop interessanti anche dal vivo: ci sono Idea Academy e la Genius a Roma (andrò a rompere le palle a Brom in Aprile, grazie alla Idea Academy, e vedo che alla Genius fanno spesso cose interessanti e non troppo care), il MiMaster a Milano (non tanto sul fantasy, ma ogni tanto qualcosa gli scappa)… io non sono una persona universalmente socievole, ma il confronto con altri "miei simili" e parlare con un illustratore che ammiro dal vivo, mi lascia un sacco di energia e voglia di fare! Una cosa meno impegnativa che secondo me è utilissima a qualsiasi livello: guarda se nella tua zona organizzano degli incontri di copia dal vero con modella/o. Con la copia dal vero secondo me si possono imparare un sacco di cose! Ma intanto continua così, io cercherei di dedicare più tempo alla ricerca di riferimenti, magari anche a crearne e osservarli dal vivo, puntarci sopra una luce e spostarla... bamboline, pongo, carta, o più semplici selfie: serve un sacco di creatività anche per studiare la realtà e cercare di estrarne informazioni da applicare ad un'illustrazione fantasy! Ma non hai scadenze, per cui anche se perdi delle giornate solo per capire come devono essere le luci, non è un problema, no? Lo puoi vedere anche nei manuali di James Gurney, che credo anche Aké abbia già citato. EDIT--- usti se sono grosse le emoticons! ^^"
  2. bellissimo Mat!!! E' vero quello che dice Lepra, il punto di interesse è quello e l'occhio va lì invece che sui personaggi, perché è l'unica luce forte e ha anche vicino delle ombre notevoli quindi è il punto di maggior contrasto. Molto molto bello però!! super professional!! Anche la faccia del lupone sopra è bellissima!
  3. vai che Mia si converte alle foto di riferimento!!! E' molto molto meglio, la testa anche a me non sembra per nulla piccola!
  4. mi piace molto l'erba davanti, riempie un po' lo spazio intorno al soggetto e da un po' di profondità all'immagine
  5. niji707

    i miei disegni

    illustrazioni by me ... ^^ proviamo a creare un album!
  6. Mia: Ti piemmo! non mi piace fare la rompibip in pubblico! Il nuovo update mi sembra bellissimo!! Che bel design dell'armatura! E ha anche una bella faccia!!
  7. Lo sfondo, la composizione, l'atmosfera... È veramente spettacolare! Il volto, secondo me, è ancora un po' il punto debole di questo lavoro, ma viene ampiamente compensato dal resto.
  8. Per la copertina: sai che se ho qualcosa da dire non sono capace a stare zitta (con te in particolare perché so che mi sopporti), quindi non preoccuparti. Sì, girare l'ultimo in fondo può essere una buona idea. Se il primo è spavaldo magari "raddrizzalo" un po' con fotoschiop, è un po' curvo per essere spavaldo. Per il resto, ripeto, è un gran bel lavoro!! Sul bugbear sono d'accordo con lepra... visto che hai usato la nebbia tutto intorno, devi proprio far risaltare la tridimensionalità sulla parte superiore di lui per compensare (attento ai piani: la mazza è più avanti rispetto allo spallaccio ma dai toni sembrano sullo stesso piano, ad esempio). Le mani e le braccia mi piacciono da impazzire, bravissimo! Anche la faccia! Insomma, il design è favoloso! Che figo! Te lo invidio un sacco! pSS... se ti va di distruggermi l'omino in area sfide, fai pure.
  9. Bella Mat!!! Sono curiosa di vedere come la prosegui!!! Penso che ne verrà davvero una bella cosa. Posso dire solo una cosa stupida che magari è un problema mio? Sono tutti con la testa più o meno nella stessa posizione (tre quarti, guardano verso destra)... Mi fa un po' strano questo! Ma non posso dire che sia obiettivamente un errore, però magari più varietà di sguardi potrebbe trattenere di più l'occhio del l'osservatore sulla copertina... Non so se ha senso quello che dico...
  10. XD ahahaha! ma dai che si diverte!! (dovremmo chiederlo al mio compagno... XD)
  11. Per l'uso di riferimenti fotografici si potrebbe parlare per anni, ognuno ha la sua idea e il suo modo di usarli o di non usarli. Comunque lo scopo non è semplificarti il lavoro, ma rendertelo basato sullo studio della realtà e quindi più solido. Si fa fatica ad usare i riferimenti senza copiare, ma credo che si impari molto. A volte abbiamo delle forme nella testa che non è detto che siano corrette, o magari sono molto semplificate e poco interessanti. Lo studio della realtà ci da quelle informazioni in più che servono a rendere un lavoro, per l'appunto, realistico. Ad esempio in quello dei due combattenti, dei riferimenti fotografici ti permetterebbero di studiare e migliorare i panneggi. Ma anche semplicemente metterti davanti ad uno specchio e capire che pieghe fanno i vestiti e dove, il concetto è lo stesso. Anzi, dal vero è decisamente meglio! Lo studio della realtà, in generale, anche fatto "a parte" come esercizio a sé, secondo me ti farebbe mettere a posto quelle piccole imprecisioni e migliorare molto velocemente (serve sempre e a tutti! XD).
  12. bentornata! Non prendertela con i tuoi amici, secondo me chi non disegna "non vede" proprio le cose come noi e quindi non sanno da che parte iniziare a dare consigli (eccezioni a parte, c'è gente che ha un ottimo occhio anche senza disegnare). In generale quoto tutto quello che ti ha detto il Mat! Sayuri è quello che mi piace di più. In generale non c'è nulla di male ad usare riferimenti fotografici, se li si usa per capire il soggetto più che per copiarlo. Come ha detto Mattia, il difetto principale è la bocca, completamente delineata sia come contorni delle labbra (che però non hanno tridimensionalità) che come denti. Anche il secondo è molto bello, è complesso e l'hai gestito bene. Il terzo è quello che mi convince meno. Il volto è molto carino, ma il corpo un po' meno Comunque hai una buona mano, un bel tratto pulito, e disegni molto bene
  13. Nessuna fretta :D E' giusto fare il punto della situazione, ogni tanto...

  14. oh, a me piace molto!! bravo!! anche le nane sono bellissime!!
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.