Jump to content

andrea09

Members
  • Content Count

    12
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

4 Coboldo

About andrea09

  • Rank
    Viandante
  • Birthday 04/09/1985

Profile Information

  • Location
    Pordenone
  • GdR preferiti
    D&D, Scion, Vampire, Exalted
  1. Perdonami mi rendo conto solo ora che effettivamente ho lasciato il tutto troppo vago: principalmente l'incantesimo impedisce che chiunque rovini la fortezza e i riferimenti passati che in essa ci sono. Il luogo era popolato da umani per la maggiore, quindi nessuna razza strana, li ci viveva un casato di Cavalieri che poi alla morte del grande leader che ha fatto più di ogni altro, hanno deciso di abbandonare la fortezza e lasciarla come "tomba/mausoleo" dedicato al loro grandissimo leader. In un primo tempo la fortezza è stata lasciata allo sfascio, poi è arrivato il mago e ha creato il
  2. Ciao, avevo già tentato di risponderti, ma a quanto sembra il forum si è mangiato il mio post, ci riprovo e vediamo se va meglio Partirò dicendoti che NON HO LA MINIMA IDEA DI COME AIUTARTI, ma posso cercare di condividere con te la mia esperienza e sperare che ti venga qualche intuizione geniale. La prima verità assoluta che ho verificato nei miei 10 anni di esperienza è che i giocatori non sanno mai quello che vogliono, sanno benissimo come lamentarsi, ma se poi tenti di modificare la partita secondo i loro desideri vedrai che ti diranno ancora che non va bene. L'unica vera soluzi
  3. Salve a tutti, volevo qualche consiglio per popolare il "dungeon" della nuova parte della mia partita. I giocatori si troveranno ad entrare in un castello immenso (la mappa che ho trovato è fortunatamente davvero grande) nel quale scopriranno un sacco di cose interessanti sulla trama principale della partita e su alcuni fatti secondari. Il castello in questione è completamente disabitato da migliaia di anni, sopra di esso è stato lanciato un rituale da un semidio perché i ricordi in esso contenuti non vadano persi: ovvero il castello non cade in rovina e lo protegge dai tombaroli o po
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.