Jump to content
  • entries
    10
  • comments
    38
  • views
    1.2k

Il senso della vita in un semaforo...


daglator

496 views

 Share

Cammino verso l'ospedale, per andare a trovare un'amica che in questi giorni è diventata mamma, e sul tragitto incrocio un semaforo pedonale.

L'omino verde mi indica che posso passare, ma è stando fermo ad aspettare il mio turno che, fissandolo, inizio a riflettere...

Vedo questa figura verde luminoso, un verde 'speranzoso', che nella sua immobilità descrive il movimento, l'incedere, l'avanzare, il procedere della vita.

Ed osservando il suo verde vedo le increspature del vetro, tante piccole linee che si intersecano, che sembrano corrugare la sua esile ma decisa figura, quasi a raffigurare il tempo che nel suo moto infinito lentamente ci consuma, ci logora, mentre noi ci affanniamo a rincorrere... cosa?

Rincorriamo il momento, un momento, di felicità, di soddisfazione, una nuova vita, una speranza di continuità.

Tanti affanni, tante corse che ci logorano, ci sfiniscono, che ci fanno dimenticare quanto può essere meraviglioso quel momento che tanto agognamo e rincorriamo, ma che dalla foga spesso perdiamo di vista.

E la risposta mi pare venire da sola, lì in quell'omino che tanto sembra simile a me, alla mia vita, ed ecco...

Ecco che qualcosa mi si apre dinnanzi.

Una piccola luce, un bagliore sempre più intenso, che rapidamente si allarga e che mi circonda, una folgorazione.

Ecco, ora tutto d'un tratto ogni cosa sembra divenire sempre più chiara, limpida, cristallina.

Ora inizio a capire, a comprendere, non una ragione, non la mia ragione, ma LA ragione di vita, il senso della vita, della nostra vita, ciò che tutti inconsciamente o meno cerchiamo, e che a tutti inesorabilmente sfugge.

Ora è lì, dinnanzi a me, ed aspetta che qualcuno si accorga di lei.

E' SEMPRE stata lì, ed ora posso avvicinarmi per sapere, per capire, per comprendere.

Ecco, la spiegazione di tutto, la ragione superiore, il dilemma svelato.

Io vedo tutto ciò, e mi avvicino, mi avvicino e...

...e mi scatta il rosso. Mavaff...

 Share

1 Comment


Recommended Comments

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.