Jump to content

Jhon31

Ordine del Drago
  • Content Count

    48
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

6 Coboldo

About Jhon31

  • Rank
    Virtuoso
  • Birthday 01/21/2002

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Euphemia Van Halfling si, saranno stati nobili caduti in disgrazia... strano che i due bambini siano vivi e che una casa che venisse usata sia messa così... vabbè proseguiamo? Dico entusiasta salendo le scale
  2. Uhm dunque li volete prendere di sorpresa nel primo corridoio giusto? Interessante se avete la conferma degli altri due faccio proseguire
  3. Euphemia van Halfling rimango impressionata dall’affresco tutti i particolari mi lasciano una certa voglia di proseguire e capire cosa sta succedendo, sorridendo avanzo senza pensarci troppo abbiamo un mostro da affrontare signori...
  4. Euphemia Van Halfling finalmente sussuro, mentre timetto sulla schiena l’arco ed estraggo la spada lunga, più funzionale in spazi ristretti, e seguo Ignar, preparandomi a schivare i colpi nemici
  5. Euphemia Van Halfling si, lo vedo anch’io... non so voi ma questa giornata è stata davvero strana, inizio a pensare di aver bevuto davvero troppo dico sorridendo, tenendo comunque stretto a me l’arco troveremo sicuramente un luogo più sicuro per dormire nel villaggio che in mezzo alla foresta continuo avanzando
  6. Euphemia Van halfling vedendo l'essere apparirci davanti lo guardo terrorizzata puntandogli l'arco contro poi, vedendo i miei compagni indietreggiare fingo un sorriso in volto e sussurrando dico potevamo anche combattere... ma se proprio volete andare... e nel mentre indietreggio rapidamente anch'io ed abbasso l'arco
  7. Guardandovi attorno capite che non c'è spazio per andare in due sulle assi di legno e nemmeno per riuscire ad usare il cinghiale. @Maestro Speziale senti una voce dire "Krunk invia Kanzinj a vedere se ci siamo dimenticati qualcosa..." ed un "certo" di risposta, ma non senti passi @Gigardos @Maestro Speziale @Voignar non sentite nulla di particolare
  8. Euphemia Van Halfling seguo i miei compagni con po’ di difficoltà ma rimanendo silenziosa e rompendo il mio silenzio solo per ringraziarli dopo che si sono avviati per aiutarmi. Rimango qualche secondo terrorizzata al vedere il cadavere delle creatura, avvicinandomi poi lentamente la osservo meglio spero che la mia morte sia meno dico tentando di disegnare un sorriso sul mio volto mentre guardo per bene il cadavere.
  9. @Gigardos @Voignar @aykman @Maestro Speziale Seguite il vostro compagno, quando, verso la fine delle assi in legno posizionate a ponte, lo vedete fermarsi di colpo
  10. @Gigardos osservi attentamente la macchia, ma non riesci a capirci nulla di più @Voignar è una macchia di sangue, probabilmente non è da molto che lì, anzi, sei quasi certo sia piuttosto recente, certo che la ferita sarà stama minimale per aver lasciato una macchia così piccola
  11. Euphemia Van Halfling Appena noto il cancello dietro di voi faccio un salto nella direzione opposta, spaventata, punto l'arco contro il cancello, sentendo subito dopo l'urlo, mi volto verso il lato da cui l'ho sentito, ed ancora affannata per lo spavento seguo Ignar si, sbrighiamoci nel mentre mi preparo a scagliare una freccia contro qualsiasi creatura possa sembrarmi ostile
  12. Euphemia vedendo il gesto di mio fratello accelero il passo in avanti, iniziando una piccola corsa, lanciando continuamente occhiate a destra e sinistra muovendo, insieme al volto, l’arco pronta a scagliare una freccia se riconoscessi qualcosa che non sia un altro albero, fatevi avanti maledetti! Dico a voce bassa, un po’ intimorita dalla situazione ma curiosa di cosa stia succedendo
  13. Euphemia Van halfling Avanzo silenziosa nella nebbia e, seppur il continuo declinare della nostra camminata, sul mio viso non sfugge mai un lungo sorriso che mi fa avanzare, più salda possibile, passo dopo passo verso l'ignoto. Appena si dirada la nebbia gli occhi mi si spalancano e con gran foga lancio occhiate tutt'attorno a me, allungando sempre più il sorriso e trattengo un gesto di gioia vedendo i miei compagni perplessi dalla situazione. Questa foresta è davvero strana non credete? dico osservando le strane forme degli alberi per poi andare, a gran passi, verso Amadeus Allora fratello, sei tu l'esperto delle foreste no? Questa ti ricorda qualcosa? nel mentre estraggo l'arco corto ed incocco una freccia speriam-cioè magari... magari mi toccherà usarlo... @Voignar Descrizione
  14. @Gigardos Avanzate nella stanza, chi non l'avesse ancora vista vede una cameretta di roccia che si allarga in una camera più grande, in gran parte piena di terra, sulla quale vedi un lungo solco che taglia in due la zolla di terra a livello del fianco di un uomo. Avanzando ancora per questa stanza vedete che essa si apre verso est in una stanza più grande, dubitereste essere stata creata nella roccia, piuttosto pensereste che si sia creata in natura vedendone le pareti e grazie alle vostre conoscenze naniche. Gran parte della stanza, però, è coperta da dell'acqua che scende lentamente dalla parete a sud e si ferma da lì a qualche metro, assorbita pian piano dal terreno. Vedete ancora più ad est la stanza chiudersi in quello che potrebbe essere un altro corridoio che, però notate dopo pochi metri svanire in un piccolo precipizio largo un metro o poco più, in parte coperto da alcune assi di legno ben piazzate come fossero un ponte.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.