Jump to content

SNESferatu

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    1.1k
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

SNESferatu last won the day on April 16 2018

SNESferatu had the most liked content!

Community Reputation

248 Viverna

2 Followers

About SNESferatu

  • Rank
    Viandante
  • Birthday 01/15/1992

Contact Methods

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Roma
  • GdR preferiti
    Chronicles of Darkness, Classic World of Darkness, Dungeons and Dragons 5e
  • Occupazione
    Medico da asporto
  • Interessi
    Collezionista di cazzate. Vinili, videogiochi, perdite di tempo.
  • Biografia
    No

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

Single Status Update

See all updates by SNESferatu

  1. Ho letto la prima recensione sulla quinta edizione di Vampire: The Masquerade ed è estremamente negativa. Color me surprised.

    1. Show previous comments  1 more
    2. SNESferatu

      SNESferatu

      A me ancora niente perché non l'ho letto (e non ho intenzione di comprarlo) 😬 Quel "Color me surprised" ha una doppia valenza.

      La prima, è che fioccheranno sicuramente le recensioni da persone insoddisfatte dalla V5 perché affezionate alle versioni precedenti. E poi il recensore ha scritto (cito) "This is not a worrisome or irresponsible game like Beast: the Primordial, which is a several hundred page diatribe about how great it is to get away with rape.", che significa non aver letto Beast, ma aver letto tanti topic su 4chan e siti simili. Non aiuta moltissimo presentarsi in questo modo, specie se scrivi di vampiri.

      La seconda, è che sto seguendo da un po' di tempo le preview, ma anche il malcontento dietro la nuova White Wolf. La nuova White Wolf sta cercando di ricreare l'atmosfera "edgy" dura e cruda di 20 anni fa ma, innanzitutto sono passati venti anni, e poi sta fallendo alla grande. Questa è la prima cosa che hanno pubblicato per la nuova edizione. Poi abbiamo avuto una preview in cui uno dei personaggi giocanti era una Ventrue pedofila. E poi ci sono i cambiamenti con l'accetta del metaplot: la Seconda Inquisizione sta distruggendo la società dei vampiri, Londra è caduta, Berlino è caduta, Vienna è caduta, praticamente tutto il Sabbat si trova in Medio Oriente a combattere Guerre di Gehenna...

      Ti lascio la recensione qui.

    3. Mezzanotte

      Mezzanotte

      Cita

      This is not a worrisome or irresponsible game like Beast: the Primordial, which is a several hundred page diatribe about how great it is to get away with rape."

      Con i ventrue pedofili? ^_^'

      Battute a parte io quella polemica non l'ho mai capita. In tutti i giochi della WW i giocatori impersonano mostri.

      M O S T R I.

      Tutto il fascino sta nel conflitto fra quello che c'è -o resta- di umano nel personaggio e il quasi irresistibile impulso di abbandonarsi ad una selvaggia, sfrenata, voglia di distruzione.

      Questa è proprio la base su cui viene costruito tutto il resto, come si fa a negarla o dire che è deleteria?

      E comunque il gioco non è amorale, ha una forte etica dietro. Se il giocatore è lasciato libero di fare del male, questo viene comunque alla lunga sanzionato con la perdita dell'umanità del personaggio o dal risultato delle sue azioni, e quindi dal game-over.

      Viene da sé che lo scopo dei giocatori è contrastare questa mostruosa follia che si portano dentro, trovare un equilibrio.

      Come si fa a dire che tutto si riduce ad un inno allo stupro?

       

    4. SNESferatu

      SNESferatu

      Cita

      Come si fa a dire che tutto si riduce ad un inno allo stupro?

      Perché se non dici che i mostri sono brutti e cattivi, la gente non capisce che sono brutti e cattivi. E se sono stati brutti e cattivi, devi punirli subito, altrimenti non si capisce che sono stati brutti e cattivi. /sarcasm

      Mettendo da parte le basi elementari dello "show, don't tell", io penso si possa e si debba parlare di mostri. Io tendo a essere più soft (il mio mondo di tenebra ha più tinte di urban fantasy che di urban horror), ma le cose brutte... succedono. In sè non è l'operazione della White Wolf a non convincermi, ma come la si sta facendo, cioè in un modo immaturo adolescenziale... e più vedo, più non mi sembra di starmi sbagliando.

      E con questo non intendo non ci debba essere humour. Changeling the Lost è estremamente cupo, ma non è deprimente. Requiem (la seconda edizione) è un gioco di [cito] Sesso e Violenza, ma non sempre si prende sul serio.

       

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.