Vai al contenuto

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Sondaggio di Ottobre - Opzioni Immonde

La settimana scorsa la rubrica degli Arcani Rivelati ha presentato una serie di Opzioni Immonde da farvi playtestare: nuove Sottorazze per i Tiefling, modi per personalizzare i culti diabolici e doni demoniaci che PNG corrotti possono ricevere dagli abitanti dell'Abisso.
Ora che avete avuto la possibilità di leggere e di riflettere sulle Sottoclassi Rivisitate rilasciate settimana scorsa, siamo pronti per conoscere la vostra opinione su di esse nel seguente Sondaggio. Il Sondaggio rimarrà aperto per circa tre settimane.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
ARCANI RIVELATI: OPZIONI IMMONDE
SONDAGGIO SULLE OPZIONI IMMONDE
 
Leggi tutto...

Ecologia dello Sciacalloide

Il comune sciacalloide, come il suo cugino il lupo mannaro, ha una discreta somiglianza con il tradizionale teriantropo. Comunque la sua origine è molto meno tragica di quella dei veri licantropi. Il nome è un’ovvia combinazione delle parole “sciacallo” (un animale spazzino che abita in climi caldi) e “umanoide” (in riferimento alla capacità dello sciacalloide di assumere forma umana). La tipica dieta del Jackalwere consiste in…
– Septimus, Titus G. Magnus, Libro Monstra Fortis: Ventura Publishing, pag 349.
 
INTRODUZIONE
Lo sciacalloide sta al comune bandito e truffatore come il leone sta al gatto domestico: sebbene siano fondamentalmente simili, uno è molto più pericoloso dell’altro. Uno sciacalloide vive affidandosi all’inganno e alla violenza proprio come un brigante, ma il suo obbiettivo ultimo è molto più crudele e sanguinoso: un pasto sostanzioso a base di carne umanoide. Una fame insaziabile caratterizza lo sciacalloide come creatura e la maggior parte delle sue azioni trae origine dal desiderio di trovare nuovi modi per saziare la sua sete di sangue.
Non è raro per uno sciacalloide essere scambiato per un mannaro; eppure non c’è alcuna prova che la natura del primo abbia qualcosa a che fare con la maledizione della licantropia e gli stessi sciacalloidi trovano offensivo il paragone. Inoltre, al contrario dei licantropi, gli sciacalloidi non sono particolarmente influenzati dall’argento; il loro anatema è invece il ferro freddo.  Gli sciacalloidi devono essere quindi classificati come una razza separata di semiumani, piuttosto che sventurati afflitti da una maledizione.
La loro origine è ancora oggetto di dibattito: molti studiosi avanzano la teoria dell’intervento di una forza esterna al nostro mondo, come per gli Gnoll. Altri rifiutano questa idea e sostengono che la nascita degli sciacalloidi sia da ritenere il risultato di un esperimento o di un fenomeno di magia selvaggia che ha fuso lo spirito di uno sciacallo con quello di un uomo.
 
OSSERVAZIONI FISIOLOGICHE
Osservazioni a lungo termine su un singolo sciacalloide rivelano la loro capacità di mutaforma, che conferisce loro grandi doti di elusione e mimetismo modificando il proprio aspetto. Comunque, la loro capacità di comportarsi da umani è spesso limitata e mancano dell’acutezza o complessità tipica di altri mutaforma –come ad esempio i Doppelganger.
Uno sciacalloide ha tre forme: da sciacallo, da umanoide e da ibrido. La sua forma animale è distinguibile da quella degli sciacalli veri e propri solo dal modo in cui si comporta: i veri sciacalli si sottomettono in sua presenza e formano branchi aggressivi sotto la sua guida.
La forma umanoide è, allo stesso modo, fisicamente indistinguibile da quella di un comune umano. Lo sciacalloide è, inoltre, in grado di modificare il proprio aspetto da umano a volontà per confondersi meglio e avvicinarsi indisturbati alla preda. Uno sciacalloide, tuttavia, ha solo un’idea molto vaga di come comportarsi in presenza di altri umani ed è molto difficile per loro restare in una comunità per lunghi periodi senza attirare l’attenzione. La loro natura animalistica impedisce loro di comprendere il concetto di spazio personale e a tavola si nutrono come belve, ignorando qualsiasi forma di educazione. Per questo motivo i bersagli favoriti da uno sciacalloide in forma umana sono viaggiatori ed emarginati, in particolare coloro che dormono all’aperto.
La forma ibrida è l’unica nella quale uno sciacalloide può essere riconosciuto per quello che è davvero, ed è anche quella che assume quando è sotto un effetto che contrasta la sua natura di mutaforma. La testa dello sciacalloide diventa quella di uno sciacallo, e sul corpo cresce un pelo folto, mentre mani e piedi tornano ad assomigliare alle zampe artigliate di un canide. Questa è anche la forma in cui la creatura preferisce combattere contro altri umanoidi, bloccandoli con le zampe e divorandoli vivi con le zanne affilate.

OSSERVAZIONI SOCIALI
Gli sciacalloidi non sono naturalmente portati a mostrare interesse per i membri della loro stessa specie, ma a volte sono state notate forme di affetto tra compagni di nidiata o verso i cuccioli. Per la maggior parte del tempo gli sciacalloidi vivono tra gli sciacalli, usando la loro influenza innaturale per dominarli e trasformarli in predatori temibili. Tuttavia, in tempi di migrazione verso nuove zone o in periodi particolarmente duri, sono stati notati gruppi composti da un numero massimo di dieci sciacalloidi; probabilmente si tratta di unioni temporanee dovute alla necessità di proteggersi a vicenda.
Gli sciacalloidi si riproducono solo in forma di sciacallo e non mostrano interesse se non per questi animali o i propri simili. La prole di due sciacalloidi é sempre della stessa specie del genitore, mentre quelli avuti con uno sciacallo sono per il 70% delle volte semplici animali. Una madre sciacalloide ha una gestazione breve, tipicamente di quattro mesi, e dà alla luce cuccioli identici a piccoli sciacalli. Questi cuccioli crescono con la stessa velocità di quelli di un cane e possono assumere la forma ibrida al termine del primo anno di età; mentre la capacità di assumere la forma umanoide fa la sua comparsa intorno ai tre anni, ovvero quando sono considerati adulti.
Anche se per lo più vivono lontani gli uni dagli altri, gli sciacalloidi non si ignorano del tutto e dalle osservazioni compiute possiamo desumere che ogni sciacalloide e relativo branco di sciacalli facciano parte di una complessa gerarchia dominata dai membri più vecchi e saggi. Quando gli sciacalloidi si riuniscono e agiscono di comune accordo è sempre sotto la pressione o coercizione degli esemplari anziani, che solitamente controllano anche i branchi più numerosi di sciacalli.
 
OSSERVAZIONI COMPORTAMENTALI
Gli sciacalloidi non amano restare troppo a lungo nello stesso luogo e, sempre alla ricerca di sangue fresco, tendono a spostarsi lentamente sul territorio, seguiti dai loro branco di sciacalli quando sono abbastanza carismatici da imporre ad essi queste migrazioni. Una tribù di sciacalloidi copre un’area di caccia grande centinaia di miglia, e la dispersione e il continuo movimento dei singoli individui rende il cercare di trovare dei confini precisi alle loro attività un esercizio futile.
 
 RELAZIONI CON ALTRE SPECIE
Le altre specie sono viste dagli sciacallodi come cibo, ed essi non fanno una vera distinzione tra creature senzienti e non senzienti quando scelgono una vittima. Sono predatori spietati e ogni forma di empatia che non sia per i loro simili è di solito una menzogna; invero gli sciacalloidi sono bugiardi molto esperti e inveterati quando si relazionano con gli umanoidi e, se sono in qualche modo costretti a dire la verità sui propri piani o sulla propria natura, sembrano mostrare fastidio fisico nel farlo.
Una tribù di sciacalloidi può essere convinta a far parte di un piano malvagio o ad arruolarsi in un gruppo armato, se gli si promette la possibilità di uccidere più creature di quanto non potrebbero fare da soli. È comunque importante ricordare che la lealtà di uno sciacalloide è nel migliore dei casi fugace e che il concetto di disciplina gli è praticamente sconosciuto. La loro propensione a portare con sé branchi di sciacalli è un elemento a loro sfavore nell’ottica di un signore del male. In linea di massima, infatti, sono pessimi sottoposti in molte circostanze, salvo quelle più disperate, ed è più probabile che una forza di conquista o un potente li elimini considerandoli più un problema piuttosto che arruolarli.
Cosa non ancora menzionata fino ad ora, lo sciacalloide ha un asso nella manica di considerevole potere, ovvero il suo sguardo ipnotico. Funziona come molti incantesimi di ammalliamento, ma è innato in ogni individuo. Uno sciacalloide in ogni sua forma può usare questa capacità su una creatura non ostile, facendola cadere addormentata in modo da poterla mangiare con più facilità. La maggior parte degli sciacalloidi comunque evita di usare lo sguardo ipnotico, se pensa di potersi divertire di più uccidendo una preda ben sveglia e spaventata.
 
Strumenti per il DM
Lo sciacalloide è una creatura senza troppo retroscena, il che implica che si ha la libertà di modificarla senza troppi problemi. Ciò significa che possono essere organizzati come risulta più coerente con la narrazione e possono avere qualunque origine abbia un senso in relazione alla storia.
Gli sciacalloidi sono ottimi come falsi licantropi: usateli per confondere il party con delle tracce umane che si ALLONTANANO da una sanguinosa scena del crimine per trasformarsi poi in impronte animali, piuttosto che il contrario. Sono anche fantastici nel rendere paranoici gli avventurieri sui morsi, facendoli tremare ogni volta nel timore di aver contratto la licantropia, anche se lo sciacalloide non li può infettare. Infine le loro fauci canine completano il quadro di finto licantropo per ingannare i giocatori.
Combatterli offre una sfida impegnativa perché, anche se sono esseri selvaggi che desiderano solo divorare e uccidere, sono anche sorprendentemente intelligenti e astuti. Non sono semplici animali e organizzeranno imboscate, trappole e inganni in modo da poter addormentare le loro prede con facilità. Se lo sguardo ipnotico fallisce, lo sciacalloide ha di solito un branco di sciacalli a portata di ululato: un gruppo di creature affamate e in grado di collaborare alla pari di lupi o cani. Sono fisicamente simili agli Gnoll, ma anche astuti e ingannatori come possono esserlo i Coboldi.
Se un antagonista ha tra i suoi servitori degli sciacalloidi, questi saranno in genere distruttivi e indisciplinati, propensi ad azioni impetuose. Non essendo abituati a stare assieme per molto tempo i più giovani tra di loro potrebbero anche mettersi a lottare. Possono però essere usati in un più vasto complotto sotto forma di uno strumento impreciso, ma decisamente devastante, utile per spargere panico e terrore.
È anche possibile usare l’archetipo “–oide” in congiunzione con altri animali per creare altri esseri in grado di assumere aspetto umano. Per mostri più subdoli si può pensare al serpentoide e all’aracnoide, mentre per nemici più aggressivi ci potrebbero essere tigroidi e lupoidi, oppure un peculiare elefantoide! Comunque si tratterebbe di scelte un po’ bizzarre e fuori dagli schemi classici, da usare con cautela per non stranire troppo i giocatori.
 
Leggi tutto...

La Scheda del Personaggio in Italiano per D&D 5E

La Asmodee Italia da oggi ha reso disponibile sul proprio sito in anteprima la scheda ufficiale in italiano per D&D 5E, in preparazione all'uscita del Manuale del Giocatore il 30 Ottobre.
Cogliamo l'occasione per fare presente che la scheda D'L per la 5E sarà a breve aggiornata con i nuovi termini ufficiali della traduzione
Leggi tutto...
  • inserzioni
    76
  • commenti
    226
  • visualizzati
    1.091

IL TORNEO [seconda parte]

Accedi per seguirlo  
Samirah

70 visualizzazioni

Nel mentre LA DONNA si è rotta di fare la calza e decide di aprire l'armadio.

Andiamo a fare un giro marito!

Bene cara

ZITTO!

E così mentre i due passeggiano per i cortili della Fortezza Rossa si imbattono in Bella Figheira e le sue dame di compagnia.

Ciao Gael! Sono Bella Figheira! E queste sono le mie dame di compagnia!

Ciao Gael! Siamo le dame di compagnia di Bella Figheira!

Ciao Bella Figheira e dame di compagnia di Bella Figheira! Che ci fate qui?

Eh Gael cara, guardiamo gli allenamenti, tutti questi aitanti stalloni da monta... i loro pettorali che sfidano le leggi dalla fisica, i loro addominali d'acciaio, i muscoli madidi di sudore, i glutei marmorei... ah non vi è posto migliore ove acchiappare validi maschi per rallegrare le mie tristi notti... sai... Brynden sta sempre peggio e io mi sento così sola...e così calda...

Salve Lady Bella Figheira, Sono Mark Twain Dayne, marito di Lady Gael! Un piacere incontrarla...

Oh, Ser Mark... sono felie di vedervi, sò chè non parteciperete al torneo... che non siete molto in forma... un vero peccato... ma sono convinta che la vostra INFALLIBILE LANCIA funzionerebbe ancora a dovere se opportunamente stimolata...

Non me lo farei ripetere due volte Lady, potremmo vederci... ANDIAMO MARITO! DOBBIAMO TORNARE NEI NOSTRI ALLOGGI!

Scappate di già Lady Gael? Ho sentito che vostro fratello parteciperà al torneo, mi piacerebbe molto fare la sua conoscenza e soprattutto vedere come CENTRA IL BERSAGLIO...accoglierei a gambe aper..ehm a braccia aperte una sua vittoria!

Sono certo che mio fratello si batterà con onore

Spero di poterlo incontrare e di potergli parlare al torneo! Nel mentre potreste venire nei miei alloggi insieme a vostro marito, conosco un rimedio dorniano che potrebbe rimetterlo a posto...

Sono certa che avrete occasione di parlare con mio fratello Daeveron, ora dobbiamo andare arrivederci

Arrivederci Lady Gael, Ser Mark

Arrivederci bellissima Lady Bella Fighe... ZITTO MARITO ANDIAMO!

Nel mentre, dalla cima della sua torre, seduto sul suo scranno ricavato da ossa di agnellini da latte il Maestro Ethan osserva la scena e medita beato sul volubile carattere delle femmine... *******!

A pranzo Ser Daeveron e Ser Nate ricevono la visità del primo cavalierie del re Erminio Ottone.

Signori! Ho saputo da Lord Umber che quado vi hanno fatto cavalieri sette septon non vi hanno unto con i sette oli dei sette dei. Urge rimediare, oggi pomeriggio al Grande Tempio si terrà una piccola cerimonia di investitura ufficiale.

Eccellente! Grazie Ser Erminio Ottone, Lei ovviamente ci sarà?

Eh no mi spiace, ho Deborah Waters alle 3, Jessica Rivers alle 4 e Alicia Silver Stone alle 5, un pomeriggio d'inferno....

Immaginiamo...

Beh, devo andare, ci vedremo al torneo, fatevi onore!

E così il pomeriggio una torba di curiosi composta da:

1) Gael Martell, lievemente pallida in volto

2) Mark Dayne, zitto e con gli occhi bassi

3) Maestro Ethan, con la veste sporca di bava

4) Lucas, che maledice il padrone per essere lì e non ad un festino di Lord Umber

Assiste all'investitura ufficiale di Ser Nate Rivers e Ser Daeveron Martell ove il primo barbone che passava è stato vestito da septon e si è messo a cospargere il volto dei due con grasso di foca urlando:

Nel nome del Padre vi ordino di cercare di impegnarvi un minimo per essere persone decenti..

Nel nome del Guerriero vi ordino di cercare di tirare fuori le palle ogni tanto invece di stare sempre nascosti come due pietose mammolette

Nel nome del Fabbro vi ordino di essere umili specialmente tu spocchioso mutilato Martell (applausi di una delegazione di serve della Fortezza Rossa)

Nel nome della Madre vi ordino di difendere i bambini dai molestatori (cenni di disapprovazione da parte del Maestro Ethan)

Nel nome della Vergine vi ordino di cercare di non farle cambiare nome troppo di frequente (Questa Lord Umber si era dimenticata di dircela la sera prima)

Nel nome della Vecchia non rompete troppo i ******** alla gente come fanno di solito i vecchi

Nel nome dello Sconosciuto bah non fatevi ammazzare come cani al torneo, andate in pace la messa è finita!

L'allegra brigata è pronta per andare a festeggiare quando accade la tragedia

Lady Gael ha un leggero giramento di testa e nausea...

E' mia moglie presto!

ZITTO IDIOTA!

Sorella mia!

Donna!

Che accade?

Colera!

Gotta!

Epilessia!

Lebbra!

Candida!

Fatela prendere aria!

Chiamate un dottore!

Siete voi il dottore!

Sto bene, solo un giramento di testa!

Presto! Potrebbe essere troppo tardi!

A me la mia borsa dei clisteri!

STO BENE!

Sta delirando!

E' morta dentro!

La ferità è infetta!

Ricordati che devi morire!

STO BENE PER I SETTE DEI!

Sono suo marito!

ZITTO CRETINO!

Maestro che cos'ha?

Potrebbe avere qualsiasi cosa, sono mali bizzarri questi.. forse è GRAVIDA

OH!

OH!

OH!

OH!

Sono io suo marito!

ZITTO CHE TANTO NON E' SICURAMENTE IL TUO!

STO BENE VOGLIO SONO TORNARE A CASA

Vi accompagno io moglie cara

ZITTO TE CRETINO! La porto io sono suo fratello

Vengo anch'io sono amico di suo fratello!

Vengo anch'io sono amico dell'amico di suo fratello!

Vengo anch'io sono lo scudiero dell'amico dell'amico di suo fratello!

Vengo anch'io che non la conosco

Vengo anch'io che sono suo marito

NO TU NO!

Ma perchè no?

ZITTOOOOOOOOO

....

Andiamo presto fatela respirare!

Scudiero! Scudiero! Aiutami a sorreggere mia sorella! Dove diavolo è il mio scudiero quando serve!

La sorreggo io, sono suo marito

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Scudiero Scudiero!

Ma lo scudiero di Daeveron non era lì. Solo, appoggiato ad un grosso albero diga, Marik il bracconiere decide in quel momento di calarsi nuovamente nei panni di Marik il visionario e legatosi un laccio emostatico al braccio procede con una pera di eroina ad avere l'ennesima visione:

Un lupo ulula, ulula, ulula, ulula, ulula che non se ne può più e poi arriva un cavallo e lo pesta a morte urlando "Cè gente che cerca di dormire qui!"

E così, LA DONNA si riposa, il bracconiere sogna, il mastro fa le sue sozzerie e i due cavalieri si preparano e giunge finalmente il momento del torneo.

GIORNATA UNO, LA GARA DI TIRO CON L'ARCO

Sul lato sinistro la tribuna dei nobili con re, regina, nobili, bella figheira, i due martell e mille altre persone.

Sul lato destro un fiume di feccia fatto di briganti, donnacce, pezzenti, moribondi, indemoniati. In mezzo a questa colata di rifiuti umani troneggia Nate Rivers, mimetizzato fra la folla per mantenere un profilo basso.

Al centro il campo della contesa ed il padiglione della croce rossa ove Maestro Ethan sta preparando un unguento a base di feci di lontra.

Ser Brunus Pizzul, commentatore ufficiale della contesa spiega le regole: 40 contendenti. Si affronteranno due a due in una gara alla meglio dei dieci centri dimezzandosi fino a restare 5. i 5 finalisti si affronteranno tutti assieme in una gara alla meglio di dieci centri.

Primo turno: IL CINCHIALE Vs Marik del Nord

"Pare che non saremo secondo e terzo Marik"

"Già, maledetto IL CINGHIALE, sei così forte.... non ti batterò mai... sob sob"

Riconosciuto fra i contendenti l'amico, Nate ragginge la prima fila del pubblico, prende il suo profilo basso, lo lancia nel vuoto siderale, estrae 4 trombe da stadio, una scatola di magnum capocchia nera e un clacson bitonale da tir e comincia a fare il casino dell'inferno!

"CINGHIALE! CINGHIALE! STRINGI IL ****! PREPARA LE VALIGIE E **********!"

"CINGHIALE! CINGHIALE! STRINGI IL ****! PREPARA LE VALIGIE E **********!"

"CINGHIALE! CINGHIALE! STRINGI IL ****! PREPARA LE VALIGIE E **********!"

Il Maestro richiamato dal casino furibondo ma impossibilitato a lasciare la sua postazione cerca invano di sventolare un bandierone con scritto "profilo basso" ma Nate ormai è indemoniato e non si tiene.

Nel mentre parte la gara: IL CINGHIALE si rivela agile come un frigobar a vapore e non azzecca una freccia che sia una. Invece Marik detona potere e totalizza 5 centri, 4 piccioni e 1 gluteo di contadino.

"Ma allora eri solo un fanfarone rodomontato dannato IL CINGHIALE!"

Chi zappa fujennu cogli chiancìennu

Nel mentre la folla è in deliro, Marik diviene rapidamente LO SFREGIATO e, incitati dal diffidato capo ultrà Nate Rivers partono i prim cori:

"O mamma mamma mamma, o mamma mamma mamma, sai perché mi batte il corazon? Ho visto LO SFREGIATO , ho visto LO SFREGIATO, eh, mammà, innamorato son!

In questa sfrenata baraonda le bestemmie del Maestro Ethan non risultano percettibili.

Nel mentre in tribuna vip la coppia Martell è seduta vicino a Bella Figheira.

Ciao sono Bella Figheira!

Ciao Bella Figheira! Sono Daeveron Martell, è un piacere conoscervi

Il piacere è mio cavaliere, ho sentito parlare molto bene di voi, un uomo solido ma generoso, DURO e PRONTO A DARE a quanto dicono!

Beh... si...le voci...

Domani vi attende la grande mischia, una prova di forza notevole, per UOMINI VERI, che non devono chiedere mai, che sanno cosa può volere una DONNA SOLA da loro, sarete DURO domani vero Ser? Sarete DURO per me, lo sarete vero? vero?

Beh ecco io... vorrei dire... non capisco molto bene dove volete arrivare mia Lady...

Il buon Nate che dall'altra parte assiste alla scena realizza rapidamente che in effett il povero amico Daeveron doveva diventare un septon e che quindi probabilmente la mamma non gli aveva mai insegnato niente di certe faccende e cerca pertando di andare in aiuto dell'amico.

MORE AGGRESSIVE MARTELL! MORE AGGRESSIVE! ma le sue urla non arrivano allo sventurato compare...

Ho sempre adorato i cavalieri Ser Daeveron, così valorosi, così belli, AITANTI, sempre pronti a sorreggere i più deboli... in ogni POSIZIONE... INSTANCABILI...

Gulp! sì... ma io sono cavaliere da poco... ecco non so..."

Meglio! I vecchi cavalieri hanno volti così stanchi e sono troppo ispidi e rudi, i nuovi cavalieri combinano AUDACIA, POSSENZA e buone maniere, sono i più adatti per una aspirante vedova da consolare come me...

Ragazzi, Ragazzi, facciamo questo coro per il mio amico Daev laggiù in tribuna vip

A me mi pare busone

Ma no, è solo un pò agitato!

Sta sudando come una fontana e deglutisce magoni grossi come patate, lo chiami agitato?

Su su cantiamo:

"Oilelè! Oilalà! Faglielo vede! Faglielo toccà!"

Ma a nulla valgono gli sforzi di Nate e sul finale Bella Figheira capisce che è meglio orientarsi su altri lidi.

Fa caldo vero Ser?

Umh, sì è caldo

Dispiace se mi tolgo il mio microtanga in filigrana di banconote? Sentite come sono CALDA e sudata, allungate la mano non abbiate timori, sono un BOLLORE...

Emh...anf anf...fa davvero caldo...

Guardate tutte queste lunghe frecce, come PENETRANO i bersagli...

Credo di non sentirmi troppo bene...

CHECCA MALEDETTA! Hector, Rupert, Ansel, Will, John, Furia, Qutol, Ed, Edd, Eddy, Micheal, Frederik, Frank, Hans, Paul, Peter, North, Umberto, Ford, David e ovviamente voi Ser Secchiomatto, vi aspetto tutti nella mia stanza dei piaceri fra dieci minuti!

Pop! (sputa una palla dalla bocca con aria compiaciuta)

Intanto, dalla sua postazione medica, il Maestro Ethan segue con cipiglio perplesso il rituale del corteggiamento a lui ignoto: *******!

Seguono 19 scontri di cui non gliene frega un ***** a nessuno perchè non riguardano PG e si va al secondo turno.

Marik lo Sfregiato Vs John di Lannisport

John di Lannisport è un damerino arrogante con un arco in plexiglass che si atteggia a pezzo grosso.

"Spostati deturpato, devo andare a vincere un torneo"

"MARIK SPUTAGLI IN UN OCCHIO A STO MALEDETTO!" Nate è ormai al di là di ogni tentativo di recupero

La folla è tutta per LO SFREGIATO, su John di Lannisport piovono ortaggi marci e un gavettone colmo di secrezioni equine targato Rivers. Nate urla: Io c'ero! Quando LO SFREGIATO ha perso mezza faccia combattento un orso robotico che ha poi ucciso con una freccia senza punta!

4 centri per John di Lannisport.... 5 per LO SFREGIATO

E' il delirio! La folla pare posseduta. Nate, danzando come un tarantolato al grido di "Torna a Lannisport!" impatta con la schiena contro un muro di ferro, si volta e si trova dietro un energumeno alto 1,90 che, per sfidare la moda attuale, indossa una fullplate sotto una maglietta.

L'energumeno lo guarda malissimo ma Nate, ormai posseduto dallo spirito della festa lo fissa negli occhi e gli urla in faccia: W LO SFREGIATO! W LO SFREGIATO! OLE OLE OLE!

Il bisonte pare non reagire e così Nate si rivolta.

Il Maestro assiste alla scena e cerca disperatamente di mettere in guardia Nate facendo partire uno stormo di corvi travestiti da frecce tricolore che proiettano in aria il criptico messaggio "LEVATI DI LI E TIENI UN PROFILO BASSOOOOO"

Seguono 9 scontri inutili ed è terzo turno.

Marik lo Sfregiato Vs Ser Richard Bisturì

Ser Richard Bisturì è, come è intuibile dal nome, un grosso bisturì con gambe e braccia.

"TORNA IN SALA OPERATORIA! BUUUUU BUUUUU" Nate e la folla sono come sempre per il loro inguardabile beniamino ma stavolta Bisturì si rivela competente in materia.

5 centri per Marik...5 per Bisturì

Si va ai rigori, a casa il primo che sbaglia

Marik sbaglia

Bisturì sbaglia

Marik sbaglia

Bisturì sbaglia

Marik sbaglia

Bisturì sbaglia

Marik prende

Bisturì prende

Marik sbaglia

Bisturì sbaglia

Marik sbaglia

Bisturì sbaglia

Marik prende

Bisturì prende

...

...

La tensione è alle stelle

...

...

Marik sbaglia...

terrore...

...

...

Bisturì prende... Lo Sfregiato è fuori...

La folla, volubile come le previsioni del tempo su rete 4 inneggia al nuovo tagliente favorito ma Nate rimane fedele all'amico e lancia nell'aria tutto il suo dolore nella forma di intrascrivibili imprecazioni contro i sette.

Dietro di lui la credenza di muscoli e irruenza mugugna "Lo Sfregiato era il più abile, si è visto che ha avuto sfortuna.."

Si! Si! Ben detto Buegrasso!

Ma tu chi ***** sei?

Ser Nate Rivers e voi ser?

Ah! Nate Rivers, interessante

Mi conoscete ser?

Sì, so che siete arrivato di recente dal nord, siete amico dello Sfregiato fra l'altro

Sapete molte cose su di me Ser, ma io non so ancora il vostro nome

Ahhahahhahahah

Allora me lo dite il vostro nome?

Il Maestro assiste da lontano alla scena, ovviamente siccome non è un tordo come Nate riconosce subito il grosso rinoceronte per quello che è veramente. E' la fine, immagini di terribili punizioni nell'antro oscuro di Maestro Matrix gli invadono la mente ma il Maestro non cede. Può ancora salvare la situazione pur dovendo rimanere lì. Prende un corvo, gli lega un aperitivo ad una zampa, un pezzo di ferro all'altra zampa e lo lancia dritto in faccia a Nate.

Umh, il Maestro vuole dirmi qualcosa, una sciarada forse sono, un drago con le sciarade!

Vediamo un pò, un aperitivo e un pezzo di ferro...

Siete Ser CRODINO DI FERRO?

Vuoi morire?

Ah siete Ser CAMPARI IRON ho capito!

Preparati...

Ah che tonto siete Ser SPRITZ DE FER eh? ci ho preso?

BITTERSTEEL BITTERSTEEL BITTERSTEEL PATETICO IDIOTA! esplode il Maestro che si teletrasporta sul posto.

Ma va là Maestro, quello era BEETLEJUICE BEETLEJUICE BEETLEJUICE è un film!

Allora me lo dici chi ***** sei buegrasso?

Avete fegato Ser Nate Rivers... questo ve lo riconosco e lo apprezzo ma io fossi in voi cercherei di essere meno spocchioso.

Ah spocchioso io? Manco ti sei presentanto

Ma la camionetta di muscoli e testosterone si volta e se ne va mostrando per un fugace istante un mantello con l'emblema di un cavallo nero rampante che sputa fiamme dalla bocca.

Ignaro come sempre di tutto quello che lo circonda Nate si volta per godersi la fine della gara di tiro con l'arco.

I 5 finalisti sono:

1) Ser Bisturì

2) Evans Henger Rivers

3) South Park

4) un non meglio identificato Le Sorelle

5) Lothar Storpio

Siccome fra i 5 non c'è nessun PG la gare si risolve con rapidità e il podio risulta composto da:

1) Evan Rivers (che si chiama come me quindi applausi per lui)

2) Ser Bisturì

3) Lothar Storpio

E' ormai sera fatta, nessuno si è fatto male quindi il maestro viene congedato.

La prima cosa che fa è ovviamente agguntare Nate e fargli un cazziatone da sei ore perchè quello era Bittersteel, uno dei grandi bastardi, nota carogna della bassa padana, spudoratamente schierato dalla parte di Blackfire e che non bisogna prendere le caramelle dagli sconosciuti e che è pericoloso, e di non aprire la porta a nessuna ecc. ecc. ma Nate tranquillizza subito il maestro dicendogli "Tranzollo vecchio, mica mi ha dato delle caramelle, ci siamo solo mandati a cagare a vicenda!"

...

...

Ehi chiamate un dottore, il Maestro è svenuto!

Passa la notte ed è secondo giorno

segue...

Accedi per seguirlo  


0 Commenti


Commento consigliato

Non ci sono commenti da visualizzare.

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

×