Jump to content

Tod11

Members
  • Content Count

    10
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

5 Coboldo

About Tod11

  • Rank
    Apprendista
  • Birthday 11/11/1995

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Napoli

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Salve a tutti, sto cercando di organizzare una one shot per i miei giocatori e mi piacerebbe ambientarla in una città sotterranea (o comunque molto buia), molto caotica, sporca, affollata, rumorosa e in cui regna la criminalità. In particolare la "gestione" della città è in mano ad alcune bande criminali sempre in conflitto tra loro. I giocatori sarebbero alcuni membri più o meno importanti di queste bande costretti a lavorare insieme. Pensavo magari ad una giornata particolare dell anno in cui cade una festività così importante da far mettere da parte i disaccordi e collaborare. Questo darebbe ai giocatori anche una certa urgenza di completare la quest poichè dal giorno successivo la collaborazione potrebbe non essere più possibile. Come tipo di avventura pensavo a qualcosa di investigativo in cui i vari giocatori trovano indizi insieme e risolvono il mistero. Un altro motivo per cui potrebbero collaborare potrebbe essere una minaccia esterna potenzialmente dannosa per tutte le bande o un mistero che incuriosisce tutti. Potreste darmi qualche consiglio su come migliorare l'ambientazione e qualche spunto un po' più concreto per la quest? Grazie mille a chiunque mi risponderà 🙂 .
  2. Giusto! Grazie mille per gli ottimi consigli!
  3. Inizialmente era quella la mia idea, ma mi è piaciuto molto lo spunto delle divinità malvagie! Grazie mille per l'aiuto e l'incoraggiamento !!
  4. Assolutamente nessuna offesa, le critiche sono sempre ben accette ! Quello che immaginavo è un luogo in cui il male non cessa di esistere ma che ormai è assopito, sconfitto dal bene che ormai regna incontrastato. Non necessariamente dove nessuno è malvagio e nessuno compie gesti malvagi, piuttosto un' epoca in cui i cattivi sono tenuti a bada e fermati prima che possano causare danni. Mi piaceva l'idea di un essere super partes, che ritenga allo stesso modo necessari il bene e il male e che voglia riequilibrare la loro presenza nel mondo scatenando entità veramente malvagie, come appunto suggerivi, e a quel punto vedere la situazione ribaltarsi rendendo necessario l'intervento degli eroi per riportare la calma. Questa idea è molto interessante, l'unico problema a questo punto sarebbe fermare le divinità malvagie dal causare eccessivi disastri. Come potrei rendere i personaggi in grado di intervenire contro queste divinità? Sarebbe uno scontro impari che rischierebbe di mettere i PG in secondo piano rispetto alle divinità nella trama, che a questo punto sarebbe modificata solo dalla volontà e dagli scontri tra queste divinità. Grazie mille uno spunto molto interessante, soprattutto mi piace la parte delle 13 calamità che potrebbero appunto essere il tentativo di ripristinare l'equilibrio. Dalle vostre idee potrei pensare ad un'alleanza tra varie divinità che decidono di punire gli abitanti del piano materiale, perchè non contenti della situazione di stallo che si è instaurata, scatenando una serie di calamità che rischiano seriamente di devastare il mondo. A quel punto il party interviene per limitare i danni e calmare la collera delle divinità. Che ne pensate?
  5. Salve a tutti, avrei bisogno del vostro aiuto per un' avventura che sto scrivendo. La mia idea principale è di ambientarla in un luogo in cui ormai da tempo regna la pace: non ci sono guerre, i raccolti sono sempre abbondanti, la "criminalità" è bassa e anche le scorribande di goblin/orchi/ecc sono molto rare. Vedendo tutto questo, un'entità proveniente da un piano neutrale stabilisce che in quella parte del piano materiale si è avuto un eccessivo sbilanciamento verso il bene e decide quindi di portare caos e distruzione per ricostituire un equilibrio. Quello che vorrei chiedervi è: 1) può essere un'idea interessante? 2) esiste un piano neutrale puro? Ho cercato su qualche manuale ma non ne ho trovati. Nel caso in cui non esista pensavo di crearlo io. 3) in che modo agirebbe questa creatura? Pensavo che potrebbe istigare qualche gruppo di creature ad attaccare le città vicine, oppure potrebbe contaminare l'acqua delle fonti locali o distruggere i raccolti, oppure ancora generare contrasti tra gruppi diversi all'interno delle città o una combinazione di queste cose. 4) come posso sviluppare questi eventi? E, soprattutto, come posso condurre il party a scoprire chi c'è dietro tutto questo? Il party è composto da 4 giocatori di livello 10. Ringrazio in anticipo chiunque sia così gentile da aiutarmi .
  6. Grazie mille a tutti per le risposte . Mi sono state davvero molto utili, credo che userò tutti gli spunti che mi avete dato perché sono davvero ottimi! Grazie anche per il link sui rituali è molto dettagliato e mi ha aiutato a capire meglio alcune cose Grazie ancora a tutti, siete stati gentilissimi
  7. Salve a tutti, avrei bisogno del vostro aiuto per migliorare la campagna che sto per iniziare da Dungeon Master. I personaggi sono un gruppo di 5 giocatori di livello 8 che scoprono l'esistenza di una setta malvagia che agisce nella terra in cui abitano. In particolare, vengono a sapere che il loro prossimo obiettivo è quello di evocare un diavolo per portare distruzione e morte. La trama prevede che i pg si muovano tra le 4 città principali di questa terra scovando indizi, cercando di ostacolare la setta ed evitando che vengano rubati alcuni oggetti necessari per il rituale di evocazione, tutto senza farsi scoprire. Una serie di indizi li porteranno alla fine al covo principale della setta e potranno porre fine a questa evocazione, qualora fallissero dovranno affrontare il diavolo. Gli indizi che portano alla continuazione della trama principale mi sono abbastanza chiari, ma vorrei aggiungere qualche falsa pista e qualche elemento che possa depistarli in modo che la trama non sembri troppo guidata, ma purtroppo non mi sono venute in mente idee abbastanza convincenti per farlo. Ringrazio in anticipo chiunque voglia aiutarmi .
  8. Salve a tutti, sono un DM alle prime armi e mi sto cimentando nella realizzazione della mia seconda campagna. Mi piacerebbe creare una campagna in cui i PG devono usare la testa per raggiungere il loro obbiettivo, ad esempio raccogliendo informazioni, seguendo indizi, percependo intenzioni, agendo senza farsi scoprire e sfruttando al meglio le loro capacità anche al di fuori dei combattimenti. L'ambientazione deve essere un regno non molto grande ma che permetta lo sviluppo della trama in più luoghi e città, tra le quali i PG devono muoversi per recuperare le informazioni di cui hanno bisogno e per portare a compimento la missione. I PG sono 4 di livello 5, di allineamento Buono/neutrale. Ringrazio in anticipo chiunque voglia darmi qualche spunto e qualche aiuto
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.