Jump to content

Creazione di una creatura di Radiogenesi, seconda parte (sistema casalingo)


Le Fantome

208 views

 Share

Continuiamo la creazione del nostro perturbante guardiano antico, custode di segreti reconditi sul passato dell'uomo! Nell'articolo precedente abbiamo delineato svariate caratteristiche sulla creatura, definendo le sue statistiche, le sue abilità, il suo equipaggiamento e altre informazioni essenziali:

Ora procediamo con una descrizione completa delle capacità peculiari, dei talenti, delle lingue e del bottino alla (improbabile) morte!

Elder Thing doing elder things by Will Pottorff : r/Lovecraft

(Illustrazione di una Cosa Antica a opera di Will Pottorff)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

CAPACITÀ PECULIARI

Presenza terrificante (guardiano antico): l'arrivo di un guardiano antico, creatura aliena e custode di conoscenze indicibili, provoca angoscia anche nel più risoluto demonologo...

  • Tutte le creature entro 20 m dal guardiano antico subiscono l’effetto di presenza terrificante: subiscono TxE d20 +9 su volontà per orrore e paura (solo all’inizio del combattimento).

Esoscheletro (guardiano antico): il guardiano antico, essere dalla biologia bizzarra, ha le parti molli del proprio corpo ricoperte da una spessa corazza naturale, costituita da cartilagine verdastra.

  • L'esoscheletro fornisce al guardiano antico un'armatura naturale di 4 P.A., +4 tempra e resistenza ai danni letali da armi fisiche con durezza di 3 o inferiore).

Visione a 360°: il guardiano antico, avendo cinque occhi tutt'attorno al proprio cervello, ha una visione totale dell'ambiente circostante e non ha punti ciechi per poterlo colpire alle spalle.

  • La visione a 360° del guardiano antico fa sì che non lo si possa colpire alle spalle. 
  • La visione a 360° del guardiano antico gli conferisce +4 saggezza.

TALENTI

Sputo acido (guardiano antico): il guardiano antico e capace di secernere dalle proprie fauci una sostanza corrosiva, che può deteriorare i manufatti suscettibili alla corrosione e ferire la carne.

  • Sforzo: 3 stamina.
  • TdA: 1 azione maggiore.
  • Caratteristiche: Gittata 10 m / bersaglio singolo / TxC / danno base / TxE d20 +9 su tempra per morbo, -10 P.A. da corrosione alle armature e agli scudi equipaggiati dal bersaglio.

Folata di vento (guardiano antico): il guardiano antico, dotato di ali membranose, può usarle per creare gelide correnti d'aria con cui rallentare e disorientare i nemici.

  • Sforzo: 4 stamina.
  • TdA: 1 azione maggiore (può essere usata una sola volta per turno).
  • Caratteristiche: Gittata 10 m / ogni bersaglio entro gittata / non si può schivare / non infligge danno / TxE d20 +9 su tempra per criostasi, TxE d20 +9 su volontà per tentennamento e TxE d20 +4 su volontà per stordimento.

LINGUAGGI CONOSCIUTI

  • Aklo, arcaico ancestrale, chemiae, r’lyehian

BOTTINO

  • Cadavere (grande) del guardiano antico.
  • Equipaggiamento del guardiano antico.
  • Esoscheletro del guardiano antico x1
  • Conoscenza antica x4
  • Conoscenza cosmica x2
  • Materiale nucleare x3d4
  • Metallo antico grezzo x3d4

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Con questa seconda parte, abbiamo finalmente concluso la scheda del guardiano antico! Si tratta di una creatura particolarmente letale, idonea a un singolo scontro contro un gruppo di personaggi in buona salute e ben equipaggiati. Essendo una creatura intelligente e non immediatamente ostile (anche se più propensa all'aggressione che al dialogo) penso che ogni gruppo savio di mente dovrebbe provare a dialogare con un guardiano antico prima di mettere mano alle armi. 

Grazie per la lettura!

(PS: l'immagine di copertina è un'illustrazione di una cosa antica a opera di Rode Egel)

 Share

0 Comments


Recommended Comments

There are no comments to display.

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.