Jump to content

Colori e pennelli


Guest dam_lodi
 Share

Recommended Posts

Guest dam_lodi

Ciao ragazzi,

ultimamente sto cercando un po' di riprendere a dipingere qualche miniatura tanto per distendermi dalla passata sessione di esami. Tuttavia 5 o 6 colori di quelli che avevo si sono seccati a causa dell'inutilizzo.

Ho sempre usato colori GW e spesso mi sono trovato abbastanza male. Ho sempre pensato che fossero più comodi in quanto non ci sono da passare sulla tavolozza ma comincio a ricredermi.

Sto pensando quindi di ri-iniziare tutto da capo, prendermi un serie di nuovi colori e naturalmente nuovi pennelli (ho sempre usato pennelli molto commerciali).

COLORI

Per quanto riguarda i colori ci sono varie scelte, ma cercando online si trovano prevalentemente alcune marche: GW, Vallejo e Reaper.

Guardando video su You Tube e recensioni su internet ho pensato di puntare, per iniziare, sui colori Vallejo, più economici di quelli GW (e di molto), con una gamma maggiore di tonalità, contenitori "anti-seccamento" e anti-spreco.

Chiaramente come ogni marca ci saranno pregi e difetti ma da quanto si legge su internet e sui blog di pittura i pro sono molto più dei contro. Questo non vuol dire che mi auto-proibisco l'uso di altri colori, però da quel che leggo questi sono molto meglio.

Voi con che colori colorate? Come vi trovate?

PENNELLI

Anche per quanto riguarda i pennelli bisogna valutare... ne esistono di un sacco differenti sia nella qualità che nelle forme. Personalmente ho sempre usato pennelli sintetici e di scarsa qualità, di cui però ora mi pento.

Sempre cercando in internet ho notato che molti pittori sono contentissimi dei pennelli daVinci, e di quelli della dominio, che li ha commissionati alla daVinci con standard più alti (http://www.dominiox.com/index.php). Pensavo di acquistarne 4 di questi: 1 per dettagli, 1 per parti normali, 1 per pennello asciutto e 1 per lavature. C'è anche però da valutare la differenza (di qualità e di prezzo) tra pelo sintetico e di martora.

Voi che pennelli usate? Martora o sintetico di qualità o sintetico commerciale?

VALIGETTA PORTA ATTREZZI

In quanto studente e passando 2 settimane via da casa, in periodo di lezioni potrò dipingere solo via da casa. Sto quindi pensando di auto-costruirmi una valigetta in cui contenere tutti gli attrezzi, pezzi per modifica, colori, pennelli,... Quelle GW costano veramente troppo e non mi soddisfano per niente.

Tra 2/3 settimane dovrei avere l'opportunità di costruirmela e se va tutto bene spero di mettere un tutorial/descrizione del risultato.

Voi per tenere in ordine le vostre cose cosa usate? Vi siete costruiti valigette per portare tutto in giro?

Chiunque voglia dire la sua è ben accetto e spero che questo post possa aiutare tutti noi a migliorarci come pittori :)

A presto :)

Edited by Pippomaster92
Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...

Ho dipinto per molti anni fino a qualche anno fa, posso consigliarti su ogni fronte i Vallejo, se ti sei abituato a gestire i colori Cittadel all'inizio avrai "difficoltà" a maneggiare i colori vallejo, o almeno così è successo a me quando ho migrato dato che sapevo come si comportava ogni singolo colore cittadel che possedevo, ed erano tanti. Ma se devi ricominciare direi che questa difficoltà è trascurabile e i pregi li conoscerai sicuramente visto che è pieno l'internetto di elogi sui vallejo.

Per il pennello invece è una cosa molto più personale, io ho usato e distrutto decine di pennelli, sfruttandoli fino all'ultima setola, direi che dipende dal tuo "stile" di pittura, se come me sei uno che i pennelli li spreme la spesa su setole "raffinate" è trascurabile, ho speso soldi anche in pennelli più pregiati, ma non mi hanno mai dato molte soddisfazioni in più rispetto ai pennelli di fascia media.

Non avendo mai avuto bisogno di portare in giro roba tenevo tutto sulla scrivania, bicchieri, pennelli, colori. I pezzi per le conversioni, basette e materiali per basette li tenevo in dei piccoli tupperware che usavo poi come vasche per recuperare sabbia, pietruzze in eccesso quando decoravo le basette.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • 8 months later...
  • 1 year later...

Ciao ragazzi.

Più che il giocare Warhammer ho dipinto Warhammer e da quando avevo 14 anni ho dipinto con il ragazzo che lavorava in un negozio che si chiamava. lo ricordo ancora,  "Global Game".

poi ho abbandonato per studio e altro e da poco sto tornando a dipingere riesumando quello che ho ritrovato in casa. Per la mia esperienza quello che posso consigliarti:

sono d'accordo con Face, ma se stai riniziando usa i colori GW, poi solo con tanta pratica troverai te il tuo modo di dipingere, per adesso io mi sto esercitando con la pittura con aereografo.  poi se ti trovi nei dintorni di Roma ti do qualche dritta io XD

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.