• inserzioni
    6
  • commenti
    8
  • visualizzati
    537

"Savage Attacker": danni secchi

Gromund Felsbreaker

390 visualizzazioni

Bonjour :)

Può essere interessante osservare come migliorano i danni delle armi con il talento "Savage Attacker" . La mia successiva analisi si riferirà ad un utilizzo "cieco" del talento.. quindi poco funzionale. In generale però questo breve studio può essere utile per capire quanto sono più efficaci i colpi quando non costa nulla ritirare i dadi da arma - ossia quando siamo all'ultimo dei nostri attacchi del round o mettiamo a segno un attacco d'opportunità. Ho illustrato brevemente come massimizzare la magnitudine dell'effetto del feat nel mio precedente articolo (che, nonostante l'impertinente atto autopubblicitario, vi consiglio di leggere prima di questo). Dapprima mostriamo i risultati, riservando l'analisi sotto spoiler.
 

Dado dell'armaDanno medio standardDanno medio con S.A.Differenza
1d42.53.10.6
1d63.54.51
1d84.55.81.3
1d105.57.21.7
1d126.58.52
2d678.41.4


Finalmente l'ascia bipenne più forte dello spadone! :D

Ricordo che la quarta colonna non solo indica (oltre che l'aumento di danno su un attacco) l'effettivo bonus ai danni per round che un Savage Attacker riceve (eventualmente moltiplicato per 2 nel caso di attacchi di opportunità).  Ecco, bisogna stare attenti: la differenza di danno è in realtà una differenza minima, siccome presuppone un rilancio secondo ogni risultato del dado. Siccome il talento permette di rilanciare i danni una sola volta per turno è decisivo che l'attaccante sfrutti il potenziale laddove ottenga un vantaggio maggiore. E' quindi verosimile stimare una correzione del 50% al rialzo rispetto al caso ideale della tabella nel caso di extra attack.

Tirando le somme sembra che Savage Attacker sia un ottimo sostituto all'aumento di caratteristica nel caso si voglia aumentare l'output di danni. Dato il suo utilizzo "a turno" e non "a round" si rende un ottimo candidato per entrare in combo con "Polearm Master" o per un utilizzo tattico tramite le reazioni del Guerriero Battlemaster.


Voi cosa ne pensate? Vi convince questo talento?

 


Breve Analisi:

Con un dado solo il calcolo è lo stesso che per il vantaggio. Sia N il numero di facce del dado e n la nostra variabile aleatoria "risultato". Allora, su N^2 casi, otteniamo n=1 in 1 caso solo (1,1), n=2 in 3 casi (1,2; 2,1; 2,2), n=3 in 5 casi, n=4 in 7 casi e così via secondo la successione dei numeri dispari: P(n)=(2n-1)/(N^2). Essendo la media la somma su n (che va da 1 a N) di "n*P(n)" si ottengono i risultati.

Più complesso è il procedimento per 2d6

Quale sarà la probabilità di ottenere un certo numero n? Ebbene, basta che nel primo lancio si ottenga n E nel secondo un numero INFERIORE a n, OPPURE nel primo lancio si ottenga un numero inferiore a n E nel secondo lancio si ottenga n, OPPURE sia nel primo che nel secondo lancio si ottenga il valore n. Chiamiamo P(n) la probabilità dopo aver applicato Savage Attacker, mentre p(n) quella dello spadone senza talento. Scriviamo in linguaggio matematico la precedente proposizione logica:

P(n) = 2*p(n)*sum[p(i) , for i=1 , to n-1] + p(n)2

Ora non resta che trovare una soddisfacente funzione di probabilità per i 2d6 puliti e computare (taaaac) ;) Per come ho scritto la sommatoria interno ho bisogno che p(n) vada a zero per n=1, oltre a rappresentare i valori di probabilità corretti tra 2 e 12. Dopo aver trigato un poco, ecco cosa ho tirato fuori:

p(n)= (6-|n-7|)/36

Buttiamola nella formulazza di prima, calcoliamo la media come somma sugli n di "n*P(n)" e salta fuori (dopo due minuti di attesa con Wolfram Alpha) un risultato vicino a 8.37

Ovviamente se avete commenti, perplessita o suggerimenti fatemi sapere nei commenti! :)




0 Commenti


Non ci sono commenti da visualizzare.

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora