Vai al contenuto

Emmanus

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    115
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su Emmanus

  • Rango
    Adepto
  • Compleanno 05/03/1977

Come contattarmi

  • Skype
    nessuno per ora

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    roma
  • GdR preferiti
    Uno sguardo nbel Buio, d&d, mondo di tenebra, CTHULHU, Cyberpunk, Il signore degli anelli, ed altri
  • Occupazione
    impiegato
  • Interessi
    GDR, Teatro, Salsa, scrivere libri e sceneggiature
  • Biografia
    mi piace molto giocare a GDR, nel tempo libero scrivo romanzi e sto provvedendo a fare teatro e una fiction amatoriale <br /><br /><br />
    volevo anche girare scena di 15 minuti per The Dark Eye....ma non so se accadrà mai...sapete...gli attori gratuiti non è facile trovarli ....

Visitatori recenti del profilo

Il blocco visitatori recenti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. scusate sono leggermente bloccato con la schiena da lunedì appena mi riprendo emetto la solita mappa 3D scusate il disagio
  2. Emmanus

    Altro GdR Marvel la rinascita degli eroi - GDR by chat

    ciao anche io giocavo a Marvel Universe GDR, e conosco bene la marvel anche se sono fermo a 5 anni fa a fumetti (serie tv e film/cartoni seguo assiduamente) 2 chiacchiere in merito si possono fare volentieri anche per una giocata futura Saluti
  3. i due avventurieri odono dei grugniti dal goblin e dall'orco che cuociono l'anatra "gurgrak dice cibo pronto ...tu mangia " "non prenderla amale , mio dentato amico ma non ho fame" "Kurgh dare cibo buono , tu fidare " "mi fido del cibo, ma non mi fido di voi , non vorrei che mi attaccaste mentre sto mangiando, dopo tutto i tuoi uomini, la in fondo sono armati" "tu paura? loro armati perché foresta stregata, piena di mostri, spettri e …….banditi" risata di Kurgh "non ho paura di te ne dei tuoi uomini ...è che non mi va di perdere tempo , mio brutale amico, ma, se la cosa ti fa piacere, la mia guardia mangerà l'anatra al mio posto, naturalmente se provate ad attaccare non ci sarà più una banda, sono stato chiaro?" "tu tranquillo Kurgh fatto affari, Kurgh non attacca se non attaccato " poi emette un grido e l'orco , insieme al goblin portano il cibo i 4 cominciano a mangiare lasciando indietro gli altri due orchi che fanno la guardia al bambino dietro, il cavaliere sbuffa, notate che tutti i commensali hanno lo sciabolone infilato a terra vicino a loro, come anche la guardia del cavaliere
  4. Foresta di Reichsforst- Interno Foresta/Radura - Sereno alla frase dell'iniziato il mercenario si ferma a pochi passi dal filo, imprecando e con un gesto del capo lo ringrazia, poi mentre questi , insieme all'iniziato e allo stregone rimangono sul posto, il mezzelfo con il pirata prendono il sentiero avvicinandosi il più possibile alle voci portando attenzione a non fare il minimo rumore. un paio di volte i due sembrano come rompere un ramo , e per una volta notate uno sguardo verso la vostra direzione, ma lo sguardo presto si volta nuovamente da un'altra parte , che sembra , per fortuna , essere più interessante degli eori . I due si avvicinano quanto possibile al massimo consentito per non essere notati e un profondo sospiro di sollievo appare nei loro volti. Gli eroi hanno trovato il nascondiglio degli orchi in una piccola radura. Nel mezzo c'è un singolo albero, a cui si trova legato Severin. È imbavagliato e piange. due orchi , uno armato di arco corto , un altro di sciabolone, sono vicino all' albero, un altro, aiutato da un goblin sta friggendo un'anatra sopra un piccolo fuoco. L'albero si trova a 10m dall'orco che sembra il loro capo, il più grosso dei 4, sta parlando con un cavaliere coperto da un'armatura completa di colore nero , accanto a lui siede un mercenario appoggiato ad una spada lunga, il capo degli orchi sembra armato di ascia , posta al suo fianco mentre parla si appoggia com una mano ad uno scudo e con l'altra sorseggia qualcosa. Sia il cavaliere che il capo orco sono seduti con delle sedie fatte con tronchi d'albero , lo stesso tavolo è un ulteriore tronco tagliato . è il cavaliere a parlare "allora Kurgh….. sembra che siate rimasti in pochi a causa delle vostre continue razzie" "Kurgh nessuna paura, con tuo denaro ed oggetti , io comprare altri orchi, mercenari e stupidi goblin, forse qualche ogre e allora banda di Kurgh ritorna forte..tu portato quanto richiesto?" "certo...ma tu sei sicuro che il bambino non abbia visto dodici lune?" "Kurgh sicuro" "bene " batte le mani il mercenario sbuffa e trascina un baule per poi aprirlo, vi sembra di vedere pellami "qui c'è quanto richiesto…...50 corone, razioni, pellami , coperte, bla bla bla……" dice svogliatamente "bene, anche Kurgh di parola….il ragazzo legato bene..è tuo ...tu ora bere. questo vino buono ...rubato a fattoria …..delizioso , poi mangiare anatra….poi tu andare per tua strada e io per mia" "bene , mio rozzo amico, quando sacrificherò il bimbo ed avrò il libro azzurro…...allora il signore del caos finalmente capirà chi è il suo servo e continuerà afarmi doni di otere ed oggetti magici e regnerò al suo fianco " emette una risata malefica "Kurgh contento tu felice , utu ora bere a e tra poco mangia" il cavaliere smette di ridere "certo mio peloso amico, certo" Orestas Alaric - Nayrell Etienne du Landerian
  5. Foresta di Reichsforst- Interno Foresta - Sereno Gli avventurieri decidono di provvedere con cautela , cercando di celare il rumore dei loro passi , seguendo le altre tracce e aggirando la natura i passi del Pirata , del mezzelfo e del mercenario sono silenziosissimi, e lo stesso vale per lo stregone, diverso è per l'iniziato che spesso schiaccia dei arami secchi o delle foglie creando un rumore esterno a quello rilasciato dalla foresta e dai suoi abitanti, a questi rumori notate che i cinghiali alzano i loro capi a volte dirigendo lo sguardo verso la vostra direzione , ma evidentemente siete contro vento o non sono direttamente interessati a voi, subito dopo continuano a fare il loro lavoro di ricerca di cibo. L'iniziato cerca qualche particolare pianta , ma trova solo piante comuni inutili per eventuali unguenti o cure. Continuate nel seguire le tracce e di lì a poco superata la radura vi sembra di sentire delle voci , alcune strane, quasi gutturali , un Garethiano pronunciato male, mentre un'altra voce sembra essere più distinguibile anche se lontana "allora l'avete portato?...….somma...….soddisfatto..." più vi avvicinate e più le voci si fanno distinguibili Tutti Gislald
  6. ragazzi perdonatemi...per evitare ulteriori disagi, voglio essere certo di aver capito...ma quindi siete tutti d'accordo a girare al largo ( muovendovi piano e con attenzione) , o Nayrell e Alaric vogliono passare nella radura? nel primo caso mi sa che rikkardo deve modificare il post, appena saputo questo provvedo a effettuare il mio post fatemi sapere per ora notte , Avventurieri
  7. Dai ragazzi, che manca poco alla fine del one-shot , Se tutto va bene e vi siete divertiti o comunque se vi è piaciuto il gioco è volete continuare a me che nn può far che piacere, ad ogni modo ne riparleremo a breve Per ora: @rikkardo, @OcramGandish Tocca a voi
  8. Foresta di Reichsforst- Interno Foresta - Sereno i cinque avventurieri si apprestano ad uscire dall'intreccio di rami, ovvero il precedente sentiero , per trovarsi nuovamente fuori , con il sole che sembra nuovamente salutarli con i loro raggi, il ponte da sorpassare sembra abbastanza solido, pertanto si apprestano a sorpassarlo senza problemi. Dirigendosi verso la direzione del vecchio sentiero da dove erano precedentemente caduti i cinque cominciano , sperando negli dei, a cercare nuovamente tracce. La ricerca sembra vana, ma poi , forse con l'aiuto del suo famiglio , o per la connessione con la natura lo stregone riesce nell'intento e riesce finalmente a trovare le tracce. Tutto sembra procedere per il meglio fino a quando un altro ostacolo si appresta davanti agli avventurieri , un grugnito...seguito da un secondo ed un terzo . Appostandovi dietro un albero vi accorgete di un piccolo branco di cinghiali, formato da 4 adulti uno leggermente più giovani e 4 cuccioli, che sta pasteggiando in una radura dove sembrano dirigersi la tracce, scavando , a volte, con i loro musi alla ricerca di qualche radice o tubero selvatico. Danow Nayrell Etienne du Landerian , Orestas Tutti
  9. Foresta di Reichsforst- Interno Foresta - Sereno lo stregone comincia ad emettere suoni simili a canti per poi rilasciare la parola "Balsamon Salabunde" la frase viene detta in cantilena , quasi come un a gradevole canzone, subito dopo comincia a muovere le mani, dapprima come se avesse una invisibile palla tra di esse, successivamente ampliando i gesti come se la palla diventasse sempre più grande. Da li a poco comincia a muovere anche il proprio corpo e i movimenti dello stregone si fanno sempre più leggiadri , che lo fanno sempre più sembrare tutt'uno con la natura. Dopo 4 minuti di movimenti, dalle mani comincia a fuoriuscire una luce , color verde, contornata da qualcosa simile a petali. Al termine del 4° minuto indirizza le mani verso l'iniziato che viene assalito dalla luce. Un senso di benessere guardandosi la spalla nota che la ferita si è leggermente rimarginata e non sanguina più, anche il dolore sembra svanito. Appena finito con l'Iniziato riemette la stessa cantilena e gli stessi gesti per rilasciare il flusso magico verso il pirata , che comincia a sentire meno la fatica e il leggero dolore della fatica. il sole continua ad essere alto e un leggera e rassicurante luce comincia sempre più a penetrare tra i cespugli e l'intreccio di rami dando una pervanza di speranza mentre la zona continua ad essere sempre più gremita di uccelli , insetti ed altri piccoli animali curiosi che emettono suoni , come cantando felici per il posto ristabilito e di nuovo di loro proprietà Gislald - Alaric Danow
  10. Orestas emette un piccolo sorriso, quando nota il viso del suo amico Alaric rilassarsi per la ferita curata dallo stregone, e dopo aver effettuato un leggero cenno di ringraziamento cn lo sguardo, ascolta le parole del suo focoso amico decide di parlare "confermo quello detto dai Alaric e danow, metti da parte la mappa , abbiamo person un bel po' di tempo cerceremo con calma dopo la strada , magari aiutati dagli uomini del villaggio al nostro ritorno , ogni minuto che passa è un rischi oper il ragazzo....e noi di minuti ne abbiamo perso anche troppi per il mio parere " poi si volta verso Alaric "aspetta, amico mio , meglio stare tutti insieme per evitare problemi come quelli appena affrontati " dice sempre emettendo un leggero sorriso verso il pirata immaginando che molto probabilmente non lo avrebbe minimamente ascoltato
  11. ho provveduto a modificare per Zellos che ha deciso di curare i più gravi di voi con la sua magia. aspettiamo ancora un po' @OcramGandish poi toccherà a me , grazie a tutti voi per la pazienza dei miei errori saluti
  12. ciao @Ghal Maraz, effettivamente pensavo che gli altri, mentre esaminavi i fogli decidessero di verificare cosa erano le fiale e le pastiglie, avevo capito male , cambi il post ho dovuto macchiare la mappa e ci ho messo un po ' causa lavoro , (non della mappa , proprio lavoro mio ) provvedo ad inserirla a sistema problemi ad inserire la foto ho dovuto zipparla purtroppo Se nayrell ve le mostra entro breve, (2 3 miei post), su dai, faccio valere i tiri alchimia
  13. Foresta di Reichsforst- Interno Foresta - Sereno i guerrieri dopo aver sepolto i cadaveri ed aver mangiato un po' del loro cibo non appena si sono ristorati leggermente sovarchiati dai rumori della natura che hanno ripreso possesso del loro posto, a volte accompagnati da qualche strano gemito in lontananza, gli avventurieri si accingono a guardare i resti dei malcapitati cercando, per poi decidere come e dove incamminarsi, se tornare indietro e passare il fiume, o passare per il ponte visto in precedenza. Poco distante da loro un mezzelfo è impegnato a leggere la lettera documenti Nayrell Etienne du Landerian Gislald TUTTI IMG MAP.zip
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.