Jump to content

Spicchio

Ordine del Drago
  • Content Count

    22
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

4 Coboldo

About Spicchio

  • Rank
    Adepto
  • Birthday 07/19/1983
  1. premetto che nella campagna faccio l'esploratore ma il master usa manuali della 3.0 (eccetto per alcune cose in quanto la 3.5 è più ricca). leggevo che lo shuriken (3.0) è un'arma da lancio che consente 3 lanci con un attacco ma senza bonus di forza, nella 3.5 dice solamente che vengono considerate come munizioni per i tempi di ricarica. le mie domande sono: -come funziona esattamente nella 3.5 (se si considera il tempo di carica di una freccia è un'azione gratuita mentre quello delle balestre sono un'azione) quanti attacchi fa e se aggiungo la forza al danno - nel caso di 3.0 se lanci
  2. fare nn so cosa abbiamo fatto di male....il fatto è che l'arbusto non è stato riconosciuto e quindi quando ci siamo trovati sotto ci ha attaccato. il fuoco è un'idea che ci è passata per la mente vediamo se funziona (siamo rimasti a metà battaglia con un mio compagno che ha schiantato un'ampolla d'olio da lampada sull'albero) inoltre posso dire cosa ha diminuito: i danni sono passati da 4d6 a 1d6 per schianto (ma ne ha 6 di attacchi), inoltre la forza ha un bonus di +6 invece che di +13. il problema è che chiappa sempre o quasi. vediamo come va la prossima sessione (io credo di essere sa
  3. Esistono delle regole per diminuire il grado di sfida di un mostro???? in pratica il nostro gruppo (livello3) stà affrontando un mostro che da manuale è grado di sfida 20, il master ci dice che lo ha depotenziato riducendogli la taglia. il mostro in questione è l'albero orchesco (o qualcosa del genere dal manuale dei mostri 2, è l'albero che genera frutti che combattono) con 5 mostriciattoli che genera in combattimento. allora noi siamo in 5 (nessun caster in quanto non esiste magia) e dopo 3 turni la situazione è questa: -1 combattente è stato addormentato -il png che ci accompagnav
  4. si si so che sono meccaniche di gioco diverse e che hanno attivazioni diverse, ma io ragionavo oltre le singole meccaniche.... io quello che critico è la logica delle regole perchè se colpisci un punto vitale inidpendentemente da come ci riesci dovresti sommarvi tutti i danni. quindi come l'esempio di prima ladro4 e scout 3 se attacco un avversario e lo colpisco nelle costole (o altro punto vitale) secondo queste regole si ha o 2d6 se attacco come ladro o 1d6 se attacco come scout per me dovresti fare direttamente 3d6 in quanto colpisco un punto vitale (ma è solo un'idea). altra cosa che n
  5. scusate ma dove è scritto che schermaglia è un talento di precisione e quindi soggetto alle regole dei danni furtvi???? perchè mi vengono molti dubbi su questa cosa.....poniamo un esempio molto semplice un ladro 4 liv e scout 3 liv. dato che sono entrambi tiri di precisione i danni d'attacco furtivo e di schermaglia si sommerebbero sempre poichè nei casi: 1. si muove e attacca riesce quindi a colpire un punto debole e quindi vi somma anche i danni furtivi (in quanto vi è scritto che devo colpire i punti deboli dell'avversario) 2. sta fermo e attacca di sorpresa aggiunge agli attacchi furti
  6. che ne dite della cdp arciere infallibile??? un dubbio è nella proprietà di creare frecce "magiche", sul manuale è identificata come una capacità soprannaturale quindi dovrebbe funzionare anche in un mondo anche senza magia, dovrebbe funzionare del tipo "è così bravo a creare frecce che hanno un bonus " (il manuale dice che è similare al talento creare armi e armature, l'unica cosa è che non sono necessarie magie)
  7. dicevoche dovrei cambiare razza per multiclassare con una classe non di prestigio come il renger per non incorrere nel malus del 20 in meno di xp....cmq io cercavo di trovare qualcosa che mi aumentasse i danni di quel singolo attacco che mi da schermaglia.
  8. probabilmente si mi sa che mi tocca fare esploratore puro l'unica un poco interessante è l'iniziato dell'ordine dell'arco, con al massimo improved skirmish
  9. se faccio anche il guerriero a quel punto devo fare o l'umano o il nano per non avere il malus all'xp.......i talenti dello swift hunter l'ho letto, sembra interessante ma il problema si pone nel fatto della razza (che dovrei cambiare) e nel fatto che mi sembrano troppo pp ed il master me li sega
  10. lo scout mi da la possibilità di usare archi corti l'elfo quello lungo e composito..... per quanto riguarda i manuali il master ne ha pochi io ne ho molti quello che volevo fare era proporgli una build prima di iniziare che gli vada bene facendogli vedere i manuali che ho, il problema è che essendo in un mondo senza magia mi ha messo un poco in crisi (ho interpretato solo classi magiche)
  11. non capisco perchè l'elfo non vada bene? destrezza e la competenza negli archi non sono male....
  12. quelli base 3.0, draconomicon, alcuni su feuron (come la magia e mostri) altri non me ne vengono in mente, tendenzialmente il master è disposto a leggere su altri manuali ma poi rompe perche pensa che i compendi ti rendano troppo forte quindi li deve valutare molto
  13. volevo creare un esploratore che all'interno del gruppo deve sostituire il ladro e dare manforte al guerriero. si parte dal 3 livello i dadi tirati sono buoni (F13-D18-C16-I-14-S-13-C-11) la particolarità del mondo è che la magia è prerogativa dei malvagi, e noi siamo buoni, ed è molto limitata, quasi in estinzione. quindi devo scegliere la razza (pensavo ad elfo che mi da destrezza e competenza in archi lunghi) Talenti quali prendere e le classi di prestigio???? (anche se esploratore è della 3.5 noi si gioca alla 3.0) manuali a disposizione io molti ma il master pochi quindi devo
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.