Vai al contenuto

Làpsus

Ordine del Drago
  • Conteggio contenuto

    37
  • Registrato

  • Ultima attività

Punti Esperienza

3 Coboldo

Informazioni su Làpsus

  • Rango
    Virtuoso
  • Compleanno 07/06/1992

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Femmina
  • Località
    Lombardia
  • GdR preferiti
    D&D (3.5ed/Pathfinder/5e), Vampiri, Cyberpunk
  • Occupazione
    Ufficio (???)

Visitatori recenti del profilo

Il blocco visitatori recenti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Joanne @Tutti Ascolto le parole degli altri, fissando lo sguardo nella direzione da cui è tornato Rothgar. Piuttosto che fare una fine simile, concordo con Marak, al massimo diamo un'occhiata dentro la baita per evitare future sorprese prima di andare. Ma non credo di voler passare la notte troppo vicina a questo luogo. Mi rivolgo poi a Rothgar io li lascerei lì, non si sa mai...
  2. Lpsus_:2D6 → 5(4 +1) 5 +1 (risparmiato) +2 (bonus) -> 8 punti Rieccomi, scusate 😕
  3. Divinità del caso, della fortuna e sfortuna Percepisco altre forze che agiscono su questa terra, cambiandola e modificandola secondo il loro volere, proprio come me. Le ignoro per ora, continuando a riversare le mie forze nel punto che maggiormente ha colpito il mio interesse. Nuovamente il terreno muta, soggiogato dal potere che in lui ha iniziato a scorrere. Quando tutto tace, spingo la mia coscienza nei dintorni, cercando di percepire cosa è accaduto. La savana, inizialmente molto piccola, si è espansa a dismisura, arrivando a toccare le acque vicine, dando così sfogo ai radi ruscelli da cui vengono solcate. Verso l'interno invece, una soffice distesa d'erba solletica la mia mente, piante ed animali qui trovano facilmente di che vivere e nutrirsi. Li seguo con la mente, mentre si spostano da una parte all'altra delle terre, fino a quando non mi imbatto in qualcosa che inizialmente non avevo notato. L'area della foresta si è espansa, infittendosi fin quasi a coprire il cielo. Un'aria pesante ed umida aleggia al suo interno nel poco spazio lasciato libero dall'intreccio dei tronchi e dagli arbusti. Miriadi di piccoli animali, anfibi, rettili ed insetti popolano, quasi con mia sorpresa, questo territorio all'apparenza non proprio ospitale. Rimango così, cercando di percepire ed assimilare tutte queste nuove cose apparse nelle terre, mentre gli anni passano.
  4. Non sono i 2 punti il problema, pensavo di aver perso qualche regola in giro. Visto che alla prossima sessione in cui non c'è tutto il mio gruppo volevo proporre DoW è meglio essere preparati u.u
  5. Altre domande, sento che iniziate a volermi bene ahah Come mai da 10 punti sei passato a 12 e Plettro da 7 a 9 mentre io sono rimasta a 12? Se qualcuno risparmia punti li prendono anche gli altri? Mi sento un poco più stupida ogni domanda banale che faccio q.q In pausa pranzo (sperando di averla) posto ^^ chissà il caso cosa avrà in serbo per queste terre 🙂
  6. Lpsus_:2D6 → 9(5 +4) 9+ 2 +1 bonus -> 12
  7. Divinità del caso, della fortuna e sfortuna Nel mio lungo vagare, i miei sensi si scontrano con qualcosa. Porto la mia coscienza più vicina per indagare, sfiorando appena quella che si rivela una massa di terra ed acqua. Che sia questo il luogo dove fermarsi per ora? Un luogo con cui condividere parte di me? Provo a far scivolare parte del mio essere sul mondo e questo inizia a tremare e mutare. Le forme e le dimensioni cambiano ed i colori si mescolano tra loro. Avverto l'alzarsi ed il diminuire delle temperature finchè tutto si ferma, finalmente stabile. Spingo la mia coscienza nel luogo che ha ricevuto il mio potere e delle forme appaiono nella mia mente. Alberi di tutte le dimensioni, dai piccoli germogli fino agli adulti che avrebbero impiegato secoli a diventare così grandi ora vivono in queste terre assieme alle piccole creature che possono chiamare questo luogo "casa". Mi lascio trasportare da uno dei piccoli ruscelli che danno vita a questo posto e sento le temperature aumentare ed il terreno farsi più secco. Vicino al ruscello l'erba è molto alta ma appena più lontano si fa secca e fatica a trovare qualcosa di cui vivere. Gli alberi a poco a poco spariscono, apparendo solo sporadicamente ed in gruppi, quasi a voler stare vicini per farsi compagnia finendo inevitabilmente per ospitare gli animali che cerano riparo dal calore di questa zona.
  8. Grazie ^^ Per le creature particolari bisogna usare il potere per creare le razze? Giusto per sapere 🙂
  9. Già che ci siamo, un'altra domanda: La terra per ora è una grande prateria o un terreno brullo? Ci sono già sporadici alberi e animali che gironzolano felici o creiamo (di base) anche quelli nel momento che usiamo shape land?
  10. Joanne La reazione dell'uomo non mi sembra così minacciosa come ci aspettavamo, quindi osservo gli altri, pronta a mettere via l'arco e a mostrarmi appena anche loro decidono di muoversi.
  11. Lpsus_:2D6 → 8(4 +4) Sembra che a rolz piaccia darmi degli 8, sarà perchè non riesce a scrivere la "à" e vuole rimediare? Per il nome ci sto pensando; in quanto ai domini invece pensavo al caso e alla fortuna/sfortuna (un pò come Fortuna o Tyche) Non necessariamente buona, non necessariamente cattiva come visione della divinità.
  12. Joanne Mi limito ad osservare la scena in silenzio, tenendo d'occhio i movimenti dell'uomo appena uscito dalla capanna. Lentamente, cercando di fare meno rumore possibile, prendo l'arco per essere preparata ad ogni evenienza.
  13. A me va bene il tiro più alto inizia e poi a scalare
  14. Avevo già scritto nella chat "mondo" per sbaglio un po' di tempo fa ahah Stavo facendo prove nel caso la mia compagnia volesse giocare a DoW. Domanda, per il terreno usiamo 1 punto ad esagono a differenza dei 3 della tebellina o era solo un esempio il tuo?
  15. Joanne Dipende dalle situazioni, a volte essere soli è più semplice dico ad Artyon, quindi mi muovo anche io in direzione della capanna. Voi venite? Mentre avanzo porto una mano alla testa dell'ascia, senza però impugnarla, e tengo d'occhio i dintorni.
×
×
  • Crea nuovo...

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.