Jump to content

DJ ROSBIFF

Ordine del Drago
  • Content Count

    23
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

9 Goblin

About DJ ROSBIFF

  • Rank
    Adepto
  • Birthday 01/25/1994

Profile Information

  • Location
    Padova
  • GdR preferiti
    Quelli da boari
  • Occupazione
    Da rappa!
  • Interessi
    Il ghetto
  1. Mi è comparso questo errore mentre cercavo di accedere al topic di munchkin. Fate attenzione che mi sa che c'è un virus o simili.
  2. Anche in questo episodio si sono visti 2 dinosauri per 10 secondi però... e il realismo diminuisce sempre più... Mi sa che alla fine piace più a te che a me, Dungeonmaster_89
  3. Signori, alla luce degli ultimi episodi devo ammettere che mi sto ricredendo... Alcuni dei punti che avevo elencato nel primo post cominciano a venir meno. Primo fra tutti quello dell'assenza di vaccate inverosimili. Nell'ultimo episodio ad esempio, non sono disposto ad arrivare ad un livello di sospensione dell'incredulità tale da far passare la storia dei microchip.... Inoltre, e soprattutto, i DINOSAURI appaiono troppo accessori per i miei gusti! Non esiste un sindacato dei rettili in grado di imporre una maggiore presenza scenica e ruoli di maggior rilievo come accade per altre categorie denigrate nei film?
  4. L'episodio 5 uscirà domani (31 ottobre) sulla Fox.
  5. Ovviamente sì, e mi raccomando: stai bene attento a cosa chiedi ;)

  6. Ciao, ho visto che sei modernatore, vuol dire che adesso posso chiederti anche a te info se ho problemi con il forum?

  7. Spoiler: L'estinzione di massa non spazzò via "tutte" le forme di vita... solo molte. Inoltre la sonda, come le ossa, dovrebbe restare.
  8. ma come.... e i dinosauri??? O.o
  9. Spunti molto interessanti amico! Spoiler: Io la vedo così: loro non hanno nessuna prova diretta che il portale conduca effettivamente 85 milioni di anni nel passato e non sanno nemmeno se il luogo di arrivo sia sicuro oppure no. Posso presumere, però, che abbiano una scienza abbastanza avanzata da fornire loro delle prove indirette, grazie a calcoli opportuni. Faccio un esempio banale: al tempo di Colombo nessuno aveva una prova diretta che la terra fosse tonda; nessuno era uscito nello spazio per fotografarla e nessuno l'aveva ancora circumnavigata. C'erano, però, sufficienti prove indirette come il fatto che all'orizzonte era possibile vedere gli alberi delle navi prima dello scafo o come i conti di Eratostene. Esse bastarono a Colombo per partire "all'avventura". Posso immaginare, quindi, che anche i coloni di Terra Nova abbiano fatto una dose sufficiente di conti per sapere che il viaggio era fattibile anche senza una ptova diretta. L'assenza di comunicazione bidirezionale complica tutta la vicenza senza ombra di dubbio. L'unica cosa che si può supporre è che abbiano programmato i viaggi in modo sufficientemente dettagliato e "robusto" fornendo ai coloni abbondanti mezzi (cibo, armi, strumenti, ecc.) per cavarsela "in ogni situzione" prevedibile. Certo, restano quelle imprevedibili.. che non si possono gestire senza feedback, ma forse tutto ciò porterà colpi di scena nelle prossime puntate. chi lo sa? Queste sono tutte congetture, ovviamente, perché fino ad ora la serie non ci ha spiegato molto a riguardo. Ecco un ultimo commento su questo argomento. Supponiamo che quello che ho detto fin'ora sia corretto: ovvero che, conti alla mano, i viaggi indietro nel tempo sono sicuri e portano effettivamente nel periodo calcolato. La gente rischierebbe lo stesso di andare? E gli quelli che restano nel futuro, rischierebbero lo stesso di mandare gli altri? Io credo di sì. Mettetevi nei panni di quelli che abitano nel futuro, in un mondo invivibile e sovraffollato. Sareste comunque condannati ad un'esistenza precaria e di sofferenza, perché non provare? Viceversa, siete un'autorità del futuro (un governante, amministratore o che altro) e dovete risolvere il problema della sovrappopolazione che è costoso da gestire perché dovete controllare che la gente non faccia più di tot figli ecc. ecc.. Non potete ammazzare la gente per far posto a quelli nuovi e allora li spedite indietro nel tempo con un rischio relativamente contenuto, con una probabilità relativamente alta che trovino un posto migliore dove vivere e il tutto ad un costo relativamente basso (mezzi sufficienti a garantire l'inizio della colonizzazione). Del resto in passato c'è stata molta gente (e ce n'è molta tutt'ora) che ha lavorato molto per imbarcarsi per un viaggio senza ritorno (non senza attrezzarsi adeguatamente) verso una meta da cui nessuna prova diretta è mai giunta a confermarene la sicurezza: l'aldilà. Pensate agli egizi, a quante cose si portavano ecc. Ecco magari questa gente, semplicemente, crede. Per quanto riguarda il fatto che anche gli arrivi sono distanziati come le partenze, non trovo contraddizioni. Semplicemente il portale porta 85 milioni di anni indietro nel tempo. La tua congettura sul viaggio spaziale anziché temporale è stuzzicante! Però, secondo me, ci sono troppe cose che la rendono poco probabile. Io credo che sia molto (ma molto molto) più improbabile trovare su un pianeta diverso gli stessi animali che c'erano sulla Terra, piuttosto che non trovare sulla terra i resti di tutti quelli che vissero 85 milioni di anni fa. Le probabilità di trovare un pianeta "così uguale" alla Terra di un tempo, mentre credi di viaggiare indietro proprio di quel periodo di tempo, sono infinitesime.
  10. Hai ragione amico! Devo avevo fatto male i conti! Per tutti gli altri: boh alla fine un po' tutte le serie televisive richiamano gli stessi elementi. Anche Star Wars ha gli stessi elementi classici comuni a tutte le fiabe....però almeno Terra Nova ha... I DINOSAURI!!!
  11. Beh intanto già nella prima puntata hanno precisato che i coloni sono su una linea temporale differente dato che la sonda che è stata il primo oggetto mandato nel passato non è più stata ritrovata nel futuro. Nulla assicura, però, che in una prossima puntata non salti fuori la sonda e quindi si dimostri che la linea temporale è la stessa. In secondo luogo la vedo dura che un gruppo di coloni (quanti saranno? 100/200) possa far estinguere o modificare sensibilmente una popolazione a livello planetario con decine di milioni di anni di anticipo.
  12. Al diavolo il triangolo... quello che conta è la cravattaaaa!!!!!!
  13. Esatto! Ha ragione FeAnPi! Prima di arrivare agli ominidi bisogna aspettare un'altra sessantina di milioni di anni.... E' un errore comune che molti fanno quello di pensare che dinosauri vivessero assieme agli "uomini delle caverne". In realtà i mammiferi esplosero dopo l'estinzione dei grandi rettili!
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.