Vai al contenuto

MBdS

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    138
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    3

MBdS ha vinto il 5 Settembre 2014

I contenuti di MBdS hanno ricevuto più mi piace di tutti!

Informazioni su MBdS

  • Rango
    Apprendista
  • Compleanno 17/11/1976

Informazioni Profilo

  • Località
    Roma

Visitatori recenti del profilo

Il blocco visitatori recenti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. MBdS

    Meccaniche SRD 5a Edizione in Italiano

    Conviene aspettare la versione definitiva di Asmodee, per non dover fare due volte il lavoro sul codice. Basta che cambino un termine (e ci sono ancora dei dubbi, su termini in fase di revisione), per poi dover fare un lavoraccio a posteriori. Finché si tratta di modificare dei file word e convertirli in pdf, è un gioco da ragazzi... andare a toccare un sito, meglio avere qualcosa di definitivo, prima.
  2. Con il benestare di Asmodee Italia abbiamo aggiornato la SRD della 5a edizione di Dungeons & Dragons, e dopo un lavoro di revisione e cambiamento del testo, la presentiamo in edizione italiana per il pubblico! La versione del testo NON E' ANCORA DEFINITIVA, in quanto i manuali in Italiano sono ancora in fase di revisione, ma nell'attesa speriamo sarà cosa gradita a tutti i giocatori di ruolo italiani appassionati di D&D. Potete scaricare il materiale su http://www.editorifolli.it/gdr/dnd5/srd5 e per qualsiasi dubbio e segnalazione scrivermi su michele@editorifolli.it o su facebook sul gruppo https://www.facebook.com/groups/dungeonsandragons5
  3. Il player c'è praticamente tutto. (Basic rules e srd coprono quasi tutto). della dmg, la metà, probabilmente meno (ma il grosso sono gli oggetti magici che sono tutti sotto srd) del monster praticamente solo le statistiche. Le descrizioni sono di pathfinder srd o da wikipedia. Attenzione: il fatto che non possa usare il termine, ad esempio, beholder, non vuol dire che non possa creare una creatura molto simile, e chiamarla osservatore (vedi il gazer di ultima). Oltretutto beholder e mind flayer sono per giunta termini di usi comune. Non certo yuan-ti. Ma se chiamo gli yuan-ti col nome serpentoidi o popolo serpente, chi dice che non sto prendendo ispirazione dal popolo serpente dei miti di Cthulhu, che ora sono di dominio pubblico? Molte delle creazioni di Lovecraft e Howard ormai ricadono nel public domain. comunque c'è molto materiale in più in next, se considerate razze, classi e archetipi aggiuntivi, e le liste di mostri, incantesimi e oggetti magici (che per dnd5 potete trovare solo per conto terzi in molti casi)
  4. Le differenze mi pare di averle delineate in un post precedente, credo che sia alla penultima pagina di questo thread.
  5. Ho scritto tutto il materiale distribuito gratuitamente da wotc, quindi le basic rules e il resto del materiale sopra elencato: la pagina www.editorifolli.it/giochi/dungeonsdragons raccoglie tutto quel materiale nel suo formato originale in un unico luogo, come poi fanno tanti altri spazi sulla rete. In più c'è l'srd della 5a edizione in italiano.
  6. Aridaje. Confondete D&D e la SRD con NEXT. Quante volte lo devo dire che sono due cose diverse? su www.editorifolli.it/giochi/dungeonsdragons ho raccolto tutto il materiale pubblicato e distribuito gratuitamente da wotc, più la traduzione in italiano della srd. Ci sono tutte le regole base, l'srd, il materiale uscito a scopo promozionale, gli unearthed arcana, i sage advice, gli errata e altro materiale (come conversioni di vecchie avventure pubblicate gartuitamente da wotc e le avventure della adventurer's league distribuite gratuitamente da dragon+). i tre circoli druidici di cui parli fanni parte della dm's guild e quel materiale è al di fuori della pagina a dedicata a d&d. su www.editorifolli.it/rules/next trovate NEXT che è un regolamento ogl basato sulla 5a edizione della srd di d&d. NEXT non è D&D 5a, quanto World of Warcraft, Lupo Solitario, Conan (i primi che mi vengono in mente) non erano D&D3.5. È comunque compatibile al 101% con D&D 5a.
  7. mi mandi il link di questi tre circoli druidi? me li sono persi.
  8. l'ho scritte sopra. le descrizioni dei mostri sono diverse. mancano tutte le parti narrative e descrittive (che non fossero almeno sulle basic rules rilasciate gratuitamente - è un uso privato quello, purchè non me lo metta a vendere in pubblico). mancano tutte le istruzioni per i master, gli approfondimenti su come creare una campagna, delle avventure, ecc. (d'altronde si possono usare tranquillamente i manuali della 3a per quello o di Pathfinder). sicuramente diversi nomi di incantesimi e di creature sono stati modificati (mancano degli oggetti unici, o perlomeno i loro nomi sono stati cambiati radicalmente per non avere assonanze con la fonte), ecc. ecc. ma la parte matematica, quella che poi è il succo delle regole 1) non può essere messa sotto copyright 2) anche fosse è quasi del tutto derivata da materiale in origine OGL proveniente da altre fonti.
  9. no, assolutamente. ma infatti qui si parla di Loghi e Product Identity. è una cosa ben diversa. altro discorso se parli del codice di programmazione di questo materiale e quel codice fosse stato reso, in varie versioni, open source. il "problema" della 5a è che gran parte del materiale di cui è composta è in realtà materiale proveniente da vari manuali d20 System, ogl, usciti nel corso degli ultimi 16 anni (ad esempio le regole della magia e la gestione degli slot sono prese di peso da Arcana Unearthed di Monte Cook), tutti i nomi degli incantesimi sono stati messi ogl. Ad esempio, le descrizioni dei mostri del Monster Manual NON POSSONO ESSERE TRADOTTE, nella misura in cui non siano derivative dell'SRD di 3.0, 3.5 o Pathfinder (NEXT usa le descrizioni di uno di questi, ad esempio, o i testi presi da Wikipedia usando la creative common). Nessuno usa nomi di proprietà intellettuale della WotC o nomi che gli assomiglino (NEXT, non è un nome registrato da WotC, ad esempio). la 5a Edizione di D&D è un enorme mostro di Frakenstein di cui se uno sa l'origine dei singoli pezzi, può prenderli e rimontarli a suo piacimento per creare un gioco ex novo, ma identico praticamente al 101% all'opera derivata, pur risultando una nuova interazione. D'altronde giochi anche famosi come Rifts e Palladium Fantasy partono da questo presupposto. E andando ancora più indietro Rolemaster gettava le sue origini proprio come serie di supplementi di D&D. Poi ovvio ognuno di questi ha preso vita proprio perchè non poteva essere uguale all'originale altrimenti non avrebbe venduto. Ma qui, il caso è diverso. Certo se il gioco si fosse chiamato Dungeons & Dragons Regole Base Edizione Italiana, allora sì, che sarebbe stato un problema. Ma sono gli utenti ad avere deciso di usare NEXT a quel fine. Io personalmente non l'ho mai pubblicizzato come D&D 5a Edizione versione italiana.
  10. NEXT NON è la traduzione dei manuali di D&D 5a edizione. perlomeno non delle parti che non si possono assolutamente tradurre senza licenza. è abbastanza complessa la materia, ma le formule matematiche e le tabelle non sono materiale che possono essere coperto da copyright, ad esempio.
  11. l'SRD è la traduzione delle regole open source. NEXT no.
  12. MBdS

    Meccaniche SRD 5a edizione Ita

    Creare Acqua è stato segnalato e corretto, che mi ricordi. Non so manco come cacchio abbia fatto a fare un errore cosí grossolano, veramente da segno blu profondo. Va a capire cosa mi passasse per la testa. Non ho mai nascosto la testa dinanzi gli errori di questo tipo. Però, mi chiedo perchè, invece di sparare a zero, non segnalare gli errori e farli correggere come han fatto tante altre persone? Là fuori c'è una miriade di giocatori che ringrazia per il lavoro svolto e la possibilità di giocare questa edizione in italiano. Sarebbe compito di tutti, penso, aiutare a correggere gli errori che è umano ci siano (vogliamo parlare degli errori della 3a andati in stampa? Zia Felina, anyone?). Invece qui si sconsiglia di usare questo o quello per termini e dettagli che a volte sono risibili: con tutta la buona volontà se Creare Acqua è un errore talmente cruciale da inficiare la riuscita del gioco, allora devo aver sbagliato qualcosa nel capire come funzionano i gdr. Che poi fosse un cretino qualsiasi arrivato a tradurre cose, quando poi è la stessa persona che s'è fatta gran parte della 3a, Lupo Solitario, Warcraft, robe di Vampiri, e ora Cthulhu. A volte è proprio deprimente. Non faccio che chiedere aiuto e se ci sono errori segnalarmeli, perchê come lavoro faccio altro nella vita, e vedersi piovere addosso queste critiche mi lascia interdetto. Come se fosse uno che ci guadagna qualcosa, o lo fa per i click, che di banner sul sito di editori folli manco l'ombra. Ah, sí, una cosa c'ho guadagnato: un secondo lavoro alla Raven che mi ha dato Cthulhu 7, Lupo Solitario, Dead of Winter 2 e Tail Feathers.... Greenflame blade c'è in NEXT, in Arcani Rivelati e poi in ADVANCED NEXT.
  13. MBdS

    Meccaniche SRD 5a edizione Ita

    attenzione, mi sa che stai facendo confusione con NEXT. l'srd è un'altra cosa. per questo motivo contiene esclusivamente il materiale posto OGL. l'incantesimo da te citato non fa parte dell'SRD e non può far parte quindi di una sua eventuale traduzione (non mi ricordo di varianti del druido pubblicate da WotC, e la maggior parte del materiale di DM's Guild non ho tempo per stargli dietro, purtroppo). se vuoi una versione più completa, ti conviene scaricare NEXT in italiano, ma avverto che ci sono alcune sottili differenze con il testo di D&D 5a, pur restando compatibile al 101%.
  14. MBdS

    Meccaniche SRD 5a edizione Ita

    ad agosto mi rimetto a scrivere il sito da zero. ora non ho tempo eh, mi ero dimenticato di copiare la colonna di destra quando ho fatto il copia e incolla dal testo originale... complimenti per il colpo d'occhio, ora il Fattucchiere è ripristinato.
  15. MBdS

    Meccaniche SRD 5a edizione Ita

    i termini usati e alcuni contenuti divergono da NEXT, eviterei confusione. verifico l'immondo appena possibile. purtroppo ora inizia il lavoro di hyperlinking che e' ancora peggio mi ci vorra' tempo per completarlo.
×
×
  • Crea nuovo...

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.