Vai al contenuto

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Sondaggio di Settembre - Eladrin e Gith

La WotC ha appena rilasciato un nuovo Sondaggio, nel quale ci viene richiesto di dare la nostra opinione sull'ultimo Arcani Rivelati, dedicato alle razze Eladrin e Gith.
Se non avete ancora letto l'Arcani Rivelati, potete trovarlo al seguente link.
Qui di seguito, invece, troverete il collegamento al nuovo sondaggio:
sondaggio: eladrin e gith  
Leggi tutto...

E' uscito Tomb of Annihilation

Da oggi, 19 Settembre 2017, è ufficialmente uscita in tutti i negozi la nuova Storyline di D&D, Tomb of Annihilation. Ambientata nella misteriosa e selvaggia penisola di Chult, abitata da donasauri e da altre straordinarie creature, quest'avventura metterà i PG a confronto con una terribile maledizione, capace di far tornare in vita i morti.  Maggiori informazioni su Tomb of Annihilation le potrete trovare nell'articolo che abbiamo scritto il Giugno scorso.
Livelli: Avventura per livelli 1-11.
Prezzo: $49.95.
 
Leggi tutto...

Adesso su Kickstarter #7: Shadow of the Demon Lord, Edizione Italiana

Shadow of the Demon Lord è un gioco di ruolo dark fantasy creato nel 2015 da Robert J. Schwalb. La Wyrd Edizioni ha appena lanciato una campagna Kickstarter per finanziare la creazione di un Boxed Set in italiano.
Shadow of the Demon Lord ha riscosso un notevole successo internazionale. Il gioco è ambientato in un mondo fantasy giunto ai suoi ultimi giorni. Gli eventi che stanno facendo precipitare il mondo verso l’apocalisse sono causati dal Signore dei Demoni (il "Demon Lord" del titolo) - un essere semidivino che attraverso la sua influenza sta corrompendo il mondo. Il tempo e lo spazio si stanno sgretolando, disastri e calamità minacciano la civiltà, e demoni e mostri infestano la terra. Le influenze di Warhammer sono evidenti nelle tinte decisamente fosche dell’ambientazione: si sconfina spesso nell’horror (pensate al Book of Vile Darkness per D&D 3.0), e il gioco tocca anche temi “per adulti”.
A livello di meccaniche, SotDL è un gioco di impostazione tradizionale, non molto innovativo e non eccessivamente complesso in termini di regole: uno degli obiettivi di Schwalb era quello di creare un gioco facile da imparare. La meccanica di base è piuttosto semplice e familiare: tiro di 1d20 a cui si aggiunge un modificatore, cercando di superare un numero target. La presenza di fattori vantaggiosi e svantaggiosi viene espressa da banes e boons, una meccanica che ricorda per certi versi il Vantaggio/Svantaggio di D&D 5e in quanto a eleganza e versatilità. In pratica, per ogni circostanza che impone uno svantaggio si tira 1d6; il singolo risultato più alto si sottrae al tiro del d20. Allo stesso modo, ogni circostanza che impone un vantaggio porta al tiro di 1d6 extra; il singolo risultato più alto tra tutti i d6 tirati si somma al tiro del d20.
Il gioco offre numerose possibilità per quanto riguarda la creazione del personaggio. I personaggi appartengono a una delle diverse razze disponibili (stirpi): umani, nani, goblin, orchi, changeling e una razza di esseri meccanici (clockwork). Ogni razza ha un ampio set di tabelle contenenti spunti per il background, la personalità o l’aspetto del personaggio.
I personaggi iniziano al livello 0, con una “professione” che non fornisce bonus meccanici; se sopravvivono e raggiungono il livello 1, si guadagnano l’accesso ad uno dei “novice paths”, paragonabili alle quattro classi canoniche di D&D (Warrior, Rogue, Magician, Priest). Salendo di livello, i personaggi ottengono l’accesso ad altri paths (expert e master) che conferiscono diversi set di poteri o specializzazioni. Nel complesso, le opzioni per la creazione dei personaggi sono davvero molte.
Il combattimento si svolge a turni; nel complesso è simile a D&D, ma con alcune interessanti variazioni - per esempio, i personaggi possono scegliere tra giocare un “turno veloce” o un “turno lento. I primi permettono ai personaggi di agire rapidamente, potendo però effettuare solo una azione oppure un movimento, ma non entrambi; i turni lenti permettono ai personaggi di agire e muoversi, ma al costo di agire dopo i personaggi che hanno scelto un turno veloce.
Ulteriori informazioni sul sistema di gioco si trovano qui.
Mr Schwalb è ben noto nel mondo dei giochi di ruolo. Ha lavorato a lungo con la Green Ronin, partecipando alla scrittura di diversi prodotti per il d20 system; è stato uno degli autori di Warhammer Fantasy Roleplay, e il principale designer per A Song of Ice and Fire Roleplaying Game. Ha inoltre alle spalle una collaborazione di lunga data con la Wizards of the Coast, nel corso della quale ha partecipato alla scrittura di diversi manuali per la terza edizione di D&D. Più recentemente, ha fatto parte del design team che ha dato alla luce D&D 5e.
La Wyrd Edizioni è invece una casa editrice italiana nata nel 2003, che ha curato la traduzione italiana di giochi di ruolo piuttosto noti a livello internazionale (Numenera, The Strange, Mouse Guard, 13th Age, Dragonero GdR) - è molto nota per i Boxed Set di ottima qualità e ricchi di materiali di gioco.
Il Kickstarter ha un target di €4,000. L'edizione italiana di SotDL verrà comunque pubblicata, indipendentemente dall'esito del Kickstarter - l’obiettivo della campagna è quello di finanziare la creazione di un Boxed Set, che verrà creato in 3 versioni, due delle quali saranno edizioni limitate e non disponibili dopo la conclusione del Kickstarter, contenenti materiale aggiuntivo. Il pledge minimo per l’edizione Base è di €50 (il prezzo per il pubblico sarà probabilmente 59,99), che dovrebbe essere disponibile già a Novembre, in occasione del Lucca Comics. Con questo pledge ci si aggiudica il Boxed Set oltre che i PDF di tutti i manuali. Per le edizioni limitate, che partono dai 90 euro, la consegna è stimata per Dicembre.
Link:
La campagna Kickstarter
Schwalb Entertainment
Wyrd Edizioni

 
Leggi tutto...
Accedi per seguirlo  
  • inserzioni
    6
  • commenti
    59
  • visualizzati
    351

Cimici

Accedi per seguirlo  
raemar

188 visualizzazioni

Questo è un consiglio per gli acquisti che è più un consiglio per la visione che non un vero e proprio consiglio per gli acquisti.

The Wire è una serie poliziesca della durata di cinque stagioni, molto poco conosciuta da noi (ho saputo ora che Sky ne ha trasmesso due stagioni e pare sia prevista la terza quest'anno.. ma allora, perché non se ne parla?), ambientata a Baltimora (che scopro essere la città americana con una media di omicidi sette volte superiore alle altre, e non è che per le altre stiamo parlando della Svizzera, per dire) e che ha due caratteristiche principali.

La prima. È una serie poliziesca della durata di cinque stagioni. Punto. Non ve ne saranno altre. Non perché manchino le idee, ma perché gli autori hanno detto "volevamo trattare anche della criminalità di stampo ispanico a Baltimora, ma siccome nessuno di noi ne sapeva abbastanza, abbiamo pensato che era meglio lasciare stare". O qualcosa del genere, insomma.

La seconda. La sceneggiatura è qualcosa di unico nel parco televisivo. Personaggi dalla profondità simile a quella di un romanzo ben scritto (qualcuno ha detto Stringer? Il braccio destro del grande cattivo della prima stagione, Avon Barksdale, che si iscrive a un master in management per gestire l'organizzazione, per dire), dialoghi spaventosi che lasciano a bocca aperta (si veda il video in calce per un assaggio), situazioni sempre realistiche e talmente "quotidiane" da rendere il tutto incredibilmente vero.

La cosa negativa è che sono fermo alla prima stagione. Non fate come me. Mi dicono, sempre dalla regia, che poi migliora anche.

Spoiler:  
Look at them, they still buying it, though.

Yes, they're buying twice as much

and only getting half as high.

What was that? Castle can't move like that. Castle move up and down or sideways like.

No, we ain't playing that.

Look at the board, we're playing checkers.

Checkers?

Yeah, checkers.

Why're y'all playing checkers

on a chess set?

Why do you give a shit?

Man, we ain't got no checkers.

Yeah, but chess is a better game.

So?

No, hold up. Y'all don't know

how to play chess, do you?

So?

So, nothing, man. I'll teach y'all if you want to learn.

Come on, man. No, come on.

We're right in the middle of a game.

Chill out, I want to see this.

Y'all can't be playing no checkers on no chessboard.

All right, man.

Look, check it, it's simple. See this? This is the kingpin. And he the man. You get the other dude's king, you got the game. But he's trying to get your king, too, so you gotta protect it. Now the king, he moves one space... any direction he damn choose, 'cause he's the king. Like this, all right? But he ain't got no hustle... but the rest of these motherfuckers on the team... they got his back. And they run so deep, he really ain't gotta do shit.

Like your uncle.

Yeah, like my uncle.

You see this? This is the queen. She's smart and she's fierce. She moves any way she wants,

as far as she wants. And she is the go-get-shit-done piece.

Remind me of Stringer.

And this, over here, is the castle. It's like the stash. It moves like this. And like this.

Dog, stash don't move, man.

Come on, think. How many times we move

the stash house this week? And every time we move the stash... we got to move a little muscle with it to protect it.

True, you're right.

All right. What about them little bald-headed bitches right there?

These right here. These are the pawns.

They're like the soldiers. They move like this,

one space forward only... except when they fight. Then it's like... or like this. And they like the front lines. They be out in the field.

So how do you get to be the king?

It ain't like that. See, the king stays the king, all right? Everything stays who he is... except for the pawns. Now if a pawn... makes it all the way down

to the other dude's side... he gets to be queen. And like I said, the queen ain't no bitch. She got all the moves.

All right, so... if I make it to the other end, I win?

If you catch the other dude's king

and trap it, then you win.

But if I make it to the end... I'm top dog.

No, it ain't like that, look.

The pawns, man, in the game... they get capped quick. They be out of the game early.

Unless they're some smart-ass pawns.

Accedi per seguirlo  


5 Commenti


Commento consigliato

Nei prossimi giorni comincero` a vederla, sembra interessante, anche se ci metto sempre un po' a sintonizzarmi sull'inglese dei neri americani.

Condividi questo commento


Link al commento

Non so la tua conoscenza dell'inglese, ma per quello che mi riguarda sono stati assolutamente necessari i sottotitoli (in inglese sempre). Altrimenti avrei veramente fatto fatica a seguire i dialoghi.

:bye:

Condividi questo commento


Link al commento

Me la cavo. Tutto quello che vedo lo vedo senza sottotitoli (a parte i film in tedesco), e a parte eventi catastrofici (tipo quando mangio patatine) capisco quasi tutto.

Condividi questo commento


Link al commento

Direi che il pezzo che ho postato è indicativo della difficoltà di comprensione dell'inglese della serie. Se capisci quello senza l'ausilio della trascrizione, sei a cavallo. :bye:

Condividi questo commento


Link al commento

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

×