Jump to content

Nar-Chaos

Ordine del Drago
  • Content Count

    21
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

6 Coboldo

About Nar-Chaos

  • Rank
    Viandante
  • Birthday 11/21/1987

Profile Information

  • Location
    Bologna

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. 4° Ganarius Pacis - Anno 591 Grazie all'inatteso intervento di Reagis il gruppo è nuovamente libero e la notte stessa abbandonate Pharein dandovi appuntamento sulla strada commerciale che dalla città porta alle miniere di sale. La pioggia imperversa ed opprimenti nubi coprono la luna così da rendere ancora più difficile il cammino. I quattro di voi appena liberati appaiono provati dalle fatiche della fuga e quando finalmente credete di essere al sicuro un terrificante ululato si alza sopra il frastuono della tempesta. Percepite la presenza di strane creature ai lati della strada, allora vi accorgete che i vostri carcerieri non si sono rassegnati e in qualche modo sono riusciti a braccarvi pure nella cupa oscurità di questa notte. Alla luce di lampade schermate che alcuni di questi reggono intravedete una dozzina di uomini a cavallo evidentemente armati e pronti a dar battaglia, al centro della formazione Nabandor affiancato da Maximiliam e Adam si fa di poco avanti puntando su Reagis il fascio di luce della sua lampada. A questo punto Maeldan si allontana da Corias al quale era stato vicino durante tutto il viaggio e affianca il nobile compagno sguainando le spade con il fare intrepido e fiero di sempre. Nella penombra del cappuccio i lunghi capelli castani del vostro nemico vengono scossi dal vento, i suoi occhi brillano di una luce sinistra e compiaciuta. Piccole goccie d'acqua bagnano il viso glabro e le labbra sottili piegate in un sorriso si dischiudono lasciando uscire una voce delicata e al contempo potente. "Finalmente ci rivediamo Reagis, peccato non doverti più chiamar Lord ma più triste ancora è il pensiero che una persona dotata come te sia stata così sciocca. Oramai non ha importanza, non puoi più far nulla per me se non morire. In quanto agli altri vedremo il da farsi, qualcuno di loro potrebbe essermi utile." Così dicendo illumina il resto del gruppo osservarndovi intensamente, neanche vi stesse leggendo dentro poi solleva la mano sinistra e i cavalieri iniziano un veloce accerchiamento. Brozka posato il suo prezioso scrigno nel fango si prepara a dar battaglia, il vecchio Corias al centro della vostra formazione sembra parecchio confuso e i bianchi capelli cespugliosi gli cadono sul viso impedendogli di vedere il mortale pericolo che gli sta dinnanzi. Avindel con un sospiro di dissenso sfodera l'arco nonostante la tempesta impedisca ad un comune arciere di scoccare qualsiasi dardo, lui sembra sicuro di quel che fa e prende posizione dietro il nano. Nessuna delle due parti ha ancora dato inizio allo scontro e lunghi attimi si susseguono scadenziati dal rombo dei tuoni come dal battito dei vostri cuori.
  2. Prima di riprendere aggiungo ed eventualmente correggo alcune parti del riassunto Aggiunte: 1 - gli accordi presi con il re sono i seguenti: I due figli minori di Reginald saranno mandati alla corte del re per un periodo nel quale egli potrà conoscerli e accertarsi della loro fedeltà una volta deciso il successore. Intanto la contea di Sharodel sarà gestita da Queensmaster per gli aspetti economici e burocratici, il comando delle milizie affidato al figlio di Daniel Jokral e l'amministrazione della giustizia affidata alla madre di Reagis. 2 - L'albero con cui ha parlato Rodeld ha riferito che l'ombra si è introdotta nell'albero vicino e vi ha passato il giorno assorbendone causandone la morte. 3 - Durante il primo incontro con Maximilian finite con il parlare di traffico di artefatti magici, il mercante da prima finge di non saperne nulla poi vi dice che per quel tipo di trattative dovrete tornare in seguito (è il principale motivo per cui siete stati scoperti) 4 - Alla fine delle domande posta da Gilean alla divinità un merlo si posa sulla spalla di Rapax per pochi secondi e poi vola via. Correzioni: 1 - La tradizione della divisione delle compagnie commerciali a seconda delle fasi della luna non è di Pharein ma viene dalle terre libere, zona da cui proviene Rapax e a quanto pare anche la Compagnia della terza luna (un piccolo dettaglio ma i tenevo a correggerlo )
  3. @ Reagis @ Rodeld e Rapax @ Gilean e Ivayne
  4. @ Rodeld e Rapax Spoiler: "Non apprezzo il tuo umorismo spicciolo, RAGAZZO. Visto che sei al seguito di Lord Arketas abbi almeno il buon senso di non causargli altri inconvenienti e torna nella tua camera" detto ciò la guardia segue Rapax e lo affianca quindi lo fissa negli occhi e col capo indica la direzione da seguire. Mentre cammina accanto a Rapax l'uomo volta la testa verso Rodeld e con evidente insofferenza nel pronunciare le parole risponde:"Per ordine di Queensmaster..." Altri uomini in arme sentendo discutere si sono avvicinati per tenere d'occhio la situazione. @ Gilean e Ivayne Spoiler: I piccoli occhi dell'uomo fanno capolino tra i capelli ricci e la folta barba donando al viso del grassone un'espressione astuta. Dopo aver squadrato per un attimo le linee sinuose delle due donne risponde con fermo e gentile: "Signore che belle parole sento, ma purtroppo devo rinunciare alla vostra compagnia. Lord Queensmaster ha espresso il desiderio di non essere disturbato. E' stanco e vuole concedersi una sera in compagnia della sua famiglia, il mio dovere è restare qui e vigilare che nessuno gli dia noie, lo stesso vale per i miei compagni. Mi dispiace ma dovrete trovare qualcun'altro con cui chiacchierare" @ Ivayne Spoiler: Dalla stanza in cui vi trovate non riesci a sentire nulla, siete appena sulla soglia e la guardia vi chiude il passaggio. Nella stanza che vedi di fronte a te vi sono solo guardie, quattro compreso il grassone. Le porte delle altre camere sono chiuse. @ Reagis Spoiler: "Assolutamente, gli allogi e la servitù sono eccellenti"... Quando asserisci di voler abdicare Valcard rimane stupito per un istante poi riprende l'espressione rilassata e torna ad ascoltarti. "Abdicare in favore di (nome del secondo genito)? Pare che non goda di grande fama non credo sia una buona scelta date le condizioni in cui versa il Vostro Casato...Ma non sono scelte che spettano a me e tantomeno non è questo il punto. Finché non sarete giudicato innocente non godete del diritto di successione e quindi non potete abdicare. Rispetto i doveri che vi siete imposto ed ora che mi avete parlato della cerca molto di quel che ho appreso si disegna più chiaro nella mia mente. Mi sono interessato con cura degli eventi da quando ho avuto notizia che il Vostro Nobile Padre fosse impazzito, rispettavo Sir Reginald Arketas e la notizia mi ha addolorato. Avrei voluto vederlo un'ultima volta prima della sua dipartita ma forse è stato meglio che io non l'abbia fatto. Rabbrividisco al pensiero che uno dei suoi figli possa averlo avvelenato e se dovessi scoprire che tale voce sia veritiera il mio giudizio sarebbe implacabile. Ma sto divagando e perdendo tempo. Capisco la Vostra risolutezza nel giungere qui e chiedere di abdicare ma una visita del genere è del tutto sconveniente se avete dei nemici in questo castello. Provvederò ad organizzare un incontro privato con Voi prima di raccogliere la vostra testimonianza in compagnia di altri ufficiali che prenderanno parte al processo. Se vi fidate di me attendete e non fate NULLA che possa dar adito a voci, se Siete innocente non avete da temere." @Alberto se vuoi puoi interrompere Valkard mentre parla ma preferivo scrivere un monologo che tanti messaggi. se a te va bene ci organizziamo e facciamo il dialogo in chat poi lo riportiamo qui
  5. @ Reagis Ivayne Gilean Spoiler: Le guardie si scostano e vi lasciano passare quella che ha parlato segue Reagis l'altra rimane ferma sul posto per poi chiudere la porta alle vostre spalle @ Reagis Spoiler: Seguito dall'uomo armato attraversi il castello fino alle camere di Lord Valcard, qui noti almeno una trentina di uomini armati tutti del suo seguito. Attendi un mintuto nei corridoi poi vieni invitato a cenare con Marcus che ti accoglie al suo tavolo con le normali consuetudini che si hanno tra nobili, attende avidentemente che sia tu a parlare e nel frattempo siede al tavolo imbandito per la cena @ Ivayne Gilean Spoiler: Vi separate da Reagis e dalla guardia che lo accompagna ed incrociate molti uomini armati che sorvegliano il castello di certo non passate inosservate ed un paio d'occhi è sempre puntato su di voi. Arrivate negli alloggi di Queensmaster e li trovate sorvegliati da diverse guardie, al vostro arrivo una di queste, grassa e barbuta, vi si avvicina con fare arrogante:" Dove vanno queste due damigelle, non è più ora di passeggiare per il castello" il ghignio che vi mostra è a metà tra un sorriso e un ringhio @ Rodeld Rapax Spoiler: Uscite dalle stanze del defunto Lord Arketas e mentre vi allontanate vi si avvicina una guardia. "Signori il sole è tramontato tornate nelle vostre stanze, non vi è permesso girare per il castello dopo il tramonto"
  6. @ Gilean, Ivayne e Reagis Spoiler: La voce di Reagis rimbomba nei corridoi e senza bisogno di bussare il portone viene aperto. Dall'altro lato due figure in amatura vi osservano silenzione per un breve istante poi una delle due prende la parola: "Eccomi Sire! Mi dispiace ma ogni sezione del castello è stata chiusa e presidiata...Per ordine del reggente inviato dal Re, Queensmater. Ritiene pericoloso che qualcuno giri da solo per il castello." L'uomo distoglie per un secondo lo sguardo fisando il vuoto poi torna a guardare Reagis negli occhi e con un certo imbarazzo continua:"Accomagnerò io stesso Voi e le signore del Vostro seguito da Lord Valcard" @Alberto Spoiler: So che me lo chiederai quindi...l'uomo che ha parlato l'hai già visto al servizio di tuo padre gli avrai anche parlato qualche volta ma non ricordi il suo nome, credi che sia imbarazzato perché di fatto ti deve accompagnare che tu lo voglia oppure no, ha cercato di dirlo nel modo meno offensivo possibile ma comunque è evidentemente che rispetta la tua autorità anche se messa in discussione dagli eventi @ Rodeld e Rapax Spoiler: Rapax tenta di scappar via ma Rodeld lo afferra prontamente (20 naturale) a quel punto il giovane, preso dalla collottola come un gattino dalla madre, si affloscia e si lascia trascinare via fino all'uscita dei tunnel.
  7. @ Rodeld e Rapax Spoiler: per quel che ricordate uno dei passaggi per raggiungere l'esterno passava davanti al santuario, Reagis ve ne ha parlato quando vi ha raccontato degli uomini mascherati che partecipavano ai riti del padre. Ci sono altri passaggi ma non sapete esattamente in che direzione si trovino. Decidete di esplorare per quanto possibile il gli altri passaggi e smuovendo una porta segreta giungete in una sezione che ben ricordate. L'ultima volta che vi siete passati delle strette scale di pietra e ponti sospesi attraversavano un complesso di vasche per l'approvvigionamento delle acque piovane (questa parte deve essere raggiungibile e conosciuta da alcuni inservienti poiché ha una funzione importantissima in caso di assedio del castello). In questa serie di camere dal soffitto a botte sono ancora più evidenti i danni. Alcuni passaggi sono inutilizzabili o pericolanti, le vasche sono straripate e formano una sorta si unico lago interno le cui acque ancora si agitano in piccoli vortici. Da questo punto dovrebbero aprirsi direversi passaggi segreti che conducono sia all'esterno che all'interno del castello e inoltre ci devono essere delle scale utilizzate normalmente per arrivare in questi sotteranei. @ Gilean Spoiler: I colpi di tosse sono cessati ma percepisci degli scricchiolii simili a quelli di una sedia di legno @Ivayne Spoiler: Senti lo scricchiolio di una sedia di legno ed un lievissimo tintinnio metallico, attendendo ancora un secondo in perfetto silenzio riesci a sentire il lieve respiro di due uomini ma nemmeno una parola. A questo punto ti concentri sui poteri dell'Eluvien che ti mostrano le forze magiche nascoste, non avverti alcuna sensazione. @Gilean e Ivayne Spoiler: Dopo quanche secondo sentite dei passi che giungono alle vostre spalle, Reagis vi ha raggiunte. @Reagis Spoiler: Abbandoni per ultimo le tue stanze e segui la direzione già percorsa da Ivayne e Gilean, scendi le scale che portano al complesso centrale del castello e trovi le due compagne di viaggio accoste al portone di legno intente ad ascoltare i rumori che provengono da oltre la soglia. Si accorgono immediatamente della tua presenza.
  8. Ivayne e Gilean lasciano le stanze per prime, aprendo la porta che da sul corridoio vedono le due guardie scostarsi per lasciare libero il passaggio. Gli occhi dei due le seguono con sospetto fino a che non svoltano un angolo. @ Gilean Ed Ivayne Spoiler: Vi incamminate lungo il percorso ormai noto che porta al blocco centrale del castello per poi dirigervi verso le stanze di Queensmaster. Seguite un paio di corridoi ed arrivate alle scale che scendono al piano inferiore da cui si accede alle grandi sale da giorno. Terminate le scale vi trovate la stada sbarrata da un piccolo portone che vi risulta chiuso a chiave, dall'altra parte sentite provenire dei leggeri colpi di tosse Allo stesso modo Rapax e Rodeld lasciano le camere di Reagis dirigendosi verso quelle dove un tempo alloggiava il defunto Lord. Da lì si apre il passaggio segreto che porta nei sotteranei. @ Rodeld e Rapax Spoiler: Lungo i corridoi che conducono alle stanze del Lord incontrate un'altra mezza dozzina di uomini in armi. Alcuni sono appostati alle porte delle vostre stanze altri passeggiano in una sorta di ronda, nessuno vi rivolge la parola ma tutti vi tengono sott'occhio. Fortunatamente nessuno sorveglia le stanze del Lord che ora sono disabitate ed raggiungete indisturbati l'ingresso dei passaggi segreti. Seguite la scala che vi porta circa qualche metro sotto il livello del suolo e già il livello sotterraneo è visibilmente allagato, l'acqua vi arriva alle caviglie e proseguendo in varie direzioni i tunnel si spingono più in profondità in particolare il passaggio che dovrebbe portare verso il santuario di Astaroth ha subito evidenti danni ed il livello dell'acqua si fa sempre più alto tanto da arrivare a circa mezzo metro dal soffitto ed è impossibile proseguire camminando. @ Walter e cesare Spoiler: se volete proseguire nell'esplorazione dovete effettuare delle prove di nuotare Reagis rimasto solo continua a fissare il drappo interrogandosi sul significato di quanto appena successo. @Alberto Spoiler: Considero che tu abbia passato una giornata in preghiera e che il quel momento tu abbia chiesto un segno alla divinità, il drappo non presenta nulla di anomalo anche se nel momento in cui l'hai visto agitarsi in aria hai provato una strana sensazione di disagio...Per quanto riguarda far visita a Lord Valcard questo non sarebbe l'orario appropriato secondo le usanze della nobiltà essendo quasi ora di cena. Tuttavia si parla di pura e semplice formalità, di sicuro Valcard non starà dormendo, hai solo da valutare il tuo comportamento in una circostanza quale la tua
  9. Giorno 13 del Terzo Mese @tutti Spoiler: ragazzi decidete una linea d'azione, please! Il lento percorso del sole è ormai giunto al termine, solo pochi fasci di luce ramata fendono il cielo nuvoloso e cupo. La primavera tanto attesa non accenna a svelarsi ed il freddo vento notturno si intrufola tra le pietre dell'antico castello, i braceri scoppiettano e illuminano tenuamente le stanze di Reagis. Il vociare degli uomini che prima giungeva dalla città in ricostruzione è ormani cessato, ora solo le vostre parole rompono il totale silenzio eppure ben sapete che nel corridoio esterno due uomini sorvegliano l'ingresso delle stanze tenendo d'occhio i vostri movimenti. Ognuno di voi sente il desiderio di abbandonare il castello e riprendere la sua strada tuttavia attendete con pazienza sperando di giungere ad una soluzione comune in rispetto dei sentimenti di Reagis, evidentemente turbato dagli eventi. Mentre discutete uno stendardo impolverato ciondola scosso dal vento, su fondo rosso cupo campegia l'effige della famiglia Arketas, il drago nero che mordendo la sua coda forma un anello. Nel santuario avete vinto la vostra battaglia e a quanto pare reciso il legame che legava Astaroth al castello e alla famiglia del vostro nobile compagno. Nonostante tutto quello stendardo sembra sbeffeggiarvi con la sua presenza. Il vento si fa più forte e per un lungo momento le vostre bocche tacciono. Una folata violenta spalanca le finestre ed un brivido vi percorre la schiema, la stoffa dello stendardo viene strappata e staccatasi dalla parete volteggia di fronte a Reagis. Quasi a sfidarlo la testa del drago serpeggia in modo minaccioso davanti ai suoi occhi. @tutti Spoiler: più tempo ci mettete più io posso pensare alle "Brutte Cose":evilhot:
  10. @alberto Spoiler: La scena della fuga di Nabandor l'avevamo giocata al tavolo quindi no, è fatta e vi è andata anche bene! @ tutti Spoiler: Immagino che la discussione si sia svolta in camera di Reagis, vi considero lì per il momento. @ Cosa sa Reagis di Marcus Valcard Spoiler: Avevo già parlato di lui ad alberto, ed è anche avvenuto un incontro tra lui e Reagis qualche giorno prima dell'arrivo di Nabandor, faccio un sunto della scena in un altro post. Lord Valcard è uno dei vassalli più potenti degli Arketas, conosce Reagis fin da bambino ed era fedele al defunto Sire. Si dice sia un uomo d'onore e un valoroso guerriero in battaglia. Durante gli anni d'infanzia Reagis è stato in visita nel castello della famiglia Valcard per brevi periodi e per quanto possa ricordare i rapporti tra Marcus e suo padre andavano oltre le formalità di corte e se non erano propriamente amici sembrava esserci un reciproco rispetto tra i due.
  11. L'incontro con Nabandor si è appena concluso, l'infinita serie di eventi che qui vi ha portato sembrava poter trovare un senso solo svelando il mistero di quest'uomo che pure si è dileguato sotto i vostri occhi. Le guardie che presiedevano la sala non sono state in grado di fermare la corsa del fuggiasco ed il desiderio di partire all'inseguimente è troncato dalla consapevolezza di non poter lasciare il castello dove siete sostanzialmente prigionieri in attesa del processo. Tu, Reagis Lucifer Arketas sei sospettato dell'omicidio di tuo padre Sir Reginald Arketas e voi altri, Rodeld, Gilean, Ivayne e Rapax, in quanto suoi compagni considerati quali possibili complici. Queensmaster al momento gestisce per conto del re la contea di Sharodel e un nobile vassallo di tuo padre, Lord Marcus Valcard è stato convocato quale giudice della vicenda. per tutti: Spoiler: Ho ricapitolato molto velocemente la situazione in cui vi trovate ora vi chiedo di mandare un messaggio dichiarando genericamente quali saranno le vostre azioni nei prossimi giorni e se c'è qualche azione che avete già dichiarato che attende dei riscontri fatemelo presente! Topic di servizio
  12. Per chiarire l'intento di Shalafi è salvarsi la pelle nella prossima sessione... Per me il ladro è un eroe!
  13. concordo in parte, ma ci sarebbe molto da discutere sull'argomento. Una cosa che mi ha sempre turbato è la distinzione tra genere fantasy e genere fantastico...
  14. Eragon non l'ho letto e non perso che lo farò mai mi, hanno dissuaso le parole di un mio amico: "Ho letto Eragon e non mi è piaciuto, poi ho visto il film ed ho iniziato a pensare che il libro non fosse così male"
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.